Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

"Piano nazionale per le periferie"

Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera trasmessa al Comune di Verbania relativa al "Piano nazionale per le periferie" dal gruppo Una Verbania Possibile.
Verbania
"Piano nazionale per le periferie"
Egr. Sindaco del Comune di Verbania
Egr. Presidente del Consiglio Comunale
p.c. Ai signori Assessori Comunali
Egr. Architetto Renzo Piano

Per informazione: Ai cittadini verbanesi
I gruppi consiliari “Cittadini con voi” e “Sinistra e Ambiente” sono venuti a conoscenza del bando relativo al “Piano nazionale per le periferie” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze e con il Ministro dei Beni Culturali e del Turismo.

Esso si rifà alla Legge n 190 del 23 dicembre 2014 ed in particolare all’articolo 1 - comma 431 nel quale si precisa che il piano nazionale ha come finalità la “riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate ”per le quali i Comuni possono elaborare “progetti di riqualificazione…diretti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e di degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità e del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale”;

- comma 432 nel quale si fa riferimento alla costituzione di un “Comitato per la valutazione dei progetti di riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” composto da specifici rappresentanti ministeriali.

I progetti saranno finanziati con il “Fondo di attuazione del Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” con risorse pari a 50 milioni di euro per il 2015 e 75 milioni di euro sia per il 2016 sia per il 2017.

I comuni interessati dovranno inviare i progetti entro il 30 novembre 2105 allegando una relazione degli interventi corredata da tavole illustrative, elaborati tecno- economici e dal cronoprogramma attuativo degli stessi i quali, secondo le indicazioni normative, dovranno essere eseguiti con tempestività.

Il Bando in questione è stato ispirato dall’architetto nonché senatore a vita Renzo Piano, con il suo Gruppo di Lavoro G124, che era stato “incaricato di studiare e trovare soluzioni rigenerative di alcune periferie italiane”.

Alla luce di quanto sopra, si invita l’amministrazione comunale a fare proprie le indicazioni di questo importante Bando al fine di concorrere all’ottenimento dei finanziamenti previsti che costituiscono una eccezionale opportunità di questi tempi e che permetterebbero di effettuare degli interventi di riqualificazione di alcune zone di Verbania.

Ci permettiamo di indicare una parte sensibile della città che da tempo, come richiamato da più parti, necessita di una profonda riqualificazione: ci riferiamo al rione Sassonia (riqualificazione case popolari comunali, piazza mercato, proprietà comunali di via Roma, area Conser di via Perassi…) e al completamento della rivalutazione delle sponde del San Bernardino, prendendo in considerazione il ponte del Plusc, e risalendo verso la zona periferica in collegamento con l’esistente pista ciclabile di Renco.

Aggiungiamo inoltre che un’altra area periferica particolarmente sofferente del punto di vista edilizio, ambientale e sociale è quella del centro storico di Trobaso sulla quale più volte è stata richiamata l’attenzione delle amministrazioni.

All’interno di questi o di altri contesti territoriali che potrebbe individuare l’amministrazione, si tratta comunque di cogliere l’occasione per focalizzare quale progetto possa essere ritenuto prioritario, tenendo in considerazione anche altre tracce progettuali già esistenti presso gli uffici comunali per accelerare la programmazione e ottimizzare i tempi di consegna degli elaborati che sono particolarmente ravvicinati.

Sarebbe nel contempo interessante che l’amministrazione estendesse un invito all’architetto Piano per un confronto costruttivo sullo spirito che ha ispirato questo provvedimento.

Al fine di agevolare l’eventuale rapido approccio alla documentazione, alleghiamo il testo del bando stesso.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di via de bonis via de bonis
via de bonis
25 Ottobre 2015 - 08:35
 
tutti cavalcano l'oggetto sassonia ora ,ma la via de bonis che avevate preso in considerazione gli anni addietro è stata dimenticata?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
20/07/2017 - "La febbre del sabato sera"
20/07/2017 - "Banche in liquidazione …e ora?"
19/07/2017 - Verbania Street ART: aggiunta una data
Verbania - Politica
19/07/2017 - Incontro su fusione Verbania Cossogno
19/07/2017 - Una Verbania Possibile su dimissioni Abbiati
19/07/2017 - M5S su dimissioni Abbiati
18/07/2017 - FDI AN su dimissioni Abbiati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti