Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

La Camera conferma 8milioni per Verbania

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione Comunale, che annuncia la conferma degli 8 milioni per Verbania dal voto odierno alla Camera.
Verbania
La Camera conferma 8milioni per Verbania
Confermati, con il voto della Camera di oggi, gli 8 milioni di euro per Verbania. Smentite le polemiche pretestuose di alcuni gruppi consiliari. Verbania riparte.

L'aula della Camera, ha votato oggi pomeriggio la questione di fiducia sulla Legge di Bilancio 2017, che a questo punto diventa inemendabile e verrà definitivamente votata nella giornata di lunedì. Come affermato dall'onorevole Borghi è confermato "lo stanziamento di oltre otto milioni di euro a favore del Comune di Verbania per la realizzazione del programma denominato "bando Periferie" con oltre due miliardi per l'intero territorio nazionale.

"Un passaggio importante - afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - per far ripartire Verbania e che ci vedrà impegnati in poco tempo a trasformare i progetti presentati in opere complete: la pista ciclo pedonabile tra Fondotoce e Suna, gli interventi sulla stazione con il completamento del Movicentro, interventi sulle spiagge cittadine, l’Agora alla Casa della Resistenza e la sistemazione del parco con la ciclabile, l'app turistica realizzata dal consorzio Terre Alte".

Ovviamente sono stati smentiti con i fatti alcuni gruppi consiliari di opposizione (Lega Nord e Sinistra Ambiente) che, dopo la presentazione pubblica di qualche giorno fa a Palazzo Flaim, avevano scritto di "marchette elettorali", di "solo propaganda" o di fondi che ci sono "solo se al referendum vince il Sì". Tutte affermazioni smentite.

I fondi come annunciato con serietà ci sono, e cambieranno la nostra città in meglio: con una stazione moderna ed accogliente, porta di accesso e vetrina della città, collegata con una pista ciclo-pedonabile sino a Suna, ed interventi rilevanti sulle spiagge cittadine. Una sfida importante per una città che vuole fare passi avanti sul tema della mobilità sostenibile e del turismo.

L'Amministrazione Comunale



50 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Claudio Ramoni C.V.D
Claudio Ramoni
26 Novembre 2016 - 05:03
 
Fatti 8 - Marchette 0.
Null'altro da aggiungere, se non che al peggio non vi è mai fine.
Vedi il profilo di renato brignone aggiungo io qualcosa
renato brignone
26 Novembre 2016 - 15:00
 
Oggi il Sindaco ci racconta tutta raggiante che con il voto di oggi alla Camera arriveranno gli 8 milioni di cui ci hanno parlato presentando in pompa magna il piano per le periferie. Peccato che l'altra sera ci hanno convocati per presentare un piano, un progetto, ma si sono soltanto fatti un po' di autopromozione come ben raccontano i 5 stelle, presentazione progetti zero.

Se volessimo essere seri, potremmo ricordare che a ottobre 2015, come "Una Verbania Possibile" proponemmo di discutere di periferie facendo riferimento ad altro bando poi non utilizzabile da Verbania, da allora nulla fino a questo bando, fatto dagli uffici senza alcuna condivisione con nessuno (nemmeno in maggioranza). Non poteva essere un occasione per parlare della città e di quale sviluppo sia possibile e condivisibile? Certamente nel bando che è stato approvato ci sono molti elementi positivi, siamo ovviamente lieti ci siano, ma continua a rappresentare un modo di gestire il potere lontano... a titolo di esempio nei 15 anni (circa) passati dal progetto movicentro ad oggi, la nostra stazione è di fatto declassata e probabilmente ragionare se valga la pena spendere tutti quei soldi lì piuttosto che altrove avrebbe avuto senso.

Ma niente, discutere in questo Comune, con questa Amministrazione è cosa impossibile, ma le "marchette" le autocelebrazioni sono quotidiane: ci presentano progetti che non ci sono e si pavoneggiano 2 volte per soldi che il loro "buon governo" ci darà. La prima volta quando ci chiamano al Flaim per dire che arriveranno (SENZA AVERNE CERTEZZA) , quando poi (per fortuna) arrivano (?) davvero, si pavoneggiano la seconda volta...
Ma arrivano davvero?
Piccolo aneddoto personale: avevo una attività innovativa in campo turistico, avviata perchè avevo diritto e firmato per un finanziamento (si chiamava "imprenditorialità giovanile") , siamo partiti perchè i soldi dovevano arrivare da un momento all'altro... dopo 4 anni ho ceduto l'attività debiti/crediti.

A proposito di discussione, pianificazione, sapete che oggi è praticamente cosa fatta per la nuova LIDL, (noi come consiglieri lo abbiamo appena saputo) presto "sua maestà" si pavoneggerà anche per questo SUO grande successo.
ma una discussione approfondita sul commercio (piccolo e grande)?, una analisi più profonda di natura sociale (tutti sti supermercati e così vicini)? Quale idea di città ha la politica per il futuro? Quali ripercussioni avranno queste scelte nel lungo periodo? come si è formata questa idea? chi la condivide?

Se il bando per le periferie finanzia anche un progetto di TAL (Terre Alte Laghi), vuol dire che Verbania ha una responsabilità verso i comuni limitrofi, la sente questa voglia e utilità di condivisione di sviluppo? Quindi, le piccole realtà montane? Non si potrebbe chiedere una contropartita in servizi spesa (per esempio) o ragionare con le realtà limitrofe su punti alimentari in prossimità Montana? Siamo o no interessati ai nostri confini?

Questo continuo procedere senza discutere, questo discutere per finta in contesti (lo ripeto chiaramente) "marchettari" non vi ha stancato? Non è un caso se anche Borghi , nel suo essere legittimamente "multicadreghista", in qualità di Sindaco ha perso tutta la minoranza... sarà, ma io da persona di sinistra credo che il confronto e l'approfondimento sia un grande valore, e i contributi amministrativi che possono essere dati da una minoranza in un contesto di progettazione li riterrò sempre preziosi... le marchette sono altra cosa, ovviamente. metto anche il link al post in cui certe affermazioni le argomento meglio: una politica così è solo un danno nel lungo periodo http://www.verbaniafocuson.it/n860335-grazie-silvia-una-puntualizzazione-che-conferma-ma-di-piu-nuova-lidl-e-sinistra.htm
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Forse si tratta di capire
Claudio Ramoni
26 Novembre 2016 - 17:39
 
Penso che il problema sia solo uno e uno solo: capire (e per altri accettare, è ormai ora) che qualcuno le elezioni le ha vinte, qualcun altro le ha perse. Grazie a Dio!!!
Vedi il profilo di renato brignone Il problema
renato brignone
26 Novembre 2016 - 18:07
 
Già, capire la differenza tra governare e comandare; tra rispettare i ruoli e prevaricare i ruoli; cose non semplici per molti... Solo capire
Vedi il profilo di lupusinfabula 2Forse...
lupusinfabula
26 Novembre 2016 - 18:13
 
Forse li hanno presi da quei 50 milioni che dovevano andare a curare i bambini affetti da tumore per le esalazioni dell'ILVA di Taranto e che sono scomparsi dal bilancio.... pure Boccia che è un PD si è infuriato!!! Si ma poi non è che ha dato le dimissioni ed ha restituito la tessera, si è solo indignato.....così son fatti!.
Vedi il profilo di privataemail Re: C.V.D
privataemail
26 Novembre 2016 - 20:00
 
Ciao Claudio Ramoni

Vorrei ricordare che i soldi arrivano sempre dalle tasse di tutti, che spesso sono ingiuste e vessatorie, e quindi non andrebbero spesi come spesso accade con leggerezza, o perché arrivano dalla Regione, dal governo o dall'Europa. Detto questo vorrei fare una considerazione sulla legge di bilancio che generosamente ci ha premiato, ed una riflessione strettamente connessa sia all'approvazione della suddetta legge che al referendum costituzionale. L'abolizione del CNEL è solo questione di risparmio? E allora quale potrebbe essere la ragione di abrogazione del Cnel? Viene il sospetto che una ragione possa risiedere nel non voler leggere le relazioni e i pareri critici all’attività del governo o, peggio ancora, le richieste correttive delle manovre in atto.

Ad esempio, con la relazione depositata il 7 novembre, in occasione dell’audizione in Commissione congiunta Camera e Senato, contenente le osservazioni al disegno di legge del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019, il Cnel mette in discussione la credibilità degli effetti della manovra di politica economica proposta dal governo che si basa sulla crescita dell’economia mondiale (al 3,3%) e dei mercati esteri rilevanti (2,6%) che dovrebbe portare un incremento del Pil in misura dello 0,4% sul totale del 39,1% invece previsto.

Ma se la crescita non si verifica o se sarà inferiore quale copertura avranno le spese? Il Cnel suggerisce al governo di monitorare i cambiamenti sui mercati esteri e di mantenere un canale di comunicazione con la commissione Ue. E altri sono gli interrogativi che pesano nelle dieci pagine della relazione. La “manovra” di 27 miliardi è finanziata in deficit per più della metà dell’importo; in questo modo si spostano sulle generazioni future i relativi oneri. http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/23/cnel-perche-al-governo-fa-comodo-abolirlo/3209859/ Le questioni sono spesso più articolate di come appaiono
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Re: Forse...
Claudio Ramoni
26 Novembre 2016 - 20:17
 
Ciao lupusinfabula,
e chissà dove ha preso Berlusconi i soldi per salvare Rete 4! Come sempre polemizzare anziché argomentare. Son fatti così!
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Re: Re: C.V.D
Claudio Ramoni
27 Novembre 2016 - 08:08
 
Ciao privataemail
secondo questo metro quindi anche i soldi, che arrivano dalle tasse di tutti, utilizzati per ospedali e sanità, scuole e istruzione, musei e cultura, strade e infrastrutture e chi più ne ha più ne metta derivano da tasse che spesso sono ingiuste e vessatorie e spesi con leggerezza.... ho capito, siamo in un sistema feudale medievale!
Se per lei utilizzare 8 mln di euro per il completamento del MoviCentro fermo da molti anni (con un contributo stanziato da RFI di quasi 1 mln), per la realizzazione del secondo lotto della ciclopedonale Fondotoce-Suna che porterà le migliaia di turisti annui dei campeggi in centro e i verbanesi a spasso con le famiglie, per il recupero e riqualificazione delle spiaggge da Suna a Intra anche queste per attirare ancor più i turisti oltre che l'utilizzo da parre dei cittadini, per il progetto Agorà Casa della Resistenza (interconnessione con Terre Alte, turismo, didattica scolastica,  manutenzione), per la Riserva Parco di Fondotoce (interconnessione con ciclopedonale e ripresa della didattica scolastica), per l'Associazione "Terre Alte Laghi" Maggiore e Mergozzo (associazione di sviluppo e valorizzazione sociale, economica e turistica dei territori alti e dei laghi del verbano), tutto teso al rilancio turistico, culturale, ludico e in definitiva economico del territorio, significa spenderli con leggerezza allora restituiamoli e lasciamo tutto com'è.
Per il CNEL non ho potuto ancora seguire l'argomento in maniera approfondita come ha fatto lei per cui mi astengo dal fare valutazioni.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Sono fatti caro Claudio Ramoni
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 08:54
 
E' un fatto che i 50milioni sono spariti dal bilancio: di conseguenza è lecito supporre di tutto.E del resto nessuno mi avrà mai sentito dare un giudizio positivo su Berlu, se è solo per questo: ciò che dico dimostra che Berlu e Renzi sono le due facce di una stessa medaglia. Ma se tu sei un fan di Renzi, e di conseguenza anche di berlu, affari tuoi: de gustibus non disputandum est.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni E questi fatti dove stanno scritti??
Claudio Ramoni
27 Novembre 2016 - 11:50
 
Ciao lupusinfabula,
ok allora è lecito supporre siano stati utilizzati per andare su Marte (non sto scherzando, il progetto c'è e anche i finanziatori, privati e statali, nazionali e internazionali), forse forse....
Che Renzi e Berlusca siano le due facce di una stessa medaglia è la solita banalissima generalizzazione del pentastellato medio... infatti come avrai ben capito posso essere tutto (quasi tutto!) ma certamente non berlusconiano. Lei piuttosto cos'è?
Vedi il profilo di privataemail Re: Re: Re: C.V.D
privataemail
27 Novembre 2016 - 12:52
 
Ciao Claudio Ramoni

Non metta in bocca parole da me non dette o scritte a suo piacere, le opere sopracitate sono tutte più o meno condivisibili, il mio pensiero voleva far riflettere sul fatto che i soldi non piovono dal cielo, a fronte di soldi elargiti sono state fatte scelte di priorità od opportunità a livello governativo o adirittura internazionali. A livello governativo ad esempio si è deciso in commissione Bilancio di non dare 50 milioni a Taranto per l'emergenza sanitaria, perché la misura veniva ritenuta troppo specifica e locale,quei soldi servivano per rispondere a quel +26% di ricoveri di bambini e ragazzi fino a 14 anni nei quartieri più vicini all’impianto siderurgico dell'Ilva, vogliamo parlare dello smantellamento della sanità pubblica in favore del privato ? Così come la scuola la previdenza ?potrei dilungarmi in dettagli ma tutti li conosciamo e purtroppo molti di noi non li interpretano con lucidità e lungimiranza. Quindi il punto è come si spendono i soldi pubblici, somme sempre più ingenti e raccolte spesso in modo vessatorio, e quali sono le priorità? Apprezzerei molto da questa amministrazione,far uso della stessa determinazione che ha nel costruire parcheggi, con i soldi direttamente versati dai Verbanesi, anche nello sfruttare i fondi europei per il sociale cosiddetti FSE ad esempio, ed in generale andare incontro al disagio sociale, causa anche degli strascichi di Arizzano, con soluzioni importanti, certo non si avrebbe la visibilità del Maggiore o dei parcheggi, o del giro d'Italia ed a breve percorrendo quella strada si perde consenso, si troverebbe anche contro la rabbia cieca di alcune opposizioni a darle dell incapace, le quali non comprendono che alcune scelte coraggiose sono per molto tempo impercettibili, e richiedono, tanto per chi governa, di non continuare a cercare consenso con opere di una certa visibilita, come per chi è all'opposizione, continuare a cavalcare l'intolleranza verso lo straniero, o a vedere il marcio in ogni singola azione di chi governa la città, dimostrazione di una scarsa cecapacità di discernimento di tutti, ma sè tutte le forze politiche , al pari di genitori, per il bene dei propri figli decidono di trovare un equilibrio, pensando finalmente a lungo termine, e pianificando il futuro con il contributo di tutti, concordando in generale con il pensiero del consigliere Tigano di pochi giorni addietro, forse i nostri figli o nipoti o pronipoti riusciranno a vivere in un paese civile solidake ed evoluto, ed il richiamo turistico sarebbe una naturale conseguenza, e non un obbiettivo da raggiungere con azioni specifiche. Tutti trarrebbero piacere a soggiornarvi ed ancor di più a viverci
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Proprio non capisco
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 14:27
 
Proprio non capisco questa enfasi per gli 8 milioni stanziati per il movicentro; ben vegano, nulla da dire, ma per qualcuno sembra quasi che quei soldi i membri del governo li abbiano tirati fuori di tasca loro. Quando un governo di qualunque colore, stanzia dei fondi, per qualunque parte d'Italia, non fa altro che eseguire il compito per cui li abbiamo eletti e per il quale li paghiamo profumatamente. Mi sembra che molti ancor non abbiano capito che i politici eletti sono loro ad essere i nostri dipendenti, siamo noi che a fine mese stacchiamo il loro assegno, non siamo noi i loro sudditi. Non è che ogni volta che faccio guadagnare qualcosa alla ditta per cui lavoro mi devono fare un applauso, è il mio lavoro, il mio dovere. Quindi basta applausi per uno stanziamento di ordinaria amministrazione!!
Vedi il profilo di lupusinfabula 1per Claudio Ramoni: cosa sono
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 14:32
 
Mi sembra di averlo detto più volte: sono un uomo di destra di una destra che purtroppo oggi non esiste più, di quella destra vera,dura e pura che si è suicidata a Fiuggi molti anni fa: cambiano solo il cielo, non il loro animo coloro che passano attraverso gli anni. Io sono uno di quelli che anocr oggi saluta gli amici col braccio teso e la mano non chiusa a pugno!!
Vedi il profilo di privataemail Re: E questi fatti dove stanno scritti??
privataemail
27 Novembre 2016 - 15:03
 
Ciao Claudio Ramoni

Una piccola Premessa, è un po complicato dialogare su questa piattaforma, spesso i commenti non seguono una logica di risposta, a causa della tempistica di pubblicazione.
Riguardo al Penta Stellato medio, credo mai e poi mai toglierebbe 50 milioni ai bambini pugliesi per darne 60 alla Ryder Cup Italiana, la più costosa di sempre https://www.google.it/amp/www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/05/ryder-cup-di-golf-a-roma-i-60-milioni-cash-nascosti-dal-governo-nella-manovra/3169083/amp/?client=ms-android-samsung Oppure per farsi proteggere dai media come nel 2013 sotto elezioni, dando solo 120 milioni al disagio sociale in tutta Italia, e la stessa cifra darla anche all'editoria, tra cui si annidano giornali sconosciuti di partito, nati solo per ricevere quei contributi, Mastella docet. In generale il Penta Stellato medio condivide il pensiero di un comico, molto più autorevole della maggior parte dei cosiddetti politici. http://www.beppegrillo.it/m/2016/11/i_travestiti_morali.html
Vedi il profilo di privataemail Re: per Claudio Ramoni: cosa sono
privataemail
27 Novembre 2016 - 16:14
 
Ciao lupusinfabula

Oggi dobbiamo perseguire le idee e non le ideologie, i progetti e non le persone, la battaglia, rivoluzione, autodeterminazione, rivendicazione dei propri diritti chiamiamolo come vogliamo, cui tutti dovremmo tendere, è una contrapposizione tra il popolo cui è stata usurpata la sua sovranità contro un potere sempre più centralizzato in poche persone non elette democraticamente, controllate da personaggi avidi di potere e soldi, pronti a calpestare i cosiddetti diritti acquisiti, con il sangue ed il sudore di chi ci ha preceduto, e noi a livello locale ci facciamo distrarre e coinvolgere, proprio dal vecchio gioco della contrapposizione ideologica tradizionale
Vedi il profilo di privataemail Il Piddino medio
privataemail
27 Novembre 2016 - 16:40
 
Come concilia la vicenda De Luca, registrata dal giornale non sovvenzionato dai noi con soldi pubblici e l’articolo 2 del codice etico dei Dem che recita testualmente “le donne e gli uomini del Partito democratico… rifiutano una gestione oligarchica o clientelare del potere, logiche di scambio o pressioni indebite” http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/della-costituzione-me-ne-fotto-qua-arrivera-un-fiume-di-soldi/ http://it.blastingnews.com/politica/2016/11/napoli-i-pm-chiedono-la-registrazione-fatta-sul-discorso-di-de-luca-001284615.html
Vedi il profilo di federicolago21 Strumentalizzazione politica!
federicolago21
27 Novembre 2016 - 17:14
 
Comunicato pubblicitario,e come tale, l'uso delle immagini nella comunicazione di massa è importante.....qui si vede una montagna di soldi in bella vista, al posto di un progetto da realizzare..........
Vedi il profilo di Laura GHIDINI Re: Proprio non capisco
Laura GHIDINI
27 Novembre 2016 - 18:45
 
Ciao lupusinfabula. Questo e'il problema: Dare tutto per scontato. Se a te sembra normale che arrivino 8 milioni di euro il discorso finisce ancora prima di iniziare. Oh. OTTOMILIONI di euro!!!!! E i soldi, se Verbania non avesse avuto un progetto, non sarebbero stati stanziati. Sarebbero rimasti a Roma per altro. E noi ci terremmo la stazione che abbiamo e tutto il resto. Mai contenti?
Vedi il profilo di lupusinfabula Mai contenti
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 20:15
 
Sono contento: ma non per questo faccio diventare santi chi ha restituito al nostro territorio una piccola parte delle tasse che noi versiamo allo stato centrale.
Vedi il profilo di lupusinfabula E poi...
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 20:19
 
E poi bisogna contestualizzare l'arrivo di questi 8 milioni: siamo a pochi giorni dal referendum e bisogna fare elemosina a raffica perchè la paura fa...... NO vanta!!!!
Vedi il profilo di Laura GHIDINI Re: E poi...
Laura GHIDINI
28 Novembre 2016 - 09:02
 
Ciao lupusinfabula. I soldi sono stati confermati indipendentemente da quello che votiamo. E' una grande opportunità di sviluppo per il nostro territorio che si concretizzerà a prescindere dall esito referendario. Non sono pochi e non erano dovuti. Buona giornata.
Vedi il profilo di privataemail Re: Re: E poi...
privataemail
28 Novembre 2016 - 12:40
 
Ciao Laura GHIDINI

Purtroppo serve un ultimo passo, prima dobbiamo ottenere il consenso, di chi sempre più ruba la nostra sovranità, la commissione europea, e purtroppo non è stata eletta da nessuno ma nominata, la sua decisione inciderà sul referendum? È un caso aver rimandato il referendum sino a farlo coincidere con la legge di bilancio?, alias legge di stabilità, alias legge finanziaria, alias lacrime e sangue per il solito 99% in favore del restante 1%
Vedi il profilo di lupusinfabula Pochi e dovuti
lupusinfabula
28 Novembre 2016 - 12:41
 
Che non siano pochi sono d'accordo, che non siano dovuti un po' meno. Ma evidentemente vale il detto:Chi si contenta gode.
Vedi il profilo di renato brignone va bene babbo natale, però...
renato brignone
28 Novembre 2016 - 15:21
 
9 miliardi (vado a memoria) della legge di stabilità sono a debito, quindi è tutt'altro che sicuro che questa legge rimanga come è... poi , se vi piace credere alle favole, questo è altro discorso. per inciso, io pure spero arrivino sti soldi, ma di quì a bersi tutto, ne passa.
Vedi il profilo di cesare x Lupisinfabula
cesare
28 Novembre 2016 - 16:05
 
Ciao , condivido quanto hai scritto ma onestamente devo riconoscere che Borghi ,come parlamentare del VCO , ha fatto per la ns zona quello che altri parlamentari di destra , da me votati e rivotati, non hanno fatto .
Vedi il profilo di lupusinfabula per Cesare
lupusinfabula
28 Novembre 2016 - 17:15
 
Senza nulla togliere a Borghi ( che comunque nulla fa di diverso da quello per cui è stato eletto, vale a dire curare gli interessi delle zone e delle persone che lo hanno mandato a Roma), condivido in pieno il pensiero di Brignone: i punti si contano a bocce ferme.
Vedi il profilo di privataemail Re: x Lupisinfabula
privataemail
28 Novembre 2016 - 17:35
 
Ciao cesare

È vero! Ma a volte è meglio non fare. Credo molti di voi sappiano cosa sia il progetto interconnector nell'ossola? E passerà proprio grazie a Borghi in qualità di sindaco di Vogogna, dando disponibilità alla costruzione sul proprio territorio, dopo che gli altri si sono rifiutati, di una centrale che prevede l’occupazione di ben 105.000 mq, pari alla superficie di 12 campi da calcio, con capannoni alti 20 m, ripeto, forse a volte essere meno laboriosi conviene http://www.ossolanews.it/ossola-news/blardone-incredibili-le-dichiarazioni-dellassessore-regionale-su-interconnector-5055.html.
Vedi il profilo di Maurilio ...fiumi di inchiostro...
Maurilio
28 Novembre 2016 - 17:36
 
...fiumi di inchiostro (digitale) per dire il nulla, arriveranno, forse ariveranno, arriveranno di sicuro, arriveranno si, arriveranno si ma, arriveranno si però...e tutti a tirare l'acqua al proprio mulino...che palle!

E' una legge? Bene, arriveranno? Meglio, non arriveranno? Ricordatevene alle prossime elezioni! E magari, ricordatevene pure se arriveranno...tutto il resto, parole al vento!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di cesare x privataemail
cesare
28 Novembre 2016 - 18:16
 
Pur vero quello che dici . Vedi io sono un cittadino distratto e tale sono diventato perchè i politici mi hanno deluso ,stancato e l'informazione , ti ringrazio , su interconnector mi giunge solo ora .
Vado fuori tema , la sai l'ultima ? Venerdì per ottenere qualche SI in più verranno in zona a illustrare il progetto ospedale unico i VIP della Regione . Ciao
Vedi il profilo di Giovanni% Formula
Giovanni%
28 Novembre 2016 - 18:23
 
Vorrei fare questa volta una critica al Governo nazionale.
Non ho letto il testo della legge ma da un articolo del Sole 24 Ore ho saputo che per attribuire i fondi alle periferie si utilizza un algoritmo, una formula.
Un criterio che proprio non mi è piaciuto. Mi sembra che si sia palesata una certa incapacità di fare scelte politiche dirette.
E' stata una specie di erogazione a pioggia della quale hanno beneficiato realtà non così drammaticamente degradate, consentimi di dirlo, come... ehm... la nostra
Sarebbe stato meglio impostarsi su un paio di obietti veramente degradati come per esempio la periferia di Milano o Palermo o qualche altra realtà drammatica. Uno o due obiettivi all'anno verso i quali implementare una vera opera di risanamento.
Ben vengano i soldi per la nostra Verbania ma se vediamo il tutto in un'ottica nazionale viene evidenziata l'incapacità della nostra classe politica di fare scelte veramente efficaci. Accontentiamo tutti di quel poco!
Vedi il profilo di lupusinfabula Interconnector
lupusinfabula
28 Novembre 2016 - 20:17
 
Lo scandoloso Interconnector è sato pubblicato anche su queste pagine di VBN ma non mi pare che molti abbiano commentato lo sconcio......
Vedi il profilo di privataemail Re: Interconnector
privataemail
28 Novembre 2016 - 23:22
 
Per Cesare e Lupus
credo di comprendere la repulsione di Cesare verso la politica, vorrei aggiungere che anche la costruzione dell'ospedale in quel di Ornavasso temo non sara una scelta felice, non tanto per la scelta dell'ospedale unico in sé, sia per la location infelice per fruibilità e conseguenti costi , costruire in piano Costa molto meno, che per la formula con cui andranno ad appaltare, rispolvereranno il famoso progetto di finanza, dove il privato con finanziamenti elargiti a fronte della garanzia, che la sanità pagherà profumatamente con i servizi , dove il controllo sugli appalti con eventuali conflitti d'interesse e favori vari sarà all'acqua di rosa, in quanto non saranno pubblici e quindi regolamentati diversamente, e noi al solito ne pagheremo il prezzo sia economico che in cessione di servizi pubblici essenziali a favore del privato, facendo un ulteriore passo verso la sanità completamente privata ahimè.
A lupus vorrei far vedere questa immagine che non ha bisogno di commenti, e se la vedessero tutti i concittadini del Senatore/Sindaco e non saprei se altro on. Borghi di Vogogna, forse si arrabbierebbero un pochino, ci sono anche video molto espliciti in rete
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: x Lupisinfabula
Giovanni%
29 Novembre 2016 - 07:34
 
Ciao privataemail
brutta storia.
Concedere l'occupazione di tutti quei metri quadri di territorio senza avere sostanziale occupazione di persone (lavoro) non mi sembra che sia una buona decisione a favore del proprio territorio.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Formula
Hans Axel Von Fersen
29 Novembre 2016 - 12:40
 
Ciao Giovanni%

E no. Col tuo metodo avresti premiato chi s'è sempre disinteressato delle periferie e ostacolato chi invece aveva sempre investito evitando il degrado.
Vedi il profilo di lupusinfabula Pensateci...
lupusinfabula
29 Novembre 2016 - 13:46
 
Pensateci, già ora su certi interventi gli enti locali hanno poca voce in capitolo, ma se passa la il "si", coon la scusa che sono opere di interesse nazionale come Interconnector, gli enti locali non avranno più nessuna voce in capitolo e verrà imposta sic et simpliciter la volontà del renzi di turno; e per indire qualsiasi refrendum che interessa magari la salvaguardia dell'ambiente i cittadini dovranno raccogliere il triplo delle firme che necessitano oggi!!!NO, e poi NO e ancora NO!!
Vedi il profilo di privataemail Re: Pensateci...
privataemail
29 Novembre 2016 - 18:12
 
Ciao lupusinfabula

Oltre a non avere più voce in capitolo, non avranno diritto alle compensazioni già misere che hanno diritto in generale. Ad esempio la Basilicata,che possiede i giacimenti di petrolio più ricchi dell’Europa continentale,già con il decreto Sblocca Italia ha trasferito dalle Regioni allo Stato la competenza sul rilascio delle concessioni inerenti esplorazioni ed estrazioni.Le compensazioni sono ridicole in proporzione agli utili gestiti da compagnie straniere. Il possibile contrasto con il titolo V della Costituzione ha fatto sì che nella riforma si voglia proprio superare questo ostacolo, ancora più profitti per i soliti noti, più inquinamento nelle zone in questione, e quasi nessun beneficio economico,in compenso le solite mafie fanno affari, insomma roba da terzo mondo http://www.greenreport.it/news/inquinamenti/scandali-inquinamento-futuro-della-basilicata-oltre-petrolio/
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: Formula
Giovanni%
29 Novembre 2016 - 18:43
 
Ciao Hans Axel Von Fersen
ma così però si crea una contraddizione. Il fondo è destinato al risanamento delle periferie degradate perché destinarlo alle zone con politiche virtuose?
Credo per esempio che Baggio o Quarto Oggiaro rappresentano istanze ben più gravi e serie di Fondo Toce con le sue piste ciclabili e il Movicentro che non serve a nulla.
Vado oltre. Forse di doveva considerare il Verbano Cusio Ossola come una grande periferia di Milano e della Svizzera. Non era più urgente allora implementare un trasporto di treni interregionali migliore per i pendolari? Non era meglio garantire una strada migliore per i frontalieri?
La politica nazionale non è capace di fare delle scelte-
Ben vengano i fondi per Verbania ma se analizziamo i tutto su un'altra ottica....
Vedi il profilo di lupusinfabula Purtroppo, Privatemail....
lupusinfabula
29 Novembre 2016 - 19:48
 
Purtroppo Privatemail, molte persone non si sono informate adeguatamente si sono fatti incantare dalle sirene del renzismo e non hanno capito che con il "si2 stanni tirandosi grosse zappe sui piedi. A ciò contribuisce poi la falsa propaganda che stanno facendo i fautori del "si" raccontando le cose come vogliono loro e sfruttando la poca informazione e forse ( detto senza offesa ma nel seno più letterale del termine) l'ignoranza di molti.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: Re: Formula
Hans Axel Von Fersen
29 Novembre 2016 - 22:25
 
Ciao Giovanni%

Per premiare chi gestisce bene i soldi e non per mettere pezze a chi li sperpera. Parli di migliorare il trasporto ferroviario e migliorare la strada per la CH, tutto fantastico, ma ti riporto alla realtà: con 8 milioni non completi nemmeno la ciclabile
Vedi il profilo di lupusinfabula 8 milioni
lupusinfabula
30 Novembre 2016 - 06:56
 
HAvF ha ragione: con 8 milioni fai ben poco,basta pensare che le poche centinaia di metri di ampliamento della SS34 che stanno facendo poco prima di Cannibio costeranno questa cifra. Sul progetto della ciclabile poi, meglio calare un velo pietoso: già fanno fatica a rendere decenti le strade normali ed un progetto di "vera" ciclabile ( intendo una pista di almeno un paio di metri a lato delle strade normali e riservata unicamente a bici e pedoni) e non un qualcosa che per un po' c'è poi scompare, poi si restringe, poi si devia su altre strade , la solita pastrugnata insomma, un vera ciclabile dicevo, dal confine a Verbania ( ma anche da Verbania in giù) per la geomorfologia del territorio è assolutamente irrealizzabile.Nell'attraversamento di Cannobio, Cannero ecc, cosa facciamo? Buttiamo giù le case?Ma piantiamola di progettare cose assolutamente improponibili e concentriamo quelle poche risorse su cose realizzabili!
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: Re: Re: Formula
Giovanni%
30 Novembre 2016 - 07:26
 
Ciao Hans Axel Von Fersen,
8 milioni non sono sufficienti? Infatti questa è la logica del mio discorso. I soldi non dovevano essere divisi per DECINE di progetti ma individuare situazioni veramente difficili e di degrado.
Il degrado non nasce solo per sperperi ma è una situazione fisiologica in tutte le grandi città che può essere risolta solo interventi straordinari.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: 8 milioni
Giovanni%
30 Novembre 2016 - 09:20
 
Ciao lupusinfabula
leggi meglio. Non intendevo dire che bisognava destinare 8milioni per la strada verso la Svizzera ma concentrare quei fondi ora divisi in tanti microinterventi in pochi obiettivi efficaci veramente urgenti.
Ora con quei soldi si farà un inutile Movicentro e certamente non urgentissime piste ciclabili.
Vedi il profilo di Laura GHIDINI Re: Re: Re: Re: Formula
Laura GHIDINI
30 Novembre 2016 - 14:07
 
Ciao Hans Axel Von Fersen. Basterebbe informarsi invece di sparare a zero: La ciclabile e' gia per metà finanziata da un bando europeo a cui si e' partecipato precedentemente. L stazione ha avuto, oltre ai soldi previsti nel bando delle periferie , fondi da altri enti pet cui il primo lotto e' in partenza a prescindere dal bando. Non e' che bisogna criticare sempre per forza. I progetti con tanto di resoconto finanziario sono pubblicati sul sito del comune.
Vedi il profilo di lupusinfabula Giovanni%
lupusinfabula
30 Novembre 2016 - 15:12
 
Giovanni% avevo ben capito: resta il fatto che se anche arrivassero altri8 milioni per la SS34 sarebbero una miseria. E in quano alla ciclabile sono proprio curioso di vedere la soluzione progettuale!
Vedi il profilo di AleB Movicentro: il nuovo CEM
AleB
30 Novembre 2016 - 15:34
 
Sembra una storia già vista...oggi come allora arrivano dei soldi freschi utilizzati per un progetto già sul tavolo ma che non gode(va) del favore della politica di turno o di un budget suffficiente. Oggi come allora c'è chi grida allo scandalo della demagogia politica, c'è chi dice che "tranquilli, non si farà mai" e chi sostiene che è/era meglio spenderli altrove quei quattrini (chissà poi per quale forma di masochismo!). Oggi il CEM conta eventi da tutto esaurito e la Cultura di valore è finalmente approdata anche nella nostra piccola realtà: eppure per Brignone&C. non si sarebbe dovuti nemmeno arrivare alle fondamenta! Ecco, l'unico augurio che dovremmo farci tutti è che il Movicentro, così come la ciclabile, seguano le orme del teatro: costruito da gente seria che non solo ha rispettato i vincoli economici ma anche i tempi stabiliti. Perchè il rischio di ritrovarsi nuovamente nel fango, non è poi così lontano dalla realtà. Ed in quel caso, sarà per sempre!

Saluti
AleB
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: Re: Re: Re: Formula
Hans Axel Von Fersen
30 Novembre 2016 - 15:44
 
Ciao Laura GHIDINI

Ci siamo fraintesi, non ho fatto nessuna critica. Intendevo dire, e il destinario della mia pubblicazione l'ha sicuramente capita, che con 8 milioni non può pensare anche di migliorare trasporto ferroviario e strada x CH. Non so nemmeno quanto costerà la ciclabile e nemmeno conosco l'avanzamento dei lavori.
Vedi il profilo di Kiryienka 8milioni vs 30euro
Kiryienka
30 Novembre 2016 - 16:55
 
passeggiando sul lungolago....lato A,abbastanza in ordine,tutto ok....lato B....proprio ''lato b'',foglie mai spazzate ,camminata impraticabile,nn mi dite che sono state le intemperie,le foglie sono stampate come fossili,cio' vuol dire che sono settimane che sono cadute.....cmnque,8 milioni di euro.......no,bastano 30 euro all'ora e uno con la voglia di lavorare,ramazza e vai.........350 euro totale,10 ore ed anche il lato b del lungolago, sara' nuovo.
Vedi il profilo di Kiryienka 8milioni vs 30euro foto
Kiryienka
30 Novembre 2016 - 16:59
 
foto....
Vedi il profilo di privataemail Non è ancora definitivo
privataemail
30 Novembre 2016 - 18:02
 
Non abbiamo ancora la certezza assoluta di avere questi benedetti soldi, la crante Europa deve ancora approvare la Nostra legge di stabilità, e noi ubbideremo da perfetti servi, mi augurò sia approvata ovviamente!Resta comunque questa cattiva abitudine di gestire i soldi pubblici di corsa perchè altrimenti arrivano ad altri o li perdiamo, mi fà rabbia. Fermarsi a progettare la città del futuro anche più di un anno no? dopodichè se arrivano soldi a pioggia o a singhiozzo sappiamo spenderli in un contesto più generale e pianificato. Purtroppo non mi resta che sognare aimhè
Vedi il profilo di robi 1bene
robi
1 Dicembre 2016 - 07:03
 
Sono contento. E come il teatro si faranno anche movicentro e ospedale. Alla fine sono i bastoni che si rompono...non le ruote.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
05/12/2016 - 41 borse di mobilità all'estero
05/12/2016 - Minivolley Cup 2017: 70 mini atleti a Suna
05/12/2016 - Vega Occhiali Rosaltiora bel 3-0
05/12/2016 - Convegno culturale Ordine di San Giovanni Italia
05/12/2016 - Metti una sera al cinema - Segreti di famiglia
Verbania - Politica
04/12/2016 - "Vogliamo una Verbania che cresca"
03/12/2016 - Ferrari contro variazione del Piano Regolatore
02/12/2016 - "Consigli comunali bloccati"
02/12/2016 - Minoranza e convocazione Consiglio Comunale
30/11/2016 - Conser VCO - Area Mergozzo - Quale futuro?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti