Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

morte

Inserisci quello che vuoi cercare
morte - nei post
Al Teatro con il Comune - 1 Dicembre 2016 - 06:01
L’Amministrazione Comunale di Gravellona Toce è lieta di invita la popolazione Gravellonese VENERDI 2 DICEMBRE 2016 alle ore 21,00 al TEATRO MAGGIORE DI VERBANIA per assistere allo spettacolo “COME VI PIACE” di W. Shakespeare, in occasione dei 400 anni dalla sua morte.
Metti una sera al cinema - Truman un vero amico è per sempre - 28 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 29 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Truman un vero amico è per sempre".
"Nemmeno Con Un Fiore" - 26 Novembre 2016 - 16:01
"Nemmeno Con Un Fiore" un pomeriggio di canti, canzoni e prosa al femminile, organizzato da ANPI Verbania e Casa Della Resistenza il giorno 27 novembre 2016 in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne.
A Massimo Cirri il premio letterario della “Resistenza” - 25 Novembre 2016 - 18:41
Sabato 26 novembre verrà assegnato il premio letterario “Della Resistenza” – Città di Omegna , il più importante premio letterario italiano dedicato alla lotta di Liberazione.
Teatro: "Un pensiero senza peso” - 25 Novembre 2016 - 11:27
All’Auditorium S.Anna di Verbania, la sera di sabato 26 novembre alle ore 21.00, prezioso appuntamento con il teatro di Cinzia Cirillo: in scena con lo spettacolo ad ingresso gratuito "Un pensiero senza peso” composto, scritto e allestito dalla stessa interprete che rappresenta il suo ultimo testo, fra teatro e poesia.
Metti una sera al cinema - In nome di mia figlia - 21 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 22 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "In nome di mia figlia".
Simone Cristicchi al Teatro di Locarno - 18 Novembre 2016 - 13:01
Conosciuto dal grande pubblico nelle veci di cantautore; premiato nel 2007 al festival di San Remo; capelli scuri, riccioli folti, occhiali da vista, Simone Cristicchi è da anni anche un affermato attore e narratore teatrale.
“Introduzione all'Umorismo Nero” - 18 Novembre 2016 - 11:27
Sabato 19 novembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” nell’ambito della programmazione culturale 2016, presenta la conferenza di Federico Bezzi “Introduzione all'Umorismo Nero”.
Angera: "Arte e Letteratura.. fanno rima con Cultura" - 12 Novembre 2016 - 11:45
Sabato 26 novembre ad Angera (VA) due eventi in uno: l’artista Luca Francocci espone le sue ultime opere e la scrittrice Marina Martorana presenta il suo nuovo romanzo giallo, Intrigo Internazionale sul Verbano. Vernissage con due eventi in uno.
“Intrigo Internazionale sul Verbano” - 1 Novembre 2016 - 14:31
“Intrigo Internazionale sul Verbano” è il nuovo romanzo giallo di Marina Martorana, ambientato lungo la sponda lombarda del Lago Maggiore. Verrà presentato domenica 6 novembre, ore 12, a Besozzo (VA)
"Sulle Sue Orme" di San Francesco - 26 Ottobre 2016 - 13:01
Giovedì 27 ottobre alle ore 21.00, nel salone parrocchiale di Trobaso, si terrà un evento in occasione del 790° della morte di San Francesco.
Verbania documenti: "Francesco sul lago di Varese" - 11 Ottobre 2016 - 12:00
Verbania documenti (VB/doc) ha visitato la mostra dedicata ai luoghi situati lungo la cosiddetta via di Francesco, allestita a Bodio Lomnago, sulla riva meridionale del lago di Varese, dal Museo Appenzeller, con il quale Verbania documenti collabora.
Gialli sui Laghi: vince racconto ambientato a Verbania - 11 Ottobre 2016 - 10:23
Maurizio Polimeni, consulente bancario di Reggio Calabria, con la passione per i gialli e la fotografia è il vincitore dell'edizione 2016 di Gialli sui Laghi. Il suo racconto, La mia ultima estate, è ambientato a Verbania nell'estate 1999.
"Ex Libris: Incisori Cinesi e GiapponesiI" - 7 Ottobre 2016 - 13:03
Sabato 8 ottobre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio inaugura la mostra “EX LIBRIS: INCISORI CINESI E GIAPPONESI" a cura di Giulia Grassi. Testo di Paolo Rovegno e presentazione di Giulia Grassi.
M5S: "Testamento biologico: pregi e difetti" - 2 Ottobre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il regolamento del "registro dei testamenti biologici" approvato in Consilgio Comunale.
morte - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 4 Dicembre 2016 - 08:14
memoria corta
Oh amici miei. Quanta demagogia e quanto disprezzo nelle vostre parole. Quante volte nelle manifestazioni della sinistra o sindacali che poi sono la stessa cosa ho sentito augurare la morte a Berl. Boss. Etc..e i bambini erano in prima fila a gridare con i rossobardati genitori. . Perché poi sarebbe inaccettabile dire di non volere extracomunitari in Italia e sarebbe al contrario giusto disprezzare la Lega o assalire Salvini come a Bologna? Anche i bambini mettiamo di mezzo per avvalorare le vostre ideologie? Credete che i bambini con genitori si sinistra o Grillini etc non facciano gli stessi discorsi sentiti dai loro maturi genitori? Suvvia. ..
PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 10:04
lupus e hans
continuate a fare confusione. voi parlate di gente che provando a entrare in Svizzera o altrove verrebbero rimandati indietro. ma in Svizzera non entri dal mare! rimandare indietro uno che arriva su un gommone dal mare significa ributtarlo con la forza alla deriva,condannandolo a morte certa. io vorrei capire materialmente come si fa a mandare via e dove,migliaia di persone senza un documento. voi continuate a dire cose che non si possono attuare (quella del traghetto è un capolavoro..), con i voli di linea non si può,senza documenti non possono nemmeno partire. e nemmeno con voli militari,per i quali occorre un accordo con gli stati riceventi altrimenti manco ti fanno atterrare. un conto sono le boutade,altro la realtà. la soluzione,lunga e complicata,è solo quella degli accordi internazionali. ma si scontra con troppi interessi e difficoltà oggettive. di cui parleremo magari dopo..
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 23 Novembre 2016 - 17:29
Re: Re: oltre il danno la beffa
Ciao Anonimo, certo perché ha abbracciato una delle peggiori ideologie del XX secolo che ha creato milioni di morte e di distruzione, i cui effetti sono ancora tutti i giorni sotto i nostri occhi; bisognerebbe solo vergognarsi a pronunziare quelle parole, dove di democratico non vi è nulla!!!!
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 20:49
per Nadia
Non ho mai negato che dopo la morte di Almirante (dopo di Lui il vuoto più assoluto a destra)ho votato pochissime volte alle politiche; ho votato una volta la Mussolini più per il cognome che per altro, l'ultima volta ho votato M5S perchè speravo davvero in una rivolta anche violenta con la defenestrazione (non solo figurata) di molti politici, l'altra sera per curiosità ho ascoltato Salvini dal che è scaturito il mio commento di cui sopra.Mi è stato simpatico anche Di Pietro, almeno finchè faceva il PM e faceva tintinnare le manette: poi anche lui si è perso con la politica
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 20:23
lupusinfabula
ciao, mancava il tuo commento che come sempre condivido anche se io non ho mai pensato al movimento 5 stelle, sono uscita da un partito dopo la morte di un Grande, la scissione del partito e un nuovo segretario che il partito l'ha proprio eliminato e, allora, finalmente eliminato Bossi, via libera a Salvini che non e' ancora Grande ma, lo diventera' sicuramente!
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 16:48
real politik
Non prendiamoci in giro Maurilio. Negare le basi agli Usa? Manco D'Alema. ...dai...una cosa è Wikipedia. Altra è la real politik. In quanto al regno del terrore se Salvini vincesse.....mah. poi dicono che vediamo comunisti cattivi dappertutto....abbassare le tasse e semplificare le aliquote non credo provochi distruzione e morte. La spesa pubblica va razionalizzata. E il sistema fiscale semplificato. Il resto è un po' demagogia sinistrorsa
"Veneto banca: non serve allarmismo" - 14 Novembre 2016 - 16:45
arroganza
l'arroganza delle banche e dei ''bancari''........impiegati che hanno il potere di vita e di morte di un risparmiatore piuttosto che di un'attivita' commerciale........e' ora di fare un repulisti...nessuna fiducia,una mattina ci sveglieremo e non ci sara' piu' neppure il fondo del barile,gia' abbondantemente grattato.........
La lapide del battello "Genova" - 10 Novembre 2016 - 08:27
targa
Probabilmente ormai è anche troppo tardi per apporre quella targa, anche se si sarebbe dovuta mettere perchè ripeto quelle persone morte si trovavano al posto sbagliato nel momento sbagliato. Parlando di revisionismo storico fa ribrezzo che un delinquente come giuliani sia stato elevato a sorta di martire da una certa parte, nei giorni in cui "venne sospesa la democrazia" sicuramente da chi infilava travi di legno nei Defender e da chi incendiava vetrine ed automobili. Gli unici a cui ha giovato la morte di quel border-line sono stati i due falliti 68ni dei genitori, che ora vivacchiano improvvisando pseudo-conferenze da centro sociale sulla martirizzazione del figlio
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 12:10
Re: Re: Come al solito
Ciao Maurilio,alle prime tre domande e' facile rispondere ,diciamo che ci si muove ''sulle uova'',quindi ,prima di dare limitazioni e quant'altro,i sindaci ci pensano non 2,ma 5 volte,ed i tempi sono quelli che sono,l'importante e' esserci arrivati.Sull'ultima direi che non c'e' giustificazione.Gli strumenti sono molti e molteplici,ad esempio chiuderle per ''motivi di ordine pubblico'',ogni tre per due tenteno di rapinarli,oppure,chiuderle dopo aver ''verificato '' la vicinanza con luoghi di aggregazione,e via dicendo.E' ovvio che lo stato(minuscolo volutamente)e' biscazziere,e trae ingenti somme dal gioco,lo sappiamo.Non ultimo,come si e' visto da varie inchieste,molti personacci (senza G) politici sono parte di societa' riconducibili al gambling,e' risaputo.Per fare certe leggi,tipo fornero,per citarne una,2 minuti et voila'......per questo tipo di leggi ,ovviamente,i tempi sono ''alla morte del venditore'',ed oltre.......che fare......un colpo di mano?......mah............nn ci resta che sperare nell'illuminato di turno,che faccia opera di repressione,con sistemi invasivi,tipo controlli quotidiani e serrati......credetemi,sn esperto del settore,appena appare un vigile,neanche un poliziotto ,un ''vigile'',i giocatori si volatilizzano come d'incanto..........
“Un’amatriciana per Amatrice” - 3 Settembre 2016 - 19:19
"Amatriciana" per i terremotati di Amatrice ......
Sono rimasta annichilita per questa manifestazione! Lodevole per l'impegno ma, secondo me, chi l'ha pensata l'ha fatto di con il cuore ma anche con molta superficialità! Non ha considerato una cosa importante che mette "morte" (del maiale con la quale si cucina il piatto) di "morte" delle povere vittime di questo disastro! Ma non si poteva fare in un altro modo? Senza per forza mettere in un piatto la morte di un animale innocente? Noi Vegetariani e Vegani esistiamo, siamo un "fatto". Persone sensibili pure noi ed avremmo avuto, pure noi, diritto al rispetto! Tra l'altro siamo una realtà neppure così piccola !! E non di poco conto! Io non voglio dire, come diranno, che "comee la fai sbagli" ..questo no! Ma un pochino più di sensibilità non avrebbe fatto male ed avrebbe potuto far partecipare all'evento pure noi, che difendiamo gli animali e la Natura tutta! E lo facciamo solo per Amore e Rispetto ..... due parole usate a sproposito, purtroppo! Come poter partecipare ???????? Spero che questo commento che a molti farà sicuramente sorridere, troverà almeno qualche persona "fuori dal coro" che possa sostenerlo ......E la prossima volta (sperando che non si ripeta un altro disastro) vi pensi un pochino meglio ....E con meno superficialità, un grande male eel nostro secolo! Con tutto rispetto! Agnese Albertini.
PsicoNews: Donne che amano troppo - 31 Agosto 2016 - 22:31
allora posso tentare di essere più chiaro
Giovanni%, può darsi che tu sia un poco prevenuto nei miei confronti, ricordo che qualche tempo fa c'è stato uno scambio di idee ma ad una mia ultima considerazione non avevi risposto, comunque non ha molta importanza. Allora provo a semplificare quel che mi pareva già fosse piuttosto chiaro. Si sostiene che la causa di dissidi tra partner derivi da un eccesso di amore/innamoramento. Io dico: 1- l'amore/innamoramento è uno stato che non contempla discordie, altrimenti si chiamerebbe con altri nomi (volendo si può farne un lungo elenco); 2- e non solo non può contenere "malumori" e "indifferenza" come dice Mara Rongo, e addirittura "soffocamento" e "morte del rapporto" come dice Lady Oscar (per la ragione che dico al punto 1) tantomeno può esserne la causa, come invece loro affermano, perchè: 3- dall'amore non può discendere disamore (se ami, ami) e per far notare questa assurda teoria, nel precedente post asserivo che è come se - ad es. ragionando dell'odio - si affermasse che: a)- per il troppo odio si inizia a manifestare affettuosità, b) la causa di tali affettuosità proviene dal troppo odio. 4- Questi sono i motivi per cui ho asserito che stanno parlando di altro e non di amore. Lascio perdere il libro...
PsicoNews: Donne che amano troppo - 31 Agosto 2016 - 13:15
soffocamento
Il troppo amore provoca, nel partner, il soffocamento. E la morte del rapporto per asfissia.
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 18 Agosto 2016 - 00:37
il passo e' breve.....
dal vandalismo a cio' che copio ed incollo,il passo e' breve........''Ed è stato denunciato per minaccia aggravata dai Carabinieri della Stazione di Verbania un marocchino già noto alle forze dell'ordine di 22 anni per minaccia aggravata. Era entrato in un locale di Intra con una sigaretta accesa. Quando il proprietario si è avvicinato chiedendogli di spegnerla, come previsto dalla legge, il marocchino ha reagito minacciandolo di morte ed è fuggito. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che lo hanno identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza e ai testimoni della scena.''..........
Si intensificano i controlli dei Carabinieri a Verbania - 18 Agosto 2016 - 00:34
Come volevasi dimostrare--------
''Ed è stato denunciato per minaccia aggravata dai Carabinieri della Stazione di Verbania un marocchino già noto alle forze dell'ordine di 22 anni per minaccia aggravata. Era entrato in un locale di Intra con una sigaretta accesa. Quando il proprietario si è avvicinato chiedendogli di spegnerla, come previsto dalla legge, il marocchino ha reagito minacciandolo di morte ed è fuggito. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che lo hanno identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza e ai testimoni della scena.''..............no comment
Arcigay Nuovi Colori e Agedo Verbania su strage di Orlando - 16 Giugno 2016 - 06:12
Re: mah
Ma i commenti del cavolo che sono girati in questi giorni hanno lasciato il tempo che trovano, e quelli sì che potevano essere evitati. Si poteva evitare in ogni caso anche da parte dei media, l'evidenzare ogni cinque minuti che le vittime erano gay ecc, sono vittime punto. morte per mano di un folle, punto.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti