Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

tagli

Inserisci quello che vuoi cercare
tagli - nei post
Province piemontesi incontrano Presidente UPI - 4 Aprile 2017 - 10:23
tagli alle risorse e mancata riforma delle province. Queste le premesse alla base della situazione di forte criticità nella quale si trovano 76 province italiane, che rischiano di non riuscire ad approvare i bilanci 2017 in tempo utile.
Metti una sera al cinema - Io, Daniel Blake - 3 Aprile 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 4 aprile 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Io, Daniel Blake".
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta di Luigi Spadone, capogruppo La Provincia per il Territorio, al Presidente del Verbano Cusio Ossola, sulla situazione della viabilità in provincia.
PD su situazione Provincia del VCO - 28 Marzo 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Partito Democratico Coordinamento provinciale VCO, riguardante la situazione della Provincia del VCO.
Manutenzione al Sacro Monte di Ghiffa - 22 Marzo 2017 - 11:27
tagliati alcuni alberi al Sacro Monte di Ghiffa, rappresentavano un serio pericolo per i visitatori, nuovi impianti in autunno. Di seguito la nota dell'Ente.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 21 Marzo 2017 - 16:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare la Provincia per il Territorio riguardante la situazione delle provincie e le iniziative delle ultime settimane.
Province: settimana di mobilitazione per difendere servizi e sicurezza - 17 Marzo 2017 - 14:07
E’ stata presentata a Roma dal Presidente dell’Unione Province Italiana la “Settimana di mobilitazione delle Province a difesa dei diritti e della sicurezza delle Comunità e dei territori che vedrà la messa in atto in tutte le Province di una serie di iniziative, esposti cautelativi alle Procure della Repubblica, assemblee e incontri pubblici.
Provincia del VCO: esposto cautelativo - 9 Marzo 2017 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Provincia del Verbano Cusio Ossola in cui informa che, in accordo con l’UPI, ha proceduto ad un esposto cautelativo causa la situazione economica insostenibile
"Referendum taglia ospedali" - 6 Marzo 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di "Omegna, si cambia!" impegnata sul fronte “ospedale e pronto soccorso”. in particolare sul Consiglio regionale che martedì 7 marzo 2017 discuterà sull'ammissibilità del referendum abrogativo della delibera “taglia ospedali”.
FIALS VCO su tagli agli stipendi - 27 Febbraio 2017 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FIALS VCO, riguardante il taglio degli stipendi agli infermieri dell'ospedale S Giuseppe di Oggebbio.
PD commento al bilancio - 23 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il commento al bilancio di previsione 2017 del Partito Democratico Verbania
Veneto Banca vende l'aereo - 30 Dicembre 2016 - 16:01
In una nota che riportiamo, Veneto Banca comunica di aver formalizzato la cessione dell’aereo Learjet 60 Xr, di proprietà della Banca. "La cessione rientra nella linea politica di rigoroso controllo dei costi, coerentemente con il nuovo corso improntato alla sobrietà".
Poste riduce i servizi di consegna, UNCEM dice NO - 28 Dicembre 2016 - 09:16
In una riunione convocata a Roma al Ministero delle Autonomie e degli Affari regionali, Poste Italiane ha comunicato alle Associazioni degli Enti locali di voler procedere con il piano di riduzione della consegna della corrispondenza, rendendola a giorni alterni in ulteriori 2.632 Comuni italiani che si sommano così 2.632 che hanno già subito la razionalizzazione nel corso del 2015 e del 2016. Di seguito il comunicato di UNCEM Piemonte.
"Soccorso Sicuro": nuovi mezzi per i VVF volontari - 24 Dicembre 2016 - 11:27
E' in programma per il prossimo 9 gennaio 2017 un incontro per il coordinamento del progetto di territorio denominato "Soccorso sicuro", per discutere il rinnovamento del parco mezzi dei nove distaccamenti dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari del Verbano Cusio Ossola.
Mostra "Roberto Ripamonti - Risonanze del colore" - 2 Dicembre 2016 - 13:01
Sabato 3 dicembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra “ROBERTO RIPAMONTI- RISONANZE DEL COLORE” a cura di Francesco Pagliari. Testo e presentazione di Francesco Pagliari.
tagli - nei commenti
M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo - 18 Gennaio 2017 - 18:10
eterni problemi Sanità VCO
e dove li trovano i soldi per erigere un nuovo Ospedale dal momento che hanno sbandierato il tanto agognato pareggio di bilancio(entro Gennaio 2017) , hanno rimpinguato generosamente gli stipendi dei Direttori Generali, hanno ridefinito i primariati sul Territorio, continuano a mantenere i doppioni e i "tripploni" dei Reparti ma costringendone altri coi rispettivi Operatori a sopportare turni massacranti pur di mantenere standards di qualità accettabili? E il nuovo Ospedale ,ammesso che sorga, mica lo vanno a costruire in regione ex Tecnoparco,pianeggiante,ben servita, accessibile,quasi completamente derserta ormai,dove ci potrebbero stare tutti i Reparti,un grande DEA, tutti i Srvizi: Ambulatoriali,Amministrativi,Manutentivi,Didattici,Congressuali(a voler essere magnanimi): no!, a Ornavasso sul fianco della montagna con accessibilità problematica a detta di molti.E da ultimo,chi potrà mai ambire a dirigere un Reparto di un siffatto Ospedale che già oggi ha perso lustro e credibilità essendone venuti a mancare i riferimenti in seguito al depauperamento di Operatori dovuto in parte a pensionamenti ma anche a demotivazioni professionali che hanno sempre escluso la meritocrazia. Un Ospedale,qualunque esso sia,si regge su medici e infermieri: quanto più sono bravi e preparati tanto più cresce. E non si regge e progredisce su un concetto di tipo aziendale.Un Ospedale non potrà mai essere un'Azienda.Un Ospedale ,limitatamente alle sue proprie esigenze, deve essere luogo di cultura, scienza e conoscenza,sperimentazione,dialogo,confronto,didattica,luogo di valorizzazione dell'uomo anche nei suoi aspetti piu fragili e drammatici,luogo di ricerca e crescita professionale continua.Tutto ciò non si ottiene coi tagli di Personale Servizi e Prestazioni e con l'incalzante e sconsiderata burocratizzazione del lavoro ma con l'innalzamento della qualità e la continua motivazione del Personale negli ambiti specifici delle branche.E' forse la conclusione di una favola che ho avuto la fortuna di vivere insieme a molte altre Persone eccezionali ma è bello e giusto anche sognare. Oggi non è più tempo.
Confermato lo sciopero alla Sacra Famiglia. - 14 Novembre 2016 - 14:49
Mi associo
Mi associo (...per quel che può valere) a Giovanni%: basta tagli su sanità ed assistenza i soldi, se vogliono, li possono trovare altrove!
Cartelli coperti dalla vegetazione - 5 Settembre 2016 - 12:44
Ormai....
Ormai gli unici tagli che si fanno in Italia sono quelli ai posti di lavoro (in sti giorni tocca ai bancari essere presi di mira), alle pensioni, agli stipendi, alla sanità, alla scuola, ai trasporti, ai servizi, alle forze di polizia e di soccorso e via elencando........
Rovi in via Michelangelo Buonarroti - 21 Agosto 2016 - 15:35
A furia di tagliare....i risultati
Può sembrare un gioco di parole ma così non è: i mancati tagli (di vegetazione) sono il risultato dei tagli effettuati : si tagliano i fondi all' ANAS, alle regioni, alle provincie, ai comuni, si taglia sul personale abolendo il turno over e quello che resta in servizio è sempre più vecchio, stanco, acciaccacto e demotivato, si taglia comunque e dovunque, in ogni settore e questo, quello che non si tagliano più le piante e la vegetazione che invadono le strade è uno dei tanti risultati di una politica eco nomica disastrosa e sempre più succube di quell'obrobrio chiamato Europa. Peccato non si tagli mai dove si dovrebbe.........già, l'importante (...per loro perchp al popolo non può fregargliene di meno) è la riforma della Costituzione, la riforma del Senato e c....ate simili.
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 12 Giugno 2016 - 18:55
Sarà....
Sarà tutto ciò che si vuole, ma ame sembra che si stia raggiungendo il livello di guardia: fare tracimare la pazienza degli italiani in questo campo sarebbe molto, ma molto, pericoloso sia per chi viene in Italia convinto che comunque sia, prima o poi, qui troverà una sistemazione, sia per chi, italiano in in Italia, vede che opgni giorno si efftuano tagli ovuqneu ma i soldi per questa gente si trovano sempre. Penso sia giusro porre un alt definitivo a questi arrivi prima che qualche sconsiderato perda la calma.
Governo su posta a giorni alterni: "Il piano va rivisto" - 29 Marzo 2016 - 18:17
Anche nelle poste...
Anche nelle poste non si assume più: in un paese che è in crisi di produzioni perchè la gente non può spendere, un governo saggio dovrebbe indebitarsi ancora di più, tornando ad assumere, rinnovando contratti, perchè solo se mettiamo le persone nella condizione di spendere queste a loro volta genereranno fabbisogno di materie ed oggetti o di terziario e ridaranno ossigeno all'economia. Altrimenti con la politica dei tagli ci sarà solo un'avvitamento su se stessi con una crescita in continuo calo e la disoccupazione in aumento. Io la vedo così e nessuno mi farà cambiare idea.Bisogna invertire rotta e marcia.
Governo su posta a giorni alterni: "Il piano va rivisto" - 29 Marzo 2016 - 13:36
Chissà perchè
Chissà perchè molti vogliono tagliare, risparmiare, sopprimere posti di lavoro solo....sulla pelle degli altri! Curioso questo modo di intendere tagli e risparmi! Nel momento in cui siamo, col governo che ci troviamo senza averlo scelto, slavre anche un solo posto di lavoro, fosse anche quell'impiegata/o postale dell'ultimo paese dell'ultima valle dell'ultima regione a me sembra importante. Dietro quell'impiegato/a in genere c'è una famiglia, figli, esigenze quotidiane; mi pare che molti commentatori sono diventati montiani, foneriani,renziani: parola d'ordine "tagliare". Ma che si taglino loro quello che dico io!!
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 29 Febbraio 2016 - 13:21
Piccola esperienza odierna
Stamattina 29 febbraio verso le 11.30 il postino mi ha recapitato la missiva della Regione Piemonte per il pagamento del bollo auto da effettuarsi entro il....29febbraio, cioè oggi. Nel villaggio dove io vivo non ci sono sportelli di Unicredit, delegazioni ACI ricevitorie lotto ed altre amenità del genere, Ma per fortuna c'è un piccolo ufficio postale aperto tutti i giorni, così con una corsa affannosa 10 minuti fa sono riuscito a pagare il bollo dell'auto in tempo e ad evitare sanzioni e/o soparattasse. E se l'ufficio postale fosse stato soppresso, se avesse aperto solo a giorni alterni ed oggi fosse stato un "giorno no" cosa avrei potuto fare? Ai faciloni fautori di tagli, riduzioni,soppressioni ( sempre a a spese degli altri, ben inteso)l'ardua risposta. E non suggeritemi di prendere l'aereo di Renzi per recarmi al più vicino ufficio per la riscossione, Vi prego!
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 28 Febbraio 2016 - 08:57
Servizi
Lo dice la parola stessa: "servizio", un qualcosa che si DEVE dare e non per forza deve costituire un guadagno.Ma da quan do Poste Italiane è diventata una spa è ovvio che a fine d'anno gli azionisti pretendano dei dividendi. L'errore sta nella privatizzazione di molti servizi che dovevano restare pubblici. E finiamola con sti tagli, sta spending quel che l'è per dover rendere sempre conto ad un' Unione Europea che è solo una gran ca.....ta! Italiani, noi padroni a casa nostra!
Ringraziamento al personale DEA - 2 Febbraio 2016 - 17:24
Non dovrebbero sbagliare.
Errare humanum est. Sì, ma non dovrebbe succedere, quando si tratta della pelle dei pazienti. In ogni caso fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio, per cui si deve controllare tutta la documentazione, per evitare errori dei medici, degli infermieri e degli impiegati del CUP. Personalmente lo faccio sempre, e qualche volta trovo errori lapalissiani, e così riesco ad evitare che mi facciano danni. Ho notato ( penso anche voi ) che il personale sanitario sta subendo tagli e sovraccarico di lavoro, per questioni di spesa pubblica, anche se sarebbe più saggio risparmiare su spese inutili, come tante che si osservano persino qui nella povera dimenticata Verbania.
Ringraziamento al personale DEA - 2 Febbraio 2016 - 06:05
Bene
Ogni tanto ci vuole... Al di là di quello che si può dire, la causa dei disservizi non riesco ad imputarla sempre al personale. Quando mi sono ferita al tendine della mano e' si vero che mi hanno fatto aspettare, ma anche perché non avevano la possibilità di fare altrimenti... Dico solo che a causa dei tagli della sanità' erano proprio in due gatti a cercare di sopperire a tutte le urgenze e nemmeno sapevano dove poter mettere le persone a causa della mancanza di posti letto... Poi ogni situazione credo sia a se'
Ex Casa della Gomma Si/No - 24 Gennaio 2016 - 21:43
x Clerval
Ex casa della gomma "destramente organizzata da Parachini " ? Domandalo ai consiglieri PD , siamo alle comiche: Cosa dovrebbero fare i consiglieri x Veneto Banca ? Nella vicenda Veneto Banca contano come il 2 di picche ,pensi che a Montebelluna ascoltino il Ns Sindaco ? Per favore , il problema di Veneto Banca è talmente importante che il New A. D deve percorrere ,in fretta, la strada obbligata del taglio dei costi "dei rami secchi" .Possiamo aiutarlo solamente dimostrando fiducia mantenendo sempre in quella banca i nostri depositi e sottoscrivendo il nuovo aumento di capitale e non implorando limitazioni ai tagli. In questo particolare momento dobbiamo aiutare la Banca per salvare anche i posti di lavoro . Come piccolo azionista sottoscriverò l'aumento di capitale per aiutare la banca e per mediare il costo delle mie azioni, come dovrebbero fare tutti gli azionisti . E' vero che ho perso l' 80% del capitale investito ma,come tutti, ero ben consapevole che l' investimento azionario è un rischio e riscontro ,non mi consola,che tanti azionisti di altre banche più grandi hanno subito pari perdite . Magari ,per porre rimedio, il Comune ha spostato il conto delle Tesorerie presso la Veneto Banca.
Sciopero Nazionale Sanità - 16 Dicembre 2015 - 22:55
Va beh, dai !!!!!!
Dai, non litighiamo per così poco !!!!! Debbo appoggiare Andrè nei suoi commentie, perchè proprio ieri, dopo una visita specialistica di controllo bimestrale all'Ospedale Castelli, la dottoressa, all'atto di consegnarmi la documentazione della visita appena fatta, ha aggiunto che con i nuovi tagli alla sanità, non vengono più consegnati i CD con i risultati delle analis effettuate, perchè costano, e se uno lo richiede, allora lo consegnano ugalmente gratuitamente ( cioè, fammi capire, allora ? ). Siamo alla frutta, e tutto ciò non agevola nè medici nè personale infermieristico, cha già si sbatte ogni giorno e notte ad assistere gli ammalati con turni a gogo.
"Sanità privata VCO in agitazione" - 3 Novembre 2015 - 13:33
a fianco dei lavoratori
certo, ma non capisco l'inizio del comunicato .." a seguito dei tagli alle strutture private..." stanno massacrando la sanità pubblica vorrei vedere che non tagliassero su quella privata che troppo spesso si è presa il meglio lasciando i costi al pubblico.. sono società a scopo di lucro non opere santissime di volontariato... in alcune strutture (non piemontesi) sono state modificate cartelle cliniche, sono avvenuti esami o operazioni che non dovevano essere effettuate o inutili.. solo per avere rimborsi sempre più alti dalle regioni , che se la prendano con i datori di lavoro e non con la regione .
VB/DOC e il boicottaggio della privatizzazione delle Poste - 28 Ottobre 2015 - 15:30
Re: Re: Re: Re: Re: che che che????
Ciao Giovanni% se passa questa logica passa anche la logica della riduzione delle prestazioni ospedaliere, dei tagli a questure e prefetture, dei servizi di trasporto pubblico, dei tagli alla scuola .. finiamola con questa coperta corta ... la coperta si deve allungare ... lotta all'evasione fiscale... (invece si aumenta l'uso dei contanti a 3.000 € e si santificano sportivi evasori di milioni) .. tagliare stipendi ai manager pubblici .. tanto chi paga sono sempre quelli... alzare la testa e ribellarsi e non strisciare continuamente forse sarebbe meglio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti