Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

famiglia

Inserisci quello che vuoi cercare
famiglia - nei post
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 17 Febbraio 2017 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi, eccezionalmente visto il riscontro della settimana scorsa, proponiamo l'intervista a Maurizio Pallante e Alessandro Pertosa, autori di "Solo una decrescita felice (selettiva e programmata) può salvarci", Lindau 2017
UNI3 Nuovi Corsi - 16 Febbraio 2017 - 07:44
Nuovi corsi in partenza per UNI3 mercoledì 22 febbraio 2017 e mercoledì 8 marzo 2017.
PsicoNews: Le terapie non farmacologiche nella demenza - 15 Febbraio 2017 - 08:00
La cura della demenza passa soprattutto da interventi che non hanno nulla a che vedere con la farmacologia, e che permettono di creare una cura il più possibile su misura del paziente.
Istituto Comprensivo Verbania Intra: giornata contro il Cancro Infantile - 14 Febbraio 2017 - 09:16
Il 15 febbraio si celebra la XIV Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile (International Childhood Cancer Day, ICCD), iniziativa nata per aumentare la consapevolezza e l'informazione sul cancro nell'infanzia e per esprimere sostegno ai bambini e gli adolescenti colpiti da patologie così gravi e alle loro famiglie.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 14:13
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante il progetto di aggregazione del Comune di Cossogno in quello di Verbania.
XVII Giornata nazionale di raccolta del farmaco - 10 Febbraio 2017 - 16:34
“Dona un farmaco”. Anche quest'anno torna nelle farmacie italiane lo slogan che da sempre caratterizza la Giornata nazionale di raccolta del farmaco prevista per sabato 11 febbraio.
Verbania for Women fervono i preparativi - 10 Febbraio 2017 - 09:16
Premio letterario Verbania for Women: molte le opere ricevute. Annunciate le iniziative collegate al premio con la manifestazione “Verbania si tinge di Rosa”: si parte l'11 febbraio.
C.A.I. programma di febbraio 2017 - 3 Febbraio 2017 - 07:03
Appuntamenti del mese di febbraio 2017 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Pellicce di cane procione vendute per sintetiche - 1 Febbraio 2017 - 11:27
Gli uomini della Guardia di Finanza di Verbania nei giorni scorsi hanno posto sotto sequestro 140 giubbotti con pellicce animali, che sulle etichette erano indicate come pellicce sintetiche.
The pic of the week - Bella - 31 Gennaio 2017 - 19:07
Per l'appuntamento odierno con "The pic of the week", l'isola Bella
Metti una sera al cinema - Al di là delle montagne - 30 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 31 gennaio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Al di là delle montagne".
Progetto Rebecca: 5000€ raccolti per curare un bimbo - 29 Gennaio 2017 - 13:01
Altro importante progetto portato a termine da parte del Progetto Rebecca, infatti nella giornata di ieri è stata mantenuta la promessa fatta solo pochi mesi or sono e consegnati 5000€ che serviranno per operare un bimbo cardiopatico.
Spazio Bimbi: Non riconosco più mio figlio - 29 Gennaio 2017 - 08:00
L’adolescenza è un momento delicato del processo di crescita, non si è più bambini ma non si è ancora adulti, il corpo inizia a cambiare ed è il momento in cui ci s’inizia a porre delle domande riguardo alla propria identità. È una fase critica ma che porta con sé anche tante opportunità di crescita.
Benvenuto ai Nuovi Nati - 25 Gennaio 2017 - 11:27
Giovedì 26 gennaio 2017 Benvenuto ai Nuovi Nati, alle ore 17.30 presso la Biblioteca Civica l'Amministrazione Comunale di Gravellona Toce dà il benvenuto alle bambine e ai bambini nati nel 2016 donando ai genitori presenti il libro MANO MANINA (Edizioni Franco Panini Ragazzi), adatto ai bambini sotto l'anno di età.
LegalNews: Anziano padre compie elargizioni a favore di amici: inabilitazione? - 23 Gennaio 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la sentenza n. 786/2017 ha affrontato il tema della inabilitazione di un anziano il quale aveva compiuto esborsi (anche a favore di amici) ritenuti dalle due figlie – disinteressatesi del padre negli ultimi vent’anni – idonei a dimostrare la sua prodigalità.
famiglia - nei commenti
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 12 Febbraio 2017 - 18:02
comodo io,comodi tutti
"io vivo a Vignone, e non capisco quale utilità possa avere un comune come Vignone, visto che io e la mia famiglia, di fatto viviamo e gravitiamo su Verbania". caro Maurilio,non vorrei darti un dolore ma ti avviso che il mondo non gira solo attorno a te. sono lieto che vi troviate bene a Verbania,ma ti assicuro che la stragrande maggioranza di chi vive nei piccoli comuni 8specie in montagna) l'utilità la capisce benissimo. quando qui abbiamo un problema,chiamiamo sul cellulare il vigile (ovviamente unico) che 24/7 in qualche modo si attiva e insieme troviamo il modo di risolvere la cosa. se il sabato mattina dovessi chiamare il comune "agglomerato" (nel mio caso sarebbe a circa 20 km,peraltro),nella migliore delle ipotesi mi manderebbero qualcuno forse il lunedì,sempre che capiscano da dove chiamo...
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 20:13
Re: Re: Già oggi...
Ciao paolino io vivo a Vignone, e non capisco quale utilità possa avere un comune come Vignone, visto che io e la mia famiglia, di fatto viviamo e gravitiamo su Verbania, scuola, lavoro, sport, cultura, divertimenti. Non vedo e non ho mai visto particolari vantaggi, e non vedo particolari servizi...ma sarò io che vedo e vivo le cose in modo diverso... Saluti Maurilio
Incentivi per chi possiede auto elettriche e/o ibride - 3 Febbraio 2017 - 18:58
Demagogia o lungimiranza?
Non riesco a comprendere perché prima di sentenziare non si tenta un minimo di analisi sull'argomento. Per quanto può valere la mia opinione provo ad esporla, anche se in altri commenti avevo già argomentato. In primo luogo vorrei sfatare il luogo comune in cui si parla di automobili per pochi, in quanto molto più costose, in parte può essere vero, ma quanti SUV o auto alla moda strapagate si comprano? Se vi dicessi che si trovano signore auto ibride elettriche/benzina a 11 mila euro con un anno di vita con 11 mila km percorsi? http://m.autoscout24.it/risultato?cid=0&atype=C&makemodelmodelline=70&mmvco=1&make=70&mmvmk0=70&model=&mmvmd0=&makemodelmodelline=&version=&pricefrom=&priceto=15000&fregfrom=&fregto=&kmfrom=&kmto=20000&fuel=2&gear=&PowerType=kW&powerfrom=&powerto=&powerFromRaw=&powerToRaw=&zipc=I&zip=&lat=&lon=&myPlace=&cy=I&bcol=&doorfrom=&doorto=&seatsfrom=&seatsto=&uph=&icol=&prevownersid=&ustate=N%2CU&emclass=&custtype=&adage=&seal=&paging=1&sort=price& Con una cifra intorno ai 45 mila euro, si potrà a breve comprare la versione economica della Tesla, auto spettacolare per estetica e prestazioni, quindi sia per un semplice operaio che per chi può permettersi un SUV di buona qualità non vi è grande differenza tra le auto preistoriche ed il futuro. È solamente una questione di mentalità non di soldi. Se invece si vuol stare nel mezzo esistono auto come le Toyota Auris ibrida benzina/elettrica che con meno di 20 mila euro si può acquistare nuova, se poi ci si iscrive a qualche gruppo d'acquisto si fanno dei veri affari. Il famoso bollo si paga solo per i kw termici, quindi si hanno ulteriori risparmi. Provate a pensare fuori dagli schemi ed usate un po d'immaginazione, sia le ibride che le elettriche ovviamente, nella circolazione a bassa velocità, in centro città ed in particolare sul corso Mameli ad Intra, andrebbero entrambe in elettrico, e non si sentirebbe altro che il rumore del rotolamento pneumatici, non ci sarebbe nessuna emissione di co2 , e nei giorni scorsi chi bazzica Milano ha ben presente il problema inquinamento atmosferico. Inoltre se veramente rendiamo fruibile con la bicletta la città con piste dignitose, forse si apprezzerebbe, il giro con la famiglia in bicletta od andare semplicemente al lavoro senza doversi subire lo scarico fumi di un diesel taroccato.Aggiungerei come auspica Giovanni la riduzione di automobili in centro città, abbinata ad un servizio pubblico ecologico ed efficiente, sarebbe l'ottimo, certo continuare a costruire parcheggi in centro non è la via maestra per raggiungere certi obbiettivi. “Rare sono le persone che usano la mente, poche coloro che usano il cuore e uniche coloro che usano entrambi.” Rita Levi Montalcini
Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 15 Gennaio 2017 - 10:14
grazie
Davvero grazie per il chiaro contributo che non fa una piega,mi resta l'amaro in bocca per essermi fidato "dell'amico" di sempre che stava al di là dello sportello che mi consigliava di non lasciare sul conto corrente troppi soldi e quindi di investirli in azioni..ne ho sempre avute anche della BPI da sempre banca di famiglia (nonno, papà,io e figlia),dovrò sperare nelle class action,ma chi vive sperando spesso muore a Montecatini Terme buongiorno a tutti
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 13 Gennaio 2017 - 18:49
Re: Re: Re: proposte da 5 Stelle..
Ciao robi Del tipo che investe i soldi del finanziamento pubblico in diamanti o fa fallire giornali e banche di partito? O che mette a stipendio un intera famiglia fancazzista dalle false lauree? Che vota a favore del trattato di Dublino e poi si lamenta perché deve farsi carico di tutti gli immigrati che arrivano? del giovane vecchio da 20 anni in politica? https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=%23&ved=0ahUKEwihsYau1r_RAhVDVSwKHQq-C3UQxa8BCCIwAQ&usg=AFQjCNF1sHlk2z9QIx28jtvfnGP_UlkifA&sig2=yk6Z6auHx9Gk9GyCcl75xg
Cristina: il bonus bebè a Verbania? - 10 Gennaio 2017 - 08:11
bonus inutili
Mai creduto ai bonus. Se si vogliono aiutare cittadino, famiglia o impresa si abbattono le tasse sul reddito. Il resto è demagogia.
Rifiuti abbandonati - 29 Dicembre 2016 - 21:05
cestini pieni di altro....
E i rifiuti domestici nei cestini? Se fate caso son sempre gli stessi. Dove abito io c'è sicuramente la stessa famiglia che scarica lì invece che differenziare.
Buon Natale! - 26 Dicembre 2016 - 09:35
auguroni
ha ragione Lady, siamo una grande famiglia con opinioni diverse che sono il sale della democrazia,discutiamo su tutto ma sempre con correttezza e rispetto reciproco,,quindi AUGURI alla Redazione e ai soliti amici
Contributi regionali per il diritto allo studio - 20 Dicembre 2016 - 16:41
Solita follia on line
La solita follia/fissazione per l'on line, il che presuppone che in ogni famiglia ci sia un computer, che ci sia qualcuno che lo sappia usare, che si abbia un collegamento internet e sperare che questol funzioni: ma la vogliamo capire che la realtà è tutta un'altra? Che in tal modo si costringono certe famiglie/persone, soprattutto dei ceti bassi a dover ricorrere ai soliti informatici che difficilmente lo fanno per altri gratis?Ah la vecchia carta e penna......
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 16:07
x Gris
Solo per puntualizzare: quindi, secondo il suo punto di vista il problema di base è che io attaccherei i 7 stipendiati; ma ha letto bene ciò che ho scritto, perchè dalla sua risposta mi pare che lei abbia compreso ben poco; allora le chiedo: che mi dice di quei 5 dipendenti, 3 dei quali con famiglia, che hanno perso il lavoro perchè il cartello di quelle che lei definisce associazioni di volontariato, ha fatto una guerra spietata al titolare della società di servizi dove lavoravano, una società seria che pagava il dovuto e non camuffata da onlus per baypassare il regime fiscale), perchè, nonostante fosse un privato e come detto, pagava le tasse, aveva tariffe inferiori alle loro e quindi lo vedevano come un minaccioso concorrente (e questo sarebbe lo spirito del volontariato?), lo sa che alcuni di questi lavoratori sono ancora alla ricerca di un impiego e si stanno facendo aiutare dai famigliari a tirare avanti? Ah è vero, questi lavoratori non fanno testo perchè parte di una categoria inferiore. Inoltre, io non ho attaccato i lavoratori ma il sistema che fa girare una marea di denaro inutile, perchè il motto che vige, purtroppo, è, "mungiamo la vacca tanto pagano i pecoroni, cioè il POPOLO, che sanno solo brontolare ma poi stanno nell'angolo a cuccia". Un ultima cosa, forse le è sfuggito che io difendo il volontariato, quello vero non quello del business. Buona giornata anche a lei.
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:34
Re: per Privatemail
Ciao lupusinfabula Non ti alterare 😊☺, stiamo semplicemente discutendo, ed in virtuale sono frequenti i fraintendimenti, credo che tutti siamo d'accordo sulla gravità dovuta all'immigrazione di massa. Nessuno che non abbia interessi o non sia il buon samaritano dal cuore puro, crede veramente sia possibile accoglierli tutti, con questi numeri, pensando di non scatenare i peggiori istinti da una parte e dell'altra. Respingerli con la forza nella migliore delle ipotesi vuol dire farli annegare, nel peggiore sparare a vista. Se vogliamo rispedire da dove sono venuti, o verso un'altra frontiera vuol dire esasperare gli animi ed aprire altri conflitti armati, ora sinceramente dimmi in concreto cosa faresti? Io oltre a tentare d'invertire la deriva della società nel suo complesso, anche a livello internazionale, con il nostro esempio, non vedo soluzioni. Una puntualizzazione, non vedermi come il buonista di turno, credi non sia consapevole dell'eventualità in cui con la crescita del disagio, potrei essere in pericolo io o la mia famiglia un giorno, e proprio a causa di un immigrato disperato? Spero non arrivi mai quel momento perché il lupo nero che è in me probabilmente prenderebbe il sopravvento. Ma ciò nonostante non riuscirei ad affondare i barconi in mare preventivamente, ne con un consenso elettorale e tantomeno direttamente premendo un grilletto.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:10
Re: per privatemail
Ciao lupusinfabula Rispetto il tuo pensiero in questo commento, e fa piacere scambiare pareri in modo pacato e costruttivo, di solito sui social si sbraita troppo. E vero credo nel progetto 5stelle ma non ciecamante,a mio avviso ha un limite temporale in cui può essere attuato,dopodichè sarebbe un occasione storica persa, e sono convinto sia un buon tentativo per cambiare la società,la mentalità, e far partecipare sempre più persone alla vita politica, che non vuol dire poltrone ed incarichi politici, ma una partecipazione attiva e consapevole alle problematiche della propria città e Paese. Potrei e dovrei aggiungere molto di più per esternare il mio pensiero, ma sarebbe noioso per troppi di voi. Mi limito a ribadire concetti già espressi in altri commenti riguardo all'immigrazione, la quale è l'effetto e non la causa, non mi stancherò mai di dirlo, e con il tuo commento mi dai un assist per il reddito di cittadinanza. Il migrante a mio avviso non ha queste grandi differenze tra economico e profugo, si parla di persone ridotte alla fame e senza prospettive,proprio dal profitto esasperato del capitale e del consumismo, si forse il migrante economico non è cosi patito, ma se resta ancora in patria lo diventerebbe. Questo mi fà pensare ad un parallelo con i nostri giovani, che vanno in cerca di un futuro all'estero. Il nostro paese non ha futuro se continua a perdere diritti meravigliosi invidiatoci da quasi tutto il mondo,nonostante siano in declino e sempre più inefficienti, quali la sanità pubblica, l'acqua pubblica, la previdenza, l'istruzione,case popolari (ormai una chimera l'epoca delle Fanfani),tutele per chi lavora (i lazzaroni vanno sempre condannati ed in qualche modo penalizzati nonchè educati) l'energia con fasce di tutela, il walfare in generale ecc ecc Questo declino che ha subito pesantemente la Grecia (non si parla più di Grecia?)Quì http://contropiano.org/news/internazionale-news/2016/09/29/tsipras-svende-la-grecia-084111 e Quì http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/11/grecia-cosi-giornale-di-strada-shedia-sta-salvando-centinaia-di-persone-dallindigenza/393409/?pl_id=396590&pl_type=playlist Potrebbe essere il nostro futuro a breve, e dopo toccare con mano le difficoltà dei migranti che oggi accogliamo, ed essere noi l'uomo nero da cacciare. In questo contesto il reddito di cittadinanza "potrebbe"essere una soluzione ed un atto di giustizia sociale, a fronte di una ricchezza globale sempre in crescita e sempre più nelle mani di pochi, di una produttività del lavoro sempre più alta, e milioni di persone che non troveranno mai il lavoro, se non inventandosi ruoli burocratici che assillano tutti noi, un reddito di cittadinanza pagato dal profitto spregiudicato della finanza malata, ed improduttiva, e dal capitale che sfrutta le risorse che non gli appartengono arricchendosi in modo vergognoso per poi nascondere ed eludere i profitti, da società che con pochi dipendenti muovono miliardi di dollari per poi pagare le tasse in Irlanda come ad esempio Apple paga in tasse solo lo 0,005% del suo utile un metalmeccanico il 16%. http://agensir.it/europa/2016/09/07/multinazionali-fatturati-giganteschi-e-contributi-fiscali-ridotti-a-briciole-non-solo-apple/ Potremmo vivere dividendo la giornata di lavoro, tra più persone, diciamo si lavora solo 3 ore ciascuno, e lo stipendio,magari sommato ad un reddito di cittadinanza, dovrebbe essere sufficiente a mantenere una famiglia come accadeva negli anni del benessere, il padre di famiglia con la sua busta paga manteneva decentemente moglie e 2/3 figli. Forse dovremmo imparare anche ad accontentarci di più, e consumare meno rispettando il pianeta che abbiamo ricevuto in prestito. Ricordiamoci che possiamo cambiare la costituzione, come la legge elettorale, i partiti o movimenti,i politici, ma se le persone non cambiano, è inutile !!!!
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 4 Dicembre 2016 - 19:04
Memoria corta
Intanto desidero ringraziare la redazione di Verbania Notizie per aver pubblicato questa notizia ed altre (ns convegno). Vorrei poi rispondere a messer spara sentenze, al quale anticipo che gli chiederò conto di ciò che ha dichiarato nelle sedi giudiziarie appropriate; che prima di scrivere calunnie inesatte debba prima andare a documentarsi cosa è accaduto nel secondo grado di giudizio, CAPITO SIGNOR CENSORE DIFFAMATORE!!! Inoltre, per dovere di cronaca, è stato proprio l'Ordine Giovannita (1 dei 4 rami ufficiali appartenente alla stessa famiglia dell'Ordine di Malta e che ha dato il nome ad uno dei 2 torrenti di Verbania), che ben conosceva la vicenda citata dal giudice censore Leonardo e, il relativo esito finale ad essa correlato, a chiedere al sottoscritto e ai miei ex volontari, di aprire una loro sede territoriale nella nostra provincia. Chiudo questo commento scusandomi con la redazione per aver postato sacrosante precisazioni; aggiungendo che questi importanti e utili blog non debbano essere strumento di utilizzo per soggetti frustrati (se fossero persone vere e a posto ci metterebbero la faccia), che passano il loro tempo a gettare fango contro tutto e tutti senza mai dare utili contributi. Sa giudice Leonardo cosa recita un proverbio? "solo gli sporchi sporcano"!!
Lega Nord sulla rivolta migranti - 4 Dicembre 2016 - 18:23
maurilio
peccato che se un italiano ammazza un extracomunitario, finisce in carcere e deve " pure " risarcire la famiglia, e questo non e' un bene, non mi sorprenderebbe che arrivassero a sacrificare uno di loro per vivere da signori tutta la vita! mentre se un extracomunitario, ammazza di botte un anziano o stupra una donna ( non c'e' differenza tra le due cose, uno muore, l'altra e' una morta vivente ) dopo 15 giorni e' di nuovo in giro a spasso e, altra cosa, SALVINI ( nemmeno il mio maiuscolo e' un errore ) non e' razzista, dice cio' che la maggior parte delle persone pensa ma, non osa dire, visto che ora chi lo dice va anche contro il papa che arriva dalla fine del mondo come ha detto, ma poteva rimanerci e, oltre a non essere razzista, se permetti, difende semplicemente casa sua e la sua gente
PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 17:33
Eh, sì, ma........
Caro Lupus, dire certe cose ci fa passare per razzisti, lo sai ? Quello che hai proposto, e che condivido al 100%, è oro colato, ma fallo capire agli altri benpensanti ? Io comunque da anni ne discuto anche in famiglia, e fino a circa un anno fa mi consideravano un razzista. Ora, chissà perchè, da un bel pò, ed in cerscendo, ragionano come me............E se avrai, avrete notato, ogni giorno di più, la gente di mezza Italia è sempre più preoccupata per la presenza vertiginosa degli immigrati islamici, Why ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti