Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Politica

Fondazione Comunità Attiva nuovo Consiglio

Riceviamo e pubblichiamo, a firma del nuovo Presidente Federico Carmine, il comunicato della riunione del Consiglio di Indirizzo della Fondazione dell’8 agosto 2016, che ha provveduto a nominare il Presidente e il nuovo Consiglio di gestione.
Cannobio
Fondazione Comunità Attiva nuovo Consiglio
COMUNICATO STAMPA

In Data 08.08.2016, in seguito a formale convocazione, si è riunito il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Comunità Attiva che ha provveduto a nominare il Presidente e il nuovo Consiglio di gestione.

CONSIGLIO DI INDIRIZZO
Renato Agostinelli Sindaco del Comune di Trarego Viggiona
Giandomenico Albertella Sindaco del Comune di Cannobio
Alberto Bergamaschi Sindaco del Comune di Cursolo Orasso
Federico Carmine Sindaco del Comune di Cannero Riviera
Valter Costantini Sindaco del Comune di Gurro
Giuseppe Dellamora Sindaco del Comune di Cavaglio Spoccia
Luigi Milani Sindaco del Comune di Falmenta
Matteo Lanino Sindaco del Comune di Ghiffa
Gisella Polli Sindaco del Comune di Oggebbio

PRESIDENTE :
FEDERICO CARMINE – Sindaco di Cannero Riviera

MEMBRI DEL CONSIGLIO DI GESTIONE :
Ermanno MAZZA con delega alla gestione e manutenzione degli edifici dati in uso alla Fondazione
Rag. Maurizio VARENNA Responsabile economico-amministrativo e del personale, con delega alla gestione del settore economico – finanziario, contabilità e gestione del personale
ROBERTO SUMAN con delega ai rapporti con Enti, ASL, Fondazioni, Enti No Profit, Associazioni

REVISORE DEI CONTI :
Dott. Marco BERNABEI iscritto all’albo dei revisori contabili con D.M. 12.04.1995 al n. 5091

“Ringraziando tutti coloro che hanno lavorato per la crescita della Fondazione, con rinnovato entusiasmo ed impegno i nuovi eletti nella seduta odierna, individuati per le loro specifiche competenze professionali, continueranno nel solco degli indirizzi tracciati, per il raggiungimento di nuovi obiettivi, partendo dal presupposto che la “Casa della Salute”, aperta il 12.12.2015 e gli ambulatori distaccati di Cannero Riviera e Oggebbio, sono il cuore del sistema delle cure primarie ed il motore per dare impulso a nuove progettualità.

Siamo impegnati alla realizzazione di una struttura organizzativa che garantisca una efficiente e trasparente gestione delle risorse economiche messe a disposizione della Fondazione dalle nostre comunità, dagli Enti locali, dai cittadini e per questo abbiamo diviso nettamente l’ambito sanitario, da quello economico amministrativo, individuando la nuova figura del responsabile della gestione economico ed amministrativa della Fondazione ed affidando a ciascun membro del Consiglio di Gestione specifiche responsabilità. A prescindere da ciò che potrà emergere dall’indagine in corso da parte dell’autorità giudiziaria, sarà dovere di tutti cercare di individuare le cause che hanno prodotto il verificarsi dell’ammanco di euro 7.474,87 dalle casse della Fondazione e tenere informata la comunità dei successivi sviluppi. Un fatto increscioso che non possiamo né dimenticare, né sottovalutare ma che ci impone l’obbligo di dotarci di più idonei strumenti organizzativi interni di controllo e di verifica”.

Il Presidente
Federico Carmine



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Al dilà
lupusinfabula
11 Agosto 2016 - 13:53
 
Al dilà del politichese stretto in cui è stato redatto il comunicato di cui sopra, quella che resta è il fatto che la politica è riuscita ad infilare gattopardescamente i suoi artigli anche qui: il nuovo che avanza (...non nel senso che viene avanti, ma propri nel senso che è avanzato, rimasto inditero) lo si vede in certi nomi. Che tristezza! Prepariamoci, purtroppo, a vederne ancora delle belle.
Vedi il profilo di giomandolino allibito ma non stupito.....
giomandolino
11 Agosto 2016 - 22:22
 
Ebbene sì, la casa della salute finanziata sopratutto con i soldi dei cannobiesi e ideata dal Dr Lillo avrà come presidente il Sindaco di Cannero, secondo me già che c'erano potevano chiedere anche alla Marchionini, complimenti comunque al nostro despota che è riuscito anche questa volta a monopolizzare un'edificio pubblico con i suoi discepoli.
Ci rimane un'unica speranza, che nel'autorità penale vi sia un certo ........
Vedi il profilo di lupusinfabula Io come altri
lupusinfabula
13 Agosto 2016 - 12:58
 
Io, come già ho sentito dire da molti altri, non darà più nessun obolo ad un organismo in cui hanno messo le mani i politici: in Italia abbiamo quotidiani esempi di cosa avviene in simili casi.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Cannobio
25/05/2017 - Concerto corale "Cappella Nova Unterwalden"
05/05/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 27 maggio 2017
29/04/2017 - Con il FAI alla Chiesa di San Gottardo
28/04/2017 - "Un sogno per Ale"
21/04/2017 - Assemblea nazionale “Bandiera arancione”
Cannobio - Politica
22/03/2017 - SS34: fissato appuntamento con il Ministro
04/08/2016 - Fondazione Comunità Attiva torna il sereno
18/02/2016 - Costruiamo assieme una rete culturale-teatrale condivisa in ambito provinciale
03/02/2016 - Nuovo segretario del PD nell'Alto Verbano
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti