Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

treno

Inserisci quello che vuoi cercare
treno - nei post
Open day 2016 Biblioteche VCO - 19 Novembre 2016 - 11:27
Open day 2016: tutte le biblioteche aperte nel VCO domenica 20 novembre per immaginare mondi diversi. Quale miglior immagine di una porta aperta, in quest’epoca in cui sembrano prevalere i segnali di chiusura fra le persone?
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo una mail di una lettrice del blog che torna sull'annoso problema del "dislivello" tra banchina e treno alla stazione di Fondotoce.
Comitato Amici Pendolari peggiora la situazione - 12 Ottobre 2016 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della mail scritta dal Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara a trenord per segnalare il peggioramento delle condizioni della tratta.
Il CAI Pallanza alla scoperta della Val Grande - 8 Ottobre 2016 - 09:16
L'autunno è sicuramente una delle stagioni migliori per visitare la Val Grande: ecco perché il CAI Pallanza ha organizzato una coppia di gite che hanno l'obiettivo di valorizzare questo meraviglioso, selvaggio e affascinante lembo del nostro territorio.
Sgominata banda del "Gratta e Vinci" - VIDEO - 1 Ottobre 2016 - 11:15
I Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, con i colleghi dell’Arma di Cormano (MI) e Milano, hanno concluso le attività inerenti l’esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Verbania, nei confronti di sette persone di cittadinanza Italiana e Romena.
Benito Mazzi e le streghe dell’Ossola - 9 Settembre 2016 - 18:50
Doppio appuntamento sabato 10 settembre all'UniversiCà di Druogno per l'ultimo evento programmato nel cartellone estivo di “Viva Vigezzo Viva”. Ore 16: seminario sulla Ferrovia Vigezzina; a seguire apericena. Ore 21: serata con Benito Mazzi e i brani della Veja Masca.
Muore investito dal treno - 9 Settembre 2016 - 14:24
Un giovane ventunenne, di origine marocchina, residente a Pieve Vergonte, è morto nella notte investito da un treno merci sulla linea ferroviaria Domodossola-Novara.
Trenino Verde delle Alpi - 22 Luglio 2016 - 10:23
Sabato 23 e Domenica 24 luglio ritorna l'iniziativa In Svizzera e in Italia con il Trenino Verde delle Alpi organizzata dalle Ferrovie Svizzere BLS in collaborazione con operatori locali.
Al via il festival dei Fuochi d’Artificio - 21 Luglio 2016 - 19:06
Si apre sabato 23 luglio 2016 a Sesto Calende la stagione degli spettacoli pirotecnici tra laghi e vette, sul lago Maggiore e nelle valli piemontesi..
Comitato Amici Pendolari: ritardi e disiformazione - 6 Luglio 2016 - 07:00
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante i ritardi e le mancate informazioni di ieri mattina sulla linea Arona - Milano.
Comitato Amici Pendolari: venerdì nero - 11 Giugno 2016 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante le problematiche di ieri venerdì 10 Giugno 2016, che definiscono "da segnare sul calendario".
Disturbano sul treno senza biglietti, intervengono i carabinieri - 9 Giugno 2016 - 07:03
Quattro uomini saliti a bordo di un intercity in partenza da Domo direzione Milano, dopo che avrebbero iniziato a disturbare alcuni passeggeri sono stati trovati dal capotreno privi di biglietto e inviatati a scendere al rifiuto la telefonata ai Carabinieri intervenuti alla stazione di Stresa dove i quattro sono stati fatti scendere.
Pendolari: il resoconto della riunione - 25 Maggio 2016 - 14:33
Riportiamo un resoconto di quanto accaduto durante la riunione dei pendolari di sabato 21 maggio 2016 tenutasi a Villa Giulia a Verbania.
Seconda escursione di "Libri in cammino" - 21 Maggio 2016 - 10:23
Dopo il buon avvio dello scorso 15 maggio (escursione da Suna a Cavandone), domenica 22 maggio è in programma il secondo appuntamento di “Libri in cammino. Escursioni letterarie ecosostenibili”.
Pendolari a raccolta a Villa Giulia - 18 Maggio 2016 - 19:22
"Il Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara il mattino del 21 Maggio, ai Villa Giuli ha chiamato a raccolta i massimi vertici della Regione Piemonte e della Provincia per elaborare insieme soluzioni e strategie per migliorare ancora le linee ferroviarie del Piemonte nord occidentale, perché non vogliamo più sentirci la Cenerentola delle Tratte".
treno - nei commenti
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 25 Ottobre 2016 - 09:25
Salire sul treno
Confermo il disagio più volte segnalato per salire sul treno alla stazione di Verbania. Io stessa, e non sono la sola, ho deciso di scegliere la stazione di Stresa, per "baipassare" il problema. Vorrei infornare, se fosse necessario, che alla stazione centrale di Milano il problema è stato elegantemente risolto rialzando di 20-25 cm. la pensilina con un "corridoio" costruito sopra la pensilina stessa, al quale si accede da un opportuno scivolo, senza alcun problema, né per i viaggiatori né per i bagagli. In questo modo il viaggiatore si trova al livello del primo gradino della carrozza. Meraviglia! Non si potrebbe fare una cosa del genere anche a Verbania, con opportuni scivoli di accesso? Ricordo , per girare volutamente il coltello nella piaga, che Verbania è capoluogo di provincia! Grazie!
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 20:54
Re: Per Hans
Ciao Giovanni Sni, in generale il marciapiede deve permettere agevole accesso ovunque e soprattutto da parte di chi non conosce il problema. Penso che un po' tutti abbiamo spinto e sollevato qualche anziano sul treno a Fondotoce. Qui però il problema è sollevato da una habitué della stazione e quindi con un po' di "mestiere" potrebbe ovviare al problema facendo anche solo 50 m verso la testa del treno.
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 16:54
Per Hans
Di solito sono in accordo con te ma questa volta secondo me ti stai sbagliando , dalle scale verso Milano non c'è 100 m di treno forse 50, sono pronto ad andare a misurare se vieni con me. E misuriamo anche il dislivello. In ogni caso uno deve salire e scendere dove gli pare non trovi?E uno che viene per la prima volta a Verbania deve sapere queste astuzie , ma dai.
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 12:57
Brutte scene
E' veramente uno spettacolo penoso vedere vecchiette e vecchietti che si arrampicano con estrema fatica sul treno. Ancora non si è risolto in qualche questo grave problema! Ha fatto bene la lettrice a risegnalare il problema grazie anche all'attenzione della magnifica redazione di questo sito.
Comitato Amici Pendolari peggiora la situazione - 14 Ottobre 2016 - 18:46
sapere prima di parlare..
Caro Anonimo, se Lei non è pendolare si taccia e non apra bocca solo per far entare aria. La Regione Lombardia è la migliore per i trasporti, e la tratta Domo Milano è parte di trenord e parte di trenitalia. Io "pendolo" da anni e spero sempre che la tratta passi tutta alla Lombardia, mentre ora abbiamo la tariffa fino ad Arona e i treni sono sia trenord che trenitalia. I problemi ci sono, sono grossi ma di certo non passerei sotto Chiamparino e compagnia rossa, con il Piemonte terzo mondo del trasporto! Ci sono carrozze vecchie ma ad esempio il 15.29 da Centrale è un bel treno. Speriamo bene e facciamoci sentire, ma non spariamo sulla Lombardia!
Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 16:08
(prov.) Il bue dice cornuto all'asino
Ma tu pensa...il creatore del teatro (o di quello che oggi è) che fa le pulci al conto economico di inizio stagione dimenticandosi di aver speso 18mln di soldi pubblici (quindi nostri) in un'opera che, proprio dal pdv del conto economico, già si sapeva in partenza avrebbe generato perdite. Sottolineo: io son ben contento si siano spesi tutti questi soldi che finalmente portano la città ad avere un segno distintivo, riconoscibile anche dall'alto (vedi foto aerea sulla rotta di atterraggio verso MXP); ma a queste sterili polemiche, vien facile controbattere sposando le tesi dei più agguerriti anti-cem dei nostri tempi. I costi dei cachet o delle strumentazioni non li decide un sindaco, ma il mercato: piuttosto che lagnarvi sui costi di gestione, già noti a priori, chiedetevi il motivo per cui un'evento come Anastacia non abbia fatto il tutto esaurito all'Arena (mancavano quasi 800teste alla capienza massima), piuttosto ponetevi la domanda sul perchè a VB per la Vanoni c'erano 450persone, mentre per lo stesso concerto a Torino al teatro Alfieri la Signora porta in platea quasi 1500 paganti! Centra forse l'immobilismo culturale degli ultimi 30/50 anni? Centra forse quella politica del "parlare e mai fare"? Centra quel treno perso ormai vent'anni fa in direzione turismo di massa che porta il 98% della popolazione italiana a chiedersi "Verbania? Verbania dove?".? La domanda sorge spontanea: Zacchera ha finalmente creato, perchè oggi distrugge (verrebbe da dire opportunismo politico, ora che dall'opposizione è facile gridare)? La prima Opera a VB, a dispetto dei costi, è stato un successo: portare uno spettacolo che sicuramente sta fuori dai gusti di massa e rendicontare quasi 1500 paganti in una città dove questo tipo di spettacolo non è mai stato proposto ha quasi del miracoloso. La città si è svegliata un giorno con un teatro alle porte e probabilmente non sa che farsene perchè non è abituata ad acquistare Cultura, non è abituata a partecipare ad eventi che vanno al di là del cantante pop del momento. L'investimento di oggi, non la perdita economica, è promuovere eventi che convincano la massa a partecipare: che sia Anastacia o l'opera di Bach, il momento dei risultati, magari non economici, arriverà con il tempo. Tutto il resto è solo sterile polemica, una triste invidia per non sedere al comando della nuova nave! Saluti AleB
Stazione di Stresa: chiusura biglietteria confermata - 10 Aprile 2016 - 17:16
biglietto in treno?
Peccato che poi non te lo fanno fare e prendi le multe....
Stazione di Stresa: chiusura biglietteria confermata - 9 Aprile 2016 - 21:26
Re: Soluzione Marta
Ciao lupusinfabula In Germania, a fine anni 80, dovevo prendere il treno per Monaco di Baviera. La stazione aveva la biglietteria? No. Soluzione da parte degli autoctoni: o vai in tal posto a fare il biglietto o lo fai sul treno.
Treni, biglietti, multe e misura - 10 Marzo 2016 - 12:07
Dimenticavo...
... Nulla sarebbe cambiato se avesse fatto la multa al non-milanese perché non l'avrebbe mai pagata. Se conosci qualche pendolare di tram o treno, ti confermeranno che funziona così. Nel merito dell'oggetto del blog viene elevata una multa di 200 euro a chi non ha biglietto (e in questo caso direi giustissimo) che può essere ridotta (non ricordo di quanto però...) se viene pagata al controllore o in biglietteria entro pochi giorni. Sul treno si sale avendo già il biglietto. Se si parte da una stazione sprovvista di biglietteria umana o automatica, si paga solo il biglietto senza multe o diritti di esazione a bordo. Queste erano le regole in vigore qualche anno fa. Probabilmente il controllore avrebbe fatto figurare che il passeggero era salito a Mergozzo e avrebbe potuto aggirare (frodare a dire il vero) il regolamento, circostanza che è stata impedita dal non aver incassato immediatamente a causa del guasto pos
Movicentro: la Provincia risponde al sindaco - 4 Marzo 2016 - 15:03
Re: Re: Re: Scandalosa salita o gente poco furba?
Ciao jon snow ti ringrazio per le cortesi delucidazioni. La salita in treno si sttenua ma rimarrebbe comunque troppo disagevole per un anziano o disabile. Buona giornata
Movicentro: la Provincia risponde al sindaco - 4 Marzo 2016 - 10:51
Scandalosa salita o gente poco furba?
Semplicemente basta fare 50 m a piedi direzione Arona e salire sul treno più avanti dove c'è il rettilineo. Non mi sembra complicato
Movicentro: la Provincia risponde al sindaco - 4 Marzo 2016 - 10:43
Bene
Benissimo. Qualcuno ha posto attenzione e sta facendo qualcosa per quella scandalosa salita al treno del binario 3 delal stazione di Verbania.
Comitato Amici Pendolari: orari, bonus, lavori e ritardi - 29 Gennaio 2016 - 11:41
Nulla è cambiato... in meglio!
Circa trent'anni fa, anch'io ero pendolare Domo-Milano: Treni sporchi e freddi era il minore dei disagi; i ritardi ( e la conseguente perdita delle coincidenze) erano all'ordine del giorno: Locale 5.28 da Domo: prima di Milano Porta Garibaldi c'era Milano " Porta Pazienza" ( treno in orario all'accesso alla stazione+ 10' di manovre per ... non si sa bene cosa!) Locale 17.50 da Milano PG, all'entrata di Domo ore 20.10 ( in orario): 10-15' di attesa sul binario per presenza di convoglio da Novara sul Binario 1. Noi Pendolari eravamo inoltre soggetti ai " capricci" dei CoBas, che ci "regalavano perdite e ritardi, contabilizzati in b.p. a fine mese.... Amici Pendolari, che dire, nulla è cambiato..in meglio... Auguri da un ex collega (ora in pensione)
M5S su incontro per il forno crematorio - 15 Gennaio 2016 - 23:07
il treno della democrazia diretta
Saliamo tutti sul treno della democrazia diretta...... ma solo una tantum
Iniziative per favorire il trasporto pubblico - 12 Gennaio 2016 - 12:08
navetta per la stazione
forse dico una fesseria, ma non sarebbe sufficiente garantire che i bus per la stazione arrivino in orario e che quelli dalla stazione ritardassero quei pochi minuti per aspettare i treni purtroppo sempre un po' in ritardo? Ho visto più di una volta partire l'autobus mentre il treno entrava in stazione, con i vigili impegnati a convincere le decine di automobilisti ad aspettare i passeggeri "da un'altra parte". Se il bus aspettasse il treno non servirebbero le auto, e neppure i vigili.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti