Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

"Virginia, una storia di baci e bugie”

Spettacolo teatrale ad ingresso gratuito nell'ambito del progetto Genitori in Gioco. “Virginia, una storia di baci e bugie” mercoledì 11 maggio all'auditorium di S.Anna alle ore 21.00.
Verbania
"Virginia, una storia di baci e bugie”
Spettacolo taetrale domani sera a S.Anna, nell'ambito del progetto Genitori in Gioco, un evento nell'ambito del progetto per il sostegno alle responsabilità genitoriali finanziato dalla Regione Piemonte, promosso dalla Rete dei Servizi alla Prima Infanzia 0-6 anni, coordinata dalla Città di Verbania. Evento che si concluderà con un dibattito condotto da Mirko Palamini.

Lo spettacolo è intitolato “Virginia, una storia di baci e bugie”, e si svolgerà mercoledì 11 maggio all'auditorium di S.Anna alle ore 21 con ingresso libero; con Silvia Briozzo, Enzo Valeri Peruta, regia Roberto Corona.

http://www.comune.verbania.it/Kids-Time/Genitori-in-gioco

La storia.
Angelo e Linda. Un uomo e una donna. Due genitori straordinariamente imperfetti. Angelo e Linda stanotte si trovano alle prese con un’esperienza che non si aspettavano di vivere così precocemente: parlare d’amore a Virginia, la loro bambina.
Una lunga notte si trasformerà in una girandola di situazioni tenere e divertenti, fatta di incontri e scontri, giochi e spiegazioni bizzarre, abbracci e carezze.
-------------------------------------------------------------------------

Cosa sanno e cosa capiscono i nostri figli e i nostri studenti oggi dell’amore, del sesso, della sessualità? Come si orientano in mezzo ad una giungla di messaggi che ogni giorno li raggiunge, li colpisce, li eccita e li confonde? E come siamo attrezzati noi adulti per incontrare il grande bisogno di parole, significati, informazioni, emozioni e relazioni che chi cresce va a ricercare nella relazione educativa con gli adulti di cui si fida e che considera significativi?

In un mondo in cui la sessualità è presentata, venduta e rappresentata in ogni angolo, gli unici a stare in silenzio sono spesso i genitori e gli insegnanti, ovvero le persone delle cui parole, chi cresce, ha più bisogno. “Virginia” è uno spettacolo che affronta il tema dell’affettività dei ragazzi e la difficoltà degli adulti di mettersi in relazione con quelle emozioni, con quel mondo circondato da silenzio e imbarazzo.

Con leggerezza e ironia viene anche trattato il tema della famiglia, dell’affetto all’interno della coppia, del tempo sempre più ridotto che viene dedicato al proprio coniuge e ai figli;riconoscendo la centralità dell’amore come base dell’unità famigliare.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
Verbania - Eventi
27/03/2017 - Metti una sera al cinema - Les Souvenirs
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti