Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zanotti replica a Zacchera sul teatro

Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti, in risposta a quello di Marco Zacchera sulla gestione del teatro Il Maggiore.
Verbania
Zanotti replica a Zacchera sul teatro
Penso che qualcuno abbia letto questo “pezzo” di Zacchera sul Cem, vero campionario di corbellerie da consegnare senza rimpianto all’archivio delle futilità. Una sola affermazione merita di essere salvata, perché ad essa bisognerà sempre riferirsi quando – anno dopo anno, a partire dal corrente 2016 – si tireranno i conti della gestione di questa struttura. Punto sul vivo dall’inconfutabile verità contenuta nel documento approvato dal Consiglio Comunale una decina di giorni fa e nel testo elaborato dal PD , Zacchera tenta pateticamente di fabbricarsi a posteriori un alibi per giustificare la totale mancanza all’interno del Cem degli spazi per realizzare il segmento congressuale ed espositivo che, insieme a quello della ristorazione e della spiaggia, avrebbe dovuto assicurare già al primo anno ricavi per 700.000 € e canoni d’affitto a favore del Comune per 150.000 €. E invece non produrrà nulla.

Spazi, ricavi e canoni che – non dimentichiamolo – stavano scritti nel Piano di Realizzazione e Gestione dell’opera, la cui approvazione da parte della Maggioranza destro-leghista (25 novembre 2011) fu immediatamente seguita (28 novembre) dall’approvazione da parte della Giunta del progetto definitivo del Cem.

Cosa scrive oggi Zacchera? Ecco qui di seguito la bella prosa: “Il PD … tenta di imputare le colpe attuali ad un piano gestionale di cinque anni fa, definendo le mie scelte “scellerate”. Dimentica che allora non c’era ancora il progetto esecutivo e che solo per scelta successiva di questa amministrazione si è detto “no” a sviluppare anche l’aspetto congressuale del CEM (errore strategico gravissimo!)”. Ma a chi la vogliamo dare a bere? Il progetto definitivo del CEM, approvato dalla Giunta destro-leghista settantadue ore dopo l’approvazione di un Piano di Gestione incardinato sul segmento congressuale ed espositivo, avrebbe dovuto obbligatoriamente contenere tutte le previsioni degli spazi, degli impianti e delle attrezzature necessari per ospitare congressi, fiere ed esposizioni che solo tre giorni prima la stessa Giunta aveva indicato come fondamentali per sostenere finanziariamente la gestione. Il progetto esecutivo si sarebbe poi limitato a dettagliare tecnicamente i contenuti del “definitivo” per consentire la corretta esecuzione dei lavori a cantiere aperto.

“Non c’era ancora il progetto esecutivo”, strilla Zacchera a sua (inutile) giustificazione. Vogliamo parlare allora del progetto esecutivo? Esso fu messo a gara mediante “appalto integrato” nell’estate del 2012 e assegnato al vincitore (l’ATI di Notarimpresa) a novembre di quello stesso anno. Chi governava allora la città? La Giunta destro-leghista di Zacchera. E quando la Notarimpresa immediatamente dopo (6 dicembre 2012) impugnò il progetto definitivo che stava alla base della gara, denunciando carenze “strutturali” (la famosa “trave a sbalzo” e la soletta a rischio di tenuta) e ottenendo l’adeguamento del progetto con un altro milione di euro di lavori, chi governava la città? La Giunta destro-leghista di Zacchera. Su chi ricade quindi l’intera responsabilità del progetto esecutivo (oltreché di quello definitivo) e dei suoi più o meno adeguati contenuti? Be’, l’avete capito da soli.

Il destro-leghismo ha prima azzerato il progetto di “teatro per la città” pensato in Sassonia come “cerniera” tra Intra e Pallanza e potente fattore di rigenerazione urbana del cuore urbanistico di Verbania e poi lo ha traslato al posto dell’arena. Ne ha aumentato il costo del 40%, moltiplicando inutilmente spazi e volumi. Lo ha chiamato “Centro Eventi Multifunzionale”, ma senza prevedere nel progetto spazi e impianti che potessero consentirne la “multifunzionalità”. Insomma, un “Cem-non-Cem”. Quest’anno lo sbilancio della sua gestione sarà di circa 500.000 €, destinato nei prossimi anni a salire.

Non ci si potrà far nulla, ma almeno sapremo chi ringraziare.
 Fonte di questo post



13 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% 1Quindi il Cem non è un Cem!
Giovanni%
20 Giugno 2016 - 10:28
 
Quindi non è neanche un Cem.
Che pasticci hanno prodotto questi destro-leghisti!
Pazzesco!
E stanno ancora lì a fare le critiche sugli invitati alla festa...
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen spettacolare!!
Hans Axel Von Fersen
20 Giugno 2016 - 11:04
 
Nel mondo delle favole qualcuno continua a sognare che se fosse stato realizzato il proprio teatro ("""potente fattore di rigenerazione urbana del cuore urbanistico di Verbania""" come lui l'ha definito """teatro mal combinato collocato in uno dei posti più brutti di tutta la provincia""" come veniva definito da molti) sarebbe stato un successo sotto tutti gli aspetti (economico, di pubblico, di qualità degli spettacoli, ecc) contrariamente a quello realizzato a circa 300 m di distanza che sarà un totale fallimento.
Per favore qualcuno lo svegli e lo riporti alla realtà!
Vedi il profilo di Claudio 1basta polemiche
Claudio
20 Giugno 2016 - 17:47
 
ho ora di lasciare perdere le polemiche e capire cosa farne di questo teatro; anche il programma estivo comincia, secondo me, a perdere consensi; ieri da Riondino e Vergassola c'era mezzo teatro (interno) di domenica! e il resto della programmazione mi sembra debole (a parte Madama Butterfly)
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: spettacolare!!
Giovanni%
21 Giugno 2016 - 09:35
 
Ciao Hans Axel Von Fersen
Zanotti non ha affatto affermato che il teatro lì collocato sarebbe stato un successo.
Ha utilizzato i fondi europei per lo scopo proprio a cui erano destinati: riqualificazione aree urbane degradate.
Anche io non avrei deliberato certamente un teatro ma le cose non sono andate come le formule tu.
Era un progetto di teatro cittadino da usare anche come laboratorio scolastico.
Poi Zacchera che ha voluto fare il grandioso. Benissimo! Ma poi ha fatto un Cem che non è un Cem.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: spettacolare!!
Hans Axel Von Fersen
21 Giugno 2016 - 10:31
 
Ciao Giovanni%

""Zanotti non ha affatto affermato che il teatro lì collocato sarebbe stato un successo""
Allora qual è il problema che sta a cuore a Zanotti? Che anche il teatro "Zacchera" è un pacco per la città come quello da lui pensato?
Vedi il profilo di antonioferruggiara teatro ?
antonioferruggiara
21 Giugno 2016 - 11:34
 
Le vostre sterili polemiche hanno stancato , la scelta del progetto l ' ha fatta Zanotti ( orrenda ) bene ha fatto
Zacchera a spostarla al posto dell'Arena , un teatro che non si presta a fare grandi cose , ( per esempio le opere liriche ) ma che finirà per fare rappresentazioni di poco conto , di scelte sbagliate ne sono state fatte tante , non litigate per dire chi ne ha fatte di più , perchè solo per il fatto di aver scelto quel progetto , Zanotti perde 5 a zero .
Vedi il profilo di sportiva mente 1Re: teatro ?
sportiva mente
21 Giugno 2016 - 13:37
 
Ciao antonioferruggiara

resto basito di fronte a tali dichiarazioni. Cioè, Zanotti perde per aver fatto un errore. Chi è subentrato ha amplificato i costi di almeno 3 volte, naturalmente parlo dell' illustrissimo ex deputato della Repubblica, ha sostenuto e continua a sostenere che per Verbania è a costo zero, infatti i danari sono piovuti dal cielo, vedi fondi europei, ma con più oculatezza potevano essere destinati a risolvere altre situazioni che a Verbania si possono definire "vergognose". E' stata abbattuta l' Arena che con una adeguata copertura poteva ospitare gli stessi eventi che ora in pompa magna vengono ospitati all' esterno del CEM (definizione inadeguata in quanto mi pare di capire che non ne ha le peculiaretà), alla luce di tutto questo non mi pare che Zanotti ne esca perdente.
P.s. non vorrei sbagliarmi, ma lei non faceva parte della vecchia giunta? O almeno, ne avrebbe potuto far parte ma ha deciso diversamente? Solo per capire.
Vedi il profilo di Maramao 2Quanto costa?
Maramao
21 Giugno 2016 - 13:58
 
Si può cominciare a chiedere qualche preventivo per lo smantellamento di questa inutile e brutta struttura? Così, un'idea come un'altra....
Vedi il profilo di Alberto Furlan 1Cem o non Cem
Alberto Furlan
21 Giugno 2016 - 14:54
 
Vi rammento solo un proverbio: chi va al mulino s'infarina; tutti sparano su tutti, chi c'era prima e chi c'è adesso e chi ci sarà, ma non c'è mai stato nessuno, di quelli che hanno maneggiato e che maneggiano denaro pubblico, che ha l'umiltà di dire è stata anche colpa nostra!
Vedi il profilo di lupusinfabula L'idea di Maramao
lupusinfabula
21 Giugno 2016 - 20:44
 
L'idea di Maramao è la migliore che abbia sentito finora sul CEM/noCEM.
Vedi il profilo di Lochness 2Una voce....
Lochness
22 Giugno 2016 - 09:58
 
Ha ragione Ferrugiara. Zanotti poi fa quasi tenerezza. Parla a sé stesso dal lontano passato con voce fioca, si fa fatica a sentirlo, fra un po' sparirà del tutto.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Una voce....
SINISTRO
23 Giugno 2016 - 11:44
 
Ciao Lochness

a me sembra piuttosto una situazione tipo stallo alla messicana.... :-D
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: Una voce....
Giovanni%
24 Giugno 2016 - 10:50
 
Lochness,
la voce dell'altro sindaco con la Z invece? Con il pasticcio del Cem non Cem e il comune commissariato (non si sa ancora perché) le assicuro che non mi fa tenerezza ma...
Cercate di essere meno tifosi e usare un po' più la testa.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - Assemblea Congressuale Auser Verbania
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
Verbania - Politica
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti