Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Eventi

Rassegna teatrale dedicata alla Resistenza

Anche quest’estate, per la settima volta, la memoria della Resistenza andrà in scena con “Voci dei luoghi”, la rassegna teatrale promossa dal Consiglio regionale tramite il Comitato della Resistenza e Costituzione.
Ossola
Rassegna teatrale dedicata alla Resistenza
Il Comitato si avvarrà della collaborazione dell’UNCEM Piemonte e del Consiglio Provinciale di Torino, attraverso l’analogo Comitato.

Diciassette spettacoli in altrettante località ai quattro lati del Piemonte offriranno l’occasione di rivivere storie e racconti dei venti mesi che cambiarono la storia del nostro paese, tra il settembre del 1943 e l’aprile del 1945.

Così, per tutta l’estate, il Piemonte sarà attraversato da una carovana di attori e musicisti di Assemblea Teatro, Accademia dei Folli, Tékhné e Compagnia 3001.

Anche il VCO sarà coinvolto con la rappresentazione di sabato 10 agosto a Malesco, in valle Vigezzo (ore 21, Teatro comunale, con Assemblea Teatro). Nel comune vigezzino andrà in scena “L’inafferrabile. In bici con Bartali e in moto con Lulù. Storie dai giorni della Resistenza”, con testi di Pino Cacucci e Gian Paolo Ormezzano, adattati da Renzo Sicco, direttore artistico e regista di Assemblea Teatro.

Una doppia storia dove si parla di Lulù, un partigiano francese in terra di Langa, inafferrabile nei suoi travestimenti con cui burla i fascisti e i tedeschi e si parla di Bartali, il grande Gino, il campione che non volle essere eroe e mai narrò in vita dei tanti ebrei da lui salvati dai campi di sterminio nazisti. Inafferrabile la sua bicicletta in corsa, carica di documenti, soldi e informazioni.

“La resistenza, non va dimenticato, è stata la dimostrazione del meglio di cui gli italiani fossero capaci: un'assunzione di responsabilità, la volontà di un riscatto , le grandi speranze, un’idea di futuro. L’ interpretazione teatrale che viene offerta da “Voci dei Luoghi“ recupera questa dimensione e rende l’idea di come sia stato importante quest’atto fondativo della nostra libera e moderna identità nazionale”, hanno commentato il Presidente del Consiglio regionale, Valerio Cattaneo.

La rassegna, che in questi anni ha riscosso un indubbio successo di pubblico , toccando ben 128 località, vedrà sulla scena quattro delle più valide compagnie teatrali piemontesi , ricche di talento e capacità comunicativa nel rappresentare in chiave moderna - attraverso la rappresentazione teatrale, le parole e la musica - le storie delle valli e degli uomini che si impegnarono nella Lotta di Liberazione che produsse i suoi “frutti migliori”nella Costituzione e nella Repubblica.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ossola
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
24/01/2017 - Salviamo il Paesaggio Valdossola: novità da: Interconnector
12/12/2016 - Incendio nel Parco Nazionale Val Grande - Video
11/12/2016 - A fuoco il bivacco all'Alpe Vald
Ossola - Eventi
05/12/2016 - LetterAltura a "Leggere le montagne"
29/12/2015 - "Il Toro nell’anima. Emozioni e ricordi della provincia Granata"
27/10/2015 - Visite guidate gratuite alle centrali di Verampio e Crego
07/08/2015 - Trek CIELI LIBERI per un'Ossola senza mega-elettrodotti
29/07/2015 - Vette d'artificio 2015 - inaugurazione posticipata
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti