Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stampa

Inserisci quello che vuoi cercare
stampa - nei post
Vega Occhiali Rosaltiora parte il campionato - 14 Ottobre 2017 - 10:23
Dopo il raduno, dopo settimane di lavoro intenso, dopo i bei giorni di ‘ritiro’ nel Vallese elvetico e dopo la partecipazione alquanto positiva in Coppa Piemonte culminata con una sesta piazza su 48 squadre che ha portato ad un inatteso passaggio del primo turno, per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora è tempo di iniziare l’avventura nel Girone A del campionato di Serie D.
Presentazione con Cristina Caboni - 13 Ottobre 2017 - 10:23
Sabato 14 ottobre, alle ore 18:00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: La rilegatrice di storie perdute, di Cristina Caboni. Dialogherà con l’autrice: Manuela Colla.
Lega Nord: De Magistris confermato segretario - 11 Ottobre 2017 - 11:28
Lunedì sera nei locali della sede di Verbania alla presenza del Segretario Provinciale Marcella Severino si è celebrato il congresso cittadino per l’elezione del nuovo segretario e del relativo Consiglio Direttivo di sezione. Di seguito la nota di Lega Nord.
Metrocubo Business Social Center - 6 Ottobre 2017 - 10:23
Sabato 7 ottobre, vicolo Lamarmora n° 32-34 a Intra, si terrà l'inaugurazione di Metrocubo Business Social Center (MBSC), un nuovo spazio polifunzionale gestito dall'associazione no profit Migma Collective destinato a sviluppare ed esplorare tramite workshop, incontri e seminari gli ambiti legati a: design, arti audio visive, comunicazione, media ed innovazione.
Evento Falegnameria Serra 1938 - 5 Ottobre 2017 - 16:40
Per inaugurare la nuova gestione della Falegnameria Serra 1938 , la direzione della azienda e l’amministrazione del comune di Gravellona Toce avrebbero individuato nelle date 13,14 e 15 ottobre le giornate in cui poter articolare l’evento. In tale periodo si susseguiranno vari momenti, tutti legati al “legno”.
Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa - 4 Ottobre 2017 - 12:34
Lunedì 2 ottobre presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 3 marzo 2018 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, sul Lago Maggiore, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.
“Reportage dai teatri di guerra e dalle rotte dei migranti” - 29 Settembre 2017 - 11:27
Sabato 30 settembre 2017 alle ore 17.30 presso la sala esposizioni “Panizza”, Ghiffa l’officina di incisione e stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” nell’ambito della mostra “ gioco e potere di Enrico Baj, propone “Reportage dai teatri di guerra e dalle rotte dei migranti”. Incontro con Paolo Siccardi.
Progetto Green Agent - 26 Settembre 2017 - 12:05
Si è svolta oggi, presso la Casa della Resistenza a Fondotoce, la conferenza stampa di presentazione del programma di iniziative attivate nel quadro del progetto Green Agent tra i mesi di settembre e dicembre 2017.
Giovane giornalista verbanese su La stampa - 25 Settembre 2017 - 09:33
Un articolo di Camilla Cupelli di Verbania, ieri, domenica 24 settembre, ha avuto un "lancio" nello spazio centrale della prima pagina del quotidiano La stampa.
Rinnovata la sinergia tra la Paffoni e la Virtus Verbania - 24 Settembre 2017 - 18:06
Mercoledì nella splendida cornice di Villa Giulia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione Paffoni Fulgor Basket alle istituzioni, rappresentate dal Sindaco Silvia Marchionini e al popolo bianco blu della Virtus Verbania.
Domosofia: Festival delle Idee e dei Saperi - 20 Settembre 2017 - 18:06
La leggerezza come slancio alla vita. In un momento storico in cui la comunità globale sta affrontando grandi cambiamenti, spesso segnati dall'incertezza e dalla paura, è una vera e propria sfida il tema scelto per la 1^ edizione di Domosofia, Festival delle Idee e dei Saperi, in programma dal 21 al 24 settembre a Domodossola (VCO).
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 18 Settembre 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera inviata oggi al Presidente Varini, e firmata da 8 gruppi Consiliari, in cui si chiede una difesa del Consiglio Comunale da una recente dichiarazione del Sindaco.
Mostra di Enrico Baj “Gioco e Potere” - 15 Settembre 2017 - 17:34
Sabato 16 settembre 2017 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni “Panizza”, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di Enrico Baj “ Gioco e Potere”. A cura di Vera Agosti. Testo e presentazione di Vera Agosti.
Mostra “Lo specchio del lago” - 8 Settembre 2017 - 13:01
Sabato 9 settembre 2017 alle ore 17.30 presso Palazzo Parasi via Giovanola-Cannobio ( Vb), l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa "il Brunitoio" invita all'inaugurazione della mostra di Enrico Baj “Lo specchio del lago”. Curatela, testo critico e presentazione: Vera Agosti
Timo Hissa: "Favole mai scritte" - 1 Settembre 2017 - 19:06
Esposizione del fotografo finlandese Timo Hissa. Dal 2 settembre sino al 29 ottobre 2017 presso Oot La piccola bottega di fotografia a Stresa.
stampa - nei commenti
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:47
chi sarebbe "innocente"? Marchionini?
La politica ha dato il peggio di sè, direi che è piuttosto evidente: 1- è stata dichiarata in degrado un area che non lo era per forzare la realizzazione del CEM ; 2- non è stato fatto un bando per la riprogettazione dopo lo spostamento deciso dalla giunta Zacchera affermando IL FALSO, ovvero che si trattava dello stesso progetto di piazza mercato; 3- si è passati sopra troppe cose pur di fare in fretta, e il risultato è che l'opera è aperta "IN DEROGA ALLE MISURE DI SICUREZZA" . Ma al Sindaco piace raccontare una storia diversa e attacca chi l'attacca per responsabilità che lei ha, e risponde a Galinberti (da La stampa): ...ha risposto il sindaco di Verbania Silvia Marchionini: «Pur considerandolo un genio nel suo campo credo abbia peccato di pressappochismo. Certe affermazioni quando non si conoscono i fatti sono fuori luogo...» Strana replica, mi pare di tutta evidenza che il CEM sia frutto di pessima politica di cui questo Sindaco è parte integrante, anzi "un caposaldo".
Arrestati ladri seriali - 16 Ottobre 2017 - 14:21
Sinistro e gli sbarchi.
Parlare dei continui sbarchi, offuscherebbe l'immagine che Minniti ha creato di se stesso e, di riflesso, danneggerebe il PD Ecco perchè la stampa serva del potere ( qualunque sia esso il potere)non ne parla; e dire che ora stanno sbarcando in massa i tunisini, provenienti da un paese che non è certo in guerra, che non è sogetto ad un regime dittatoriale e via cantando con le solite scuse che accampano coloro che accoglierebbero tutti. Ma è anche un paese da l quale sono partiti la maggoir parte degli attentatori che si sono "esibiti" poi in Europa: come vedi non fa bello parlarne ora che ormai siamo in vista delle elezioni; meglio, molto meglio tentare con lo ius soli: quello sì, che se passa porterà voti al PD ed ai suopi tirapiedi.
"Le molteplici forme dell'amore" - 15 Ottobre 2017 - 15:54
Un pò confusi
Ripropongo il commento, al momento non pubblicato, in quanto pare non sia giunto oppure perchè non ho indicato il link (uno dei 7 che si possono trovare in youtube: cap 1 - cap 2 - ecc) con autore Vincenzo Altieri a cui facevo riferimento, qui https://www.youtube.com/watch?v=87vH2_NHiYc A sensazione Galimberti mi è simpatico, ma proprio per questo motivo in tali casi raddrizzo le orecchie, nella categoria c'è almeno un 50% di persone che preferisco evitare ma c'è bisogno un pò di tempo per capire ciò che le muove. Ero tentato nell'andare a vedere l'incontro, un pochino meno quando ho visto da chi era organizzato (si, dovrei motivare, chiedo venia ma si uscirebbe dall'argomento), poi rileggendo la locandina ancora meno, ho capito che poco o nulla sanno di quel che vorrebbero trattare: "tradimento possesso prevaricazione solitudine" non c'entrano assolutamente niente con l'amore, hanno le idee piuttosto confuse, ma tanto; mi immagino cosa possano combinare coi loro pazienti... Galimberti avrà corretto questi signori? E' la mia curiosità. Vedo oggi su La stampa on line che l'affluenza è stata piuttosto alta, delle persone, non si dice quante, hanno dovuto rimanere all'esterno anche perchè 200 posti erano riservati agli organizzatori, magari col solo ascolto (hanno messo altoparlanti) sono riuscite a mettere a fuoco meglio di chi era all'interno. Comunque, ieri e oggi ho provato ha verificare se è stato messo in rete qualche video a riguardo per verificare se le mie poco rosee aspettative possano avere riscontro, per il momento non ho trovato nulla, ci sono però una serie di 7 video messi in youtube casualmente un paio di giorni fa che non descrivono granché bene Galimberti, lo tratteggiano come plagiatore, ho poca pazienza e il modo di esporre della persona che muove le accuse non aiuta a ascoltare, ad ogni modo dal poco che ho ascoltato ci sono discrete basi, lo segnalo per chi è interessato a farsi una opinione, il tizio ha anche scritto un libro dedicato.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 29 Settembre 2017 - 22:28
Re: Trova le differenze
Ciao privataemail è evidente che la stampa tradizionale dei grandi gruppi espresso repubblica stampa e il corrierino ex giornale serio siano contro i 5 stelle. Ma obiettivamente se la sono cercata. Se si fonda un partito su valori impossibili da mantenere ci si da il martello sui gioielli. Se poi si cambia il regolamento prendendo atto che un politico, anche il principe degli onesti, può incappare in qualsiasi cosa è bene. Ma in questo modo sei semplicemente uguale agli altri e tutta la tua filosofia da mondo parallelo fatto di utopie ridicole crolla miseramente. Detto questo oggi i giornali spostano zero voti. Dunque non preoccuparti dei vari Mauro o Calabresi o Scalfari. Sono solo imbrattatacarte radical chic ben pagati. Ma ripeto. Non spostano un voto.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 29 Settembre 2017 - 19:30
Trova le differenze
Ecco il modo vergognoso in cui la stampa italiana continua a trattare Virginia Raggi. Guardate. Le prime pagine dei quotidiani aprono tutte sul rinvio a giudizio, seppur per due delle tre accuse è stata chiesta l'archiviazione. E guardate come, invece, è stato trattato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, quando è stato rinviato a giudizio per lo stesso tipo di reato, ma con una storia ben più pesante che riguarda gli appalti di Expo. Non trovate nulla su Beppe Sala in quelle prime pagine? Beh, la risposta è semplice: lui è del Pd.
Marchionini primo sindaco donna in Italia - 27 Settembre 2017 - 17:14
ma come. ...
Impossibile. ...da quanto si legge qui dovrebbe essere al 15... evidentemente il sole 24 ore è un fazioso organo di regime che risponde ai poteri forti e alle lobby plutomassonicogiudaiche. O magari la stampa locale sempre di regime fa disinformazione. O magari semplicemente piace ai cittadini verbanesi a prescindere dalle connotazioni politiche...chissà. ...
Forza Italia Berlusconi su Fondazione Il Maggiore - 13 Settembre 2017 - 14:01
La lettera H nel verbo “avere”
"[..]e infine in questi anni a taciuto sapendo che il CEM[..]" Se può servire un ripasso: http://pennablu.it/acca-verbo-avere/ Con l'occasione, si suggerisce un'attenta lettura del seguente articolo: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/punteggiatura Alle istituzioni che hanno il diritto/dovere di rappresentarci, non sono permessi strafalcioni grammaticali..e non è il primo ma l'ultimo di una lunga serie. Un comunicato stampa lo si rilegge 10 volte prima di darlo in pasto alla comunità: altrimenti basta lanciare un post social tanto ormai diventa notizia anche quello in poche ore (vedi quella dell'architetto "dimenticato"). Imparino a scrivere, poi imparino a studiare la storia recente ed infine imparino a raccontare la realtà e non la fantasia ( "il grande scandalo nazionale del CEM" è solo nelle loro teste o forse nelle loro speranze): solo allora potranno aspirare a diventare guida cittadina e fare del CEM la Sydney Opera House de noantri. Saluti AleB
Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 13:06
Brexit
Rispondo brevemente ai vari riscontri al mio commento di stamattina: La Gran Bretagna non permette il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero da più di 15 anni. Questa regola mi pare molto arbitraria e particolarmente discriminatoria soprattutto se si tiene conto di uno dei principi base della EU e cioè, libero movimento di persone ecc……….. Nel mio caso, mi è stata negata la possibilità di votare sulla importantissima questione di Brexit che condizionerà profondamente la vita di tutti i miei connazionali che abitano nel Regno Unito ma anche all’estero. In Italia, per esempio, io diventerò di fatto un extra comunitario. Già non posso votare in Italia, giustamente perché non ho la cittadinanza italiana, ma vedermi negata uno dei più fondamentali diritti dell’uomo, il voto, dalla mia nazione di appartenenza, mi delude moltissimo. Faccio presente che altri paesi sviluppati come, ad es. la Francia, l’Italia, la Svizzera, la Spagna e gli USA concedono il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero. Per quanto riguarda la Brexit, rispondo al messaggio di Giovanni delle ore 09.35, dicendo semplicemente che la mia descrizione di Brexit come “disastro” è dal punto di vista tutta mia, quindi da britannico, e pertanto vedo male la Brexit per il mio paese. E stato votato, con una maggioranza assurdamentemente bassa per un cambiamento di tipo costituzionale (52% ca), in gran parte per motivi emotivi con un linciaggio verbale da parte della stampa popolare (gutter press) contro chiunque osasse suggerire che forse i sostenitori del Brexit non avevano le idee molto chiare sulle alternative alla EU - tipo giudici dell'Alta Corte descritti come "nemici del popolo. Purtroppo, queste idee non chiare si vedono chiaramente alla distanza di anno e 2 mesi dal referendum con discussioni/trattative condotte con la EU, come al mercato di Intra, da rappresentanti britannici totalmente incompetenti in materie economiche. Infatti, ad oggi non è stato concluso o deciso assolutamente NULLA.
SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 16 Agosto 2017 - 11:24
Re: sinistro....balconi che cadono
Ciao lucrezia borgia forse non hai ben compreso: un balcone che cade, considerando che era una pertinenza di un'abitazione nuova di zecca, ti sembra ordinaria amministrazione? Non ho mai sentito di costruzioni nuove i cui balconi vengono giù dopo appena 8 anni! Forse hanno usato materiali scadenti, senza gli opportuni controlli....? Poi, cosa c'entra il fatto quotidiano? A parte che Travaglio & Co. non guardano in faccia a nessuno, ma se sfogliamo la stampa straniera, beh il quadro è ancora più impietoso. A proposito: ogni 3 mesi, la Merkel mandava laggiù degli emissari per controllare come fossero spesi i fondi donati..... E ora, per cortesia, non venirmi a dire che sono un fan della Germania....
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 18:19
Re: Purtroppo è così!
Ciao info ma non eri in silenzio stampa, caro D.Q.?
Quartiere Intra: botta e risposta - 28 Luglio 2017 - 17:19
LAMENTELA COME CITTADINO E CONSIGLIERE IN PRIMIS
Sono stato chiamato in causa, sul vostro sito, del tutto impropriamente dal Presidente del Consiglio di Quartiere di Verbania Intra, in relazione al comunicato stampa con il quale si metteva in evidenza, nella prima parte, in termini generali, la scarsa attenzione dell’Amministrazione Comunale verso l’operato dei Consigli di Quartiere e le problematiche sollevate, su istanza dei cittadini e dagli stessi Consiglieri di Quartiere, oltre che dei relativi Presidenti. Colpisce il fatto che il presidente di un consiglio di quartiere, anziche sostenere la mia lamentela si erga a difensore "d’ufficio" dell’Amministrazione Comunale quando i ritardi negli interventi segnalati e spesso la mancanza di risposte sono sotto gli occhi di tutti, vedi statua Cavallotti ( sistemato da poco dopo oltre un anno ) , bidoni differenziata sul lungo lago dopo il vecchio imbarcadero ( segnalato dal sottoscritto da oltre un anno ma è li da immortalare come una bella cartolina "delle Bellezze o Eccellenze di Verbania " che non è così chiaramente. ) etc.. Magari le cose ora sono cambiate, ma era mio dovere di rappresentante di coloro che mi sostengono e conoscono e che mi hanno votato, oltre che mi chiedono contezza, far sapere che noi tutti del Quartiere di Intra c' è la mettiamo tutta, ma il non essere ascoltati in definitiva non è proficuo con l 'obbiettivo che ha un Quartiere nominato ed esistente. Questi sono i fatti forse se si interviene sentendosi chiamati in causa ci sarà un motivo, posso solo dire che ero stanco di sentirmi preso in giro, ma la mia mancata presenza non era per questo ma per lavoro. Nel caso specifico delle mie assenze, quando ho dovuto essere assente dalle riunioni di quartiere, premetto per comprovati motivi di lavoro, sono sempre stati concordati e in accordo con la Presidente Bonfanti, delle quali non può quando vuole recriminarle. Inoltre in alcuni casi non solo ho avvisato per tempo tale per cui se si voleva la mia presenza si poteva spostare la riunione, ma omette che mi sono sempre informato sia prima che dopo, senza essere mai estraneo alle riunioni, ai punti trattati e le relative risposte o decisioni in merito. Ho sempre preso atto delle decisioni visto anche che non avevo nullla da dire, obbiettare , suggerire o altro ancora. Un esempio della volonta di partecipare alle riunioni nonostante tutto è che ho chiesto anticipatamente per la riunione di Marzo e anche ultimamente alla presidente Cristiana Bonfanti di rinviare in un caso e nell' ultimo di fissare la riunione in altra data ma senza alcuna risposta positiva ne allora ne ora, almeno fino ad esso. Piuttosto che darsi da fare per dare una data per la prossima riunione di Quartiere richiesta da me recentemente, vedo invece l'interesse a rispondere al mio comunicato che non la toccava e non era comunque questo l'intento, ma anzi era un modo per dare uno scossone all'Amministrazione Comunale al fine di avere una maggiore attenzione dall' aministrazione stessa ( cosa che ha lamentato anche lei ) , si appresta invece a fare polemica inutile e non la data che ancora attendo come diritto da regolamento. Come ben vedete nel mio primo comunicato tutto ciò sopra non c'era, ma queste risposte del P.Bonfanti non c'entrano ne sono attinenti con le mie lamentele da cittadino per primo e in secondo come Consigliere queste tra l'altro sono legittime e non come dice la stessa che non sono "ne elegante ne bello " non partecipare e postare su Facebook. Forse un malsano modo o tentativo non giustificato di avere le basi per togliermi dal Consiglio di Quartiere di Intra ? Se fossi stato disenteressato come dice lei, non saprei che alcuni temi, richieste, consigli non hanno ancora una risposta e altri invece l'hanno avuta. Penso così facendo di essere stato chiaro sia con i cittadini che con altri, pronto comunque e sempre al dialogo e collaborazione vera e costruttiva con chiunque e nelle sedi opportune, visto l'argomento complesso. Luciano Vullo Consigliere del Quartiere di Intra. P.S.: TUTTO CIò è UNA PERSONALE
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 24 Luglio 2017 - 18:05
La memoria di un pesciolino rosso...
Mi sembra che molti commentatori di questo blog abbiano la memoria di un pesciolino rosso e non sappiano ben leggere i comunicati. Durante la passata amministrazione, appunto nel 2012, la società che gestiva il campo, decise di rifare uno dei più bei manti in erba della provincia, con un campo in sintetico, si disse allora di nuova generazione. Si seppe poi, che la tecnologia con cui era realizzato il manto non era stata omologata dalla federazione, quindi il campo non era omologabile e ci furono tutta una serie di deroghe e proroghe che permisero di utilizzare il campo in questi anni Da qui nacque la querelle tra la società e il costruttore che il sindaco cita nel comunicato. Con l'aggravarsi della situazione economica della società, furono chiuse per morosità diverse utenze, così scrissero gli organi di stampa, il comune, nel 2015, decise di gestire direttamente la struttura e si attivò per il ripristino del manto. Quindo, il comune non ha pagato i creditori della società, come si dice nel comunicato la questione è aperta o comunque riguarda chi gestiva il campo in precedenza, ma ha fatto interventi di manutenzione straordinaria per permettere l'utilizzo della struttura. Ha fatto bene? Ha fatto male? Ognuno ha e si tenga la sua idea. solo che l'alternativa era l'inutilizzo della struttura (con tutto quello che avrebbe comportato! Certo, sarebbe stato meglio risparmiare questi 100.000€, ma vista la situazione, non credo che ci fosse molto altro da fare... Struttura, che è bene ricordarlo, in questi anni è stata utilizzata dalle prime squadre ma anche dai settori giovanili che militavano nel torneo regionale, insomma l'eccellenza calcistica giovanile della città! Ora, spero che torni la piena omologabilità del campo, e che si ritorni a parlare di esso solo per quello che vi succede nel week end sul prato e non per altre questioni che con lo sport hanno poco a che fare! Saluti e assumete un po' di fosforo, dicono che aiuta la memoria! Maurilio
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 24 Luglio 2017 - 16:37
forse segue poco
Un comunicato stampa vuoto e inutile. Praticamente ci ha fatto un riassunto (grazie) delle vicende degli ultimi tempi ma si e' persa la bocciatura in cc dell armare i vigili (vorrei ben vedere...). Bentornata Francesca :)
Botta e risposta PD - Brignone - 24 Luglio 2017 - 10:54
ma cosa è successo davvero?
(Cit da Verbanonews) ...Si da il caso che una buona parte delle convocazioni non siano mai state spedite in quanto, a detta del presidente della commissione Papini, l’ufficio urbanistica era in grave difficoltà con il personale e il dirigente preposto che era l’unico ad essere rimasto in ufficio, ha utilizzato un vecchio elenco di indirizzi mail perché quello aggiornato non si trovava. Tra i non convocati, tra le ampie file della minoranza, c’erano anche il nostro capogruppo Colombo e il tecnico nella commissione Luca Gnecco che apprendevano telefonicamente della situazione quando ormai non era più possibile partecipare. A quel punto Colombo chiamava al telefono Papini chiedendo perché fosse successo questo ed ecco la risposta di Papini: “Lascia stare, è un gran casino. Tu pensa che la presidenza ha messo la capigruppo al posto della mia commissione e io devo rinviare pure quella di domani. E poi mancavano anche quelli della Lista Civica. Comunque Colombo mi spiace, scusa per il disguido. Lo dirò a Brignardello, spero non succeda più”. Dopo questa chiara ammissione di colpa da parte del presidente Papini, espressa personalmente al nostro capogruppo, abbiamo ritenuto superfluo inveire ulteriormente e abbiamo scelto il silenzio stampa. Nonostante avremmo potuto attaccare la Lista Civica, quella si che con i suoi due voti ha fatto mancare il numero legale alla maggioranza, abbiamo lasciato stare perché per noi i contenuti contano più delle formalità. Mai ci saremmo aspettati il vergognoso, falso e ingiustificato attacco da parte del PD apparso sugli organi di informazione ieri, volgare tentativo di incolpare le minoranze di aver voluto boicottare la commissione non presentandosi e disinteressandosi delle esigenze dei cittadini. In un momento nel quale il PD è pesantemente logorato al suo interno a partire dalla Giunta (Abbiati è appena andata via sbattendo la porta, quarto assessore in tre anni) ad arrivare in Consiglio Comunale (per ben tre volte il sindaco è andata sotto per l’astensione di 5/6 consiglieri suoi consiglieri) il PD cerca di giocare allo scaricabarile...
Si dimette l'Assessore Abbiati - 18 Luglio 2017 - 09:28
Singolare e Plurale
Perché continua ad usare il plurale, nei comunicati stampa, quando è oramai saputo da tutti che chi decide è una sola persona? Errore o forse trattasi di "pluralis maiestatis"? alegar
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti