Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Cronaca

Fine settimana con gli sci sul Mottarone

Notificato, oggi a mezzo giorno ai Borromeo, l’atto che ristabilisce il vincolo di pubblica utilità sulle piste in concessione Alla notifica ha provveduto il segretario generale del comune di Stresa, Ugo Palmieri.
Stresa
Fine settimana con gli sci sul Mottarone
Dal sito: stresanotizie.blogspot.it

Un provvedimento limitato ai soli 69 mila metri quadrati occupati dalle piste, non sui 545 mila di proprietà dei Borromeo. L’atto vincola anche la società di gestione a delimitare le aree sciabili, distinguendole dalle altre di proprietà Borromeo. Una incombenza che la società potrebbe riuscire ad ultimare già da venerdì “E’ un atto adottato nostro malgrado – spiega il sindaco, Canio Di Milia - ma necessario per consentire la ripresa della attività sciistica.

Come amministrazione avevamo cercato di mettere d’accordo le parti ma, in mancanza di una intesa, siamo costretti a intervenire utilizzando gli strumenti consentiti dalla legge regionale in materia. Per tutelare l’attività sciistica e, soprattutto, gli interessi economici, e i posti di lavoro, che gravitano attorno ad essa. Stiamo completando gli atti di nostra competenza ci vorrà ancora qualche giorno, la riapertura è prevedibile per il week end”. Per sabato 21, in tempo utile per l’inizio delle vacanze invernali, dovrebbe tornare in funzione anche la funivia che sale dal lido di Carciano. “Attualmente è chiusa per la solita manutenzione stagionale, dovremmo farcela per il 21 se non interverranno complicazioni in corso d’opera”, dichiara il gestore Gigi Nerini.
 Fonte di questo post



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Massimo LaVecchia speriamo sia solo l'inizio
Massimo LaVecchia
12 Dicembre 2013 - 08:43
 
Chissa' come l'hanno presa i nobili, i nostri signori del Mottarone e padroni assoluti del Lago.
A quando partira' una petizione per far sparire il casello che spilla 6 euro ad automobile ? Per una strada fatta asfaltare col denaro pubblico stanziato per il Giro d'Italia?
Vedi il profilo di von Ludendorff Finalmnte
von Ludendorff
12 Dicembre 2013 - 09:15
 
Almeno è stata presa una decisione che ha messo in chiaro le cose. Un arbitrato è sempre una buona soluzione quando le parti non arrivano ad un accordo. Continuo comunque a sottolineare che la decisione UNILATERALE della società di non pagare l'affitto (RISPARMIANDO=GUADAGNANDO) è assolutamente deprecabile. In ogni caso, la decisione di asfaltare la strada evidentemente è stata presa di comune accordo con le istituzioni... magari ai Borromeo non sarebbe fregato niente di far arrivare il Giro sul Mottarone, per cui: hanno voluto fare arrivare la manifestazione in vetta e hanno fatto in modo che arrivasse. Sia mai che avessero annullato/spostato la tappa... si sarebbero iniziate a costruire ghigliottine....
Vedi il profilo di catamar buffonata
catamar
12 Dicembre 2013 - 15:09
 
buffoni...paghino i canoni d'affitto a chi è il legittimo proprietario....gli espropri proletari comunisti vadano a farli in cina



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
18/10/2017 - Eccellenze alberghiere USA a Stresa
15/10/2017 - Stresa - Arona 5-1
08/10/2017 - Biellese - Stresa 1-3
04/10/2017 - Arresto per spaccio
04/10/2017 - Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa
Stresa - Cronaca
29/09/2017 - Arresto per spaccio
24/09/2017 - Stresa - Alicese 1-2
19/09/2017 - Più di 400 artisti allo Stresa Festival 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti