Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Cota promette aiuti, Zacchera dubita

Al termine della visita il Governatore del Piemonte Roberto Cota, dichiara che la Regione affiancherà amministrazioni locali e famiglie per rispondere ai danni subiti. Il caso Villa Taranto promette sarà esposto al Governo in quanto proprietà statale.
Verbania
Cota promette aiuti, Zacchera dubita
Nell'incontro avvenuto oggi in Prefettura, lo stesso Cota ha ribadito che per Villa Taranto verranno messi a disposizione uomini della forestale, della Protezione civile e delle squadre antincendio boschivo.

Tuttavia sul sito del comune di Verbania, appare un comunicato allarmato del sindaco Marco Zacchera:

«Continuo a essere molto preoccupato anche dopo la visita del presidente della Regione Cota, che ringrazio per la sua pronta venuta a Verbania». Così il sindaco Marco Zacchera commenta l’incontro tenutosi stamane, sabato 1 settembre, in prefettura nel quale, alla presenza delle istituzioni provinciali, dei vertici della Regione e dei suoi rappresentanti locali, s’è discusso della situazione successiva al tornado di sabato 25 agosto.

«Temo che Cota non abbia avuto un’idea complessiva del danno subito da Verbania, sia per i beni pubblici, sia per quelli privati. Sono danni ingentissimi che necessitano e giustificano una dichiarazione immediata dello stato di emergenza con fondi adeguati per permetterci di affrontarla», aggiunge il primo cittadino, ribadendo la situazione di difficoltà in cui versa Verbania: «Faccio un appello ai quattro consiglieri regionali del Vco, che ringrazio fin d’ora per l’impegno, perché ci stiano vicini e sottolineino congiuntamente a Torino queste assolute necessità, che spero vengano affrontate già in settimana dalla giunta regionale».

A seguito dell’incontro odierno e su espressa richiesta della Regione è stata avviata una prima indagine, da chiudere in tempi brevi, sulla stima dei danni patiti dai privati. A tal proposito sul sito del Comune è stato pubblicato l’avviso e il modulo relativo che si chiede ai verbanesi di compilare e consegnare. L’indagine ha scopo conoscitivo e non prelude a eventuali contributi o rimborsi, al momento non previsti e ancora tutti da verificare.


Qui il modulo per il censimento dei danni ai privati : Modulo Censimento Danni Privati
 Fonte di questo post



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Renato Solita storia
Renato
1 Settembre 2012 - 17:28
 
Nessuna decisione, interpelleremo il governo, indagine conoscitiva... In sintesi si prende tempo e nessuna calamità naturale. Bravi! Chissà quanto ci è costata questa eccellente riunione. Usino il telefono la prossima volta ( sperando non ci sia una prossima volta)
Vedi il profilo di Matteo Fino ad ora solo promesse
Matteo
1 Settembre 2012 - 21:09
 
Speriamo che dalle parole si arrivi ai fatti almeno una volta
Vedi il profilo di Anonimo Siamo alle solite
Anonimo
2 Settembre 2012 - 10:28
 
Inizia il ridicolo balletto politico dello scarica barile: e se usassero i fondi stanziati per l'inutile teatro dell'arena?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti