Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disabilit

Inserisci quello che vuoi cercare
disabilit - nei post
DiversamenteLago si presenta a Pallanza - 11 Luglio 2017 - 19:06
DiversamenteLago è un’iniziativa dei Rotary Club del lago Maggiore con lo scopo di mappare e censire luoghi accessibili a lago per diversamente abili e persone con diverse disabilità, consentire loro l’imbarco e lo sbarco da imbarcazioni. Questo avviene tramite la realizzazione di ben nove installazioni idonee (sollevatori) sul lago Maggiore e di tre sul Lago D’Orta.
Centro estivo ragazzi disabili - 4 Luglio 2017 - 10:23
Il Progetto Ametista organizza dal 10 al 14 luglio 2017 il Centro estivo con ragazzi disabili.
Diversamentelago: lago accessibile a tutti - 26 Giugno 2017 - 10:23
I sei Rotary Club del Lago Maggiore (Borgomanero Arona quale capofila, Pallanza Stresa, Locarno, Laveno Luino Alto Verbano, Varese Verbano, Sesto Calende Angera Lago Maggiore) si sono uniti in un ambizioso progetto contro le barriere dell’handicap, con l’obiettivo di aiutare chi ha disabilità o difficoltà motorie.
3° edizione di CAMP. EDU. - 11 Giugno 2017 - 09:16
Parte la 3° edizione di CAMP. EDU. Campus estivo per bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico. Con la chiusura delle scuole per il periodo estivo per molti genitori si pone il problema di trovare attività estive adatte a ragazzi e bambini con disabilità e disturbi generalizzati dello sviluppo.
"Run For Parkinson" - 16 Maggio 2017 - 15:03
Mercoledì 17 maggio appuntamento a Domodossola con la conferenza "Tutela Giudiziaria della disabilità", mentre mercoledì 24 maggio 2017 dalle ore 16.00, appuntamento con "Run For Parkinson", il tutto a cura dell'Associazione Parkinsoniani VCO.
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Sogna ragazzo" - 5 Aprile 2017 - 10:23
Grazie ad una proficua collaborazione con il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco di Verbania prosegue il percorso di sensibilizzazione sul tema della disabilità lanciato dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.
Spazio Bimbi: 2 Aprile: Giornata Mondiale dell’Autismo - 2 Aprile 2017 - 08:00
La Linea Guida 21: Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti
Spazio Bimbi: Resilienza familiare e disabilità - 12 Marzo 2017 - 08:00
Quando nasce un figlio con una disabilità la famiglia si trova ad affrontare il difficile compito di ridefinire il proprio equilibrio. Alcuni studiosi si sono occupati di indagare quali fattori favoriscono la resilienza della famiglia
Corso-stage di teatro - 7 Marzo 2017 - 17:04
Il Centro di formazione artistica Arcademia di Omegna presenta un interessantissimo corso-stage di teatro con Daniele Cauduro. Questa proposta rivolta a tutti, allievi interni ed esterni di Arcademia, penderà il via mercoledì 8 marzo e si concluderà il 5 aprile.
Progetto Ametista - 22 Febbraio 2017 - 13:01
E' stato presentato martedì 14 febbraio a Gravellona toce, il Progetto Ametista dedicato a Marco Buscaglia.
Studenti "Erminio Maggia" donano stampelle - 15 Febbraio 2017 - 14:07
Il giorno 8 febbraio, durante il progetto “A braccia aperte” con la società sportiva GSH Sempione ’82, è avvenuta la consegna ufficiale di un paio di stampelle, al giovane atleta Nicolas Zani. Di seguito il comunicato dell'Istituto Maggia.
Spazio Bimbi: Essere fratelli di bambini con disabilità - 15 Gennaio 2017 - 08:00
Quando in famiglia arriva un bambino con disabilità molto spesso tutti gli equilibri e le dinamiche famigliari vengono profondamente condizionate; è necessaria una rielaborazione di ruoli, equilibri ed emozioni, una riorganizzazione in vista di nuovi bisogni. Crescere con un fratello o una sorella affetti da disabilità non è semplice: il rischio per la famiglia è di vivere concentrata sul disturbo, lasciando poco spazio agli altri figli.
Incontro pubblico "Bambini al Centro" - 13 Gennaio 2017 - 11:27
Sabato 14 gennaio alle ore 10.30 presso la biblioteca civica di Gravellona Toce si terrà un incontro pubblico sul progetto "Bambini al Centro”, relatore prof. Paolo Bianchini, Università di Torino.
Spazio Bimbi: Cosa sono i Bisogni Educativi Speciali (BES)? - 18 Dicembre 2016 - 08:00
Alcuni studenti posso rientrare nei Bisogni Educativi Speciali per un periodo o per tutta la durata della propria carriera scolastica. Cosa si intende per BES e quali agevolazioni possono avere?
Mostra Fotografica #ViaggioaRotelle in Piemonte - 15 Dicembre 2016 - 13:01
Venerdì 16 dicembre 2016, alle ore. 18.30, presso il Palazzo Comunale, Piazza D. Alighieri, 14 Baveno, si terrà il Vernissage della prima tappa della Mostra Fotografica itinerante #ViaggioaRotelle in Piemonte, organizzata in occasione delle celebrazioni della Giornata delle Persone con disabilità 2016.
disabilit - nei commenti
Spazio Bimbi: Essere fratelli di bambini con disabilità - 15 Gennaio 2017 - 09:28
I veri eroi
I veri eroi SENZA MEDAGLIE sono i genitori e i familiari di bambini con disabilità. Tanto amore e tanti problemi che spesso aumentano al crescere dell'età. Ecco questo è un problema PRIORITARIO. Non deve mai mancare il sostegno e la concreta solidarietà verso queste famiglie. Bisogna esigere che questo obiettivi siano inseriti in ogni programma politico.
Forza Italia: "Una navetta per il Maggiore" - 24 Maggio 2016 - 16:52
Ma per piacere...
sarà mica una proposta seria? una navetta si istituisce se c'è un piano parcheggi serio, che sposta le auto fuori dal centro , mica per risparmiarsi 500 mt di strada... la disabilità centra zero. Di sicuro nel prossimo consiglio sarà uno spasso (sono ironico ovviamente) , vedere questa amministrazione e la passata che faranno a gara a raccontare chi è stato un "genio incompreso" e chi non comprende le "genialità" delle proposte
Annunci gratuiti su Verbania Notizie - 7 Gennaio 2016 - 10:59
promozione verbania notizie
è un'ottimo servizio ne approfitto subito:il giorno 11/01/2016 dopo il periodo di festività riaprirà l'Ambulatorio Caritas sito in via De Marchi nel contesto degli uffici dell"Avis,per chi non ne è a conoscenza,personale infermieristico in pensione offre gratuitamente un servizio molto utile per i cittadini,praticando iniezioni intramuscolari,determinazione della Glicemia,e del Colesterolo e della pressione arteriosa il tutto offrendo un piccolo contributo per la Caritas e per l'acquisto del materiale occorrente.L'Ambulatorio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 11,30 a Pallanza.Nello stesso stabile esercita l'Ambulatorio ANDOS che segue le donne operate al seno,il GRUPPO SENZA BARRIERE che intrattiene persone con disabilità psicofisica il mercoledì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,00 e naturalmente il servizio Avis.Grazie e diffondete la notizia si accettano volontari!!
CrazyNews: Chiede il divorzio perché la moglie era troppo brutta - 17 Settembre 2014 - 20:44
Tristezza
La donna avrà avuto le sue colpe per nascondere la cosa al marito ma la vicenda ha molte note tristi. Provo tanta tristezza nel legegre di questo padre che in qualche modo disprezza quella figlia bruttina. A questo padre indichereri i genitori che amano giustissimamente i loro figli afflitti da gravi disabilità. Nascere brutti deve essre una condanna esistenziale a vita? Per fortuna c'è la scienza. Pollice verso morale a questo padre -marito accompagnato da un giudice sciagurato.
Plateatico discusso - 30 Giugno 2014 - 18:03
Mancanza di sensibiltà !
Ho letto i vari commenti che si sono articolati alla segnalazione sulla "occupazione" dei tavolini delle andature di piazza Aldo Moro, e come al solito la discussione "devia" dall' oggetto trattato. Ben vengano le iniziative dei vari esercenti per incrementare i loro affari , ma comunque nel rispetto dei diritti del resto della Cittadinanza , ed in questo caso l' ufficio di Vigilanza Urbana e relativo Assessore delegato avrebbero dovuto essere perlomeno "sensibili " alle necessità e bisogni di quella parte di Cittadini che usufruiscono quotidianamente delle andature in sasso attraversanoti la piazza : mamme con i passeggini , portatori di disabilità in carrozella , persone che vorrebbero passare in coppia senza rischiare di lussarsi una caviglia essendo obbligati a passare ,come gli altri, sulle boccette. Non ultimo il caso di una persona non vedente che , come mi è capitato assistere, si è infilata tra tavolini rischiando di cadere ,cosa non avvenuta solo per l'intervento di un sollecito passante, non essendoci alcuna segnalazione a terra per non vedenti. C'è quindi da domandarsi perchè con tutta una piazza a disposizione si è autorizzata la posa dei tavolini proprio dove dovrebbero passare le persone e per questo scopo previste. Evidentemente il nuovo Assesore si è fatto "prendere la mano " da questo nuovo modo di amministrare del "fare" ......evidentemente senza "pensare" ; ovvero per favorire uno si penalizza la collettività! Sarebbe opportuno un rapido ravvedimento da parte di Assessore, Vigilanza Urbana , non ultimo da parte del Sindaco ( che dìce di essere sensibile alle istanze dei Cittadini, soprattutto portatori di disabilità), facendo spostare l'armamentario di ombrelloni, tavoli e relative sedie al di fuori dei percorsi pedonali così come avverrebbe in una citta amministrata in modo intelligente. Oltretutto , Mi stavo domandandando cosa e a chi servono , passo diverse volte al giorno, e non ho mai visto nessuno seduto ai tavolini , solo intralcio ai passanti. Ugo Lupo
Assunzione disabili nella Pubblica Amministrazione - 11 Marzo 2014 - 18:17
Per condivisione e ringraziamenti
Carissimi Fabrizio e Vladimiro, Solo ieri mi è pervenuta la vostra benemerita pubblicazioni su Verbania Notizie, riguardante la condizione e non piena occupazione di persone disabili nella Provincia di Verbania. Molto apprezzata la denuncia della mancanza di "sostegno all'inserimento mirato di soggetti disabili" che sono la parte più debole della società, non ancora abbastanza considerata; anche perché Leggi al riguardo, vengono sistematicamente disattese. Sia che si tratti di soggetti visibilmente in deficit, ma tantopiù di soggetti apparentemente integri, come spesso nel caso di portatori di malattie rare o di sindromi cardiache a rischio, che dal di fuori non si notano. Tuttavia non per nulla in fascia protetta per gradi di disabilità. E che nel caso di nuovi assunti nell'Amministrazione Pubblica, sarebbe preciso dovere dei Dirigenti di Settore, non gravare di stress psicofisici incompatibili; anzi dovendosi responsabilmente interessare di aiutare, tenuto conto del loro stato mai privo di qualche fragilità. Onde evitare umilianti richiami e discriminazioni, fino al colmo (come talvolta accade) di tramare pretestuosi licenziamenti per sbarazzarsene al più presto senza giusta causa. Quindi non soltanto battersi per una maggiore quota di inserimento lavorativo nell'Amministrazione Pubblica, ma al contempo non mancare di promuovere una più responsabile presa in carico dei lavoratori disabili. Bravissimi, grazie! Personale e condiviso apprezzamento per la vostra meritevole battaglia in difesa della categoria disabili. Da una amica che sa... A. M. Righetti - e-mail: acquarian@alice.it
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 20 Febbraio 2014 - 11:05
Sei di Verbania se ...
Sei di Verbania se .... trovi il modo per aiutare chi , pur sbagliando , ha comunque affrontato errori , prigione , disoccupazione ,fame , vergogna , polizia , disabilità di un figlio , rischi , disperazione , denunce , rabbia , processi , ....... noi al posto suo cosa avremmo fatto ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti