Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

italiani

Inserisci quello che vuoi cercare
italiani - nei post
Musica in Quota: doppietta il 12 e 14 agosto - 11 Agosto 2017 - 15:08
Dopo la tappa “bassa” all'Alpe Mastrolino, il festival risale in Val d'Ossola recuperando una data cancellata per maltempo e con l'attesissimo concerto di (pre) Ferragosto.
MilanoInside: Gallerie d'Italia, un ferragosto speciale! - 10 Agosto 2017 - 08:01
Save the date: martedì 15 agosto un appuntamento da non perdere per gli amanti dell'arte: le Gallerie d'Italia saranno aperte gratuitamente al pubblico.
La Sporting Ballo al Campionato Italiano di Danza Sportiva - 5 Agosto 2017 - 13:01
Dal 12 al 22 luglio 2017 le coppie dell'ASD Sporting Ballo di Gravellona Toce, allenate dal Maestro Michele Calandriello, hanno partecipato al Campionato Italiano di Danza Sportiva (competizione più numerosa al mondo), svoltasi a Rimini,
Grandi Giardini italiani: nuovi ingressi dal Lago Maggiore - 31 Luglio 2017 - 10:23
Presentati mercoledì mattina i nuovi ingressi del Network: Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera e Parco di Villa Pallavicino
Da Verbania alla Camera di Commercio USA - 25 Luglio 2017 - 11:27
Tommaso Cardana, imprenditore piemontese originario di Verbania, e’ stato eletto lo scorso 18 maggio come nuovo Presidente della Italy – America Chamber of Commerce Southeast (IACCSE), organizzazione che riunisce oltre 200 aziende italiane ed americane e che ha come obiettivo quello di favorire l’export italiano negli Stati Uniti, cosi’ come di dare assistenza alle imprese del nostro paese interessate ad investire nel mercato americano.
Val Brevettola Race vince Piana - 24 Luglio 2017 - 16:30
Montescheno Valle Antrona provincia Verbano Cusio Ossola domenica 23 luglio. Che gara la Val Brevettola Race! 21 km 4.000 metri di dislivello complessivo un tracciato severo e tecnico sorvegliato da tantissimi volontari che hanno onorato la memoria di Meme e Dodo, pranzo finale e premiazioni da competizione top.
Spazio Bimbi: La comprensione del testo - 23 Luglio 2017 - 08:00
Saper leggere un testo non significa solo saper pronunciare in modo corretto le parole che lo compongono ma anche comprenderne il significato. Capire un testo è un compito molto complesso che implica diverse abilità specifiche.
I Concerti Ciani: quinto appuntamento - 20 Luglio 2017 - 13:01
Quinto ed ultimo dei Concerti Ciani pro Restauro Santa Marta, che si svolgerà venerdì 21 luglio , alle ore 21, nella chiesa di Santa Marta ad Intra.
SSD Insubrika Nuoto: finale scoppiettante - 18 Luglio 2017 - 13:01
Nella settimana appena trascorsa, gli atleti della SSD INSUBRIKA NUOTO di Verbania, si sono ben distinti nelle diverse competizioni natatorie in cui sono stati impegnati.
Musica in Quota 2017: tappa panoramica al Mottarone - 15 Luglio 2017 - 09:16
Domenica 16 luglio concerto all'Alpe Nuovo del Mottarone con Luna Quart Street. Dopo il rinvio del secondo evento a causa del maltempo, Musica in quota da appuntamento a tutti gli appassionati di escursionismo e musica a domenica 16 luglio.
Un Paese a Sei Corde 2017 - 14 Luglio 2017 - 16:01
Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti della rassegna musicale itinerante per chitarra acustica, classica e contemporanea, Un Paese a Sei Corde, giunta quest’anno alla sua 12ma edizione.
Bettelmatt Ultra Trail - 14 Luglio 2017 - 13:01
Gianluca Barp: “BUT, un grande progetto” Il Presidente di Formazza Event, Gianluca Barp, racconta come è nato il progetto BUT “Il 2007 è stato l’anno «zero», l’anno del volersi mettere in gioco; con l’aiuto di qualche amico allestito una gara di corsa in montagna di lunga percorrenza, seguendo quella che era la nuova frontiera nel settore: le sky race.”
Arona Active ai Campionati Regionali di categoria - 12 Luglio 2017 - 15:59
La squadra degli agonisti Arona Active va alla grande ai Campionati Regionali FIN Piemonte e Valle d’aosta di categoria prendendo 4 finali.
Nuoto Salvamento: Arboritanza agli italiani - 11 Luglio 2017 - 15:03
Nella giornata di ieri, a Roma presso le Piscine Olimpioniche del Foro Italico, sono iniziati i Campionati italiani di Nuoto Salvamento, importante manifestazione natatoria a carattere nazionale, dove accedono esclusivamente gli atleti che hanno ottenuto il “pass” nelle fasi regionali.
Due giovanissimi Golfisti del VCO ai nazionali - 11 Luglio 2017 - 11:27
Si sono svolti nei giorni scorsi i Campionati Nazionali di Golf Under 12 maschili e femminili, a Bologna, presso il Golf Club Le Fonti. 130 giovanissimi atleti provenienti da tutt'Italia si sono sfidati sulla distanza di 36 buche.
italiani - nei commenti
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 16:44
Re: Re: Riproviamo..
Ciao info Ma di chi devo aver paura? Di quattro "straccioni" che saltano in aria da soli? Io ho molta più paura della illegalità diffusa che pervade moltissime realtà italiane, in cui italiani ci "sguazzano" allegramente di, ripeto, 4 "straccioni"! Saluti Maurilio P.S. Per favore, apriti un account con nickname univoco!
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 08:21
Bambini
E vai con la storia dei bambini! Facile pietismo: quanti bambini tedeschi ed italiani hanno ucciso le bombe degli alleati alla fine della seconda guerra mondiale? Quella che stiamo vivendo, ha ragione Robi, è una guerra e come tutte le guerre ha inevitabilmente dei morti, adulti o bambini che siano.E per me giustizialismo, come populismo, non sono termini dispregiativi, anzi! Il fatto è che chi la pensa come cerca in qualche modo di reagire e contrastare, chi la pensa come Sinistro, griso Maurilio sono quelli che ormai sisono ormai rassegnati a soccombere.
SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 19 Agosto 2017 - 11:30
Devono...
Nel caso della SS34, stando al paragone con la casa, devono, e sottolineo l'imperativo, darci i soldi per il pavimento, per i muri maestri, per i muri interni, per le fondamenta, per il tetto, per gli infissi, per i mobili e perfino per le stoviglie basta con chi succhia i soldi agli italiano per poi spenderli per i non italiani e negarli agli italiani.
Frana SS34: "mio marito morto inutilmente" - 17 Agosto 2017 - 06:39
Grande italiane...
Finché gli italiani non cambieranno atteggiamento come popolo la politica non cambierà mai, perché è solo lo specchio del popolo, intanto la gente muore sulle strade o si suicida, facciamoci un esame di coscienza.
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 20:25
per Sinistro
Seanche fosse vero, come dici tu, che gli stranieri delinquono su ordine degli italianai, è altrettanto vero che se di stranieri (...quelli stranieri, non quelli che ci portano soldi) in Italia non ce ne fossero gli italiani non potrebbero mandarli a delinquere: ognuo a casa sua e in Italia porte aperte solo agli stranieri che ci portano soldi!
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 17:13
Fatemi capire...
25 anni fa dovevano venire industriali che avrebbero dato lavoro a un mucchio di italiani 15 anni fa dovevano venire per fare i lavori che gli italiani non volevano più fare 10 anni fa dovevano venire per pagarci le pensioni 5 anni fa venivano perché scappavano dalla guerra Oggi delinquono per colpa degli italiani L'importante è crederci!
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 13:44
Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO Altra manfrina. Gli stranieri che delinquono su ordine degli italiani...ma veramente credi a quello che dici? Per fortuna oramai pochi anche a sinistra credono in queste fiabe post sessantottine d'accatto. Cresci amico mio perché mi preoccupi davvero..
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 11:32
Re: Re: Re: Espulso!
Ciao robi spesso gli italiani, per delinquere, si avvalgono proprio di coloro che, guarda caso, non essendo italiani, non hanno nulla da perdere.... La solita manfrina, purtroppo reale, dei mandanti e degli esecutori!
Ubriaco e armato: espulso - 14 Agosto 2017 - 22:41
Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO l'italiano deve andare in galera ma è italiano e non può essere espulso. Lo straniero va espulso. Mi sembra talmente elementare che non credo servano altre spiegazioni. La solita manfrina che anche gli italiani delinquono non attacca più. Fino a prova contraria siamo in Italia. Ingiustificabile e inaccettabile che stranieri vengano qui a fare i porci comodi loro. Ora basta.
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 13:06
le nostre multinazionali?
Nessuna italiana. Anzi, in Italia abbiamo delle multinazionali che ostacolano e distruggono le nostre migliori industrie ed anche l'artigianato. In quanto agli aiuti, finiscono nelle mani dei Governi canaglia di quella gente. Governi canaglia quanto i nostri (salvo poche e lodevoli eccezioni) In quanto agli approdi dei disperati, non ho mai visto tra loro, un disperato. Sono ben pasciuti ed aitanti, perennemente col sorriso sulle labbra, ben vestiti, col il cellulare all'orecchio (se scappano dalla fame e dalla guerra, chi può esserci all'altro capo del filo?) Quelli che soffrono la fame e la guerra sono ancora tutti là e sono pelle ed ossa! Per contro, vedo, i disperati italiani i quali, rovistano nei rifiuti dei mercati, dormono in macchina in quanto, a causa della perdita del lavoro, non sono stati in grado di onorare i loro impegni. Vedo disperati italiani che fanno la fila alle mense per i poveri. Vedo disperati italiani, che pur di sfamare i figli, accettano di essere pagati 3 euro /h. Vedo disperati italiani che sono sempre superati nelle graduatorie per le assegnazioni degli alloggi popolari, a causa di dichiarazioni mendaci di stranieri non aventi diritto e che nessuno verifica. Vedo onesti imprenditori disperati che si suicidano. Vedo le coop, i politici, il clero, faccendieri canaglia, buonisti farisei ed ipocriti ecc. ecc. che riempiono le casse con il commercio di carne umana ed opprimono il popolo italiano con vessazioni di ogni sorta. Non mi si parli più di approdi di disperati.....questi sono soldati e teste di ponte per la conquista subdola dell'Occidente. Eccheccavolo!
Ruba benzina: denunciato - 10 Agosto 2017 - 09:43
E ora?
Ora che questo individuo (sono obbligato a definirlo tale perché se scrivessi quello che penso di lui non verrebbe pubblicato il post...giustamente) è stato denunciato, le Autorità giudiziarie ed amministrative sono state informate, cosa ne sarà di lui? Anzi, cosa ne faremo di un essere totalmente inutile come lui? In stato di libertà? Siamo sicuri che i legislatori italiani siano in grado di intendere e di volere quando fanno le leggi? La mia domanda è legittima perché, a parte la denuncia, cosa lo differenzia da una persona rispettosa delle leggi? Ovvero rispetto alla Comunità? È libero di fare quello che vuole, se lo colgono in flagranza di reato non sconta nemmeno un giorno di carcere grazie alle fantomatiche attenuanti, se andasse in carcere ci andrebbe per qualche giorno con tv e servizi accessori.. non potremo mai essere uno Stato civile ed avanzato se le premesse sono queste. Ci vuole volontà politica ma l'attuale dittatura marcata PD vive di queste situazioni, è il loro pane, con tutto il marcio che gira attorno. Non spaventiamoci e non stupiamoci quando ritornerà una dittatura a ripristinare l'ordine sociale, si va in quella direzione!
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 09:08
Re: Re: Re: Re: Re: Croazia....
Ciao info mi spiace, continui a perseverare nell'errore, peraltro deviando ciò che dico, oltre che la realtà.... 1) https://it.wikipedia.org/wiki/Adesione_della_Croazia_all%27Unione_europea; 2) Gli esempi di colonizzazione che ho fatto riguardano vari paesi occidentali, tra cui anche l'Italia, però, stranamente, eviti di citarli: cosa dovevamo farci con quegli scatoloni di sabbia? Chi è andato in Africa Orientale, oltre che in Grecia, Jugoslavia, Albania? Se invadi una Nazione indipendente, che non ti ha fatto nulla, per il solo fatto di creare un Impero da sfruttare, secondo te questa è democrazia? Poi non lamentarti se fanno lo stesso a casa tua. Ricorda che una dittatura, di destra o sinistra, è sempre tale, quindi libertà non vuol dire demagogia e populismo. Aiutarli a casa loro vuol dire semplicemente utilizzare gli Organismi internazionali preposti per risolvere i loro problemi politici e finanziari. Ricorda ciò che gli europei hanno fatto nel Nuovo Mondo e, dopo qualche secolo, come siamo stati trattati, noi italiani, insieme agli aborigeni, dai discendenti di quegli stessi europei.....
Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 15:46
Re: Re: Re: Croazia....
Ciao info come al solito, non riesci a non condire il tutto con dell'insano e becero qualunquismo.... Quindi, andiamo per gradi: 1) La ex Jugoslavia era un perfetto modello d'integrazione di popoli anche europei, soprattutto, alla faccia delle differenze razziali, di religione, ecc. Vero è che, anche dopo la caduta del Regime comunista di Tito, i vari popoli hanno continuato a convivere pacificamente per altri 10 anni, salvo poi autodistruggersi! Quindi, secondo il tuo pericoloso modo di vedere e pensare, sarebbero da giustificare pratiche barbare come stupri etnici, campi di concentramento, distruzione di famiglie, società e cultura? Non mi pare che nei nuovi stati balcanici ci siano una sana democrazia ed una florida economia ora, e mai ci saranno, credo..... A proposito: come mai presentano domanda per entrare nella UE? Non sarà mica per utilizzare i fondi, quindi soldi anche di altri, per poi non stare alle regole? 2) A proposito di insegnamenti storici, ciò che stiamo vivendo altro non è che il risultato di secoli di colonizzazione, soprattutto nel continente africano: avevamo noi europei (italiani e non solo) bisogno di andare a casa loro (Libia, Eritrea, Etiopia, Tunisia, Marocco, per fare qualche esempio) con la forza a depredare? Quindi, come dice la nostra religione, non fare ad altri ciò che non vuoi venga fatto a te stesso.... La sicurezza la si costruisce con la responsabilità, non con la violenza, soprattutto aiutandoli a casa loro, senza demagogia e populismi inutili...... Guarda il civilissimo Canada, ecco qualcosa su cui riflettere! P.s: i politici non sono miei, ma di chi li ha eletti, e ce ne sono per tutti i gusti, caro D.Q.
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 4 Agosto 2017 - 07:39
x Giovanni %
Caro Giovanni, scusi se mi permetto il caro, prima di parlare di migliorie innovative bisognerebbe prima provarle sul campo e sulla propria pelle; le cito solo uno dei tanti episodi accadutomi personalmente dall'entrata in vigore di questo NUE: un sabato mattina al centralino dell'ospedale è giunta una chiamata di soccorso di un cittadino molto agitato per le gravi condizioni di salute di un famigliare (garantisco che al centralino dell'ospedale di questo genere di chiamate ne arrivano parecchie), il centralinista prende i dati essenziali della persona e la tiene in stand by per poi trasferirla al 118, chiama questo nuovo 112 chiedendo di essere messo urgentemente in comunicazione con il 118 (partono i primi 30 secondi di attesa con relativo accompagnamento musicale), a questo punto l'operatore di questo 112 NUE, che chiarisco non è ne un medico ne un infermiere, non ha voluto sentir ragioni sul fatto che chi chiedeva il trasferimento diretto della chiamata al 118 era l'ospedale e, con tutta tranquillità, ha voluto fare ugualmente il 3° grado sia all'operatore del centralino dell'ospedale (che vorrei ricordare, nel frattempo aveva sempre in linea la persona che chiedeva aiuto), che successivamente al paziente, al quale poi è stato passato finalmente il tanto sospirato 118 dove anche lì, per necessità oggettiva, hanno dovuto di nuovo chiedergli tutti i riferimenti necessari per poter portare a buon fine l'intervento. Sa signor Giovanni%, che difende questo ennesimo doppione che fa acqua da tutte le parti e che, grazie a questa fallimentare comunità europea, ai cittadini italiani costa un botto di denaro, quanto tempo è trascorso solo in telefonate questo passa chiamata, musica compresa? minuti 11:32. Solo uno sprovveduto può affermare che questo NUE tecnologico funziona, almeno qui in Italia. Su Mattarella ha ragione, ho solo fatto un errore d'incarico ma non di contenuti, infatti non è stato presidente ma giudice della corte costituzionale dal 2011 al 2015 (altro magna magna di stipendi e vitaliazzi da nababbi), nonostante ciò ha dichiarato quanto già detto nel precedente commento, e aggiungo, è stato eletto presidente della nostra repubblica da una banda da lui stesso dichiarati illegittimi che ad oggi si sono portati a casa stipendi per oltre un miliardo di euro; siamo proprio il PAESE DELLE BANANE. Buona salute!!
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 16:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza dalla Polizia Lo
Ciao Giovanni% spiacente, pensarla diversamente non significa essere ideologisti, forse lo è l'intolleranza al dialogo. 1) L'abito non fa il monaco, quindi la pistola da sola non basta. 2) Sarebbe stato più opportuno, a mio parere, una fusione secondo il seguente schema: Polizia di Stato/Penitenziaria/Forestale (forse di Polizia ad ordinamento civile); Carabinieri/Guardia di Finanza (forze di Polizia ad ordinamento militare); Vigili del fuoco/Protezione civile/Croce Rossa (Pubblico soccorso). 3) Considerato che da più Paesi (Svizzera inclusa) ci chiedono di vigilare meglio le frontiere (non solo quelle di terra, ma soprattutto quelle del mediterraneo), e considerata la conformazione geografica della nostra penisola ( 7458 km, isole incluse) sarebbe, a mio parere, rispettabile quanto il tuo, opportuno convogliare le risorse in tal senso, semmai creando un Corpo ad hoc. La vera demagogia è dire "aiutiamoli a casa loro" senza investire un soldo in proposito, aspettando che lo facciano solo i loro Paesi d'origine in modo repressivo. Credo che a quel punto forse non staremmo nemmeno qua a discutere della P38 o P92! Poi mi rendo conto, per dirla alla maniera del compianto Picconatore, che gli italiani in fondo sono sempre gli altri....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti