Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

reddito

Inserisci quello che vuoi cercare
reddito - nei post
Frontalieri: incontro tra Borghi e il viceministro Casero - 1 Settembre 2016 - 17:07
Si è tenuto ieri mattina a Roma un incontro tra l’on. Enrico Borghi (capogruppo Pd in commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei Deputati) e il viceministro alle finanze on. Luigi Casero, nel corso del quale sono state focalizzate una serie di problematiche di natura fiscale, finanziaria e previdenziale che il comparto dei lavoratori frontalieri sta vivendo.
"La priorità delle case popolari per i cittadini verbanesi" - 11 Agosto 2016 - 10:24
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, a firma di Accetta Francesca, riguardante le case popolari la loro assegnazione e le problematiche dell'Agenzia Territoriale della Casa.
Forza Italia Berlusconi su retta aisli nido - 9 Agosto 2016 - 18:24
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante il costo della retta asili nido di Verbania.
La “Festa della Lavanda” - 1 Luglio 2016 - 09:17
La “Festa della Lavanda” di Venzone a Verbania Intra 2 e 3 luglio 2016. Ogni campo, ogni orto, ogni giardino e ogni balcone potrebbero essere coltivati a lavanda per la riqualificazione del territorio. Si aprirà con questo auspicio la Festa della Lavanda di Venzone sabato 2 e domenica 3 luglio a Verbania Intra.
LegalNews: Il D.L. n. 59/2016 e gli indennizzi per gli investitori in banche in liquidazione - 23 Maggio 2016 - 08:00
Tra le novità introdotte dal recente D.L. n. 59/2016 risultano di fondamentale importanza le disposizioni in materia di indennizzi agli investitori in banche in liquidazione, previsti agli artt. 8 e 9 del Decreto.
Tombola Benefica con la Croce Rossa Italiana - 30 Aprile 2016 - 19:06
Tombola Benefica organizzata dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Verbania per domenica 1° maggio alle ore 14.30, presso Il Chiostro Famiglia studenti di Verbania.
SEL VCO: sanità quale futuro? - 25 Aprile 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Sinistra Ecologia Libertà, federazione del V.C.O., che si interroga dsul futuro della sanità provinciale.
Work4You: Premio per l'insediamento di giovani agricoltori. Bando 2016. - 19 Aprile 2016 - 08:01
La Regione Piemonte ha aperto uno dei più importanti bandi del Piano di Sviluppo rurale 2014-2020.
Forza Italia Berlusconi emendamento Bilancio 2016 - 15 Aprile 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi e del Club Forza Silvio - Forza Italia Verbania, riguardante la proposta di emendamento al Bilancio 2016 per il Progetto - Filiera di Comunità.
Minore: le politiche sociali - 7 Aprile 2016 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore, Consigliere Comunale Lega Nord, riguardante la gestione delle politiche sociali.
Sanità: esenzioni confermate le autocertificazioni 2016 - 23 Marzo 2016 - 13:01
Esenzioni in base al reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria. Mantenimento validità attestazioni di esenzione rilasciata dall’ASL anno 2016
Frontalieri: addio imposta alla fonte - 12 Marzo 2016 - 10:12
Il Consiglio nazionale ha deciso a larga maggioranza che anche i lavoratori stranieri possano essere tassati in via ordinaria come i lavoratori residenti, con i relativi benefici
Conferenza "Gran Milano" - 11 Marzo 2016 - 20:04
Alla Palazzina Liberty di Stresa, sabato 12 marzo 2016, alle ore 21.00, si terrà la conferenza "Gran Milano". I relatori svelano un’evoluta Metropoli che nascerà dall’unione di 134 comuni, con circa 4 milioni di abitanti, 11 Università (e 47 facoltà), più di 349.300 imprese, 1.745 km di rete urbana, 153 banche, 82 teatri, 6,3 milioni di turisti, 70 fiere, finanza, moda e il reddito pro-capite più alto in Italia.
Zanotti, Brignoli e Scalfi: bilancio condiviso - 8 Marzo 2016 - 09:03
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post di Claudio Zanotti, Diego Brignoli e Nico Scalfi, dal titolo: "Contenuti e metodi per "costruire" un bilancio realmente condiviso".
M5S: "I compro oro e il buon padre di famiglia'" - 7 Marzo 2016 - 10:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante le vendite e le privatizzazioni effettuate o in progetto dell'Amministrazione.
reddito - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:10
Re: per privatemail
Ciao lupusinfabula Rispetto il tuo pensiero in questo commento, e fa piacere scambiare pareri in modo pacato e costruttivo, di solito sui social si sbraita troppo. E vero credo nel progetto 5stelle ma non ciecamante,a mio avviso ha un limite temporale in cui può essere attuato,dopodichè sarebbe un occasione storica persa, e sono convinto sia un buon tentativo per cambiare la società,la mentalità, e far partecipare sempre più persone alla vita politica, che non vuol dire poltrone ed incarichi politici, ma una partecipazione attiva e consapevole alle problematiche della propria città e Paese. Potrei e dovrei aggiungere molto di più per esternare il mio pensiero, ma sarebbe noioso per troppi di voi. Mi limito a ribadire concetti già espressi in altri commenti riguardo all'immigrazione, la quale è l'effetto e non la causa, non mi stancherò mai di dirlo, e con il tuo commento mi dai un assist per il reddito di cittadinanza. Il migrante a mio avviso non ha queste grandi differenze tra economico e profugo, si parla di persone ridotte alla fame e senza prospettive,proprio dal profitto esasperato del capitale e del consumismo, si forse il migrante economico non è cosi patito, ma se resta ancora in patria lo diventerebbe. Questo mi fà pensare ad un parallelo con i nostri giovani, che vanno in cerca di un futuro all'estero. Il nostro paese non ha futuro se continua a perdere diritti meravigliosi invidiatoci da quasi tutto il mondo,nonostante siano in declino e sempre più inefficienti, quali la sanità pubblica, l'acqua pubblica, la previdenza, l'istruzione,case popolari (ormai una chimera l'epoca delle Fanfani),tutele per chi lavora (i lazzaroni vanno sempre condannati ed in qualche modo penalizzati nonchè educati) l'energia con fasce di tutela, il walfare in generale ecc ecc Questo declino che ha subito pesantemente la Grecia (non si parla più di Grecia?)Quì http://contropiano.org/news/internazionale-news/2016/09/29/tsipras-svende-la-grecia-084111 e Quì http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/11/grecia-cosi-giornale-di-strada-shedia-sta-salvando-centinaia-di-persone-dallindigenza/393409/?pl_id=396590&pl_type=playlist Potrebbe essere il nostro futuro a breve, e dopo toccare con mano le difficoltà dei migranti che oggi accogliamo, ed essere noi l'uomo nero da cacciare. In questo contesto il reddito di cittadinanza "potrebbe"essere una soluzione ed un atto di giustizia sociale, a fronte di una ricchezza globale sempre in crescita e sempre più nelle mani di pochi, di una produttività del lavoro sempre più alta, e milioni di persone che non troveranno mai il lavoro, se non inventandosi ruoli burocratici che assillano tutti noi, un reddito di cittadinanza pagato dal profitto spregiudicato della finanza malata, ed improduttiva, e dal capitale che sfrutta le risorse che non gli appartengono arricchendosi in modo vergognoso per poi nascondere ed eludere i profitti, da società che con pochi dipendenti muovono miliardi di dollari per poi pagare le tasse in Irlanda come ad esempio Apple paga in tasse solo lo 0,005% del suo utile un metalmeccanico il 16%. http://agensir.it/europa/2016/09/07/multinazionali-fatturati-giganteschi-e-contributi-fiscali-ridotti-a-briciole-non-solo-apple/ Potremmo vivere dividendo la giornata di lavoro, tra più persone, diciamo si lavora solo 3 ore ciascuno, e lo stipendio,magari sommato ad un reddito di cittadinanza, dovrebbe essere sufficiente a mantenere una famiglia come accadeva negli anni del benessere, il padre di famiglia con la sua busta paga manteneva decentemente moglie e 2/3 figli. Forse dovremmo imparare anche ad accontentarci di più, e consumare meno rispettando il pianeta che abbiamo ricevuto in prestito. Ricordiamoci che possiamo cambiare la costituzione, come la legge elettorale, i partiti o movimenti,i politici, ma se le persone non cambiano, è inutile !!!!
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 13:42
per privatemail
Sono abbastanza datata per non avere illusioni, ma in questo momento storico Salvini mi sembra l'unico che stia dicendo cose credibili (che se fosse nel suo potere sicuramente attuerebbe) a rigurado dell'invasione strisciante e subdola che stiamo subendo grazie a chi ci ha governato fino a ieri: non pensi che una certa influenza sui milioni di NO l'abbia avuta anche la politica di accoglienza( che propriamente chiamandola, sarebbe un invito a venire in Italia) attuata da chi fino a domenica sera stava nelle stanze dei bottoni? Se ho ben capito tu simpatizzi per M5S: non ho mai negato che ho votato per loro l'ultima volta che a noi sudditi è stato concesso di andare a votare, ma con questo no condivido la loro politica dell'accolienza che mi sembra molto simile a quella della sinistra come non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza che finirebbe col premiare un mucchi di pelandroni e riuti della società. PS preciso che fino ad oggi non mai votato per la Lega, ma domani non so.......anche perchè sono gli unici che finora hanno detto esplicitamente che uno dei luoro punti imprescindibili è l'abrogazione della legge Fornero, mentre dagli altri ci sono arrivate solo le bufale dell'APE.
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 08:51
Per LUPUS IN FABULAS: chi può lavorare
Caro LUPUS sbagli perchè gli immigrati dei centri di raccolta sono inseriti nella lista di chi non può lavorare: Abitanti in Italia 57.000.000 Abitanti con più di 65 anni 14.750.000 RESTANO PER LAVORARE 40.250.000 Abitanti con meno di 18 anni 12.120.000 RESTANO PER LAVORARE 30.130.000 Donne non produttrici di reddito 15.315.000 RESTANO PER LAVORARE 14.815.000 Universitari compresi i fuori corso 01.275.000 RESTANO PER LAVORARE 13.540.000 Funzionari di pubbliche amministrazioni 04.020.000 RESTANO PER LAVORARE 09.520.000 Immigrati non regolarizzati, privi di assicurazione ma mantenuti nei centri di raccolta 02.810.000 RESTANO PER LAVORARE 06.710.000 Disoccupati , battifiacca, sindacalisti 01.380.000 RESTANO PER LAVORARE 05.330.000 Militari e assimilati 780.000 RESTANO PER LAVORARE 04.550.000 Ospedalizzati, alienati, vagabondi, presentatori TV, habitué degli ippodromi, tiro a volo e casinò 02.310.000 RESTANO PER LAVORARE 02.240.000 Analfabeti , giudici di premi letterari 720.000 RESTANO PER LAVORARE 01.520.000 Asceti , filosofi, artisti e assimilati 01.400.000 RESTANO PER LAVORARE 120.000 Scrocconi , ministri, deputati e senatori 119.998 RESTANO PER LAVORARE 2 : Il sottoscritto e LUPUS IN FABULA, a cui mi rivolgo: "Vai avanti tu perchè io sono stanco".
Lega Nord sulla rivolta migranti - 22 Novembre 2016 - 20:14
la spesa deve basarsi sull'entrata
Ciao Giovanni. Ovviamente contraccambio il piacere. Per quanto riguarda la flat tax ritengo i tuoi argomenti un po' deboli. Innanzitutto un'aliquota più bassa può notevolmente innalzare la base imponibile. Io sarei più per tre aliquote con la max al 35. Ma la flat può funzionare. Parallelamente deve attuarsi una riforma del fisco che semplifica le procedure e innalza i controlli. Meno tasse ma pagate da più persone. Lavorando per un comune ti posso assicurare che la spesa pubblica deve basarsi su entrate certe e non il contrario. Se ti entra tot spendi tot. Non puoi far entrare tot per coprire tot di spesa. Credo di essermi spiegato. Inseguire la spesa con sempre più tasse è assurdo e anche vessatorio. È quello che si faceva prima....e visti i risultati. .. Tu parli di un sistema di welfare che non è più sostenibile. Un po' socialista reale....senza offesa. In quanto al reddito ridistribuire come? Massacrando di ulteriori tasse il ceto medio e dare assistenzialismo a chi non lo merita? Non sarebbe meglio creare le condizioni per aumentare produttività e crescita senza attingere dalle casse statali ma facendo politiche serie che non siano bonus giovani o 80 euro? Ciao
Lega Nord sulla rivolta migranti - 22 Novembre 2016 - 10:50
La famigerata flat tax
Ciao robi (è sempre un piacere dialogare con te anche se abbiamo posizioni diverse), l'aliquota unica non è una mera semplificazione di aliquote ma una politica fiscale che avrebbe effetti devastanti. Ecco gli effetti: - nei primi anni di applicazione si avranno mancati introiti fiscali di dimensione biblica. Come paghiamo pensioni, poliziotti, infermieri ecc. - volendo essere ottimisti circa la ventilato miglioramento del pil negli anni successivi si fermerebbe comunque il sistema di redistribuzione del reddito. Un sisteme che per andare avanto porterebbe all'americanizzazione della società: sanità con polizza ssicurativa privata, istruzione privata ecc. Tutto questo produrebbe masse di povertà. Apprezzo la parte no-global ma la ricetta della famigerata flat tax è decisamente uni strumento a sfavore dei lavoratori e del ceto medio.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 17:58
Confesso....
Confesso che dopo aver sentito Salvini da Fazio(.... incredibile quanto è untuoso e viscido quell'uomo, Fazio intendo!) mi sta convincendo sempre più: almeno è pragmatico e dice cose in un modo comprensibile a tutti. Magari non sarà un genio della politica e dell'economia, ma nel panorama politico italiano di oggi non vedo molti geni! In fondo dice e propone poche cose ma concrete e che potrebbero essere realizzate in brevissimo tempo e con un occhio sicuramente di rigurado per gli italiani prima che per gli extra e per quell'aborto che è l'Europa Unita. Se poi davvero vuole abolire la legge Fornero......se mai ci permetteranno ancora di andare a votare( cosa che non avverrà di certo se vincesse il SI v isto che ci dovremo teneri compagni e la sua allegra brigata toscana) ci farò un pensierino.Ultimamente avevo guardato con interesse al M5S, ma sto vedebdo che alla fin fine si sono molto adeguati ed adagiati sugli altri partiti. e non ho mai digerito il reddito di cittadinanza elargito urbi et orbi, magari pure ai migranti.
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 14 Novembre 2016 - 11:06
Re: Re: interessante
Ciao Maurilio, sempre in tema di tassazione la proposta di Salvini di applicare un'aliquota unica del 15% su tutti gli scaglioni di reddito è semplicemente rozza e ridicola e tutto a vantaggio dei ceti superiori. Ma non c'è da suspirsi. Questa è la destra!
Ticino: Approvata "Prima i nostri" - 26 Settembre 2016 - 11:09
La cantina è mia
Forse un giorno ci sarà il risveglio. Per il momento siamo alle solite: si vive in cantina e ci si barrica dentro, nemmeno si sospetta dell’esistenza dei luminosi piani superiori. Il decadimento mentale ignora pressoché totalmente che la ricchezza è nelle mani di – relativamente - pochi degenerati che si credono immortali. La cantina è mia! È mia! Voi che vivete più giù, nei cunicoli, là dovete rimanere come io rimango ad ammuffire qui, nel mio ambiente naturale. Per tale ragione il referendum svizzero sul reddito di base incondizionato è miseramente fallito. Non è assolutamente concepibile che si possa vivere bene, tutti (certo, la qualità della vita è superiore a quella media italiana ma non è questo il punto), e oltretutto senza lavorare! dove si prendono i soldi!? Il lavoro nobilita l’uomo! Ecco, è giunto il momento di informarsi e di smetterla di farsi riempire le meningi con pensieri estranei ed alienanti, è sufficiente controllare dove sono e quante sono le ricchezze, chi le detiene e anche come se le procura. Si vuole vivere nella democrazia oppure nell’anarchia delle oligarchie? Perchè questo è quel che sta avvenendo. Le parole vanno valutate, democrazia – che tutti ingannevolmente osannano come ossessi - non può essere subordinata all’anarchia dei forti. Un sistema esclude gli altri, di qualsivoglia natura. Per quel che mi riguarda io dico: sono una pulce, mi adeguo a questo sistema di governo, lo si chiama democratico, so che è abitualmente considerato come un idolo (gli idoli richiedono prostrazioni, abdicazione dalla ricerca della verità) ma so ovviamente che non è il migliore dei mondi possibili; quindi, chiudo un occhio, tappo le narici ma comunico che non bevo le scemenze propugnate dalle svariate provenienze che intendono far credere che non ci sia sufficiente ricchezza per tutti. Aggiungo inoltre che - come già molti hanno compreso – l’altro idolo, il lavoro, a causa della meccanizzazione andrà con sempre maggiore velocità scomparendo.
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 28 Agosto 2016 - 10:35
Grazie
Quando in tanti si impegnano per realizzare progetti importanti e utili per la comunità donando le proprie capacità , il proprio tempo senza avere un ritorno economico.. fa ancora più male vedere che dall' altra parte qualcuno non fa altro che distruggere in un attimo tutto il lavoro di tanto tempo...con una decisione condivisa solo da pochi... ringrazio l' avv. Pinolini per aver fatto chiarezza e per aver dato testimonianza che esistono ancora persone degne di essere chiamate tali che non mettono davanti sempre l' interesse personale.. Chi dispone già di un proprio reddito o patrimonio e mette a disposizione il proprio tempo a beneficio della comunità è un GRANDE ESEMPIO... purtroppo esistono altri individui che pur avendo già molto per vivere agiatamente non rinunciano alla propria "retribuzione pubblica "
Forza Italia Berlusconi su retta aisli nido - 10 Agosto 2016 - 07:41
Comunicato inesatto e fuorviante.
Comunicato pieno di inesattezze e assolutamente fuorviante. Basiamo il nostro discorso su documenti reali. Questo è documento del Comune di Verbania sulle rette degli asili nido: www.comune.verbania.it/content/download/37858/379870/file/info%20rette%20e%20frequenza%202016.2017%20def.pdf Prima di tutto la base delle agevolazioni non è il reddito come scritto erroneamente nell'articolo ma l'ISEE, ripeto l'ISEE. Il valore ISEE varia enormemente in rapporto ai familiari a carico e vi garantisco che nella fascia di Isee di 15000 euro rientrano la gran parte dei nuclei familiari nel quele lavora solo un genitore oppure uno di questi ha lavori saltuari o non ben retribuiti. Ecco un simulatore di calcolo Isee. Divertetivi a creare situazioni https://www.amministrazionicomunali.it/isee/calcolo_isee.php Quindi nel ventaglio di agevolazioni rientrano quasi tutti i cittadini con un reddito medio, i "cittadini normali" e verrebbe finanziato soprattutto da chi ha più case, reddito molto alti e più proprietà, in definitiva i benestanti. Forza Italia qui difende i ricchi e i benestanti. Si legge nel comunicato che anche cittadini di altri comuni godranno di questo "vantaggio". Siamo sicuri? Nel documento linkato è scritto che verrà applicata la fascia massima. Ma leggete gli atti ufficiali? Vi basate sul cittadino disinformato?
Chiusura SS34 per lavori - 27 Luglio 2016 - 14:29
Re: Provincialismo
Il provincialismo non c'entra nulla. Hai scritto una serie di enormi inesattezze. Quella strada in questo periodo assume alta valenza turistica, soprattutto per la tipologia che interessa le nostre zone. Interromperla vuol dire semplicemente minor reddito. E'molto difficile offrire un servizio pubblico ai frontalieri che si diperdono in diverse località della Svizzera con turni e orari assai differenti.
Wor4You: Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2016 - Proroga - 7 Giugno 2016 - 18:49
sfruttati
sfruttati,creano reddito per le cooperative.....mandateli a fare il militare,come una volta....schienae dritte!!!!
Referendum: fallisce il quorum - 21 Aprile 2016 - 18:31
Re: Re: Diciamoci la verità
Ciao Hans Axel Von Fersen, credo che il buon Lupus ci abbia visto giusto anche questa volta. Tu fai un puro calcolo contabile che è assolutamente incompleto. Un milione in più di persone che percepiscono reddito vuol dire maggior domanda interna con effetto moltiplicatore del pil che si traduce in nuovi posti di lavoro e maggiori entrate fiscali. C'era una volta Krines...
Referendum: fallisce il quorum - 21 Aprile 2016 - 08:53
Re: Diciamoci la verità
Sono completamente d'accordo caro lupusinfabula. Sei stato breve e chiaro. Io volevo sottolineare che la lotta per il "veri problemi" (lavoro e ripartenza industriale) non la sta facendo nessuno. È tutto un gne gne di no-triv, coppie di fatto ecc. Spero solo che il M5S non abbandoni la sua battaglia per il reddito di cittadinanza!
Governo su posta a giorni alterni: "Il piano va rivisto" - 29 Marzo 2016 - 20:14
lupus...
il governo dovrebbe tornare ad assumere e potrebbe farlo senza indebitarsi di più. Basterebbe licenziare funzionari, dirigenti, nullafacenti, inetti ed imbelli, con immeritati stipendi da nababbi e che invece di adoperarsi per far funzionare ciò che è di loro competenza, lasciano che tutto si sfasci. Questi lestofanti seriali (tranne poche, lodevoli eccezioni) sono messi dove sono, perchè ammanicati con la politica e con coloro che tengono le redini della finanza criminale, vorace e truffaldina. Con i soldi risparmiati dal loro licenziamento, sa quante persone che, nella pratica, assicurano i servizi si potrebbero assumere? Sa quante famiglie potrebbero avere un reddito e quante persone potrebbe godere meglio dei diritti elementari che gli spettano? (es. poste, trasporti, scuole, sanità, ecc. ecc.)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti