Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Bando Periferie: si entra nella fase operativa

Con l’approvazione della Convenzione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Comune di Verbania, avvenuta per la Città di Verbania oggi attraverso una delibera di Giunta, entra nella fase operativa il percorso per la realizzazione delle opere collegate al Bando Periferie, che porteranno oltre otto milioni di euro di investimenti in città.
Verbania
Bando Periferie: si entra nella fase operativa
Convenzione che regola i rapporti tra i due enti e che sarà firmata a fine dicembre dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Ora si apre la parte tecnica con alcuni fasi ben delineate: la presentazione dei progetti definitivi entro febbraio 2018, al quale seguirà le redazione dei progetti esecutivi entro fine primavera. “La speranza e la sfida – afferma il sindaco Silvia Marchionini – è di appaltare i lavori, se non ci saranno problemi tecnici, entro la fine del prossimo anno. Interventi importanti come il secondo lotto del Movicentro, per ridare alla città e al territorio una stazione moderna, e il completamento della pista ciclabile tra Suna e Fondotoce”.

Oltre a ciò il Bando Periferie prevede importanti interventi per le spiagge cittadine e investimenti culturali e per il turismo, come l'Agorà alla Casa della Resistenza, la sistemazione del parco con la ciclabile e un’App “turistica” realizzata dal consorzio Terre Alte Laghi.

E’ importante sottolineare come nella convenzione sia previsto un signficativo punto che prevede che le economie realizzate in fase di appalto (in caso di risparmi sulla base d’asta), potranno essere utilizzate in corso d’opera per il miglioramento dei progetti del bando.

L’Amministrazione Comunale Verbania



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti