Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stampa

Inserisci quello che vuoi cercare
stampa - nei post
Presentazione "La donna della luna" - 25 Maggio 2018 - 17:04
Sabato 26 maggio ore 18:30, presso la Libreria Alberti a Verbania, presentazione con Matteo Severgnini di "La donna della luna" – Uomini della luna? – si intromise tobia. – Sì, e anche donne della luna. Così venivano chiamati i Contrabbandieri, perché viaggiavano di notte per non cadere nelle imboscate dei finanzieri.
Museo del Paesaggio eventi estivi - 24 Maggio 2018 - 16:01
Il Museo del Paesaggio inaugura la stagione estiva con alcune iniziative che accompagneranno il proprio pubblico per tutta l’estate.
Premio Letterario della Resistenza - 24 Maggio 2018 - 10:39
Un intero week end di festeggiamenti e una cerimonia di premiazione attendono i protagonisti di uno dei più importanti appuntamenti della cultura italiana e internazionale.
Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 23 Maggio 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo "Una Verbania Possibile", in risposta a quello della Lista Civica Con Silvia per Verbania riguardante l'assoluzione dell'assessore Sau.
Prefettura di Verbania in risposta a Adrian Chifu e Michael Immovilli - 22 Maggio 2018 - 13:40
Riceviamo e pubblichiamo una nota, da parte della Prefettura di Verbania, riguardo al comunicato stampa scritto da Adrian Chifu e Michael Immovilli
Chifu e Immovilli: Maggiore deroga alle norme antincendio - 21 Maggio 2018 - 16:51
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la deroga per “l'adeguamento alle norme antincendio”.
Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 21 Maggio 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Senatore Enrico Montani (Lega) su chiusura sportelli bancari nel Vco.
Frecce tricolori: elenco chiusura strade e divieti di sosta - 16 Maggio 2018 - 17:32
Riportiamo l'ordinanza del comune di Verbania con le strade che saranno chiuse e le relative date e orari.
M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 15 Maggio 2018 - 08:07
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del M5S sul referendum di Cossogno
Forza Italia: Un doppio ceffone al sindaco Marchionini da Verbania e da Cossogno - 14 Maggio 2018 - 07:30
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Forza Italia sul referendum di Cossogno
Fratelli d'Italia - referendum disertato in massa - 14 Maggio 2018 - 07:15
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Fratelli d'Italia di Verbania sull'esito del recente referendum su Cossogno
Vent'anni di Consiglio Comunale dei Ragazzi - 13 Maggio 2018 - 18:06
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Verbania ha elaborato, nel corso di questo anno scolastico, un percorso per celebrare l’avvio del progetto avvenuto nell’a.s. 1997/1998.
LetterAltura al Salone del Libro di Torino - 13 Maggio 2018 - 09:33
L’Associazione culturale LetterAltura di Verbania partecipa al Salone del Libro di Torino, dove avrà l’occasione di presentare la propria proposta culturale, le attività realizzate e quelle in programma.
Montani su passaggio VCO da Piemonte a Lombardia - 8 Maggio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Senatore Enrico Montani, riguardante la recente approvazione in Consiglio Provinciale dell’ordine del giorno che da l’avvio all’iter per l’indizione del referendum popolare per il passaggio del Vco dalla regione Piemonte alla Lombardia.
"Moro. L'inchiesta finale" - 4 Maggio 2018 - 17:35
Per il ciclo di incontri "Baveno: memoria e impegno" sabato 5 maggio 2018, ore 10.30 presso Palazzo Comunale, Aula Consiliare Piazza Dante Alighieri, 14 Baveno presentazione del libro MORO. L’INCHIESTA SENZA FINALE, saranno presenti gli autori Fabio Lavagno e Vladimiro Satta.
Carlo Manini “Rigore e meraviglia. Disegni ed acquerelli” - 4 Maggio 2018 - 11:27
Sabato 5 maggio 2018 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra di Carlo Manini Rigore e meraviglia. Disegni ed acquerelli.
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 29 Aprile 2018 - 09:49
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Fratelli d'Italia, riguardante la notizia del trasferimento dello storico Palio Remiero da Verbania a Omegna.
Frana: la Valle Vigezzo c'è e lancia il suo appello - 28 Aprile 2018 - 09:33
Le notizie che giungono dalla Valle dei Pittori sono ancora legate alla frana del 1 aprile: proseguono senza sosta infatti i lavori di ripristino del versante montano, allo scopo di garantire il transito in sicurezza sia sulla strada statale, sia sulla linea ferroviaria internazionale.
Incontri a Villa Bossi - 26 Aprile 2018 - 15:44
Incontri a Villa Bossi Orta San'Giulio.
Comitato Si Fusione Cossogno-Verbania: replica - 21 Aprile 2018 - 11:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Comitato per il Sì - Fusione Cossogno-Verbania, che torna sulle dichiarazioni di alcuni esponenti politici locali.
stampa - nei commenti
Assoluzione per l'assessore Laura Sau - 23 Maggio 2018 - 14:03
fatevi una vacanza , siete troppo tesi :D
Una Verbania Possibile, da diverso tempo ha scelto una linea meno “rumorosa”, sono pochi i nostri comunicati stampa, perché crediamo che il livello politico sia talmente poco interessante da non meritare altra “caciara”. Certo un nostro Consigliere Comunale, Brignone ha un blog molto seguito (www.verbaniafocuson.it) , ma come abbiamo sempre sottolineato un “blog non è una linea politica di un gruppo”. A titolo di esempio, non abbiamo detto nulla sul risultato davvero risibile del referendum sulla fusione con Cossogno, abbiamo taciuto sul uso di denaro pubblico per pagare le “frecce tricolore” , Arona ci dovrebbe insegnare che non è questione di “militarismo” ma di oculato uso delle risorse pubbliche, abbiamo evitato di infierire su alcune dichiarazioni del segretario del PD che ci hanno stupito. Oggi però veniamo tirati per i capelli sulla questione del processo a Sau indirettamente un po’ da tutti, e direttamente dalla lista civica del Sindaco che riporta una nostra interpellanza in cui chiedevamo di “prendere le distanze dissociandosi espressamente e pubblicamente dalla condotta della Sig.ra Sau poiché essa appare, oltre che penalmente rilevante, inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto”. Con l’odierna assoluzione di cui ci felicitiamo sul piano personale con l’assessore, ferma restando la possibilità di ricorso della parte lesa, per noi nulla cambia sul piano politico. Continuiamo a ritenere la condotta dell’assessore inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto. Troviamo che le parole del PM : “Probabilmente è stata una grande leggerezza – ha affermato il pm, anche motivando la richiesta della pena minima –. Non c’era il dolo e l’episodio è di modesta entità, ma l’assessore ha piegato gli interessi pubblici: s’è colta l’occasione per una piccola vendetta” siano una fotografia più che rispondente di quanto accaduto, che il doppiopesismo evidente e la non terzietà di questa amministrazione siano evidenti e palesi. Certo, se seguendo la nostra indicazione la città si fosse costituita parte civile , risultando Sau assolta, almeno si sarebbero salvate le apparenze. Insomma ancora una brutta pagina politica che avremmo preferito non commentare se non fossimo stati chiamati direttamente in causa.
Albertella su risultati referedum - 15 Maggio 2018 - 15:15
Albertella e Referendum
Non condivido nel modo più assoluto la pretesa di leggere nel risultato del Referendum la netta sconfitta del sì. Se sconfitta c'è stata è quella tutta politica della mancata partecipazione dei cittadini ad una scelta che li riguardava. Curioso il fatto che ci si lamenta sempre di non contare niente e che a decidere sono sempre gli altri e poi, quando viene data l'occasione non si esprime la propria opinione! Non credo proprio che abbia contato l'indicazione dell'astensione a determinare la bassa affluenza, profondamente negativo poi se l'incito all'astensione viene da Amministratori pubblici e politici che avrebbero il compito di educare al senso civico e promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. Luogo comune senza fondamento il "calato dall'alto" continuamente ripetuto. Pur se non elettrice nè di Verbania, nè di Cossogno ho potuto seguire i dibattiti e le notizie di stampa intercorse e il Referendum è la massima espressione della nostra democrazia. Albertella è anche Presidente dell'Unione del Lago Maggiore, che è stata costituita, senza chiedere l'opinione dei cittadini interessati che avrebbero avuto il diritto di conoscere quello che lui chiama il "preventivo e condiviso progetto strategico", ma non solo, dovrebbero vedere raggiunti gli obiettivi prefissati e la gestione comune dei servizi. Questa invece non è calata dall'alto?
Aggredito capotreno - 14 Maggio 2018 - 19:12
Re: E' pur vero...
Ciao lupusinfabula Meglio i giornali locali. Repubblica stampa e corriere di solito danno pochissimo spazio. Il.giornale e libero enfatizzano. Meglio i giornali del posto. Onestamente c'è da spaventarsi. Se guardi ad esempio il corriere adriatico.due omicidi orribili per rapina.da parte di una banda dell'est. Già stabilito dagli inquirenti. Per non parlare di Pamela. Le marche sono msssacrate da delinquenti non italiani...diciamo così. Questa è cronaca vera. Che piaccia o no.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 17:38
Re: Re: Tanto rumore per nulla
Ciao privataemail, an He la mia sarà l'ultima replica, ho perso già troppo tempo. Anche qui non ha capito, gli improperi li ha fatti lei a me accusandomi di essere incoerente e di divulgare falsità. Per sua informazione (visto che si informa solo su quello che le fa più comodo) ho seguito la vicenda del forno crematorio fin dall'inizio informazioni e documentandomi sia presso il comune di Verbano per il forno di Pallanza sia presso il privato presso quello di Domodossola per mettere a confronto i costi, le emissioni e gli investimenti da attuare per mantenere o soztituire in nostro forno, per mantenerlo in gestione municipale o esternalizzarlo, abbiamo poi divulgato le informazioni pubblicandole sui media, online e facendo un'intervista televisiva e una conferenza stampa. Questo è servito a rendere consapevoli i cittadini che, poi, hanno fatto la scelta migliore optando per l'esternalizzazione. Quindi, caro signore (o signora? O ragazzo? O ragazza? O bambino?) penso di aver sviluppato un'ampia e seria conoscenza sull'argomento al punto da farci vincere, mi correggo da far vincere la città. I dati che cita confrontando il 2014 e 2015 non fanno altro che confermare ciò che ho detto, riduzione degli utili e aumento dei costi, la ringrazio. E pensi che il forno è andato in blocco di esercizio nel 2017 (la sfido a confutare anche questo fatto) restando fermo mesi, con perdita di utile e aumento dei costi di manutenzione straordinaria pari a circa 50.000 €. La prego mi dica quando mai le avrei dato del bugiardo, caso mai è vero il contrario, quando lei mi ha tacciato di essere incoerente e divulgare falsita, più di una volta, ancora una volta. Devo ammettere piuttosto che non ero a conoscenza del disegno di legge del parlamentare AP e il destino delle Regioni inadempienti in fatto di fusioni tra Comuni, con taglio dei trasferimenti del 50%, ma come ho avuto modo di scrivere lo immaginavo, e accadrà, quindi solo questo unico fatto dovrebbe spronarci a salvaguardare il nostro territorio spingendosi tutti a fare la.cosa giusta. E non creda, non ho colori ne parti politiche, infatti sono capogruppo di una lista civica, ma un credo politico quello si, e anche amministrativo, che vede porre sempre al primo posto l'interesse della mia città e dei suoi cittadini. Devo, infine, contrastarla ancora una volta ma quello che ha iniziato a mettere in dubbio le mie educate risposte alla lista delle sue tante domande tacciandomi di essere poco coerente e di divulgare falsità è stato lei, fin dall'inizio, dall'alto della sua sedicente conoscenza della verità su qualsiasi argomento, affermando di fatto che chi non la pensa come lei ha oscuro interessi a diffondere informazioni mandaci. La saluto, senza alcun rancore, e le auguro buon voto e buona vita.
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 4 Maggio 2018 - 15:10
Quante contraddizioni!
Probabilmente siamo noi che abbiamo capito male: evidentemente la "manifestazione conosciuta a livello internazionale" a cui si riferiscono non è il Palio Remiero (P-A-L-I-O -R-E-M-I-R-O) ma il Palio di Siena che, forse per il solito chiacchiericcio dei giornalisti, prima è passato a Pallanza per poi tornare in patria. Tant'è....purtroppo stiamo parlando delle 4 simpatiche caravelle che, in una notte di Agosto, fanno su e giù, su è giù, nello spazio antistante il lungolago di Pallanza che, per dovere di cronaca, non è fatto di autobloccanti bensì del tanto contestato ciottolo sanpietrino, lo stesso che si sta usando per rinnovare la passeggiata. Informiamo i Fratelli che, quando andranno ad Omegna ad assistere al Palio, troveranno sicuramente lo stesso sanpietrino nella piazza di ingresso, rinnovata ma magari non ancora ultimata. E quindi il passaggio, già difficoltoso con le auto, lo sarà ancora di più. Con buona pace dei 12 (DODICI!!) posteggi rimossi sul viale di Pallanza (e che saranno ripristinati nelle vicinanze, perchè non sia mai che una passeggiata possa far male alle coronarie dei nostri concittadini o alla loro famigerata e cronica stanchezza), è quasi certo che dovranno parcheggiare a qualche km di distanza dal centro, probabilmente anche forzando un pò gli spazi già ristretti. http://www.lastampa.it/2018/05/03/verbania/lavori-in-piazza-beltrami-a-omegna-lobiettivo-riaprire-alle-auto-entro-ferragosto-yv50OXLskDvoP4gfnO97YL/pagina.html Venendo ai numeri e stando a quanto asserito dalle parti (ovviamente per i cugini ha sempre ragione l'altro, sia mai!) l'organizzatore storico ed ufficiale ha trovato altra collocazione per la sua (ma è davvero SUA?) manifestazione poichè il contributo comunale si è ridotto drasticamente: dall'altra parte poi si dice che effettivamente si era parlato di ca4000€, ma non ancora deliberati e frutto di una comunicazione interna con il dirigente preposto. Inoltre quei soldi sarebbero serviti solo per l'organizzazione del Palio in acqua, poichè alle manifestazioni di contorno avrebbe pensato qualcun'altro che, sempre notizia di stampa, non sarebbe partner gradito a Piazza Vila. La verità sta nel mezzo, come sempre. Ma prendere spunto da queste scaramucce per trarre conclusioni tranchant sull'operato dell'amministrazione in carica, è pura demagogia spiccia. Saluti AleB
FdI sul Palio Remiro - 4 Maggio 2018 - 11:32
Tra il patetico ed il tragicomico
La querelle è diventata ormai patetica ma è figlia di un contesto politico nel quale il "piove governo ladro" (come accaduto in occasione dell'ultimo capodanno) è l'ultima spiaggia delle fazioni politiche antagoniste a prescindere. Quindi via alla gara dei comunicati dai toni melodrammatici; medaglia d'oro a coloro che raggiungeranno il più elevato pathos emozionale con speciale menzione a quelli con il maggior numero di comunicati stampa. Dite che mi sbaglio se colloco i "Fratellidenoaltri" nei primi posti della classifica? perchè qui siamo al secondo comunicato; la concitazione, l'incredulità, la tragedia greca già enunciata nel primo; il tentativo di fare "quadrato" cercando l'affondo defintivo nella sponda politica che sostiene il sindaco. Direi di sì, io la palma del Palio Tragicomico la darei a l0ro indubbiamente. Anche perchè la loro propensione alle figure di palta muove tenerezza: dopo aver sponsorizzato la circonvallazione di VB presso i propri onorevoli ricevendo il rimbrotto da parte di uno di loro (ndr, Cristina) cercano la sponda del PD cittadino convinti anche del loro sconcerto per 4 simpatiche caravelle e, per contro, ricevono il due di picche dal segretario che stigmatizza la vicenda a discapito dell'organizzatore storico e del Comune rivale. Tra l'altro simpatico leggere che, lo stesso PD in quel del lago d'Orta, si lamenta del fatto che quei 15k€ avrebbero dovuto prendere strade diverse: http://www.verbanonews.it/cusio/il-pd-di-omegna-critica-marchioni-sulla-questione-palio-remiero-5067.html Un vero disastro...comunicativo! Saluti AleB
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 30 Aprile 2018 - 09:48
Trasferimento Palio Remiero
Senza arrogarmi alcun tipo di presunzione, desidero dare un mio personale apporto agli organizzatori del Palio Remiero, senza peraltro entrare nel merito delle motivazioni turistico/politiche che hanno portato alla migrazione da Pallanza ad Omegna di questa decennale manifestazione. Faccio una breve premessa: per mia natura, ogni qualvolta mi espongo a fare commenti e/o dare giudizi, come ad esempio in questo blog, lo faccio mettendo i miei dati anagrafici reali, quindi, le molte persone che mi leggono sanno dell'impegno ultra trentennale che dedico al volontariato, in particolare al soccorso in acqua e all'aiuto verso le persone indigenti, e sanno che lo faccio partendo da inderogabili basi. Dico questo per far capire agli organizzatori della manifestazione in questione che tutto quello che ho realizzato per migliorare le attività operative e le varie manifestazioni realizzate, l'ho fatto contando solo ed esclusivamente sulle mie capacità di aggregazione e di coinvolgimento, molto poco sul concreto aiuto di Enti Pubblici, come in questo caso il Comune che, con i continui tagli ai finanziamenti imposti dalla melma di Roma per mantenersi i privilegi, sono sempre più in ristrettezze. Certo, dalle Amministrazioni Pubbliche ho ricevuto una mano, mi hanno parzialmente patrocinato parte di quanto ho elencato, mi hanno regalato la stampa delle locandine e la gratuità dell'occupazione di suolo pubblico o dell'utilizzo gratuito di loro strutture, ma mai del denaro, quello me lo sono sempre cercato io con gli sponsor e i benefattori: Tutto quanto sopra detto è per arrivare a dire che il Palio Remiero, già 15 - 20 anni fa avrebbe dovuto avere degli sponsor di portata Nazionale e non basarsi e contare sempre e solo sui pochi contributi dei commercianti di Verbania e sull'Amministrazione Pubblica, perchè quegli sponsor avrebbero portato ampie boccate di ossigeno in termini economici, tanto da avere sempre da parte degli avanzi di gestione utili per i periodi di magra, Mi spiace ammetterlo, ma penso che la colpa di questa migrazione non è da imputare alla riduzione del contributo del Comune.
FdI torna sulla circonvallazione - 19 Aprile 2018 - 13:42
Che figuraccia!
Suggeriscono, invitano, sponsorizzano un appello ai loro rappresentanti nazionali (magari non proprio loro, ma della coalizione del CDX) per la circonvallazione, senza essersi premurati di sapere come gli stessi la pensano. Ed ecco servito lo smacco: uno degli onorevoli bolla la richiesta come inapplicabile e tardiva. Leggasi, la pietra tombale sul progetto. E mi pare pure ovvio e sacrosanto. Consiglieri, consigliatevi al vostro interno prima di sparare comunicati stampa: si evitano figuracce davanti alla cittadinanza e ulteriore perdita di credibilità. Saluti AleB
FdI si ripensi alla circonvallazione - 10 Aprile 2018 - 14:12
Progetto enorme
E' senza dubbio un progetto enorme, da tutti i punti di vista, primo fra tutti quello economico. In anni in cui le istituzioni faticano a reperire fondi per "riparare" le strade esistenti (provinciali e statali in primis) e lo Stato si deve affidare al project financing per recuperare spazi economici "importanti" (ospedali, autostrade, grandi opere in genere), solamente ipotizzare un percorso del genere è fuori contesto storico. Comunicati del genere andrebbero bene sulle proprie bacheche social, perchè farne di ufficiali per darli in pasto alla stampa, significa perdere di credibilità. Saluti AleB
Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 14:29
Ossessione?
Sì, Sinistro è ossessionato al punto da non riuscire a vedere, o quantomeno a leggere sui vari organi di stampa, quanti sono gli stranieri extra com e e quelli com provenienti da paesi dell'ex URSS che QUOTIDIANAMENTE commettono reati violenti, predatori, di truiffe con feriti od uccisi ogni giorno in Italia. E si tenga conto che gli organi di informazione riferiscono di quelli che sono stati beccati, ma buona parte dei reati che restano senza un colpevole individuato sono opera di questa gente o di appartenenti ad etnie rom italiani o meno che siano. Ma poi sono gli altri ad essere ossessionati.
M5S su vaccini e continuità educativa - 28 Marzo 2018 - 17:11
Re: Le colpe.....
su questo tema è evidente anche un'altra responsabilità: quella di chi si occupa di comunicazione. Comunicati stampa di questo genere non dovrebbero nemmeno raggiungere l'utenza degli organi di informazione: la loro collocazione naturale sarebbe sui social dei loro promulgatori, Ma se volessimo guardare alla forma più che alla sostanza, come si fa a rendere pubblico un annuncio che chiede espressamente ai "dirigenti del Verbano" di venir meno ad una legge dello Stato? In questo senso, perchè non pubblicare un comunicato che chiede ai cittadini di non pagare le tasse; che chiede ai Vigili Urbani di non applicare le sanzioni previste dal CdS; che chiede ai conducenti di autoveicoli di passare con il rosso, perchè tanto non è detto che dall'altra parte arrivi qualcuno e, qualora succedesse, quel qualcuno si preoccuperà di controllare che l'incrocio sia libero prima di passare...con il verde. Saluti AleB PS: non è una contestazione specifica a VBnotizie ma riguarda a tutto tondo il modo di fare comunicazione su temi dove non è richiesto avere un parere. PS2: al M5SVB forse non è chiaro come si è arrivati alla contraddizione tra scuola infanzia e scuola primaria rispetto all'obbligo vaccini: hanno vinto le pretese di chi ha posto il diritto all'istruzione davanti a quello della salute. Quindi possiamo ammalarci, ma non sia mai non riuscire a leggere la diagnosi!
SS34: rimossi i tronchi pericolanti - 23 Marzo 2018 - 08:37
serve ohhh si se serve!
..non solo servono, ma sono determinanti, perchè la peggior cosa che possa accadere a "lorsignori" è quella di finire sulla stampa, e chi scrive ha potuto constatarlo in virtù di un passato di Presidente di Circoscrizione.
M5S su critiche lavori lungolago Pallanza - 21 Marzo 2018 - 20:49
Verbanianotizie tira la volata ai 5 stelle?
Mi sbaglio o i comunicati stampa dei Grillini stanno dominando la scena di questo Buon forum?
M5S su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 19 Marzo 2018 - 17:36
Sicurezza stradale e passerella a filo d'acqua
Vien da sorridere a leggere certe uscite, con tanto di comunicato stampa che sembra più che altro un post su FB (ed i suoi tipici errori grammaticali). Ma veniamo al sodo: tanto per cominciare, la suddetta SS34 è a gestione ANAS alla quale poco importa degli arredi a lago e ben fa a concentrarsi sulla sicurezza stradale. Giusto per curiosità, ma chi propone certe soluzioni, ha ben presente lo sviluppo della sede stradale in quel tratto? Vogliamo lasciare sull'asfalto qualche vita umana a favore di panchine vista lago? Ma non sono gli stessi che lamentano l’assenza del guard-rail sul tratto rettilineo subito dopo l’abitato di Fondotoce? Il comunicato ha l'incipit sui costi e la chiusa è la doverosa contraddizione: una bella passerella a filo d'acqua (saranno contenti anche "quei tre", proprietari di stupende viste lago), con palificazioni a fondo e strutture a prova d'onda. Un ragionamento fatto su (con?) due piedi - anzi su (con?) due ruote. Saluti AleB
Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 2 Marzo 2018 - 12:04
cioè
Quello che fanno tutti regolarmente (oltre alle solite incombenze) ma senza fare un comunicato stampa
Albertella: SS34 nessuna risposta dal Ministro - 1 Marzo 2018 - 18:17
in campagna elettorale vale tutto....... o no?
http://www.vcoazzurratv.it/notizie/comunicati-stampa/10990-ss34-reschigna-replica-ad-albertella Reschigna uno dei pochi politici usciti puliti dallo scandalo dei rimborsi regionali. A chi dobbiamo credere? Io credo a Reschigna.
M5S su Commissione "Politiche Sociali" - 23 Gennaio 2018 - 17:25
tutto vero
Non ho fatto un comunicato stampa, ma ci ho fatto un pezzo sul mio blog, e le cose stanno esattamente come hanno detto i 5 stelle http://www.verbaniafocuson.it/n1232714-cara-assessore-franzetti-forse-e-meglio-che-si-informi-per-produrre-risposte-accettabili.htm
Il Maggiore: i dati del 2017 - 18 Gennaio 2018 - 16:27
dati... corretti...
L'incarico alla sig Guazzotti è stato nel 2016, solo per un anno, e legato all'avvio del teatro (per avere una persona competente - e lei lo è - per organizzare lo "start up" del centro eventi). Quindi nel 2017 sono unicamente i 20.052 euro lordi di cui sopra alla direttrice Rapetti (ufficio stampa compreso). Un compenso davvero minimo per una direttrice artistica con un ottimo curriculum. Evitiamo di dare indicazioni fuorvianti...
Il Maggiore: i dati del 2017 - 18 Gennaio 2018 - 10:40
Compenso... dati errati...
... la direttrice artistica del teatro Renata Rapetti ha un compenso di 20.052,37 euro lordi (comprensivo dell'ufficio stampa).. è sui giornali e sul sito del comune...
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 10 Gennaio 2018 - 16:39
280metri!
Questa la distanza (arrotondata per eccesso visto che il riferimento sono gli uffici di Acqua NO VCO Spa), presa da gmaps, tra il costruendo parcheggio ed il Centro Multieventi. Difficile immaginare che qualcuno che si propone come futura guida cittadina e che vanta profonda conoscenza della città, non sappia che esiste un sottopasso della statale che funge da collegamento tra i due edifici. Piuttosto, il percorso pedonale sarà certamente da sistemare e mettere in sicurezza (anche se è già parzialmente protetto) ed ignoro al momento se sia previsto questo corollario all'interno del progetto di costruzione. Il km scarso a cui si fa riferimento è la distanza che separa il parcheggio con il centro città: chissà, magari la nuova leadership proporrà un silos fronte lago negli anni a venire? Tornando al tema dell'inquinamento dell'area, forse si preferisce lasciarla così com'è invece di fare le dovute bonifiche. Il progetto di costruzione includerà necessariamente opere di bonifica dell'area: spese che, nè il Comune nè gli ex proprietari dell'area si accolleranno senza un reale motivo (d'altronde, per anni l'area è rimasta inquinata con buona pace della nostra inconsapevolezza!). Chiediamoci quindi se è meglio un'area bonificata con un parcheggio in più, oppure non avere altri posti auto lasciando tutto così com'è. Da quello che si legge dagli articoli di giornale, ARPA e PROVINCIA non hanno dato parere positivo poichè richiedono ulteriori verifiche sulle aree limitrofe. La domanda è: una volta che riscontreranno che anche le altre aree sono inquinate, chi metterà i soldi per le ulteriori bonifiche? La provincia? Vogliamo scherzare, vero? Curioso notare come da una parte si contesta il parcheggio selvaggio in Sassonia durante la giornata del mercato cittadino e dall'altra si fa altrettanto contro la costruzione di un nuovo sito, poco distante dalla città e con tecnologie di ultima generazione. Cosa non si fa per farsi notare. Notarimpresa ha terminato il CEM nei tempi dovuti e questo, nel panorama degli appalti pubblici, è già un successo (andare alla voce Movicentro e SS32 Ticinese giusto per un paio di esempi): l'appalto del parcheggio si è fermato non a causa loro mentre il Movicentro è ripartito da poco. Il CEM può essere un caso fortunato? Lo vedremo, ma se anche questi due appalti arriveranno a compimento nei tempi dovuti, fossi il dirigente comunale, darei l'esclusiva a questi signori per le costruzioni comunali dei prossimi trent'anni! Infine, ben venga la denuncia all'Autorità preposta e perché non denunciare direttamente anche il Prefetto visto che si insinua connivenza: certo, facile fare comunicati stampa e meno esporsi direttamente con atti formali. Certo è che se, a detta del denunciante, la magistratura per mezzo della GdF non ha ancora dato esito agli esposti ricevuti (alcuni di essi ormai abbondantemente datati), non viene il dubbio che in realtà sia tutto in regola? No, vero? Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti