Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lago maggiore

Inserisci quello che vuoi cercare
lago maggiore - nei post
Antincedio lago maggiore: CONAPO chiede mezzi - 21 Luglio 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del segretario provinciale CONAPO Sindacato Autonomo VVF, riguardante la problematica antincendio sul lago maggiore.
Presidi antincendio estivi all'Isola dei Pescatori e Cannobio - 20 Luglio 2018 - 11:28
Partiranno sabato 21 luglio due importanti presidi antincendio che saranno erogati da personale specializzato del Comando Provinciale dei VVF del VCO a tutela della sicurezza di due importanti territori della nostra provincia che, nel periodo estivo, sono meta di un ingente afflusso turistico. Di seguito la nota del comando Provinciale Vigili del Fuoco.
Successo per l'anteprima di Tones on the Stones - 17 Luglio 2018 - 15:03
Dal 13 al 28 luglio torna Tones On The Stones, il festival che propone un cartellone di spettacoli con grandi artisti internazionali ambientati nelle cave d’estrazione incastonate tra il lago maggiore e le montagne dell’Ossola.
Seconda Motobenedizione a Verbania - 14 Luglio 2018 - 18:06
Seconda Motobenedizione a Verbania, il 15 luglio 2018, con la benedizione delle moto, dei caschi, dei motociclisti e dei passeggeri.
Goletta dei Laghi: laghi maggiore e Orta inquinati - 14 Luglio 2018 - 11:04
A conclusione dei campionamenti e delle analisi sul lago d'Orta e sulla sponda piemontese del lago maggiore, sono stati presentati ieri pomeriggio, presso l’incubatoio ittico a Solcio di Lesa i risultati del monitoraggio microbiologico effettuato dai tecnici della Goletta dei Laghi.
Torna Isola in Festa - 13 Luglio 2018 - 08:01
Dalle colonne sonore di Nino Rota ed Ennio Morricone ai balli scatenati degli Anni Ruggenti in America. Due feste a cielo aperto sulle isole del lago maggiore 14 luglio, Isola Bella - 22 luglio, Isola dei Pescatori.
Tones on the Stones 2018 - 12 Luglio 2018 - 11:27
Dal 13 al 28 luglio torna Tones On The Stones, il festival che propone un cartellone di performance con grandi artisti internazionali sul palcoscenico montano delle cave, incastonate tra laghi, fiumi, montagne e colline, appena dopo il lago maggiore.
“Cactus Folies” 2018 - 12 Luglio 2018 - 10:23
Nel parco di Villa Giulia a Verbania Pallanza, nei giorni 13-14-15 luglio si terrà la sedicesima edizione di “Cactus Folies” mostra-mercato di piante succulente e rare da collezione.
Guardia Costiera: visita dell'Ammiraglio sul lago maggiore - 12 Luglio 2018 - 08:01
Il Direttore Marittimo della Liguria, Ammiraglio Ispettore (CP) Nicola CARLONE si è recato nei giorni scorsi in visita istituzionale presso la sede del 2° Nucleo Mezzi Navali lago maggiore, con sede a Solcio di Lesa.
La Goletta dei Laghi sbarca sul lago maggiore - 10 Luglio 2018 - 18:06
Quarta tappa della campagna: tecnici al lavoro per il campionamento delle acque e delle spiagge dal 10 al 12 luglio. Quest’anno nelle attività di monitoraggio è presente per la prima volta anche il lago d’Orta
UIM XCAT, Dubai Police vince ancge Gara 2 - 8 Luglio 2018 - 19:11
Prima della gara odierna i piloti XCAT hanno voluto rendere omaggio alla città di Stresa, capitale mondiale della motonautica per questo fine settimana, allineandosi con tutte le imbarcazioni davanti al pubblico, che per l’occasione è accorso numeroso.
UIM XCAT, Dubai Police vince Gara 1 - 7 Luglio 2018 - 18:18
Dopo aver conquistato la Pole Position, Dubai Police vince Gara 1 del Grand Prix d’Italia UIM XCAT promosso in partnership con Baia Blu d’Oriente e Alisports.com e valevole come seconda tappa del campionato UIM XCAT.
Stage Estivo “lago maggiore Danza” - 7 Luglio 2018 - 13:01
L’imminente edizione 2018 del XII Stage Estivo “lago maggiore Danza” si svolgerà da domenica 8 a sabato 14 luglio organizzato dalla docente Elena De Zuani, presidente della doppia sede di ASD Ecole de Danse (Borgomanero e Verbania) che con i suoi trent’anni ed oltre di attività risulta essere la più longeva Scuola di danza della zona.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 15 luglio - 7 Luglio 2018 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 7 al 15 luglio 2018.
Minore: "Giro Rosa, cittadini verdi di rabbia" - 7 Luglio 2018 - 07:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dekll Consigliere comunale, Stefania Minore, molto critica con l'organizzazione del Giro Rosa, dopo aver ricevuto molte proteste di cittadini.
Mostra Fulvio Di Piazza - 6 Luglio 2018 - 17:10
Presso Palazzo Parasi di Cannobio da sabato 7 luglio a domenica 26 agosto 2018, si terrà la mostra di Fulvio Di Piazza "Genesi minore”. Curatela e testo critico: Alberto Zanchetta. Inaugurazione sabato 7 luglio, ore 18,00.
Bagnante annega nel lago - 6 Luglio 2018 - 07:02
Nel primo pomeriggio di ieri (05.07.2018), alle ore 14:54, la Sala Operativa del 2° Nucleo Mezzi Navali lago maggiore – Guardia Costiera riceveva tramite la SOREU Laghi – Sala Operativa Regionale Emergenza Urgenza una segnalazione di persona dispersa nelle acque del lago maggiore in località Punta Molino – Porto Valtravaglia (VA).
Rassegna di escursioni "La pietra racconta" - 5 Luglio 2018 - 17:04
Tornano a partire da venerdì 6 luglio le classiche escursioni del Museo GranUM, alla scoperta di particolari antichi e interessanti del territorio di Baveno e del lago, con un’attenzione speciale alla pietra!
Guardia Costiera soccorre giovane all'Isola Pescatori - 5 Luglio 2018 - 16:01
Nel pomeriggio di ieri (04.07.2018), alle ore 15:00, la Sala Operativa del 2° Nucleo Mezzi Navali lago maggiore – Guardia Costiera, in coordinamento con la centrale operativa del 118, poneva in essere un’attività di soccorso, in gergo tecnico, denominata MEDEVAC (medical evacuation).
A Baveno il prototipo di Formula SAE - 5 Luglio 2018 - 14:03
C'è anche il Cava Restaurant di Baveno, sul lago maggiore, tra i partner del Formula Student Team del Politecnico di Milano, equipe di oltre 90 studenti afferenti a diversi corsi di laurea iscritta al campionato di Formula SAE in rappresentanza dell'ateneo meneghino.
lago maggiore - nei commenti
Antincedio Lago Maggiore: CONAPO chiede mezzi - 22 Luglio 2018 - 20:18
Cosa c'entra?
Ho conoscenza di ciò che è avvenuto ed avviene in Lomabardia che nulla ha a che vedere fino ad oggi, con il Piemonte: se però la regione Piemonte vorrà imitare la regione Lombardia sarò il primo a dargliene atto ed a complimentarmi. Ho visto mezzi sul lago Ceresio che noi in Piemonte ce li sogniamo. Ad esempio, sapete che i carabinieri di Vb, cioè del VCO non hanno più alcun mezzo nautico sul lago maggiore mentre quelli di Luino si?
Antincedio Lago Maggiore: CONAPO chiede mezzi - 21 Luglio 2018 - 13:06
Re: Re: Guarda caso....
Ciao paolino All’ultimo controllo il lago maggiore è in parte svizzero e in parte italiano
Antincedio Lago Maggiore: CONAPO chiede mezzi - 21 Luglio 2018 - 12:20
Re: Guarda caso....
Ciao lupusinfabula All'ultimo controllo,il lago maggiore è per metà lombardo. E il prefetto che si è mosso è quello proprio del VCO,non uno lombardo. Così, tanto per dire.
Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 16 Luglio 2018 - 20:11
Ma ...
...il referendum riguarderebbe il VCO ? io anche i comuni del lago del novarese? Del lago maggiore intendo. Cmq sempre OT siamo.
Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 15 Luglio 2018 - 16:20
Mi basta questo..
Da il giorno. COMMENTO Verbano in Lombardia, quando una regione sa essere attrattiva "Dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta" di GUIDO BANDERAPubblicato il 15 luglio 2018 Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 ore 08:29 2 min Milano, 15 luglio 2018 - LETTERA HO LETTO sulle pagine del Giorno della proposta di referendum per staccare l’area del Verbano Cusio Ossola dal Piemonte e farla diventare un pezzo di Lombardia. Mi domando che senso abbia oggi e quale differenza possa fare, in un mondo che si misura in competizioni planetarie, fra Cina, India, Stati Uniti e Russia, andare a ripescare i confini del Ducato di Milano, o discutere se il dialetto del lago maggiore sia più simile al torinese o al meneghino. Lucia, Varese RISPOSTA DIALETTO e tradizioni in età di globalizzazione possono apparire relitti di epoche lontane. Ma, a parte il fatto che elementi di apparente folklore sono oggi una bussola per molti che si sentono smarriti in un mondo troppo grande, dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta: soldi, affari e business. Inutile negare che quell’area tanto vicina a Milano e tanto distante da Torino risenta del benefico influsso di una regione capace di offrire buoni servizi, con un tessuto di imprese vitale e in grado di competere in Europa e non solo, forte di una riscoperta vocazione al turismo (anche grazie a Expo) che quelle terre un tempo patria estiva delle élite internazionali vogliono riscoprire. Sia che questa operazione riesca, sia che salti, per il sistema lombardo è già un successo. guido.bandera@ilgiorno.net
Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 14 Luglio 2018 - 11:55
appena diventiamo lombardi
i nostri laghi risultano inquinati,ci dicono. o meglio,il maggiore è inquinato ma solo nella sponda piemontese...mah. comunque nessuna preoccupazione,appena diventeremo lombardi il lago tornerà pulito come per magia.
Incubatoio per il rilancio del Lago Maggiore - 22 Maggio 2018 - 08:48
Ripopolamento dei Pesci !
Che bella notizia un " incubatoio" per allevare piccoli Pesci . Così possiamo ripopolare il lago maggiore e far tornare i veri proprietari e fin qui tutto bene, peccato che lo si faccia per poi pescarli , lo si faccia sempre per l'interesse del predatore uomo ! Come quando liberano per le montagne dei indifesi Fagiani , per poi divertirsi a cacciarli . Un fucile contro un Fagiano , abituato all'uomo , una disparità enorme dove il Fagiano non ha scampo . Questo è l'uomo e la sua consapevolezza inesistente !
Albertella su risultati referedum - 15 Maggio 2018 - 15:15
Albertella e Referendum
Non condivido nel modo più assoluto la pretesa di leggere nel risultato del Referendum la netta sconfitta del sì. Se sconfitta c'è stata è quella tutta politica della mancata partecipazione dei cittadini ad una scelta che li riguardava. Curioso il fatto che ci si lamenta sempre di non contare niente e che a decidere sono sempre gli altri e poi, quando viene data l'occasione non si esprime la propria opinione! Non credo proprio che abbia contato l'indicazione dell'astensione a determinare la bassa affluenza, profondamente negativo poi se l'incito all'astensione viene da Amministratori pubblici e politici che avrebbero il compito di educare al senso civico e promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. Luogo comune senza fondamento il "calato dall'alto" continuamente ripetuto. Pur se non elettrice nè di Verbania, nè di Cossogno ho potuto seguire i dibattiti e le notizie di stampa intercorse e il Referendum è la massima espressione della nostra democrazia. Albertella è anche Presidente dell'Unione del lago maggiore, che è stata costituita, senza chiedere l'opinione dei cittadini interessati che avrebbero avuto il diritto di conoscere quello che lui chiama il "preventivo e condiviso progetto strategico", ma non solo, dovrebbero vedere raggiunti gli obiettivi prefissati e la gestione comune dei servizi. Questa invece non è calata dall'alto?
Frecce tricolori a Verbania? Sinistra Unita contraria - 1 Maggio 2018 - 15:46
Eccomi!
Ero lì che facevo lo spettatore quando un utente del blog mi tira in ballo con la frase : "effetto info"! Wow, immagino che voglia sapere il mio rispettabile pensiero, e perché no? Te lo dico volentieri. Ovviamente ben vengano, un'eccellenza italiana nel mondo da vedere da vicino, gli altri Stati se la sognano la nostra pattuglia acrobatica. Qualcun altro, delle solite ideologie del passato, sostiene che è meglio la fontana danzante a Pallanza, con tanto di foto: ben venga anche quella ... ma i costi di gestione della fontanella qualcuno li sa? Io no sinceramente, sarei curioso di sapere quanto sia. Parlando di progetti per attirare il turismo, la butto lì, non sarebbe bello lavorare per sviluppare un valido progetto per creare una nuova Gardaland sul lago maggiore? Magari nella zona della piana dove sorge il golf? Gli spazi ci sono, le infrastrutture pure (vedasi collegamenti autostradali e la stazione ferroviaria, che verrebbe ovviamente implementata). W le frecce tricolori!
Detriti porto: quando la soluzione? - 26 Febbraio 2018 - 09:09
la morte della vocazione al turismo
Se qualcuno si chiedesse che cosa Verbania possa avere di meno rispetto ad altre città che si affacciano sul lago maggiore, ecco una delle tante possibili risposte: L'amministrazione che da anni si arrampica sui vetri per giustificare la permanenza di un'autentica discarica a cielo aperto nel pieno della pista ciclabile a 200 metri dall'ingresso di Villa Taranto. Pezzi di polistirolo che volano nel lago non appena si alza il vento, sporcizia, degrado, abbandono. Ecco il biglietto da visita di una perla (decaduta) del Verbano. Si dice che presto cominceranno i lavori per la ricostruzione del porto e la bonifica dell'attuale immondezzaio, biglietto da visita della città, sarà a carico dei privati che investiranno nell'opera. Incrociamo le dita...
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce - 15 Gennaio 2018 - 10:30
giusto ci vuole buon senso
sul Garda e nel Trentino si investe cercando di offrire sempre qualche cosa di nuovo e non mi sembra di trovare grandi scempi. Qui noi critichiamo e bocciamo a priori sempre tutto, senza neppure avere visto il progetto, non al collegamento Devero-Veglia, no al centro sportivo a Fondotoce, no alla ciclabile ecc ecc. (poco impattante il teatro lago maggiore costruito sulla foce di un fiume). Giusto ci vuole buon senso nel controllare che cio' che viene creato sia conforme al paesaggio alle normative ecc ecc, ma ben vengano quei privati che intendono investire, bravi a San Domenico. il turismo si incentiva non con l eco di vecchi ricordi ma ofrendo, un volta Verbania c era il mondo per divertirsi, oggi non c è più neppure una discoteca e poi ci scandalizziamo se i giovani annoiati sfogano la loro repressione facendo i vandali. quindisi al centro ma costruito con buon senso e fruibile da tutti
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 18 Novembre 2017 - 17:09
Re: Già fatto
Ciao lupusinfabula ringrazio per l'appoggio. A parte gli scherzi non ho ancora firmato per mancanza di tempo ma lo faccio presto. Per il resto sono completamente d'accordo. Ultima provincia? L' ossola, Stresa, l'intero lago maggiore? La Lombardia con Maroni si è già detta favorevole. Mica sono squinternati come i piemontesi. Sarebbe un vantaggio per tutti...meno che per la nostra attuale regione. Ed infatti ora si stanno svegliando e gli si cominciano a stringere i glutei. Troppo tardi
Incontro in Prefettura sulla Movida - 5 Ottobre 2017 - 08:14
Movida verbanese
L'attenzione alla sicurezza dei giovani e meno giovani, cos' come per l' ambiente anche urbano, è sempre lodevole per qualsiasi Amministrazione- Il bisogno del divertimento e la sua liberalizzazione non devono sconfinare nella privazione del diritto di riposo e tranquillità dei residenti più anziani o semplicemente provati da giornate di lavoro. La stessa cosa l'Amministrazione deve però poterla assicurare anche nelle lunghe serate estive di proprie manifestazioni, che in special modo nella zona lago di di Pallanza sono a volte un pò esorbitanti! Ambiti più appartati, come l'area maggiore, sarebbero più indicati per kermesse varie,più cheil lungolago di piazza Garibaldi!
Tour4You: bus turistico che collega Torino al Piemonte - 29 Settembre 2017 - 08:42
Collegamenti Piemonte
Quello di cui c'è bisogno sono collegamenti stabili, non solo turistici, fra il lago maggiore, Verbania, e/o Arona, con Torino e centro Piemonte. Succede oggi che da Verbania, per andare a Torino i n treno , occorra andare dalla parte opposta a Milano!!! per andare ad ovest,prima si fanno 100 km ad 'est!!! Quindi, una linea di pullman stabile e con almeno 2 corse giornaliere ,es. h 7 e h.18 , A/R Verbania(Arona)-Torino; Verbania(Arona)-Asti..
Tour4You: bus turistico che collega Torino al Piemonte - 29 Settembre 2017 - 08:26
Collegamenti Piemonte
Quello di cui c'è bisogno sono collegamenti stabili, non solo turistici, fra il lago maggiore, Verbania, e/o Arona, con Torino e centro Piemonte. Succede oggi che da Verbania, per andare a Torino i n treno , occorra andare dalla parte opposta a Milano!!! per andare ad ovest,prima si fabbo 100 km ad 'est!!! Quindi, una linea di pullman stabile e frequente , A/R Verbania(Arona)-Torino; Verbania(Arona)-Asti..
Quartiere Intra: botta e risposta - 28 Luglio 2017 - 17:19
LAMENTELA COME CITTADINO E CONSIGLIERE IN PRIMIS
Sono stato chiamato in causa, sul vostro sito, del tutto impropriamente dal Presidente del Consiglio di Quartiere di Verbania Intra, in relazione al comunicato stampa con il quale si metteva in evidenza, nella prima parte, in termini generali, la scarsa attenzione dell’Amministrazione Comunale verso l’operato dei Consigli di Quartiere e le problematiche sollevate, su istanza dei cittadini e dagli stessi Consiglieri di Quartiere, oltre che dei relativi Presidenti. Colpisce il fatto che il presidente di un consiglio di quartiere, anziche sostenere la mia lamentela si erga a difensore "d’ufficio" dell’Amministrazione Comunale quando i ritardi negli interventi segnalati e spesso la mancanza di risposte sono sotto gli occhi di tutti, vedi statua Cavallotti ( sistemato da poco dopo oltre un anno ) , bidoni differenziata sul lungo lago dopo il vecchio imbarcadero ( segnalato dal sottoscritto da oltre un anno ma è li da immortalare come una bella cartolina "delle Bellezze o Eccellenze di Verbania " che non è così chiaramente. ) etc.. Magari le cose ora sono cambiate, ma era mio dovere di rappresentante di coloro che mi sostengono e conoscono e che mi hanno votato, oltre che mi chiedono contezza, far sapere che noi tutti del Quartiere di Intra c' è la mettiamo tutta, ma il non essere ascoltati in definitiva non è proficuo con l 'obbiettivo che ha un Quartiere nominato ed esistente. Questi sono i fatti forse se si interviene sentendosi chiamati in causa ci sarà un motivo, posso solo dire che ero stanco di sentirmi preso in giro, ma la mia mancata presenza non era per questo ma per lavoro. Nel caso specifico delle mie assenze, quando ho dovuto essere assente dalle riunioni di quartiere, premetto per comprovati motivi di lavoro, sono sempre stati concordati e in accordo con la Presidente Bonfanti, delle quali non può quando vuole recriminarle. Inoltre in alcuni casi non solo ho avvisato per tempo tale per cui se si voleva la mia presenza si poteva spostare la riunione, ma omette che mi sono sempre informato sia prima che dopo, senza essere mai estraneo alle riunioni, ai punti trattati e le relative risposte o decisioni in merito. Ho sempre preso atto delle decisioni visto anche che non avevo nullla da dire, obbiettare , suggerire o altro ancora. Un esempio della volonta di partecipare alle riunioni nonostante tutto è che ho chiesto anticipatamente per la riunione di Marzo e anche ultimamente alla presidente Cristiana Bonfanti di rinviare in un caso e nell' ultimo di fissare la riunione in altra data ma senza alcuna risposta positiva ne allora ne ora, almeno fino ad esso. Piuttosto che darsi da fare per dare una data per la prossima riunione di Quartiere richiesta da me recentemente, vedo invece l'interesse a rispondere al mio comunicato che non la toccava e non era comunque questo l'intento, ma anzi era un modo per dare uno scossone all'Amministrazione Comunale al fine di avere una maggiore attenzione dall' aministrazione stessa ( cosa che ha lamentato anche lei ) , si appresta invece a fare polemica inutile e non la data che ancora attendo come diritto da regolamento. Come ben vedete nel mio primo comunicato tutto ciò sopra non c'era, ma queste risposte del P.Bonfanti non c'entrano ne sono attinenti con le mie lamentele da cittadino per primo e in secondo come Consigliere queste tra l'altro sono legittime e non come dice la stessa che non sono "ne elegante ne bello " non partecipare e postare su Facebook. Forse un malsano modo o tentativo non giustificato di avere le basi per togliermi dal Consiglio di Quartiere di Intra ? Se fossi stato disenteressato come dice lei, non saprei che alcuni temi, richieste, consigli non hanno ancora una risposta e altri invece l'hanno avuta. Penso così facendo di essere stato chiaro sia con i cittadini che con altri, pronto comunque e sempre al dialogo e collaborazione vera e costruttiva con chiunque e nelle sedi opportune, visto l'argomento complesso. Luciano Vullo Consigliere del Quartiere di Intra. P.S.: TUTTO CIò è UNA PERSONALE
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 19 Luglio 2017 - 15:40
Re: Re: Re: Re: Re: X Tutti
Ciao Hans Axel Von Fersen; bisogna vedere il caso specifico a cui si riferisce la sentenza. Parli di Sardegna che non è il lago maggiore che essendo acqua interna è disciplinate da legge regionale. Bisogna vedere se in quell'area c'era un effetivo DIVIETO di balneazione non fatto rispettare dagli organi preposti.
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 09:06
chiarimento
Provo, anche se sarà difficile, mettere un pochino d'ordine a quanto scritto: Signor Alberto Antoniazzi, che io sia ancora attivo sul territorio e con quale associazione, penso che in questo caso sia un dato di poco conto; però, per darle serenità, le dico che sono sempre con la medesima bandiera da oltre trent'anni. I brevetti che ha al suo interno personale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco li conosco molto bene, così come conosco molto bene anche le didattiche legate agli stessi, come vede di passaggi ne ho persi ben pochi; così come il fatto che "i VVF rivendichino una imbarcazione ANTINCENDIO visto che è il Vostro compito istituzionale", penso che nessuno abbia da obiettare alcun che. Vede, c'è però un qualcosa che stona e mi fa sobbalzare quando sento parlare di soccorso in acqua, e sa perchè?, perchè spesso mi sono trovato, come tecnico nazionale del salvamento, a proporre ed offrire ai Comuni rivieraschi servizi di sorveglianza balneare sulle spiagge dei loro territori con Assistenti Bagnanti brevettati e, per tutta risposta, mi veniva e mi viene ancora risposto: "ABBIAMO SIGLATO UN ACCORDO ONEROSO CON I VVF E/O CON GLI OPSA DELLA CROCE ROSSA PER COPRIRCI IL SERVIZIO QUINDI PER QUEST'ANNO SIAMO A POSTO COSI'". A di là che è una cosa non fattibile perchè è contro la legge, però questo da l'idea di come vengono fatte le cose. Le chiedo, le sembra logico tutto questo?, visto gli Assistenti di cui sto parlando sono gli unici legittimati a svolgere questo delicato compito sulle spiagge, oltre al fatto che spendono dei denari propri per conseguire il brevetto, per poi poter portare a casa un misero stipendio di circa €. 1.000 mensili per circa tre mesi, non pensa sia un diritto anche per loro avere un lavoro?, a già, loro non hanno i sindacati!! Come detto nel mio precedente commento: "che per svolgere questo specifico lavoro sulle spiagge è necessario avere il brevetto di salvataggio rilasciato: dalla F.I.N., dalla S.N.S. o dalla F.I.S.A.", le chiedo di spiegarmi perchè due entità (VVF e OPSA), propongono ai Comuni servizi, che di fatto non possono essere sostitutivi al lavoro dell'Assistente Bagnanti, andando però a penalizzare il lavoro stesso dell'Assistente Bagnanti; ad essere s.....i basterebbe fare un'interrogazione al Ministero competente (come già fatto per gli OPSA), in modo tale da rimettere ognuno nei propri ranghi e al proprio posto. Le do solo un dato: in Italia gli Assistenti Bagnanti F.I.N. sono oltre 80.000, pensa che una interrogazione non abbia il suo peso? Signor Ivan D'alì, sul fatto che sul lago maggiore i VVF sono l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico, non penso che nessuno lo possa negare; rispolverando però un bricciolo d'intelligenza che mi è rimasta, andrebbe ben chiarito cosa significhi "soccorritore acquatico", quel che è certo non può essere un Assistente Bagnanti di spiaggia. Concludo ragguagliandola sui compiti istituzionali degli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.), certo che hanno altri compiti, sono agenti e ufficiali di polizia giudiziaria, ma si informi bene sui compiti delle loro squadriglie navali, di certo i loro pattugliamenti non sono mirati esclusivamente alla sorveglianza balneare, ma sono dei veri e propri organi di soccorso e salvataggio, chieda ad esempio alla Polizia Nautica e alla Guardia di Finanza di Cannobio quanti salvataggi hanno fatto, sia di giorno che di notte, e al 118 quanti interventi di soccorso. Infine le do solo un piccolo consiglio, abbia più rispetto per i volontari, perchè sono dei professionisti del soccorso, che lavorano a gratis per il popolo e pagano lo stipendio a persone come lei. Comunque, per non continuare nella polemica, ognuno si tenga le proprie convinzioni. BUONA SALUTE.
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 20:34
Re: soccorso vvf
Ciao Alberto Furlan, come stai? Ho letto il tuo commento sulle rivendicazioni di noi vvf rimanendo basito, ti reputo una persona troppo intelligente per aver scritto tale inesattezze. Provo a chiarirti le idee: I vvf hanno il coordinamento del soccorso in tutte le acque interne tranne quando è presente la guardia costiera e comunque in seguito a convenzioni in essere tra i due corpi, la guardia costiera si avvale delle figure specializzate/qualificate dei vvf; Tieni presente che sul lago maggiore l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico sono i vvf. Gli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.) hanno altri compiti, ben diversi dal soccorso e comunque in caso di bisogno, ovviamente, intervengono. Non cito qualsiasi forma di volontariato in quanto non si possono mettere al livello di persone che fanno soccorso per professione. Per quanto riguarda i brevetti, il Ministero dell'Interno riconosce il brevetti FIN per accedere alla SELEZIONE per partecipare al corso di soccorritore acquatico, ma ti garantisco che il corso di salvamento vvf è molto più intenso, duro e completo fi quello FIN. CIAO
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 13:07
Re: soccorso vvf
Ciao Alberto Furlan Quindi se escludiamo l'FBI, la CIA, i marines, gli orsi con i guardiaparco americani e forse i forestali del parco della Sila mi par di capire che sul lago maggiore operano proprio tutti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti