Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Artigiani Vco sparite 400 imprese

In tutto il Vco nell'anno 2013, sono nate 850 imprese e cessate 966, un saldo negativo di 116 imprese pari a -0.84%, ad avere la peggio gli artigiani che hanno visto nascere 292 imprese e morire 400, con un saldo negativo di 158 imprese pari a -3.3%.
Verbania
Artigiani Vco sparite 400 imprese
I dati del Registro delle imprese diffusi da Unioncamere sulla base di Movimprese, rilevazione statistica di IfoCamere, dicono che dall'inizio del nuovo millennio gli artigiani Vco hanno pagato il prezzo della crisi con la scomparsa di 650 imprese.

L’andamento è confermato a livello nazionale (-1,9%) che regionale (-2,5%).



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato delle carte E
renato delle carte
31 Gennaio 2014 - 20:17
 
quando vedi riunite alla presentazione di Distretto 33 Confindustria e Federalberghi,senza la minima presenza di Confapi t'immagini giá quanto questo dato possa interessare ai politici locali.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
25/07/2017 - Offerte di lavoro del 25/07/2017
Verbania - Cronaca
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti