Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Circo con Animali: si chiedono chiarimenti

L'annuncio dell'arrivo in città nei prossimi giorni di un circo con animali, fa nascere una richiesta di chiarimenti dal gruppo consiliare Una Verbania Possibile, e dalle LAV Arona.
Verbania
Circo con Animali: si chiedono chiarimenti
COMUNE DI VERBANIA

Al Presidente del Consiglio Comunale.

Interrogazione urgente

Interrogazione a risposta scritta, presentata dai sottoscritti Consiglieri Comunali Bava Carlo (Cittadini con Voi) e Brignone Renato (Sinistra & Ambiente).


Alla C.A. del Sindaco o dell’Assessore competente, con richiesta di risposta scritta urgente:

A partire dal giorno 17 è annunciato a Verbania in via Farinelli l’arrivo di un circo la cui pubblicità specifica che si tratta di spettacoli con animali.

Si interroga il Sindaco o l’Assessore competente per sapere se:
- Dato l’attuale regolamento comunale siano state fatte da parte dei funzionari del Comune le dovute verifiche, e se tale circo si attenga alle misure prescritte nel vigente regolamento.
- Data la presenza di animali siano stati allertati il corpo forestale e i servizi veterinari
- Nel recente passato l’amministrazione (Sindaco e Assessore Tradigo) aveva dichiarato l’impossibilità di effettuare spettacoli con animali, come mai allora un circo pubblicizza in modo inequivocabile la presenza di animali nello spettacolo?
- I cartelloni di tale circo sono posizionati su paletti di legno in numerosi punti della città, su terreno pubblico e privato, si richiede se la suddetta attività sia stata regolarmente autorizzata. Nel caso non lo fosse si desidera sapere se siano state elevate delle contravvenzioni.

Verbania 13 Giugno 2016

I CONSIGLIERI COMUNALI
(Carlo Bava) (Renato Brignone)


----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Comunicato LAV Arona: circo con animali a VERBANIA!

Verbania ospiterà per 10 (dieci) giorni, dal 17 al 26 giugno, il circo con animali al seguito. Nel comune (come in molti altri comuni Italiani) vige un regolamento a tutela degli spettacoli o intrattenimento con animali, dove il circo si può attendare con animali al seguito, ma non può avere nessun tipo di lucro dall'utilizzo degli stessi (spettacolo o zoo).

La LAV PdR di Arona sollecita l'ASL, il Corpo Forestale dello Stato e tutti gli organi competenti ad effettuare tutti i controlli necessari affinché rilevino eventuali irregolarità e maltrattamenti nelle modalità di detenzione degli animali del circo in arrivo a Verbania, e informa la cittadinanza che l'affissione sulle vetrine di locandine del circo deve obbligatoriamente riportare la Tassa di Affissione regolarmente versata al comune di Verbania (non ad altri comuni) così come tutti i materiali utilizzati per la pubblicità devono essere regolarmente pagati (affissioni, biglietti prezzo ridotto o sconto), il circo ha difatti solo delle riduzioni sul versamento ma non ne è totalmente esente. L’associazione invita inoltre i commercianti a non mettere a disposizione le proprie vetrine per le affissioni di chi sfrutta gli animali. Chi inoltre volesse sostenere la nostra iniziativa anche localmente a Verbania o dintorni può farlo chiedendo i nostri volantini informativi contattandoci sulla nostra pagina Facebook LAV PdR Arona.

Il circo con animali è fuori dal tempo, anche la Federazione dei Veterinari Europei – FVE, che rappresenta 46 organizzazioni veterinarie in 38 paesi, raccomanda nel documento: ‘FVE position on the use of animals in travelling circuses’ di proibire l’utilizzo di animali esotici nei circhi viaggianti attraverso l’Europa. Anche l'Italia come già molti paesi europei quali il Belgio, l’Olanda, la Grecia, la Croazia, Malta, la Slovacchia (dove sono già stati proibiti o limitati), sta per dire addio ai circhi con animali. É in approvazione un Ddl che prevede la graduale eliminazione dell'utilizzo degli animali nello svolgimento delle attività circensi.

Nei circhi italiani ci sono ancora 2000 animali prigionieri.
Invitiamo la cittadinanza a scegliere di non essere spettatore, il circo con animali: è finanziato dai soldi dei cittadini e lo abbiamo dimostrato dati alla mano con la nostra campagna “Al circo con animali non daremo un euro” (sul nostro sito tutte le news e i dossier circhi http://www.lav.it/); è diseducativo per i bambini (lo dicono più di 600 psicologi italiani); presenta spesso fughe di animali, incidenti alle persone, e condanne con sequestro per maltrattamento.
L'ultima in data di tempo è della settimana scorsa dove la Corte di Cassazione ha riconosciuto al Circo “Victor lo Spettacolo delle Meraviglie” le sofferenze fisiche e psicologiche degli animali che abbiamo fatto sequestrare ed ha confermato la confisca definitiva! E anche nella provincia di Novara nello scorso mese di aprile a cura del Corpo Forestale dello Stato è avvenuto il sequestro penale di 5 (cinque) tigri al “Circo delle Stelle Donna Orfei”.
La LAV sta realizzando il primo centro di recupero dove troveranno rifugio gli animali già salvati dai circhi e tutti gli altri che libereremo presto! Per saperne di più http://www.lav.it/liberi-di-essere-animali/

Comunicato Stampa LAV



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% 1E il sindaco gongola
Giovanni%
15 Giugno 2016 - 09:59
 
Siamo alla frutta se le opposizioni ora devono andare dietro le derive estremistiche e bizzarre della LAV.

Solo una appare fondata. Hanno imbrattato il lungo lago di Intra con tantissimi cartellono pubblicitari.
Vedi il profilo di marco Re: E il sindaco gongola
marco
15 Giugno 2016 - 18:16
 
Verbania è la città della frutta: non si fa altro che discutere di cose inutili
Vedi il profilo di Giovanni% Senza alternative
Giovanni%
16 Giugno 2016 - 07:46
 
Non sono un fan sfegatato del sindaco e del PD ma a Verbania, con queste opposizioni, non c'è alternativa.
Ci teniamo stretti l'attuale sindaco che anche se autoritario è decisionista e disponibile sulle cose serie.
Vedi il profilo di lady oscar cartelloni come se piovesse
lady oscar
16 Giugno 2016 - 10:20
 
Preso verbale dalla municipale e ieri, con la coda tra le gambe erano in giro a togliere i cartelloni messi senza permesso.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: cartelloni come se piovesse
Giovanni%
16 Giugno 2016 - 11:52
 
Grazie della notizia Lady Oscar.
Effettivamente avevano esagerato imbrattando tutto l'elegante lungolago di Intra.
Era l'unico rilievo con il quale concordavo con la banda della polemica inutile.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
20/11/2017 - Lo stambecco alpino e i cambiamenti climatici
20/11/2017 - Metti una sera al cinema - Paterson
20/11/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sesta vittoria
20/11/2017 - LegalNews: Utenze luce, gas e acqua: l’introduzione della nuova procedura decisoria
19/11/2017 - Una Paffoni Fulgor Basket da record
Verbania - Cronaca
19/11/2017 - Oltre 200 studenti alla Giornata Nazionale delle PMI
19/11/2017 - Produzione vino, riso e miele calo nel 2017
17/11/2017 - Nuova viabilità a Pallanza per i lavori
16/11/2017 - Forno crematorio riapre lunedì 20 novembre
15/11/2017 - Il CAI e la storia degli Alpini
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti