Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

gioco

Inserisci quello che vuoi cercare
gioco - nei post
PD su dimissioni Abbiati - 18 Luglio 2017 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Partito Democratico Verbania, a firma del segretario, Scalfi Nicolò, riguardante le dimissione dell'Assessore Monica Abbiati.
Bettelmatt Ultra Trail - 14 Luglio 2017 - 13:01
Gianluca Barp: “BUT, un grande progetto” Il Presidente di Formazza Event, Gianluca Barp, racconta come è nato il progetto BUT “Il 2007 è stato l’anno «zero», l’anno del volersi mettere in gioco; con l’aiuto di qualche amico allestito una gara di corsa in montagna di lunga percorrenza, seguendo quella che era la nuova frontiera nel settore: le sky race.”
Limitazioni orario Slot: il TAR conferma - 12 Luglio 2017 - 14:53
Il TAR del Piemonte ha respinto il ricorso presentato dalla società Euro Slot S.r.l. . Valida in città l'ordinanza che limita l'uso delle macchinette da gioco. Lo rende noto in un comunicato, che riportiamo, l'Amministrazione Comunale.
50&PIU: i vincitori - 10 Luglio 2017 - 19:33
Sono stati premiati venerdì con l’assegnazione delle Farfalle e Libellule d’oro i vincitori della XXXV edizione del Concorso di Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia ideato e organizzato dall'Associazione 50&Più che si è tenuto a Baveno sulle rive del Lago Maggiore.
Mostra Schawinsky - 7 Luglio 2017 - 10:23
Al Palazzo Parasi di Cannobio da sabato 8 luglio a domenica 3 settembre 2017 Xanti Schawinsky un protagonista del Bauhaus a cura di Elena Pontiggia, inaugurazione sabato 8 luglio, ore 17,30.
Ecomuseo di Malesco programma estivo - 5 Luglio 2017 - 19:06
Il 2017 sarà caratterizzato da una serie di importanti ricorrenze a Malesco! I primi 10 anni dell’Ecomuseo regionale, i 200 anni dall’impresa del primo attraversatore della Manica e nuoto e il festival Malescorto che compie 18 anni!
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 08:00
Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività può essere presente anche negli adulti, non solo nei bambini, con alcune differenze significative.
Allegro con Brio 2017 - 1 Luglio 2017 - 16:01
Torna Allegro con Brio, la rassegna a cura della Biblioteca Civica “Pietro Ceretti”, di teatro, musica e spettacoli per adulti e bambini, a Verbania dal 2 luglio al 27 agosto 2017.
Materie e colori in gioco - 17 Giugno 2017 - 13:01
Dopo l'inaugurazione del 3 giugno, prosegue sino al 25 presso la Casa degli Archi "Martino Poletti" a Bureglio di Vignone, la mostra "Materie e colori in gioco" di Beatrice Bisiach.
Un anno di Consiglio Comunale dei Ragazzi - 13 Giugno 2017 - 13:01
Un anno di Consiglio Comunale dei Ragazzi a Verbania: tutti i dieci progetti presentati sono stati avviati. Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
Comitato Amici Pendolari: treni sempre piu vecchi - 13 Giugno 2017 - 07:02
Da Domenica 11.,6.2017 sono cambiati gli orari ed è entrato in vigore l'orario estivo, per la tratta che interessa il Comitato Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, non sono intervenute modificazioni di sorta.
3° edizione di CAMP. EDU. - 11 Giugno 2017 - 09:16
Parte la 3° edizione di CAMP. EDU. Campus estivo per bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico. Con la chiusura delle scuole per il periodo estivo per molti genitori si pone il problema di trovare attività estive adatte a ragazzi e bambini con disabilità e disturbi generalizzati dello sviluppo.
Spazio Bimbi: Sviluppo dell’autostima nei bambini - 11 Giugno 2017 - 08:00
L’esistenza di un legame tra autostima e benessere mentale, fisico ed emotivo è riconosciuta già da molto tempo. L’autostima si sviluppa e si evolve nel tempo, e gli adulti possono fare molto per incoraggiare, accrescere e consolidare questo sviluppo.
Mostra "Scotchage" - 9 Giugno 2017 - 19:06
Sabato 10 Giugno 2017 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra “SCOTCHAGE” di Giuseppe Abbati a cura di Ubaldo Rodari. Testo e presentazione di Flaminio Gualdoni.
PsicoNews: Limiti o punti di partenza? - 7 Giugno 2017 - 08:00
Tutti noi possediamo dei limiti, ciò che fa la differenza è quanto ne abbiamo consapevolezza e come li viviamo.
gioco - nei commenti
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 24 Luglio 2017 - 09:43
se non sono male informata...
e se sì, aspetto cortese correzioni, dai documenti rintracciabili sul web, mi pare che il Verbania avesse avuto l'autorizzazione a fare i lavori di rifacimento del terreno di gioco. Al Verbania spettava questo compito in base alla convenzione d'uso. Se il Verbania ha fatto mal eseguire i lavori, se non ha pagato la ditta che li ha eseguiti, si tratta di questione fra privati che deve essere risolta fra le parti in causa. Cosa c'entra Zacchera se il privato non ha onorato il suo debito? Questa sottolineatura da parte della Sindaca è quanto mai fuori luogo. L'Amministrazione dovrebbe guardarsi bene dall'usare soldi pubblici per sistemare contenziosi privati. Spero che abbiano agito così per assicurare la praticabilità e l'omologazione della struttura in tempi rapidi. Spero anche che l'Amministrazione si faccia rimborsare, da chi ha titolo, la somma spesa.
Zacchera su Veneto Banca - 4 Luglio 2017 - 19:34
Offerte
Ciao Hans Axel Von Fersen Guarda che il gioco delle 3 carte l'hanno come al solito studiato a tavolino, Le 2 banche volevano unirsi e ricapitalizzare, ma le varie authority (ufficiosamente) non hanno voluto. Fondi americani (non che ne sarei stato felice) sono stati estromessi, li hanno trascinati ad arrivare ad un finto ultimatum,estromettendo altri competitor, per regalare ai Francesi la parte buona, era tutto organizzato. Credi veramente che a queste condizioni, non sarebbero arrivati da tutto il mondo a fare un offerta? Questa gentaglia é capace di fare business solo barando, la vera imprenditoria è merce molto rara, e non si trova certo tra i banchieri.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 11:13
Re: Risparmiatori
Ciao cesare, il discorso purtroppo è stato reso confusionario dai soliti politici e giornalisti. Il PICCOLO azionista è un risparmiatore ma lo è in modo diverso. Gli azionisti sono capitali a rischio. Un risparmiatore oculato e ben consigliato investirà una piccola quota in tali titoli sperando di ottenere magari una parte di rendimento maggiore. Chi mette tutti i risparmi della sua vita in azioni e come se puntasse l'intera somma in un centro scommesse. Con le obbligazioni privilegiate il risparmiatore ottiene un rendimento maggiore dietro una minor garanzia di rimborso in caso di fallimento dell'istituto emittente. Anche qui c'è un rischio una scommessa. E il risparmiatore deve ben differenziare i propri piccoli investimenti. Tutelare azionisti e possessori di obbligazioni privilegiate vuol dire SNATURARE la funzione di tali titoli. Non ha assolutamente senso. Il punto chiave sta invece nella fase di collocazione allo sportello di tali titoli. C'è stata l'identificazione della figura del consulente e del venditore. E' un meccanismo da riformare e controllare. QUi forse dovrebbe entrare in gioco anche il codice penale. Le banche hanno agito malissimo e non hanno alcuna giustificazione. Gli italiani sono ancora un paese di sempliciotti e creduloni che ancora non riescono a capire cosa è un titolo azionario e, anche se sarebbero auspicabili maggiori controlli all'atto della collocazione, reputo insensata una parificazione con i correntisti. Mi sembra che stanno piangendo quando il latte è stato versato e riversato.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 12:08
Re: sig. Maurilio
Ciao lucrezia borgia c.v.d. (come volevasi dimostrare), te la suoni e te la canti senza e quando ti mettono di evidenziano le inesattezze che dici, chiudi le comunicazioni...meglio così. Io non sono un tuttologo, parlo solo di cose che conosco o su cui mi sono informato. Sbaglio? Possibile, ma mi metto in gioco in modo trasparente, la mia identità è chiara, mentre finora, chi ha scritto su questo post, ha usato pseudonimi; questo non è una cosa negativa se motivi e argomenti quello che dici, ma se usi slogan, dici inesattezze e non sai motivare quello che dici, fai bene a chiudere le comunicazioni! Saluti Maurilio
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 13:06
Basta Rally !
Lupusinfabula , il suo commento vede ancora altri aspetti del problema che io condivido . Io non voglio togliere il gioco delle macchinone ai bambini cresciuti , il mio intervento era sinceramente preoccupato per le già precarie condizioni della strada della Val Cannobina! Mi piacerebbe sapere se qualche Sindaco si è altrettanto allarmato e si è opposto . Per due giorni scorrazzeranno in lungo e in largo senza preoccuparsi del disagio che porteranno !
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 21 Maggio 2017 - 19:16
Purtroppo
Purtroppo condivido sia Robi che Giovanni% : temo che alla fine FI e PD si alleeranno pur di non dare spazio a nessun altro, troppi i loro interessi di bottega personali e di partito in gioco. E per quanto riguarda Berlu non mi pare proprio sia un Clint Eastwood della situazione, mi ricorda uno di quei gerarchi russi del PC, carichi di medaglie e mostrine che mettevano alla sfilate dell'Armata Rossa a Mosca tenendoli in piedi con un manico di scopa nella schiena. Sarò drastico come al solito, ma vorrei una norma che dopo i 70 anni vietasse a chiunque di ricoprire cariche di governo od amministrative. Poi, un Di maio, chissà: non possiano giudicarlo prima di averlo visto e messo alla prova. Tentar non nuoce, anche se forse ultimamente sono più attratto da Salvini: e un triumvirato Di Maio, Salvini e Meloni? Sto fantasticando e chiedendo troppo.....
Primarie PD gli eletti del VCO - 12 Maggio 2017 - 14:11
Re: Re: Re: confronto? chi ha parlato di confronto
Ciao renato brignone per cominciare mettiti il cuore in pace: ho contribuito a fondare e sostenere la lista civica "Con Silvia per Verbania" che a soli 2 mesi dalla nascita ha preso oltre 1.000 voti, che ha molti punti programmatici in comune con quelli elaborati da Sindaco e PD e che sostiene il Sindaco come gruppo consiliare di maggioranza; quindi è sacrosanto che sostenga Sindaco e Giunta visto che fin dall'inizio condividiamo gli stessi valori politici e lo stesso metodo nella loro applicazione. Che lo faccia in maniera acritica è, al solito, la tua personalissima opinione, come sempre opinabile; e mi fa sorridere che mi venga detto da chi costantemente è contro Sindaco e Giunta a priori e a prescindere, cosa che ormai è sotto gli occhi di tutti, e in questo sei in degna compagnia (la peggio parte, fortunatamente solo quella). Ora, che tu venga a chiedere a me il confronto piuttosto che ottenerlo da chi ti siede di fronte in CC fa particolarmente specie e rende bene l'idea del credito di cui godi, e non certo per le presunte ombre di cui parli che chiaramente non esistono (come appurato dalla magistratura che regolarmente ha archiviato ogni denuncia presentata dai detrattori per assoluta mancanza di elementi a loro sostegno, e non parliamo di semplici ricorsi al TAR). Mai più vero fu il detto "si raccoglie solo ciò che si semina"! E mettiti il cuore in pace anche per il forno crematorio, naturalmente raddoppio non ci sarà, piuttosto un forno di ultima generazione capace di elevata efficienza e minor impatto sull'ambiente. Direi che questo lo hanno capito e sancito i cittadini di Verbania al referendum accogliendo la delibera di esternalizzazione, con il fine principale di evitare un inutile spreco di (molti) denari pubblici per un servizio del tutto secondario che utile non crea più, per essere utilizzati invece in ben altri servizi che già hanno raccolto l'apprezzamento dei cittadini (forte riduzione delle rette degli asili nido, sostegno al commercio e al lavoro con apribottega, recupero di tutti i parchi gioco cittadini e delle aree ludiche, elaborazione del nuovo piano del traffico con relativa messa in sicurezza delle strade più a rischio a vantaggio di pedoni e ciclisti, ecc.ecc.). Ma ben so che avrai la pronta risposta per criticare tutto ciò. Ancora una volta!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 6 Maggio 2017 - 22:08
Re: Re: Re: Re: Continuiamo a gettare benzina sul
Ciao robi Non credi ma se ti informi ti ricrederai, scusate il gioco di parole Un piccolo ripasso, nel 2005 tra maggio e giugno, Olanda e Francia hanno alzato il dito medio ad un Europa che voleva creare una costituzione europea, dove noi tutti stati membri avremmo ceduto sovranità. Ovviamente l'Europa della finanza e non dei popoli non si arrese, e nel 2008 scatto la trappola del trattato di Lisbona dove i tuoi Prodi sovranisti calabroni le braghe, se consapevolmente è un fatto grave, se inconsapevolmente lo è ancora di più, una cosa è certa non sono credibili nelle loro battaglie da sovranisti. Andate a cercare chi ha votato a favore https://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-di-lisbona-l-1302008-ddl-1519-voto-finale/19831 Mentre per il trattato o carta di Dublino, e credo tutti sappiamo cosa ha comportato per noi Italiani, è stato sempre il governo Berlusconi con la Lega nel 2003 ad accettarne le regole Quindi ruberie e danni al momento sono prerogativa sia di dx che di sx, che anni di governo ne hanno avuti in abbondanza, ma i problemi sono sempre più aumentati, quindi mi chiedo cosa ci si può aspettare da loro? I 5 stelle saranno capaci a governare? Non saprei, di certo tutti gli altri non sono stati all'altezza del ruolo, ed ora vogliono farci crede di poter risolvere i problemi che in buona parte hanno creato
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 6 Maggio 2017 - 09:33
Re: Continuiamo a gettare benzina sul fuoco
Ciao privataemail, vado subito a ricercare i dati su eventuali profughi provenienti dal Gabon che, come sostieni tu, è sull'orlo di una guerra civile ma non è in guerra. In questo periodo non sono le guerre il motivo dell'invasione di massa in Europa, giustamente come ha scritto la sig.ra lucrezia borgia perché queste persone non emigrano in Paesi molto ricchi e più simili a loro per usi, costumi, tradizioni e religione quali i Paesi del Golfo? I motivi sono molteplici, proprio in nome di queste guerre che al momento non ci sono come in Tunisia, Marocco, Senegal, ecc... i giovanotti se ne approfittano e vengono a farsi mantenere in Europa, un sistema solido ed organizzato, se in più ci guadagnano i nostri il gioco è fatto. Non so se lo hai mai notato, questi ragazzi hanno un fisico scultoreo e tu sai benissimo che chi fa la guerra e la fame non potrà mai essere così in forma, sembrano più un corpo militare che giovani disperati. Molto differente è il discorso dei siriani, ma la differenza (vedendoli) la capisci subito. Perciò poche balle con sta storia della vendita delle armi che giustifica le guerre e conseguente invasione in Europa, se vogliono farsi la guerra a casa loro se la facciano. L'Europa e soprattutto l'Italia non può sostenere il costo delle loro scelte, vadanon nei Paesi a loro più consoni, non abbiamo bisogno del loro contributo. E non il M5S non deve insegnare nulla a nessuno..
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 19:54
Chi dell'ANAS?
Non si può generalizzare in tal modo: chi dell'ANAS deve essere chiamato a rispondere visto che le responsabilità dovrebbero essere personali? Il cantoniere, ultimo anello della catena? Il tecnico che a livello provinciale sovrintende al tronco stradale? Il responsabile regionale che magari occupa quel posto da pochi mesi? Il grande capo ANAS a Roma che deve districarsi su km e km di strade? Tutti avrebbero buon gioco a dire: - Se avessi i soldi farei quello che è necessario, ma visto che soldi a disposzione non ne ho....- Come dicevano i vecchi, il difetto sta nel manico : in uno stato centrale formato da politici che paiono essere fatti apposta per sperperare il pubblio danaro in cose di cui alla gente comune poco importa e su quel che sperperano riescono ancora a farci la cresta. Basti pensare che qualcuno di loro ancor oggi rilanciava il ponte sullo stretto di Messina.....Manutenzione, manutenzione ed ancora manutenzione e basta con opere nuove e faraoniche tanto per lasciare ai posteri un segno del proprio passaggio. Come pensate che torneranno domani i Sindaci da Torino? Pieni di rassicurazioni, promesse, promesse ed ancora promesse...tutto lì.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 31 Marzo 2017 - 16:39
Re: la ricongiunzione degli immigrati.....
Ciao lucrezia borgia Condivido in pieno, aggiungerei alcuni dettagli in particolare sulla separazione. I Governi che si sono succeduti ha trasformato molte prestazioni assistenziali in previdenziali. Si pensi agli assegni sociali, alle voci relative ai disabili di diverso tipo, alla cassa integrazione, alla mobilità, all’integrazione al trattamento minimo e così via. Sin dal 1989 ( legge 88) il legislatore ha cercato di separare, all’interno del bilancio INPS, la previdenza dall’assistenza, istituendo una speciale gestione dei trattamenti assistenziali (GIAS) da finanziarsi a carico della fiscalità generale. La GIAS tuttavia non riguarda solo le prestazioni assistenziali ma anche talune previdenziali, non coperte correttamente dai contributi versati. Pochi esempi su tutti: le pensioni dei coltivatori diretti, le pensioni d’invalidità ante 1982, l’integrazione al trattamento minimo. Voce che, da sola, vale oltre 13 miliardi di euro e che deve essere inequivocabilmente iscritta all’assistenza. http://infoprevidenza.it/welfare-sanita-assistenza-e-previdenza/ Per quanto riguarda gli immigrati, personalmente sarei per pari diritti solo nei confronti di chi ha versato regolarmente per almeno 10 anni. Perché gli abusi sono tanti. Pur avendo fatto ritorno ai loro Paesi di origine, o essendosi assentati continuamente dal territorio nazionale per periodi da uno a cinque mesi (perdendo così i requisiti per il beneficio), 331 lavoratori (bengalesi ) percepivano indebitamente l'assegno mensile di 800 euro. Mentre tutti li credevano in Italia loro se ne erano andati (di nascosto) già da un po' con in tasca la pensione sociale mensile. I truffatori sono 174 immigrati di diverse nazionalità con un età superiore ai 65 anni. Ciascuno di loro avrebbe continuato a percepire una pensione mensile di 450 euro. Nei fatti, un immigrato, per avere l’assegno, deve aver compiuto «65 anni e 3 mesi di età» e trovarsi in uno «stato di bisogno economico». Poi, gli basta avere un famigliare che sia titolare del «permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo» e abbia «residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio nazionale». Rispettate queste condizioni, il gioco è fatto: lo Stato gli elargirà una pensione di 448,51 euro mensili per 13 mensilità (cifra aggiornata a inizio 2015). Più o meno è l’importo di una pensione minima di un lavoratore italiano. Solo che lo straniero non ha lavorato né versato contributi qui. I controlli per accertare che abbiano soggiornato stabilmente, ovviamente non ci sono. Da non sottovalutare la comunità cinese Prato avrà pure una storia di tolleranza (toscani e meridionali sono fifty fifty), riesce a far convivere 110 etnie diverse ma la misura ora sarebbe colma. Nelle ultime settimane sono arrivati in Comune 240 esposti: il pronto soccorso dell`ospedale è intasato da cinesi che non hanno medico di famiglia e si rivolgono lì per qualsiasi disturbo. Quindi ribadisco dopo 10 anni di lavoro regolare i Italia per me pari sono, ma diversamente dubito siano un vantaggio per le casse Inps e della sanità
Spadone: SS34, SS33, basta! - 30 Marzo 2017 - 16:00
Re: Re: X sinistro
Ciao SINISTRO Mi fanno piacere le tue parole, anche se non credo sia così democratico questo paese, infatti continuano a modificare le regole del gioco, leggasi legge elettorale, proprio per impedire un governo a 5 stelle. Personalmente preferisco non siano andati al governo già nel 2013 ma lo speravo dopo le eropee. I numeri purtroppo hanno dato ragione a Renzi. Se non fosse che stanno svendendo il paese, mi poteva anche andare bene arubare a scadenza naturale. Perché così hanno acquisito una certa esperienza sul campo, e possono muoversi con meno probabilità di commettere errori. La tua osservazione sulla capacità di mettere in pratica le idee, la condivido pienamente, infatti io non sono certo siano in grado di rimettere in sesto il paese, sono comunque ottimista in merito Di una cosa sono però certo, che le altre forze potranno fare solo peggio.
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 17 Marzo 2017 - 09:56
Re: Sinistro e purtroppo
Ciao lupusinfabula il mio nome, peraltro, di fantasia, è esattamente opposto rispetto a ciò che sono politicamente. Ecco perché le nostre vedute convergono. In fondo sinistro = maldestro... Poi, che molti, leggendo questo termine, si scatenino, accusandomi di essere comunista, beh, fa parte del gioco!
Carabinieri: 8000€ di multe - 7 Marzo 2017 - 15:32
Caro Livio
Caro Livio le forze dell'ordine leggono questo blog per lavoro, ma si astengono a prendere appunti di quanto viene suggerito in queste paginine dai cittadini , e mi sembra evidente che si perde fiducia nelle istituzioni. Sinceramente 8000 euro mi fanno ridere ,il governo ha da qualche mese regalato a chi ha l'appalto del gioco delle macchinette mangiasoldi 95 miliardi di euro, capite che non ci siamo.
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 5 Marzo 2017 - 19:57
scrabble.........
scrabble......gli ospiti ,perlomeno,hanno un gioco di societa' per passare il tempo.....oltre all'indiscussa e valutata professionalita' del DOC,l'infinita varieta' di lettere del nome ,dara' libero sfogo alla fantasia ludica...........my compliments
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti