Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

successo

Inserisci quello che vuoi cercare
successo - nei post
Pallavolo Altiora a Novara - 17 Novembre 2017 - 16:04
Serie C: esame di maturità a Novara nel derby d’alta classifica con i gaudenziani. Settore Giovanile: a riposo l’Under 14, in campo con due match casalinghi Under 16 e 18. Qualificazione Regionale atleti dell’anno 2002: mercoledì a Vercelli quatto atleti Altiora. A gonfie vele il Minivolley Altiora: sabato 2 dicembre il via ufficiale alla Fipav S3 Minivolley Cup a Verbania.
Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese - 16 Novembre 2017 - 09:16
Il prossimo 17 novembre l’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola aderisce all’ottava giornata nazionale delle Piccole e Medie Imprese. Organizzato da Piccola Industria, il PMI Day-Industriamoci è un’iniziativa pensata per contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva del territorio, un'occasione per raccontare la storia dell'impresa, l'orgoglio, i valori e la cultura che sottostanno al lavoro quotidiano delle persone che ne fanno parte.
Il weekend di Altiora - 13 Novembre 2017 - 19:11
Serie C: turno di riposo per Miani e C., coach Franzini al lavoro per il derby con Novara. Settore Giovanile: a segno l’Under 14, cade con onore l’Under 18 contro la capolista Biella. ltiora è anche “Pianeta Amatori”: via al Campionato Csi misto con un successo.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 13 Novembre 2017 - 11:27
Resta a punteggio pieno, in testa alla classifica a 15 punti pari punti con CSO San Maurizio ma prima per quoziente set, la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che ieri, nel nuovissimo centro sportivo di La Morra, centro collinare del cuneese, ha vinto 3-1 contro El Gall Centro Grafico Alba.
Paffoni Fulgor Basket ottava vittoria consecutiva - 13 Novembre 2017 - 10:23
A Montecatini la squadra di Ghizzinardi centra la sua ottava vittoria consecutiva: mai così bene ad inizio stagione nella storia in serie B, eguagliata la striscia dello scorso anno. In caso di successo sabato sera contro Piombino, la Paffoni farebbe il suo record storico nella terza serie nazionale.
II° Trofeo Optimist Giovani Velisti - 10 Novembre 2017 - 18:06
Si terrà l’11 Novembre 2017 presso il Verbano Yacht Club - Stresa la premiazione del II° Trofeo Optimist Giovani Velisti 2017, che alla conclusione della seconda edizione ha visto la partecipazione di 46 ragazzi fra i 9 ed i 13 Anni ed il coinvolgimento di 6 Circoli Velici del Lago Maggiore ed il Circolo Velico Lago di Lugano.
Trasformazioni territoriali ed ecologia - 9 Novembre 2017 - 13:01
Il Museo del Paesaggio presenta "Il Racconto delle trasformazioni territoriali diventa pratica ecologica", con Irene Guida, Villa Gliulia, venerdì 10 novembre 2017 alle ore 21.00, ingresso libero.
Presepi per Suna - 8 Novembre 2017 - 18:06
Visto il successo di espositori e di visitatori dello anno scorso, Il Quartiere Verbania Ovest ripropone la manifestazione i Presepi per Suna.
Pallavolo Altiora vince ancora - 7 Novembre 2017 - 11:27
Serie C: terza vittoria consecutiva stagionale, a Caluso Altiora passa con autorità 3-0. Settore Giovanile: ai Ragazzi solo un punto con il Pavic, cade la Juniores a Santhià. Pronti i calendari delle 4 squadre Altiora di Under 13 e Under 12.
Vega Occhiali Rosaltiora quarto successo - 6 Novembre 2017 - 13:01
Quarto successo consecutivo, davanti ad un grande pubblico e contro una delle squadre che gli addetti al lavori danno come ‘papabili’ per un grande campionato, avversaria ostica da sempre come la Gilber Gaglianico.
BiblioCommunity: nuovi appuntamenti in biblioteca - 1 Novembre 2017 - 13:01
Nelle prossime settimane, nelle biblioteche del Verbano Cusio Ossola, ritornano i corsi e i gruppi alla pari, una proposta per vivere la cultura e il tempo libero in modo diverso.
Pallavolo Altiora 3-0 al Lasalliano - 30 Ottobre 2017 - 21:07
Serie C: secondo successo consecutivo per 3-0, al Pala Manzini cade il Lasalliano Torino. Settore Giovanile: la striscia positiva stagionale dei giovani Altiora si ferma a 8 match vinti. Rappresentativa Territoriale Maschile 2018: primo allenamento a Verbania mercoledì.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 29 Ottobre 2017 - 09:33
Terza vittoria consecutiva per Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D. La squadra di Andrea Cova vince in poco più di un’ora di gioco contro Space 23 Castellamonte, formazione che da neopromossa sta ancora cercando i giusti assetti per affrontare il campionato.
Halloween al Museo di Meina - 27 Ottobre 2017 - 19:11
Sabato 28 e Domenica 29 ottobre dalle 16 alle 19 sul Lago Maggiore tra percorsi multimediali, burattini, racconti e laboratori tematici. Un originale week-end di Halloween per famiglie sul Lago Maggiore.
Si è concluso il Concorso Nazionale Polifonico - 24 Ottobre 2017 - 15:37
Sono stati due giorni ricchi di emozioni e di bel canto: l’ottava edizione del Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore, organizzato dall’Associazione Cori Piemontesi in collaborazione con la Città di Verbania e l’Accademia Corale Stefano Tempia di Torino e il patrocinio Feniarco (Federazione Nazionale Italiana Asociazioni Corali Regionali), ha portato a Verbania davvero il meglio della coralità italiana.
successo - nei commenti
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 09:25
Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao paolino a proposito, cosa è successo ad Agrigento col primo dei penta-grillini non eletti all'ARS? La mia non è ossessione, riporto semplicemente i fatti di cronaca. Poi, si sa, chi di impresentabilità ferisce........
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 7 Novembre 2017 - 20:39
Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao robi ricordo di quel servizio trasmesso dalle Iene sulla falsificazione della raccolta firme: per correggere un mero errore, che avrebbe potuto escludere la lista del M5S dalle elezioni provinciali siciliane, ricompilarono malamente i registri (con tanto di perizia calligrafica a testimoniare tutto ciò...). Poi, alla fine, comunque non venne eletto nessuno di loro. Purtroppo sono solo un serbatoio di voti a fini di protesta, senza vere proposte, un po' come la lega Lombarda anni 90. Basta vedere cosa è successo con Pizzarotti, appena ha osato smentire con dati alla amano il suo ex guru, che tanto si diverte a sproloquiare su paragoni a dir poco azzardati, tipo Sicilia/Lagos!
Giornata dialogo cristiano-islamico - 1 Novembre 2017 - 14:08
Purtroppo si
Nessun "addirittura": certi orrendi filmati sono visibili ancora in internet. E poi, tanto per non smentirsi, visto cosa è successo ancora poche ore fa in America con un gruppo di ciclist investiti ed uccisi da chi inneggiava ad Allah??
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 29 Ottobre 2017 - 20:47
Re: Meno male!
Ciao lupusinfabula speriamo che non finisca come quello dell'autonomia lombarda, con un 30% (secondo il Governatore non s'è raggiunto il 40% per problemi col voto elettronico....), guarda caso senza quorum, che i promotori hanno definito un successo, gli stessi che definirono una sconfitta il 40% del referendum costituzionale renziano.....
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 13:38
Commenti ed anonimato
Ovviamente non sono d'accordo con Maurilio: in una discussione in internet mi interessa il tema e cosa dicono e pensano gli altri interlocutori; non mi interessa sapere il loro nome e cognome, poi, se invece uno vuole, può anche dare l'indirizzo di casa. Bisogna anche considerare che magari molti preferiscono non esporsi perchè fanno un lavoro particolarmente delicato e questa loro posizione lavorativa potrebbe influenzare gli interlocutori o recare pregiudizio alla loro fonte di guadagno.Cosa è questa morbosa curiosità di sapere chi si cela dietro uno pseudonimo? La letteratura stessa è piena di autori che hanno usato pseudonimi e non per questo le loro opere non hanno avuto successo.
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 20:25
Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao neva il problema esiste, ma come al solito ha molte sfaccettature e le diverse parti in causa evidenziano solo quello che fa più gioco a loro. Meno di un anno fa, il M5S scriveva: "....Ci riferiamo da una parte all’asserita necessità di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,..." (http://www.verbanianotizie.it/n837953-porto-palatucci-tranquilli-paga-il-cittadino.htm), in questo comunicato, la Lega scrive: "...sono ormai tre anni che ripetono...", ma come? Lo scorso anno, a novembre per l'esattezza, i detriti dovevano rimanere (il riferimento era alla sentenza del tribunale) ora, è più di tre anni che si richiede la rimozione, ma dove sta la verità? Io non so chi ha ragione e sono disorientato, anche perchè di sicuro ha un sacco di difetti e, per alcuni, idee sballate, ma ho anche una memoria di ferro, mi ricordo abbastanza bene quello che è successo in passato, proprio per una questione di onestà intellettuale, cosa di cui difettono la maggior parte dei nostri politici a tutti i livelli, chi è stato (co)responsabile del disastro, dovrebbe avere un approccio diverso. Ti ricordo, il riferimento è sempre la stessa nota del M5S "che il Comune ...(è stato ndr)...condannato per mancata manutenzione e per non aver vigilato e opportunamente controllato che il divieto di approdo, ormeggio ed ogni accesso fino a nuovo avviso di riapertura"; quindi, è vero che quando è successo il disastro c'era il commissario e il ruolo del gestore non è secondario, ma la sentenza mette nero su bianco la scarsa manutenzione in cui si trovava il porto, la responsabilità politica non poteva essere di chi ha governato negli anni precedenti. Poi, se ti piace questo modo urlato di fare politica, buon per te... Aggiungo, ma è una riflessione personale, che se è vero che il progetto di nuovo porto è in avanzato stato di elaborazione (http://www.lastampa.it/2017/09/20/edizioni/verbania/porto-turistico-di-verbania-il-progetto-bego-non-ha-concorrenti-bQih3gjCLpo0b0T8PAdcdN/pagina.html), è plausibile pensare che nel giro di poco tempo, chi costruirà il nuovo porto, proceda anche con lo smaltimento, facendo risparmiare alla collettività (almeno) questi 40.000€ Saluti Maurilio P.S. la risposta vale anche per robi e paolino...
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 13:06
Re: Re: Re: Maurilio
Ciao annes qualcuno dell'attuale amministrazione ha detto qualche cosa che assomigli a "chi era in sella quando è successo?"? Non mi sembra, l'ho detto io, perchè mi sembrava giusto ricordare come stanno le cose... Saluti Maurilio
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 08:35
Re: Re: Maurilio
Buon giorno Maurilio Piccola annotazione. Penso che nessuno abbia obbligato l'attuale Sindaca e la sua giunta (per altro rimaneggiata più volte) a prendere il comando della città. Nel momento in cui hanno deciso di partecipare al "giochino" sapevano benissimo che la patata bollente, insieme ad altre, sarebbe arrivata tra le loro mani. Troppo comodo dire "chi era in sella quando è successo?".......nel caso specifico, tra le altre cose, tutto il blocco delle macerie (perché è di quello che si tratta e non di rifiuti) sono nelle disponibilità del comune solamente da pochi mesi dato che prima erano sotto sequestro probatorio. Certamente questioni annose come: la circonvallazione, l'area ex Acetati, Hotel Eden.....etc, sono il prodotto di più amministrazioni ma nella questione del porto non vedo tutto ciò. La questione non è politica ma semplicemente di buona gestione del territorio. Come ben diceva bene qualcuno prima di me.......il turista che è venuto in visita due anni fa ha visto i rottami e ora li rivede sempre nello steso posto. Segno inequivocabile, per una città che si definisce (che vorrebbero i nostri politici degli ultimi 40'anni) a motivazione turistica, di poca lungimiranza e, fin quasi, di incapacità gestionale. Questo è l'unico dato di fatto. Alegar
Frana: Sp 75 della Cannobina interrotta - 8 Ottobre 2017 - 15:20
mine
Ciò che scrive Graziella ha un suo fondamento: non sono contrario alla produzione di energia elettrica attraverso l'uso di centraline idroelettriche, ma, troppo spesso in Italia accade che poi i guadagni siano dei privati ed i danni del pubblico.Quanto al transito di corse automobilistiche su quella strada, già a suo tempo su VBN ho espresso tutta la mia contrarietà: figuratevi cosa sarebbe successo se la frana fosse caduta in concomitanza con il transtio delle vetture in gara e del pubblico presente!
Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 12:24
Re: E`gia`esistente
Ciao piero cambiaggio Premeno???!!!??? Cosa c'entra con il San Bernardino??? Deve essere successo qualche cosa che mi sono perso??? Saluti Maurilio
Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 16:45
Re: Re: equazione superficiale
Ciao robi sulla parola "stupratori" c'andrei cauto.... Se dovesse risultare vero ciò che è successo a Firenze, non sarebbe di certo un episodio meno grave, anzi non servirebbe a nulla dire che è un'eccezione che non conferma la regola, anche perché lo sappiamo tutti che le mele marce ci sono dappertutto! Cambiano solo i protagonisti, sia per la nazionalità delle vittime che, soprattutto, per il lavoro dei carnefici, ma lo squallore è identico: cosa pensano all'estero di noi, che siamo una nuova Sodoma e Gomorra?
Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 13:46
Re: Speriamo!
Ciao lupusinfabula se certe cose devono nascere male, e proseguire peggio, allora meglio che non vengano proprio fatte perché tornare indietro non è sempre così facile e scontato.... Basta vedere cosa è successo ad Est in seguito alla dissoluzione dell'ex blocco sovietico!
Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 13:42
Re: Speriamo!
Ciao lupusinfabula oramai la frittata è fatta: certe cose, se devono nascere male, per poi proseguire peggio, meglio allora non farle proprio, perché poi non è così facile e scontato tornare indietro.... Basta vedere cosa è successo ad Est con la dissoluzione dell'ex blocco sovietico!
Truffa immobiliare - 4 Settembre 2017 - 12:41
Denuncia in stato di libertà!
Già, uno commette un reato, viene denunciato in stato di libertà! Questa è la legge e la democrazia che non voglio, è una formula (parlo di questo caso) che favorisce chi commette truffe e/o similari. Che schifo, così ad oggi sono libere di fare quello che vogliono, come se nulla fosse successo, compreso lo stesso reato. Io migliorerei la formula, in particolare per chi non è italiano, vieni nel nostro Paese a delinquere? Benone, prendi le giuste bastonate, ti fai la galera con i lavori forzati, ti rispedisco al tuo Paese che deciderà cosa farne di te, non puoi più rientrare: lo so, lo so comunistelli cosa state pensando, non mi interessa, da noi non rientrano più. Nel caso ti dovessimo pizzicare all'interno dei nostri confini, ti rispediamo in galera con il doppio della pena che avevi appena scontato (sempre con i lavori forzati...perché la dicitura "lavori socialmente utili" è troppo di parte) ed esci con il pagamento di una forte ammenda: non puoi pagarla? Continui a lavorare finchè non raggiungi il conto da pagare..diciamo per il disturbo! Non la trovate ideale come soluzione?
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 14:27
Riepilogo vincente!
Ho constatato che, di fronte ad un mio personale e breve riepilogo relativo ad alcune problematiche italiane, non c'è ancora stata una risposta seria: non ho speranze in merito perché non ve ne saranno! Sono anni che, io e tutti gli altri che la pensano come me, abbiamo subito le torture verbali e psicologiche dell'attuale dittatura sinistroide, ci hanno definiti populisti (per la corretta definizione rimando sempre a Wikipedia), xenofobi e razzisti semplicemente perché parlavamo di quello che accadeva ed accade, che non accettavamo e non accettiamo un'immigrazione insensata ed incontrollata e ci veniva detto che si trattava di un evento epocale, che non si poteva fermare (strana coincidenza, una volta constatato di aver perso le ultime elezioni amministrative, in pochissimo tempo ecco la soluzione che blocca di fatto gli sbarchi e l'immigrazione clandestina, in modo da recuperare qualche voto in vista delle prossime elezioni), che sono risorse (schiavitù e/o affari per le cooperative, intendeva questo la terza carica dell'ex stato italiano?). Ma almeno vi rendete conto di quello che è successo? Avete difeso a spada tratta l'indifendibile e ora ritornate sui vostri passi, abbiamo creato un problema che verrà lasciato sia a noi che ai nostri figli e ancora credete in quelle persone e in quella falsa ideologia dell'accoglienza e della fraternità? I miei toni sono questi e non ho intenzione di cambiarli, anche perché non sto offendendo nessuno, di concetti ne esprimo e non ho ancora avuto confronti sensati se non quelli di richiamare la storia (da Wikipedia), siamo nel 2017 .. la mia speranza, come quella di decine di milioni di persone, è che tutto questo cambi, si abbandoni e si rifiuti l'ideologia dell'assistenzialismo e della fintissima accoglienza dei clandestini, non c'è stato e non c'è nessun evento epocale, solo balle per incassare soldi, lo hanno dimostrato fermando gli sbarchi. E' così, fatevene una ragione, vi hanno preso in giro!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti