Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

terza

Inserisci quello che vuoi cercare
terza - nei post
Amatori Verbania Rugby vince anche a Milano - 23 Ottobre 2017 - 10:23
Una vittoria faticosa per la prima Squadra, che milita in serie c2, del Verbania rugby che contro la squadra dei Lions Milano ha vinto, la terza partita consecutiva, per 18 a 17 domenica 22 ottobre sul campo del Milano.
Paffoni terza vittoria consecutiva - 15 Ottobre 2017 - 15:03
Avvio nel segno dei padroni di casa, che trovano ripetutamente il bersaglio dalla lunga distanza con Maino, Gallo e Draghici. La Paffoni fa passare la buriana e prima impatta con Arrigoni, poi mette la freccia con Villa e Simoncelli dall’arco.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Presentazione stagione culturale invernale - 5 Ottobre 2017 - 11:27
Venerdì 6 ottobre, alle ore 17,30 presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, si svolgerà il consueto appuntamento pubblico per la presentazione della stagione culturale invernale 2017/2018 della città di Verbania.
Street Food & Beer - 5 Ottobre 2017 - 09:16
Chef stellati, i migliori espositori del food e delle birre artigianali ritornano in piazza Cavour per la terza edizione. Domenica grande caccia al tesoro per il paese aperta a tutti.
Pontdonnaz - Stresa 3-1 - 1 Ottobre 2017 - 17:13
Sul campo di Saint Grat, tanto caro al Presidente della compagine aostana, va in scena la gara tra Pont Donnaz e Stresa.
Azzurra Basket VCO: nuova stagione - 23 Settembre 2017 - 19:06
Ricomincia la stagione di Azzurra Basket VCO con tante novità ed numerosi eventi in programma.
#GoodBike - 21 Settembre 2017 - 10:23
Domenica 24 settembre, #GoodBike giunge alla terza edizione. Si tratta di una tradizionale pedalata che abbina le visite culturali agli assaggi gastronomici, il tutto seguendo una pedalata lenta, lungo l'itinerario ciclabile "In Bici tra i Fiumi" che collega Domodossola, Crevoladossola, Montecrestese e Masera.
Festival Teatri di Pietra - 16 Settembre 2017 - 18:51
Teatri di pietra è un festival d’arte ambientato tra i borghi di Montecrestese, giunto alla terza edizione accompagnerà quest’anno il pubblico tra le vie di due gioielli dell’architettura medievale: Naviledo ed Alteno. Musica, teatro ed arte si fondono tra piccoli cortili e vicoli densi di storia, creando un’atmosfera unica ed affascinante.
Successo per i voli notturni alla Zipline - 10 Settembre 2017 - 12:04
Si è conclusa positivamente la seconda edizione di “Fly by Night”, l’evento che ha permesso agli appassionati di Zipline di cimentarsi con il volo serale per tutto luglio e agosto. Il tempo favorevole e i prezzi ridotti hanno concorso al successo dell’iniziativa, come confermano gli organizzatori.
Ultra Tour Monte Rosa: Vincono Tsang Siu Keung e Julia Boettger - 10 Settembre 2017 - 08:01
Grande spettacolo a Macugnaga in occasione dell’Ultra Tour Monte Rosa, trail running internazionale proposto da Kora Explore. Vincono Tsang Siu Keung (Hong Kong) e Julia Boettger (Germania)
Tre giorni intensi a Poliritmica 2017 - 6 Settembre 2017 - 13:01
Poliritmica Festival di Percussioni a Verbania ha portato a termine anche la sua terza edizione. Un bel week end di sole ha accompagnato questi tre giorni intensi, tra ritmi africani e groove latini, musica contemporanea/elettronica e grandi ensemble percussivi.
Risultati del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo - 5 Settembre 2017 - 18:06
Domenica 3 settembre 2017, è andato in scena uno degli appuntamenti più attesi e più longevi del calendario italiano della triplice, il Triathlon Internazionale di Mergozzo. giunto alla 22^ edizione. Durante la gara si è verificato un brutto incidente,a riguardo del quale riportiamo una dichiarazione dell'organizzazione.
Cinema sotto le stelle: "Il vento fa il suo giro" - 28 Agosto 2017 - 11:27
Martedì 29 agosto, ore 21:00, presso l'Auditorium Santa Margherita di premeno, torna Cinema sotto le stelle, ALPI & LIBERTA’ : La montagna delle idee, con il film "Il vento fa il suo giro" di Giorgio Diritti. Ingresso libero.
Giornata di studio per batteria e percussioni - 24 Agosto 2017 - 16:04
L'Ente Musicale Verbania e l'Anbima Vco organizzano una giornata di studio per batteria e percussioni, in programma il prossimo 25 agosto a Verbania.
terza - nei commenti
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 25 Settembre 2017 - 11:52
Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao Giovanni% beh, se vogliamo dirla proprio tutta, dopo l'eliminazione del divieto di doppio mandato per i loro parlamentari, nonché del divieto di candidarsi e rimanere in carica per chi è indagato o rinviato a giudizio (tipici casi della Raggi e di Di Maio, quest'ultimo per diffamazione...), ora la farsa delle primarie, ripetendo lo spettacolo, tra il tragicomico ed il grottesco, avvenuto in quel di Genova. Come mai non hanno partecipato anche Di Battista, Fico, Taverna, Crimi? Certo, avrebbe comunque vinto Di Maio (che alle amministrative di Ercolano ha preso 59 voti....), magari anche di misura, perché no, ma sarebbe stato di sicuro più credibile! Pensa che se n'è reso conto anche Travaglio, però solo dopo che il guru genovese ha mancato di rispetto alla sua categoria.... Non c'è che dire: 5 stelle (o stalle), 5 pesi e 5 misure, o anche più! Per quanto concerne le elezioni in primavera, inutile negare che è stra-favorito il centro dx, solo che c'è l'incognita Premier: il Matteo verde è particolarmente inviso ai leader europei, l'ex Cav. vorrebbe farlo lui, però, essendo per il momento non candidabile, freme sub judice, la sua è una lotta contro il tempo, anche considerando l'età; la terza alternativa, dato il peso politico ridotto, non è da prendere in considerazione. Se poi pensiamo anche che nessun partito o schieramento arriverà alla soglia del 40% per il premio di maggioranza, allora finirà in stallo, simile ai casi spagnolo e tedesco.
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 14:27
Riepilogo vincente!
Ho constatato che, di fronte ad un mio personale e breve riepilogo relativo ad alcune problematiche italiane, non c'è ancora stata una risposta seria: non ho speranze in merito perché non ve ne saranno! Sono anni che, io e tutti gli altri che la pensano come me, abbiamo subito le torture verbali e psicologiche dell'attuale dittatura sinistroide, ci hanno definiti populisti (per la corretta definizione rimando sempre a Wikipedia), xenofobi e razzisti semplicemente perché parlavamo di quello che accadeva ed accade, che non accettavamo e non accettiamo un'immigrazione insensata ed incontrollata e ci veniva detto che si trattava di un evento epocale, che non si poteva fermare (strana coincidenza, una volta constatato di aver perso le ultime elezioni amministrative, in pochissimo tempo ecco la soluzione che blocca di fatto gli sbarchi e l'immigrazione clandestina, in modo da recuperare qualche voto in vista delle prossime elezioni), che sono risorse (schiavitù e/o affari per le cooperative, intendeva questo la terza carica dell'ex stato italiano?). Ma almeno vi rendete conto di quello che è successo? Avete difeso a spada tratta l'indifendibile e ora ritornate sui vostri passi, abbiamo creato un problema che verrà lasciato sia a noi che ai nostri figli e ancora credete in quelle persone e in quella falsa ideologia dell'accoglienza e della fraternità? I miei toni sono questi e non ho intenzione di cambiarli, anche perché non sto offendendo nessuno, di concetti ne esprimo e non ho ancora avuto confronti sensati se non quelli di richiamare la storia (da Wikipedia), siamo nel 2017 .. la mia speranza, come quella di decine di milioni di persone, è che tutto questo cambi, si abbandoni e si rifiuti l'ideologia dell'assistenzialismo e della fintissima accoglienza dei clandestini, non c'è stato e non c'è nessun evento epocale, solo balle per incassare soldi, lo hanno dimostrato fermando gli sbarchi. E' così, fatevene una ragione, vi hanno preso in giro!
Ubriaco e armato: espulso - 18 Agosto 2017 - 10:48
Vado fuori tema solo per un attimo...
Desideravo sottolineare, purtroppo e per l'ennesima volta, che i signorotti che pensano che il male siamo noi e non quelli che provengono dagli altri Paesi, che anche ieri si è consumata l'ennesima tragedia terroristica di natura ISLAMICA, lo dico ad alta voce perché per l'ennesima volta sono loro che creano caos nella nostra società, già carente in sé. Quindi la riflessione che faccio è che non solo abbiamo fatto entrare un esercito pronto a seppellirci (vedi quei bei ragazzoni con il fisico olimpionico, che sono tutto tranne che profughi di guerre e violenze) ma abbiamo perseverato nell'errore della finta integrazione: questi ragazzi che schiacciano le persone come moscerini con i furgoni e camion vari, che scendono anche ridendo soddisfatti di aver compiuto un gesto eroico in nome del loro Dio, sono figli della seconda e/o terza generazione su suolo europeo. Questo ce la dice lunga su quello che ci aspetterà nei prossimi decenni, con i nostri figli e nipoti ma anche a noi, sono loro che non si vogliono integrare, siamo noi che dobbiamo sempre essere comprensivi nei loro confronti calando sempre di più le braghe. Siamo sotto attacco da troppo tempo, il fatto che non sia ancora accaduto in Italia non vuol dire niente, non è accaduto nemmeno in Austria e in Portogallo, ecc.. L'attuale classe politica europea è totalmente inadeguata, qui non si tratta più di prevenzione, bisogna dare un segnale forte a queste persone straniere che vogliono vivere nei nostri territori, acquisiti nel bene e nel male con anni ed anni di guerre. Io di soluzioni, senza uccidere nessuno, ne avrei, limitando non la nostra libertà ma semplicemente la loro: tradotto significa, se tu sei il problema, agisco su di te! Sinistroidi, fatevene una ragione, andremo in quella direzione!
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 27 Luglio 2017 - 06:32
Re: Re: Re: Perchè armare i vigili urbani?
Ciao Maurilio Che non piaccia a te è altra questione. Se vuoi riorganizzare le forze di polizia dovresti fare una proposta di legge. Ad oggi è così e siccome per la terza volta ripeto che la polizia locale ha compiti sul territorio di Ps e Pg e dunque può procedere ad arresti etc è indispensabile dotarsi degli strumenti necessari a tali compiti. Poi si può fare tutto ma avendo conoscenza minima dell'argomento.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 16:07
Re: Re: Re: robi...
Ciao Giovanni% Non so. Mi pare che l'antifascismo senza fascismo sia la fossa che ci stiamo scavando, il pretesto per eccellenza. Quando una donna sola contro tutti e persino contro il padre prende dieci milioni di voti è solo da stimare e ammirare. Errori tanti. Ma Macron è veramente indecente. È una vera combattente. Ma non è ancora tempo. La frattura come scrive un giornalista francese è tra alto e basso. Tra classe medio alta cittadina e multiculturale e classe operaia contadina e delle piccole città lontane dai grandi centri. E sarà sempre peggio. Ma credo che già le elezioni amministrative francesi saranno molto diverse. E il piccolo Macron difficilmente reggerà. La prossima strage isis già dovrà giustificare la sua inettitudine perché crede che gli immigrati di prima seconda e terza generazione lo amino... niente di più sbagliato. Come e peggio di Hollande. Garantito.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 28 Aprile 2017 - 19:08
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Lascia perdre Robi
Ciao info Mi scusi ma parla di un attentato europeo a matrice islamica compiuto da profughi ? Finora sono stati tutti immigrati di seconda/terza generazione
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 27 Aprile 2017 - 11:31
Re: Migranti
Buongiorno Graziellaburgoni51, ho letto attentamente quello che hai scritto, permettimi di definirti grande sognatrice ad occhi aperti. Ti spiego meglio: ogni finto profugo o immigrato clandestino (così viene definita la persona che non ha acquisito alcun status ed è in attesa di ricevere la "grazia" o la "condanna") vale 35 euro al giorno. Facciamo due calcoli insieme? Ti va? Seguimi bene allora, 35 euro (per immigrato al giorno) x 100 immigrati clandestini (a titolo di esempio) = 3.500 euro al giorno, che corrisponde all'incasso giornaliero di una cooperativa rossa o Caritas. Andiamo avanti, quanto rendono in un anno? Problemino che risolverebbe un bambino di terza elementare, ma facciamolo insieme: 3.500 euro al giorno x 365 giorni (un anno) = 1.277.500 euro in un anno. I conti poi sono ancora più facili se utilizziamo i multipli di 10, ovvero, ogni 1.000 immigrati clandestini si incassano 12.775.000 euro e per 100.000 immigrati clandestini la bellezza di 1.277.500.000 euro. Ora, io vedo solo business organizzato in puro stile mafioso italiano, soldi facilissimi in nome di una falsa ideologia di parte che tende la mano a finti profughi che arrivano da guerre inesistenti (vedi le persone provenienti da Marocco, Senegal, Nigeria,ecc...). Non ti sei annoiata fino ad ora, vero? Ovviamente non sono calcolati i costi relativi a sanità, sicurezza, istruzione che rimangono a totale carico del Paese salvatore. Secondo te, cosa c'è che no va fino a questo punto? Ti rispondo io perché non hai abbastanza coraggio: niente, non va bene per niente. Gli altri Paesi bombardano la Siria e i profughi arrivano da noi dai Paesi che ti ho citato poco fa (oltre a un numero irrisorio di veri profughi della Siria, ci mancherebbe), il casino lo fanno gli altri e noi ne paghiamo le conseguenze.. o no? Perché se non vedi questo, non vedi niente! Ci girate attorno, questo è puro business e basta!!! A proposito, se non erro la piscina del Lido di Suna verrà gestita da una cooperativa di Vercelli molto attiva ed attenta al business degli immigrati "forzati", in previsione che non potrà durare in eterno questo schifo di arricchimento si è già guardata attorno verso business più normali. Sono pronto a qualsiasi tua interpretazione in un'eventuale risposta e sono pronto a risponderti per ogni tuo dubbio e/o chiarimento in merito.
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 16:39
Re: capre da tastiera
"capre da tastiera" che almeno conoscono la lingua italiana. (Diciamo sin da subito che quando "Ce" è accompagnato dal "ne" non si apostrofa e non si accenta mai. Quindi sono sbagliate tutte le seguenti forme: C'e ne, Cè ne, C'è ne, C'è n'è. Le uniche forme corrette ed utilizzabili sono Ce n'è e Ce ne; qui di seguito troverete le relative regole grammaticali per non sbagliare mai. Ce n'è = è la forma contratta di "ce ne è". Corrisponde alla terza persona singolare dell'indicativo presente del verbo esserci ed è riferito a qualcosa di specifico. Per questioni di eufonia (= bella pronuncia) il "ne" si elide (= si toglie la "e" e si mette l'apostrofo) e diventa "n' ".) Ora vorrei capire chi è più capra, ma la risposta è cosi semplice che non serve.
Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 21:22
Re: Canforo
Ciao Graziellaburgoni51 non dovrebbe essere una questione politica, ma, il canforo come i furti, le molestie ecc. dove certi giudici, fanno tutto facile, lasciano tutti liberi, dopo che le forze dell'ordine si fanno un mazzo tanto per prendere i delinquenti, danno una seconda possibilita' e poi una terza e cosi' via..e scusa, non serve molto acume per capire di che parte politica sono! ecco perche' finisce in politica, perche' tutto e' politica, e' la politica che gestisce il nostro paese ma che purtroppo deve fare da tappetino alla magistratura! ecco perche' sicuramente il canforo, non avra' giustizia e poi se non sbaglio anche il canforo e' Italiano per cui la giustizia puo' solo sognarsela. Ah, non sto cambiando discorso, ti sto solo offrendo altri spunti di attacco!cosa vuoi fare?! io la penso in questo modo, ogni cosa e' politica ed ecco perche' in Questo momento tutte le cose in Italia, canforo compreso, vanno male!
ApriBottega: bando comunale per aiutare ad aprire una attività - 20 Ottobre 2016 - 13:32
Re: Re: Meglio di niente
Ciao renato brignone,per una volta sono con te....non sapevo di questa cosa che hai/avete proposto...mi sembra meno ''umiliante'' dei 3500 secchi......confermo,in Swiss lo fanno,ti potrei dire anche dove......certo che se TUTTO cio' che proponi ti viene cassato.......hai provato a farlo proporre da ''una terza persona''?...magari passa ,e' solo questione di pelle..............
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 11 Settembre 2016 - 17:15
Re: Giovanni e le province
Ciao lupusinfabula, esprimi concetti molto interessanti che meritano approfondimenti. L'Ente Provincia attuale, insieme a quello subentrato in questo momento di transizione, non ha ragione di esistere. Ha alcune competenze residuali che possono benissimo essere date ai comuni, alle regioni ecc. Quindi ci sono due strade da seguire: 1) abolizione. 2) rideterminazione della competenze a scapito e riduzione di altri Enti come propone il caro Lupus. Io sto pensando a una terza via...
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 31 Agosto 2016 - 09:56
gnè gnè
bravo %,dai ragione a Lupus che dà ragione a me,ma io ho torto. ennesimo commento maturo,strutturato,argomentato. se come credo fai la terza elementare,visto anche l'italiano sempre più zoppicante,la chiusa perfetta del tuo ultimo commento dovrebbe essere "gnè gnè". avevo citato Oscar Wilde in un commento sparito,ma la redazione preferisce dare spazio a % invece che ad uno dei più fini ed arguti scrittori della letteratura mondiale.
Alberto Preioni sull'aggressione di Villadossola - 20 Agosto 2016 - 06:45
Re: Facile facile!
Ciao Giovanni% Il kit del leghista è un bignami del kit del trinariciuto che negli ultimi 25 anni ha subito svariate revisioni. Versione originale: grazie all'immigrazione verranno imprenditori, industriali, ingegneri che assumeranno un sacco di italiani Prima revisione: gli immigrati fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare Seconda revisione: scappano dalla guerra terza revisione appena letta su questo blog in merito ad un'altra notizia: cercano una condizione economica migliore. Dopotutto anche gli italiani erano emigranti. Il funzionamento del kit è uguale, la differenza che quello leghista non è cambiato, quello trinariciuto deve aggiornarsi continuamente quando le balle che racconta non stanno più in piede e deve trovare nuove argomentazioni per persone credulone
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 30 Giugno 2016 - 18:15
Non capisco
Non capisco l'approvazione di Giovanni%, stranamente sono d'accordo con Paolino: a quell'età devi essere rivoluzionario e chiedere la luna, ma soprattutto mi impensierisce che dei giovanissimi, come avremmo fatto noi alla loro età, non si chiedano "dove sta l'inghippo" in una proposta governativa, inghippo che da sempre c'è stato da parte di chi sta nelle stanze del potere, quando vanno a proporre qualcosa al popolo che guardano sempre (...ora soprattutto) dall'alto al basso, quasi con disprezzo, e che considerano pressochè degli imbecilli definendoli spregevolmente "la pancia" (Brexit docet) e che, come da molti di loro affermato pubblicamente, su certe questioni sarebbe meglio non fosse dato al popolo il potere di esprimersi; raggelante!! Il loro comunicato poi, può essere paragonato ad un temino da terza media: scopiazzato bellamente su testi di un'unica parte, privo di ogni confronto con tesi alternative, senza alcun esame critico e personale della tematica; voto: 3 meno-meno.
Foto dal Mercato Europeo e Street Food - 13 Giugno 2016 - 10:24
Mercato europeo e street food
Se devo mettere a confronto lo street food di aprile con quello svoltosi a giugno non ho dubbi: qualità, aria di festa, vivacità, e organizzazione sono per la festa di Aprile. Dico questo avendo partecipato a tutte e due gli eventi e non per sentito dire. Prima cosa questo street food ha saturato completamente ogni spazio togliendo respiro al luogo e alle attività fisse come i bar, ristoranti e alberghi (chiediamoci poi perchè questi si lamentano). Seconda cosa ( a differenza dello street food di aprile) non vi era un adeguato servizio di raccolta rifiuti. terza cosa (sempre a differenza con l'altra FESTA) non ho notato nessun servizio di vigilanza dell'organizzazione girare durante il giorno e alla sera. Poi c'è da notare che il mercatino che si svolgeva sul lungo lago era completamente occultato e abbandonato a se stesso, come fosse cosa estranea rispetto al resto dell'evento. Ecco, per quanto possa valere il mio modesto parere di cittadino, il mio plauso va all'intera organizzazione dello street food di Aprile che ha saputo tenere conto del contesto rispettando il luogo e le attività presenti. Poi sulla qualità dei cibi ognuno racconta che è buono ciò che piace, non è un metro di misura per un giudizio obbiettivo ed oggettivo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti