Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbanese aggredito in sardegna nel 2007: a giugno il processo

Dopo quasi 7 anni, inizierà il processo a due fratelli ai quali verrà contestato il reato di lesioni aggravate
Verbania
Verbanese aggredito in sardegna nel 2007: a giugno il processo
Era il 5 ottobre del 2007.

Si stavano svolgendo i campionati italiani di triathlon a Villasimius in Sardegna quando, un verbanese e 2 fratelli cagliaritani, finirono alle mani, pare per futili motivi.

Purtroppo, durante la collutazione, per cause ancora da accertare, il verbanese subì una lesione all'occhio destro di tale gravità da fargli perdere la vista.

Per il suo epilogo la vicenda è sicuramente grave, purtroppo non si potrà più restituire la vista al malcapitato, ma è ancora più grave che in 7 anni non sia ancora partito il processo.

Speriamo che, per mettere la parola fine alla vicenda, non si debba aspettare altri 7 anni.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Emanuele Pedretti La parola fine:
Emanuele Pedretti
5 Febbraio 2014 - 08:27
 
Reato prescritto!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
23/07/2017 - CVCI a Dervio e Maccagno
23/07/2017 - Centro estivo Virtus Verbania
23/07/2017 - 1° Trofeo “La Fenice dei Laghi”
23/07/2017 - Spazio Bimbi: La comprensione del testo
Verbania - Cronaca
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti