Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

In piemonte reddito -2,5%, Vco fanalino di coda

Verbania detiene il triste record negativo regionale del reddito disponibile, con la cifra più bassa, 16.835 euro per abitante.
Verbania
In piemonte reddito -2,5%, Vco fanalino di coda
Il reddito disponibile dei piemontesi è diminuito nel 2012 del 2,5%, leggermente di più della media nazionale (2,3%) attestandosi a 20.082 euro procapite contro i 17.655 della media nazionale.

In questo quadro la spesa per i beni durevoli e' stata di 2.318 euro a famiglia con un calo del 13,8%. Complice soprattutto la frenata nell'acquisto di auto nuove (-23,7%) che pesa notevolmente nel conto economico domestico.

Pesante il calo di tutti gli altri comparti tranne quello dell'information technology, vale a dire telefonini e tablet, che gratificanti per il loro contenuto di innovazione, sostituendo in parte ciò che era fino a qualche anno fa l'automobile, restano tuttavia confinati in una spesa di poche centinaia di euro.

E' quanto si rileva dal rapporto sui consumi realizzato da Prometeia per Findomestic, società di credito al consumo del gruppo Pnb-Paribas, presentato ieri a Torino.

A detenere il reddito disponibile più elevato e' Biella (21.997 euro per abitante), sesta nella graduatoria delle province italiane. Seguono, tra le province piemontesi, Vercelli, con 20.784 euro per abitante, Torino e Cuneo (20.597 e 20.208 euro per abitante, rispettivamente), mentre, ad eccezione di Verbania (16.835 euro per abitante), le altre province mostrano un valore dell'indicatore compreso fra i 18 e i 20 mila euro per abitante.

Quanto ai consumi di beni durevoli le famiglie piemontesi hanno registrato, rispetto al 2011, un calo in linea con la media del Nord-Ovest e poco più contenuto del 14,1% medio nazionale. Oltre al brusco calo di auto nuove, con una punta ad Asti di ben il 26,3% in meno, ha inciso anche il comparto di quelle usate, che dopo i mobili esercita la più elevata incidenza sulla spesa complessiva, e si e' ridotto dell'11,2% (-13,2% in Italia).
 Fonte di questo post



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di alessandro Riflettere
alessandro
16 Gennaio 2013 - 18:56
 
Bisognerebbe riflettere, il reddito, sicuramente è piu basso, tenendo conto che a verbania, risiedono alcuni industriali parecchio ricchi, le cui aziende, danno lavoro a operai in altre parti del mondo...
Vedi il profilo di Fabio Reddito
Fabio
18 Gennaio 2013 - 08:06
 
C'è bella differenza tra reddito dichiarato e reddito reale. A Verbania non risiedono solo gli industriali ma è anche città di commercianti, di avvocati, di medici, di elettricisti, di meccanici, di imbianchini, di ambulanti, di coiffeur.... E' solo un piccolo pezzo d'Italia.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti