Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : PsicoNews

PsicoNews: Resilienza e anziani

Quando si considera la vecchiaia nel campo della resilienza, è facile notare che gli anziani hanno sviluppato delle strategie che ritardano e contrastano alcuni processi involutivi migliorando la loro efficienza psicofisica.
Verbania
PsicoNews:  Resilienza e anziani
A Maggio di quest’anno, durante un convegno sulla Psicologia dell’Invecchiamento ho avuto il grande piacere di ascoltare una bellissima lezione magistrale tenuta dal Prof. Marcello Cesa Bianchi (per chi è del mio ramo, è come aver assistito all’esibizione di una rockstar ;) ), per intenderci il tema del suo intervento era l’ironia e la creatività nella terza età, poiché lui ha 90 anni, era uno dei più adatti e il risultato sapete qual è stato?

Ha fatto ridere per quasi un’ora una platea di circa 400 psicologi, dimostrando oltre alla sua naturale e personale strabiliarità anche la bellezza della sfacciataggine di chi ormai è libero e come tale si sente. Ecco quindi che il tema di oggi vorrei che fosse la capacità degli anziani di adattarsi ai cambiamenti fisiologici, mostrando efficienza ed efficacia superiore a quella di chi è più giovane.

Con l’età si verificano degli adattamenti che permettono di compensare i deficit e di adeguarsi alle situazioni. Quando si considera la vecchiaia nel campo della resilienza, è facile notare che gli anziani hanno sviluppato delle strategie che ritardano e contrastano alcuni processi involutivi migliorando la loro efficienza psicofisica.

Il processo di adattamento nell’anziano è un processo lento, prolungato nel tempo, che fa sì che essi riescano a elaborare strategie di compensazione, senza quasi rendersene conto, un po’ come abituarsi a usare la mano sinistra quando non c’è possibile usare la destra (per i destrimani).

In particolare, dal punto di vista cognitivo, gli anziani sviluppano delle strategie che permettono loro di padroneggiarsi in diversi contesti, anche con modalità più efficienti di quelle utilizzate dai giovani. I giovani tendono a trattare i problemi in blocchi di dimensioni ridotte, passo dopo passo, gli anziani invece usano la visione d’insieme, più ampia e in grado di integrare al suo interno anche quelle che sono le memorie globali dell’anziano, la sua vera e grande ricchezza.

La capacità di generalizzare e di creare categorie è la forza del professionista anziano, che usa il fiuto per aiutarsi nello svolgimento della mansione lavorativa, riuscendo ad ottenere un risultato più soddisfacente del professionista giovane. Esistono numerose ricerche che indicano che la mente dell’anziano sviluppa delle strategie che le consentono di compensare i processi involutivi. Queste ricerche dovrebbero aiutare a contrastare gli stereotipi riguardanti l’invecchiamento.

La vecchiaia del cervello condiziona la mente ed è all’origine di un diverso modo di comportarsi: ogni fase dello sviluppo ha i suoi tempi, e la vecchiaia, esattamente come l’infanzia e l’adolescenza ad esempio, non fa differenza, ha un suo stile e non possiamo snaturarlo, ma rispettarlo.

Buona settimana
Mara Rongo
Fonti:

“Più forti delle avversità”, di A. Oliverio Ferraris e A. Oliverio, ed. Bollati Boringhieri, 2014



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/09/2017 - Il Vermouth sul Lago
23/09/2017 - Caccia al Tesoro "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore"
23/09/2017 - BellaZia: La Pita
22/09/2017 - “Cultura e Natura. La natura addomesticata”
22/09/2017 - Arrestati ladri di mezzi movimentazione terra
Verbania - PsicoNews
20/09/2017 - PsicoNews: Giornata mondiale dell’Alzheimer 2017
16/08/2017 - PsicoNews: Giochi da spiaggia (3° parte)
09/08/2017 - PsicoNews: Giochi da spiaggia 2017 (II parte)
02/08/2017 - PsicoNews: “Giochi da Spiaggia” 2017
26/07/2017 - PsicoNews: Una generazione di nonnoni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti