Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

capo

Inserisci quello che vuoi cercare
capo - nei post
Arresto per aggressione - 17 Gennaio 2019 - 12:44
Il 17 gennaio 2019 in Piedimulera i militari della stazione Carabinieri di Premosello Chiovenda al comando del maresciallo capo Simone Martinelli, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo classe 1983 residente a Ornavasso.
Maggioranza Provincia VCO su liceo Cavalieri - 17 Gennaio 2019 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del del gruppo di maggioranza della provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardante la situazione del Liceo Cavalieri.
Lega replica a Grande Nord su situazione Provincia - 16 Gennaio 2019 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Verbania, che replica alle critiche di Grande Nord, riguardante la situazione finanziaria della Provincia del VCO.
ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 11 Gennaio 2019 - 08:05
Riceviamo e pubblichiamo la proposta di Ordine del Giorno presentata dai consiglieri Comunali Brignone Renato, Zanoia Paola, Vladimiro Di Gregorio, con oggetto "Persone in difficoltà e decreto sicurezza".
Montani su situazione Provincia VCO - 10 Gennaio 2019 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Senatore Enrico Montani, Lega, riguardante la situazione della Provincia del VCO vicina al dissesto.
Minore su incompatibilità incarichi - 9 Gennaio 2019 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere comunale Stefania Minore, riguardante ruoli, incarichi e conflitti di interesse.
Minore su bollette energia - 4 Gennaio 2019 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere comunale, Stefania Minore, riguardante il rimborso dei consumi di energia elettrica del bar del Teatro.
Unione lago Maggiore: richiesta stato di emergenza SS34 - 2 Gennaio 2019 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato stampa , relativo alla delibera n. 25 assunta dal consiglio dell'Unione Lago Maggiore in data 27.12.2018 e sottoscritta dai 9 sindaci, di riscontro degli studi sull'assetto geomorfologico dei versanti redatti dal consulente geologo incaricato da ANAS relativo ai versanti sovrastanti le 4 gallerie paramassi in Comune di Cannobio e dal Politecnico di Torino.
Carabinieri: controlli straordinari al traffico - 29 Novembre 2018 - 15:03
A seguito del verificarsi di alcuni incidenti stradali gravi, anche di natura mortale, il comando dei Carabinieri di Verbania nelle giornate del 26 e 27 novembre ha disposto l’esecuzione di un servizio coordinato di “grande impatto”.
Colletta Alimentare: raccolte 37ton di cibo nel VCO - 28 Novembre 2018 - 11:04
La 22esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ha proposto nuovamente un gesto corale di responsabilità. Organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus in circa 13.000 supermercati in Italia.
Celebrata la Virgo Fidelis - 22 Novembre 2018 - 11:27
Ieri mattina nella Collegiata di San Leonardo a Pallanza è stata celebrata la messa per la commemorazione della "Virgo Fidelis", patrona dell'Anna dei Carabinieri.
Maggia di Stresa in pole position a Milano - 17 Novembre 2018 - 09:16
L’Istituto alberghiero E. Maggia di Stresa ancora protagonista, in occasione del convegno nazionale di Solidus conclusosi il 13 novembre a Milano presso il nuovo palazzo della regione Lombardia.
Grande Nord su Zona Economica Speciale - 7 Novembre 2018 - 13:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Provinciale Grande Nord, riguardante la proposta di Zona Economica Speciale per il VCO.
Raduno Auto Storiche - 27 Ottobre 2018 - 13:01
Raduno di auto storiche domenica 28 ottobre 2018 in Val Vigezzo a Craveggia ed al Santuario della Madonna del Sangue di Re con destinazione benefica dei fondi raccolti che andranno a favore dell'AffDown Vco.
SS34, firmato protocollo: Interventi per 60 milioni - 17 Ottobre 2018 - 15:03
E’ stato firmato oggi, martedì 16 ottobre, alle ore 12, nella sala consigliare del Palazzo comunale di Cannobio il Protocollo di Intesa per la Redazione degli studi e delle indagini sull'assetto geomorfologico dei versanti, dei progetti e dei primi interventi di messa in sicurezza dei versanti e del transito lungo la strada statale n. 34 "del Lago Maggiore" nel tratto da Cannobio a Ghiffa .
Agromafie incontro con Gian Carlo Caselli - 8 Ottobre 2018 - 15:03
Reati alimentari e criminalità che si annida anche nel settore dell’agricoltura. Saranno alcuni dei temi di cui parlerà Gian Carlo Caselli, Ex Procuratore capo della Repubblica di Torino, ora dirigente in Coldiretti della segreteria scientifica dell’Osservatorio sulla criminalità nel settore agroalimentare.
VCO fuori da Fondazione Cariplo - 30 Settembre 2018 - 18:06
Riportiamo alcune reazioni politiche alla recente esclusione del VCO dalla rappresentanza di Fondazione Cariplo.
SS34: stanziati 60 milioni per messa in sicurezza - 14 Settembre 2018 - 10:23
Approvato il protocollo di intesa Anas, Regione e Comuni con  lo stanziamento di 60 milioni di euro per la messa in sicurezza della ss 34.
Stresa Festival: Il Cavaliere della Rosa - 3 Settembre 2018 - 18:06
Martedì 4 settembre al Palazzo dei Congressi di Stresa viene presentato un nuovo progetto multimediale: la proiezione del film muto Der Rosenkavalier di Robert Wiene del 1925, con la sceneggiatura di Hugo von Hofmannsthal, durante il quale l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta da Frank Strobel esegue la partitura originale scritta da R. Strauss, frutto della rielaborazione della sua opera del 1911.
Da Verbania a capo Nord in bici per solidarietà - 31 Agosto 2018 - 08:01
Mi&Ti onlus, Milena di Pietrantonio e Tiziano Pirazzi, partiti da Verbania in bici il 26 luglio, attraversati nord Italia, Austria, rep. Ceca, Polonia, Estonia, Lettonia, Liruania, Finlandia, Norvegia, raggiungono capo Nord dopo 4850 km e 25000mt di dislivello, spedendo 700 cartoline solidali.
capo - nei commenti
ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 14 Gennaio 2019 - 09:05
Re: Ecco, appunto
Ciao lupusinfabula purtroppo il capo dello Stato, spesso, per non esser accusato di fare arbitro e calciatore, lascia correre. Hai dimenticato quando il vice-premier grillino voleva calendarizzare la sua messa in stato d'accusa, per aver detto di no alla nomina di un ministro?
Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 4 Gennaio 2019 - 10:59
Re: Re: pronostici
Ciao robi E cosa può mai fare il capo delle Stato? Se qualche volta ci ha provato, apriti cielo: l'ultima volta addirittura un vice-premier grillino lo voleva mettere in stato d'accusa. Inoltre, ricorrere alla Corte Costituzionale, non è una violazione: quante volte è dovuta intervenire, addirittura per colmare vuoti legislativi, dovuti alla persistente inerzia del Parlamento? Cambiare sì, ma cerchiamo di non farlo in peggio.
Buon Anno!!! - 3 Gennaio 2019 - 01:45
Re: Mattarella e predecessori
Ciao lupusinfabula ad onor del vero, un capo dello Stato non si dovrebbe giudicare solo da un semplice discorso di fine anno. Nella fattispecie stai parlando di un giudice costituzionale, il cui fratello ha dato la vita per lo Stato. E credo che basti soprattutto questo per renderlo degno di nota e rispetto.... Del passato, ricordo con nostalgia Pertini.
Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 12:04
A PROPOSITO....
Mattarella boom sui social: il suo discorso fa più di 2 milioni di visualizzazioni OIltre 10 milioni davanti alla televisione messaggio di capodanno del presidente della Repubblica è stato il più visto, ascoltato e twittato dei quattro che finora ha tenuto nel corso del suo mandato. Mattarella è stato capace di parlare anche al pubblico del web, ai più giovani. Un messaggio in cinque cartelle, che il presidente ha rivolto dal suo studio privato nella Palazzina, con alle spalle una copia della Costituzione e a fianco il dipinto che gli hanno regalato i ragazzi di un centro per gli autistici di Verona. Sull’account Twitter del Quirinale il discorso del presidente ha fatto registrare finora (ma i numeri sono ancora in aumento) 2 milioni e 150 mila interazioni, un dato triplicato rispetto all’anno scorso. In tanti hanno cercato il presidente della repubblica in streaming. Picco in tv e sui social per il discorso di fine anno di Sergio Mattarella trasmesso a reti unificate su Rai1, Rai2, Rai3 e Rainews24, dalle 20.30 alle 20.44 e in onda anche su Canale 5 e Rete4. Sui canali Rai gli spettatori totali sono stati 6 milioni 790mila, con uno share del 40%, in aumento rispetto all’anno scorso. Su Rai1 la diretta è stata vista da 5 milioni 133mila spettatori con uno share del 30,3%, su Rai2 da 777mila spettatori (4,6%), su Rai3 da 821mila spettatori (4,8%), RaiNews24 ha registrato lo 0,34% di share con 59mila persone collegate. Su Canale 5 il messaggio del capo dello Stato è stato visto da 2 milioni 634mila spettatori con share al 15,6%, su Rete4 da 359mila spettatori, pari al 2,1% di share. Complessivamente il dato vola oltre 10 milioni di telespettatori. Stanno affluendo intanto i dati delle altre reti social, in particolare Facebook, ma si può già dire che il messaggio di capodanno del presidente della Repubblica è stato probabilmente il più visto ascoltato e twittato dei quattro discorsi che finora Mattarella ha tenuto nel corso del suo mandato.
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 13:05
Re: l'importanza dell'ambiente
Ciao Alberto C. Satana e cambiamento climatico: bufera su Ceresani, capo gabinetto ministro Famiglia :-D
"Cinquant'anni fa il '68" - 11 Dicembre 2018 - 08:44
Re: Re: valium
Ciao robi e come fai? io non sono un genio,ma nemmeno un rinco totale (per ora!) ma giuro che faccio sempre molta fatica a venire a capo dei garbugli del nostro amico grafomane!
"Cinquant'anni fa il '68" - 10 Dicembre 2018 - 10:04
Re: Basta solo
Ciao lupusinfabula Pubblicato il 9 dicembre 2018 Cambiamento climatico e Satana, ironia sui social per la spiegazione di Ceresani Il capo di gabinetto del ministero per la Famiglia a Uno Mattina. Su Twitter è pioggia di prese in giro
TimeMachine: Samsung sperimenta il 5G - 10 Dicembre 2018 - 09:22
Re: Re: 5g
Ciao marco vero: Pubblicato il 9 dicembre 2018 Cambiamento climatico e Satana, ironia sui social per la spiegazione di Ceresani Il capo di gabinetto del ministero per la Famiglia a Uno Mattina. Su Twitter è pioggia di prese in giro
Area Acetati una nota degli ambientalisti - 10 Dicembre 2018 - 08:54
Re: Re: Re: bastaaaa
Ciao marco Pubblicato il 9 dicembre 2018 Cambiamento climatico e Satana, ironia sui social per la spiegazione di Ceresani Il capo di gabinetto del ministero per la Famiglia a Uno Mattina. Su Twitter è pioggia di prese in giro
"Cinquant'anni fa il '68" - 30 Novembre 2018 - 15:34
Re: Allargando lo sguardo
Ciao lupusinfabula pensa che qualcuno vorrebbe capo dello Stato anche l'ex Cav..... Idem accadde per gli altrettanto sanguinari regimi dittatoriali di destra del centro e sud-America, quando gli USA repubblicani li salutavano come difensori della democrazia e della libertà, contro il comunismo....
Montani contrario al progetto ex Acetati - 23 Novembre 2018 - 14:17
Re: Commento
Ciao Filippo come ho avuto modo di dire altrove, a me interessano fatti e dati oggettivi. Non sono di parte: prova ne è che nella passata Amministrazione ho sostenuto le scelte di Zacchera in seno all'operazione “Teatro” che partì con le stesse premesse (mancata condivisione delle scelte, intervento in area degradata, cambio di destinazione, opportunità di finanziamenti mal gestiti e via dicendo: sembra proprio il nuovo CEM). Nel tuo (ed in quello di molti) ragionamento, non tornano parecchie cose: - Qualcuno sta inculcando alla gente l'equivalenza "commerciale=outlet". Il sindaco in persona ha già affermato, nonchè non v'è traccia nel masterplan in discussione – come fatto sopra presente da un altro utente, che non potrà mai essere insediato un outlet nella ns città proprio per i motivi da te menzionati (viabilità). Perché continuate a parlare quindi di outlet? Ma li leggete i documenti o vi fidate solo del politico di turno che ha tutto l'interesse di andare contro a prescindere? Non è nemmeno un’idea di centro commerciale stile Gravellona Toce o Castelletto Ticino: lo vedete dove sorgono quei posti (centri commerciali ed outlet)? Uscita autostrada non dice nulla? - Perché un soggetto privato dovrebbe chiedere alla cittadinanza tutta (attraverso quali strumenti?) un parere su immobili del proprio patrimonio? Perdona la franchezza: ma se devi fare un ampliamento in una tua proprietà con lavori che richiedono l'approvazione del Comune, cosa fai chiedi al tuo vicino di casa o parli direttamente con l'Ufficio tecnico? E se quest'ultimo dà benestare, tieni conto del parere del vicino al quale magari stai togliendo una vista pur rispettando le distanze di legge? Acetati si è comportata come un privato: ha avuto contatti con l'amministrazione la quale, secondo sue logiche, ha rilasciato benestare. Precisiamo inoltre che Sindaco e Giunta rappresentano di fatto e democraticamente la cittadinanza tutta: smettiamola di volere la condivisione di ogni singola questione che si presenta in capo ai nostri rappresentanti. Il sistema democratico funziona così; per quelli a cui questa operazione non piace, possono tranquillamente e segnatamente farlo presente con LO strumento democratico per eccellenza: il voto della prossima primavera. - Acetati, o quel che ne rimane, è oggi proprietaria di un'area industriale. Alla luce del sole, e contrariamente alle vostre polemiche di sotterfugi, chiede il permesso per fare una speculazione immobiliare per fare cassa ed evitare il fallimento: è OVVIO che sta guardando ai propri interessi. Il dato oggettivo è che OGGI Verbania ha, nel punto baricentrico della città, un ex polo industriale nel quale, OGGI, può essere insediato solo un altro polo industriale (tra l’altro accanto ad uno esistente ed in produzione). Ci va meglio un’altra industria chimica? Io sarei favorevole: recupero aree industriali e lavoro. - Infine, si parla erroneamente di un costo di bonifica al mq: a parte un banale ragionamento economico che vede nelle attività di ogni genere dei costi fissi e dei costi variabili, non sappiamo dove si concentra né quali sono le operazioni per portare a termine la stessa. Se parlano di 2.5M€ per bonificare l’area, ci vogliono tutti, indipendentemente da quelli che acquisteranno i singoli lotti. Tra l’altro si dimentica che questa bonifica o la fa Acetati o la fa il pubblico perché, così com’è, l’area non è “vendibile”. Si dice che i soldi si troveranno: mi scappa da ridere considerato che l’ex area della Padana Gas che dovrebbe ospitare il parcheggio del teatro è lì ferma da anni perché non si sono trovati 108.000€ per completare la bonifica (stanziati nel bilancio 2019). Davvero pensate che, in questo periodo storico, le amministrazioni locali possano impegnare qualche milione per bonifica un’area la cui destinazione è tutta da definire? to be continued..
Cristina su elezione Lincio - 1 Novembre 2018 - 14:52
Biciclette
Avete voluto la bicicletta ora vedremo se saprete pedalare , non ornatevi il capo di alloro non mi sembra il caso siete solo all'inizio,
Forza Italia su progetto Outlet all'ex Acetati - 29 Ottobre 2018 - 15:26
Il treno del business
Dalla lettura di questo famoso documento, non è ben chiaro come mai tutti si gettino d’impulso sull’opzione Outlet: http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\107032\ACETATI%20IMMOBILIARE%20-%20Relazione%20proposta%20di%20Masterplan.pdf Si fa riferimento tecnicamente ad un addensamento di tipo A3, ovvero di tipo commerciale urbano forte che indica punti vendita medio/grandi ed altri tipi di negozi/attività commerciali. Giusto per sgombrare il campo dagli equivoci, l’area di interesse commerciale è ben lontana dall’estensione di un qualsiasi Outlet così come lo conoscono tutti: pur mettendo insieme le aree funzionali 1A (dietro all’Euronics), 2A (spendibile a medio/lungo termine) e 2B (alquanto futuribile), non si raggiunge l’estensione tipica degli outlet più rinomati. Si tratta quindi di un’area commerciale più piccola e per questo motivo, per mio modesto parere, anche più fruibile. Ma anche fosse un outlet, non capisco che male c’è: d’altronde, chi vaneggia sulla spada di Damocle che penderebbe sul capo dei piccoli esercizi commerciali, poco o nulla sa del paradigma sulla concorrenza commerciale e quote di mercato. E la dimostrazione sta sotto gli occhi di tutti i nostri compaesani: tra la sola Pallanza e Intra, insistono sul territorio comunale ben 8 GDO (ma probabilmente ne ho perso qualcuno) e negli ultimi anni non risulta che nessuna abbia chiuso battenti. Insieme alle stesse, coesistono una miriade di piccole attività commerciali, anche alimentari, che si sono ritagliate evidentemente proprie quote di mercato sufficienti al sostentamento del business. Basterebbe poi spostarsi, come ben detto da qualcuno, nella vicina Castelletto T. dove, nell’area commerciale di recente edificazione, si stenta a trovare parcheggio nei weekend di maggior afflusso. Al momento non credo inoltre ci sia nulla di approvato, se non la delibera con la quale la Giunta dichiara “ammissibile” la proposta (che rimane tale) e si dà il via all’iter istituzionale di verifica e dibattito. Conoscendo le parti in causa, sembra ardito avvallare bi-partisan un progetto di riqualificazione così importante, non tanto per il progetto in sé, quanto per quella contrapposizione politica che ormai ha raggiunto un livello di non-ritorno: qualunque cosa faccia “l’altro”, non potrà mai essere condiviso. Leggendo i documenti – ed invito tutti a farlo visto che almeno vi farete un’idea più precisa e soprattutto VOSTRA e non con la chiave di lettura di altri, si intravede una possibilità di medio termine che riqualifica un’area oggi in disuso ma che potrebbe portare a qualche beneficio: le lottizzazioni 1A, 1B, 2A non fanno altro che estendere un’area commerciale già presente (Esselunga ed Euronics) includendola in un contesto che agevolerà la permanenza dell’utenza. Nel lotto 1B, c’è un parco nascosto e non accessibile di 13.000mq: non si tratta di sola cementificazione ma di un più ampio progetto di riqualificazione di un’area industriale che, al netto delle reali possibilità di sviluppo, è alquanto stupido lasciarselo scappare. Dobbiamo ormai prendere atto che i tempi della concertazione politica sono ormai troppo lontani da quelli del business: i treni ormai si prendono in corsa, non fermano più nelle stazioni. Saluti AleB
Offerte di lavoro del 09/10/2018 - 12 Ottobre 2018 - 09:36
Re: Re: Perché?
Ciao lady oscar tu parli di persone di oltre 50 anni e che hanno iniziato a lavorare 30 anni fa quando un diploma valeva qualcosa ... ci sono lavori che chiamano segretaria dove non sono più quelle di una volta che portano il caffe al capo
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 09:49
Re: Re: Chiedo scusa
Ciao robi ed inoltre propongo elezione diretta del capo dello Stato, anche capo del Governo..... E vai!!!!
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 9 Agosto 2018 - 09:07
Re: Re: Mamma mia!
Ciao robi addirittura poveretta...capisco la frustrazione,ma quando ricopri quel ruolo non puoi comportarti così,devi capire che inneschi una spirale per cui poi chiunque si sente autorizzato a fare ciò che vuole. che è esattamente il terreno nel quale sguazzerebbero quelli che vuoi combattere,l'assenza di regole. la forza di una società sta nel rispetto delle sue regole,da parte di tutti,soprattutto da chi è preposto a farle rispettare. se sgarrano loro come puoi pretendere che poi non lo faccia chi non aspetta altro? e se posso,io non festeggerei per l'assenza di opposizione a questo governo,anzi. la dissoluzione di FI,che esaurita la sua unica funzione (salvare gli affari del capo) e esaurito il proprietario per raggiunti limiti di età,è destinata a sciogliersi e confluire nelle Lega; e la distruzione del centrosinistra ad opera della più grande sciagura abbattutasi sul PD,Renzi e il suo circo,hanno di fatto azzerato l'opposizione che si manifesta solo in tragicomiche scaramucce via Twitter a chi si inventa la balla più grossa. la democrazia per funzionare compiutamente ha bisogno di un'opposizione forte,anche numericamente,per vigilare e controllare. senza opposizione il governo ha mani libere,anche di fare errori irrimediabili...
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 9 Agosto 2018 - 08:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Democrazia, votazioni
Ciao Giovanni% certamente, ma a senso unico, finché dura.... Quando il segretario leghista definisce "funghetto" il capo del movimento politico a 5 stelle, non mi sembra certo un complimento, da toni concilianti, suvvia.... Poi, si sa, di fronte agli interessi e alle poltrone, tutto passa in secondo piano!
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 8 Agosto 2018 - 11:10
solo per te......
Ciao SINISTRO e' inutile che cerchi di spiegare, hai tutta la mia comprensione, ma e' inutile. E' inutile spiegare che questo e' solo un governo raffazzonato che serve solo ai pentastellati per vantarsi, un giorno, di aver dimezzato qualche centinaio di vitalizi. L' economia sta andando allo sfascio, lo spread sta risalendo in maniera assurda, ma il legaiolo destrorso e' felice perche' il suo capo ha bloccato qualche centinaio di profughi al largo del canale di Messina, questo e'. Il decreto "dignita'", indegno di fatto, un altro buco nell' acqua, lo hanno spiegato in tutte le maniere che non portera' nessun beneficio, ma che anzi. portera ad alzare la percentuale di disoccupati, ma niente, il sorridente giggino continua per la sua strada. Parlano di vaccini per gettare un po di fumo negli occhi a chi si meriterebbe di vivere nel medioevo, la tav non si fa, si fa, forse.... Non stenderemo gli asciugamani sul gasdotto e ci daranno un bell' assegno di cittadinanza..... a settembre/ottobre ci sara da ridere, P.s. per tornare in tema, per raggiungere l' ospedale unico, quello moderno, quello che dovrebbe migliorare tutti i servizi sanitari del vco, dal Castelli ci vogliono al massimo 20 minuti, l' ambulanza ci metterebbe molto meno, per quelli che ne usufruirebbero partendo dalla parte bassa del vco, Cannobio compresa, che cosa cambierebbe?
Forza Italia: avanti sull'autonomia del Piemonte - 31 Luglio 2018 - 13:59
autonomia di quartiere
ma solo a me sembra che ci sia un impazzimento di chi ci rappresenta? viviamo in una nazione piccola (in meno di un paio d'ore si vola da un capo all'altro del paese),già suddivisa in venti (20!!!!) regioni,alcune meno popolate di quartieri di Roma,che stanno tutte o quasi chiedendo poteri speciali quando non li hanno già. e all'interno di queste già piccole regioni ci sono poi le provincie,che anch'esse reclamano poteri speciali...sembra la fiera dell'est di Branduardi! tutti reclamano una fetta di potere (di poltrone) di una torta sempre più piccola,di questo passo tra qualche anno chiederemo poteri speciali per il quartiere,il condominio.. poi è vero che a furia di restare inascoltati probabilmente la conseguenza è quella di provare a farsi sentire in ogni modo,ma la situazione è ormai al limite del ridicolo. forse se in questi anni avessimo avuto governi veri e seri,invece di pregiudicati,incapaci,nani e ballerine ora non saremmo a questo punto.
Carlo Cottarelli a Verbania - 18 Luglio 2018 - 20:53
Chiarissime le spiegazionid Giovanni %
Chiarissime le spiegazioni di Giovanni% e quindi altrettanto chiaro il perchè il fanatico dell'UE Mattarella lo avrebbe voluto a capo del governo.Per fortuna M5S e Lega hanno trovato la quadra, altrimenti ci saremmo dovuti aspettare altri inclinameti a 90 gradi verso Bruxelles e non solo in campo economico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti