Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Viabilità: con l'inverno la Provincia si "arrende"

Riportiamo il documento del 17 settembre 2015, inviato ai sindaci, firmato dal Ing. Mauro Proverbio, dirigente del settore "Opere pubbliche, viabilità, edilizia scolastica" della provincia del V.C.O., relativo alla impossibilità di manutenzione e pulizia "straordinaria" delle strade provinciali per l'inverno in arrivo.
Verbania
Viabilità: con l'inverno la Provincia si "arrende"
Situazione delle strade provinciali.

Sempre più frequentemente gli uffici del settore scrivente ricevono segnalazioni di dissesti, ammaloramenti, interruzioni, totali o parziali, della viabilità. ecc.., che interessano le strade provinciali.

Con l'avanzare della brutta stagione è ragionevole pensare che dette segnalazioni aumenteranno di numero e, presumibilmente, anche di gravità.

Come Lor Signori hanno potuto verificare quando se ne e presentata l’occasione, nella stragrande maggioranza dei casi è stato impossibile intervenire in modo radicale eliminando le cause del disagio ma ci si e dovuti accontentare di rimedi temporanei accompagnati dai doverosi atti a salvaguardia della sicurezza e della incolumità di coloro che transitano sulle strade.

Ritengo quindi doveroso comunicare a tutti e nella stessa forma che d’ora in avanti non sarà possibile intervenire laddove l'attività di ripristino delle condizioni normali richieda l'intervento di terzi che, ovviamente, devono essere pagati per l‘opera prestata.

In buona sostanza, si e in grado di garantire quegli interventi che possono essere risolti dal solo personale stradale senza l'ausilio di mezzi, attrezzature e prodotti che non siano già detenuti della Provincia. In pratica, motto poco.

Conseguentemente, è facile ipotizzare, purtroppo, che sarà sempre più frequente l'emissione di ordinanze che limitino sagome, pesi, possibilità di transito quando sulle strade si verificheranno eventi in grado di alterare la normalità.

Corre anche l'obbligo di informare, con sincero rammarico, che non è stato possibile finora stipulare nessun contratto con le imprese che svolgono il servizio di sgombero neve ed effettuano le attività preventive (salatura). Ne consegue che, a meno di miracoli, il prossimo inverno la Provincia non svolgerà le suddette attività.

Nulla osta, se il Comune né ha la volontà e la possibilità, ad autorizzare lavori, sgombero nave e salatura in vece nostra. In tal caso si chiede cortesemente di informare gli uffici di questo settore quando verranno iniziate ed ultimate le attività, affinché si possano eseguire i controlli dal caso.

E' bene anche chiarire sin da subito, al fine di non generare equivoci e malintesi, che non si può assumere nessun obbligo per la rifusione delle eventuali spese sostenute dai Comuni, qualora questi la richiedessero dopo aver eseguito lavori o servizi.

La drammatica situazione di “indigenza” della Provincia è provocata dai tagli scriteriati dello Stato e della pervicace volontà di mandare avanti una riforma (la trasformazione da Provincia ad ente di Area Vasta) che non ha le gambe per camminare.

Sono ormai noti gli studi di autorevoli università e della Corte dei Conti che dimostrano come la riforma cosi come è state pensata ed organizzata non solo non porta a nessun risparmio ma, anzi, genera costi e, soprattutto, disservizi (le giuste lamentazioni dei Comuni ne sono la prova!). L'ultima dimostrazione, se ce fosse ancora bisogno, è la recente sentenza della Corte Costituzionale, laddove giudica incostituzionali tagli che non consentano lo svolgimento delle funzioni di istituto. E, per la cronaca, la Provincia del Verbano Cusio Ossola detiene il primato nazionale, con un taglio del 73%!

D’altra parte gli addetti ai lavori, ma anche tutti coloro che hanno considerato in maniera oggettiva la riforma, avevano facilmente pronosticato, in tempi non sospetti, che si sarebbe giunti a questi limiti.

Questo settore, stante la situazione attuale, non può far altro che rassicurare sulla volontà e perseveranza di garantire, con il personale e le attrezzature di cui dispone, il massimo possibile in tema di viabilità.

A disposizione per ogni chiarimento. l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Il Dirigente del settore
Ing. Proverbio Mauro



9 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO Però...
SINISTRO
21 Settembre 2015 - 16:57
 
Stiamo messi davvero bene! Sempre peggio.... Tanto le Province sono abolite!
Vedi il profilo di Simona76 Ok
Simona76
22 Settembre 2015 - 06:21
 
non vorrei dire una cosa cattiva.... Ma bisognerebbe tagliare qualche ramo secco... Nel senso, e non voglio accusare nessuno perché non ne sono a conoscenza, ma presumo che, come in ogni settore pubblico ci siano gli approfittatori che intascano ma non fanno nulla.., bisognerebbe incominciare da lì.... Tanto si sa nell'ambiente chi sono i fannulloni no? E non dite che non è vero 😁😁😁 in caso contrario compreremo il sale eeeeeehhhhh mon dieu
Vedi il profilo di Giovanni RESPONSABILITA'
Giovanni
22 Settembre 2015 - 08:19
 
In ogni caso la responsabilità delle strade rimane la provincia,che ne è la propprietaria quindi,in caso di incidenti o infortuni o altro sarà chiamata in giudizio,e poco inporta se non ha i soldi per la manutenzione e sgombero neve.L'unico modo per gli amministratori per una vera protesta è dimettersi, ,ma non lo faranno mai perchè ???????? Dimenticavo le province non esistono più secondo il presidende del consiglio.
Vedi il profilo di livio calma...
livio
22 Settembre 2015 - 09:03
 
le provincie sono abolite solo sulla carta e a tal proposito personalmente sono perplesso sulla loro cancellazione, bisognerebbe, se mai, accorparle ed eventualmente abolirne qualcuna, quelle come la nostra che ha specificità particolari, bisognerebbe mantenerla( strade di montagna; sgombero neve, guard rail, frane ecc),abolirei le regioni, fonte di ruberie varie, così come abolirei il Senato
Vedi il profilo di lady oscar Re: Ok
lady oscar
22 Settembre 2015 - 10:41
 
Ciao Simona76 se non vuoi trasformarti in Biancaneve ogni tanto una cosa cattiva puoi pure dirla . E l argomento sprechi e' un ottima occasione 😊
Vedi il profilo di Giovanni% Ribadisco
Giovanni%
22 Settembre 2015 - 14:51
 
Ribadisco ancora che le province non sono state abolite ma sono state declassate a enti di area vasta di secondo livello in attesa che si concluda l'iter di revisione costituzionale.
Mi irrito poi quando leggo le solite pessime, superficiali e generiche affermazioni qualunquistiche come quella dei rami secchi, scritte solo per togliere la polvere alle tastiere.
Vedi il profilo di SINISTRO Re: Ribadisco
SINISTRO
22 Settembre 2015 - 15:38
 
Ciao Giovanni%

tutto vero, ma l'inverno è quasi alle porte, e la neve non aspetta di certo l'iter costituzionale....!
Vedi il profilo di Simona76 Caro giovanni
Simona76
22 Settembre 2015 - 16:47
 
La polvere dalla tastiera la tolgo in altro modo stia tranquillo... Ovvio che se una persona (anche se ignorante come me) non è libera di esprimere liberamente una sua opinione, che subito arriva la risposta che taccia subito di superficialità, non bisogna stupirsi più di tanto se il crimine sale velocemente più del normale. Stiamo parlando del servizio sale sulle strade, ad esempio, non di rifare ex novo tutta la viabilità del vco.... E se mi permette si informi bene se ci stanno o meno persone che stanno a scaldare la sedia oppure no alla faccia nostra... E se mi ripermette poi a leggere certi comunicati mi girano eccome!!!!!
Vedi il profilo di roberta sgombero neve
roberta
22 Settembre 2015 - 16:51
 
cari cittadini prepariamo pala e sale per avere la possibilità di uscire di casa quando nevichera solo in italia succedono queste cose (vedi la vicina svizzera) nei paesi di montagna proprio sullo sgombero neve devono tagliare ...vergogna il problema e che glia anni scorsi si sono spesi troppi soldi per questo servizio e adesso ne paghiamo le conseguenze



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/01/2017 - Celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2017 - VIDEO
22/01/2017 - Calendario distribuzione sacchi bianchi
22/01/2017 - Sciopero regionale dei trasporti
22/01/2017 - Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
Verbania - Cronaca
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti