Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta dei collaboratori di Insubrika, gestore delle piscine comunali, in cui raccontano la loro esperienza quotidiana.
Verbania
Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika
Questa lettera è scritta dai collaboratori della piscina che son rimasti al di fuori di questa disputa. Le nostre parole non saranno né di disappunto né di giustifica.

Vogliamo semplicemente raccontare cos’è per noi la piscina oltre ad essere un posto di lavoro. Amicizia, collaborazione, spirito di squadra, sono solo alcune delle qualità che il nostro gruppo ha sviluppato. Tanti potrebbero pensare che in gioco ci sia solo un posto di lavoro, ma per noi non è così.

In quest’ultimo periodo, non di certo facile, queste qualità ci hanno aiutato a continuare il nostro lavoro con serenità, poiché si sa, in situazioni difficili l’unione fa la forza.

Tutte le mancanze che ci sono state negli anni passati, si sono sommate trasformandosi in gravi disagi a cui si sta cercando di porre rimedio con perseveranza e impegno. Bisogna tenere presente che le cose non si possono cambiare in così poco tempo e così facilmente. Per questo motivo alcuni di noi lavorano dal mattino presto alla sera tardi in modo da poter migliorare e avvalorare la struttura.

Il personale è spesso vittima di comportamenti e linguaggi inappropriati da parte di alcuni clienti a causa della situazione creatasi negli ultimi mesi, provocando situazioni imbarazzanti in luogo pubblico.

Nonostante tutto buona parte della clientela è soddisfatta dei risultati ottenuti fino ad ora. Quello che vorremmo è che si tenesse conto del fatto che al di fuori di una gestione ci sono ben quaranta collaboratori che mettono in questa piscina anima e corpo e una buona parte di questi ne fa la principale attività lavorativa.

Con queste poche parole speriamo che il nostro pensiero possa essere compreso. Ci teniamo a ringraziare coloro che ci sostengono rendendoci forti.

I collaboratori Insubrika SSD



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di paolino ma scusate..
paolino
4 Aprile 2016 - 17:10
 
premetto che sulla questione so veramente poco,ma quello che mi sfugge è se a parte il sindaco c'è qualcuno scontento di questa gestione. finora ho letto parole di grande apprezzamento dai genitori dei ragazzi che nuotano,lettere aperte di clienti piene di apprezzamenti verso l'impegno di Insubrika,lettere di allenatori e collaboratori tutte piene di entusiasmo...insomma tutti contenti. sono io che non capisco??
ribadisco che non seguo la vicenda e potrei aver detto un sacco di scemenze,ma l'impressione è questa!
Vedi il profilo di Simona76 Appunto
Simona76
4 Aprile 2016 - 17:51
 
Più che mancanza da parte dell'organizzazione spesso noto la maleducazione di alcuni clienti, l'atteggiamento superbo di chi pensa di avete chissà che potere fra le mani. Non è' facile lavorare con il pubblico, ma bisogna anche provare a mettersi nei panni di chi ci sta di fronte. Con la gentilezza si riceve educazione e rispetto, quasi sempre. Mi rincresce di tutta questa situazione soprattutto per chi ci lavora r rischia di vedere i loro sacrifici andare in fumo. Poi c'è chi sicuramente fra loro si lsmenta, ma vorrei ricordare di questi tempi, che c'è chi farebbe salti mortali per star al loro posto senza lamentarsi ...
Vedi il profilo di Stefano Una sola voce...
Stefano
4 Aprile 2016 - 20:35
 
Caro Paolino è sottinteso che se si legge ciò che solo una parte ( minima) delle persone che frequentano la piscina, genitori che portano i loro figli nell'impianto, che scrive belle lettere di adulazione nei confronti della gestione che deve laciare , e naturale pensare che sia tutto idilliaco....ma non è così ....coloro che vi lavorano non possono sicuramente scrivere che non va bene niente , è il loro posto di lavoro....sai ci sono altre persone, tante, che hanno aspettato , che hanno subito angherie ...., che non hanno fatto proclami propagandistici proprio per evitare ulteriori fastidi ai ragazzi che si impegnano a nuotare sacrificandosi tra lo sport e l'impegno scolastico, che non hanno chiamato più volte la Polizia per facezie, per nulla .....credimi non avrei voluto nemmeno scriverlo sto post....ma una voce sola non fa testo....
Vedi il profilo di Simona76 Ciao stefano
Simona76
4 Aprile 2016 - 23:40
 
Io personalmente non devo adulare nessuno e non lo sto facendo, non mi interessa. Parlo della situazione che frequento io e di ciò che mi riguarda non posso lamentarmi ma ovvio mi spiace per chi come te (immagino) possa aver avuto problemi. Tante belle cose 😊 Buona serata
Vedi il profilo di braccoiva amici mi hanno detto che ..
braccoiva
5 Aprile 2016 - 09:24
 
Come Paolino non frequento la piscina e posso solo riportare quanto mi hanno detto alcuni amici/parenti e cioè che la gestione lascia a desiderare in particolare la pulizia e lo stato di conservazione degli spogliatoi.

Assumo che il comune abbia ricevuto molte lamentele ed abbia fatto indagini (alias sentire le varie campane") per capire la situazione; perchè questa iniziativa è comunque una rogna da gestire.
Vedi il profilo di Simona76 Pulizia
Simona76
5 Aprile 2016 - 10:33
 
Io so solo che sia quando arrivo ch quando sto per andare passano sempre con la macchina pulitrice negli spogliatoi... I bagni possono anche essere sporchi a volte ma li dipende anche dallo stato di civiltà delle persone che ne fanno uso, perché non penso che a casa loro non si tiri l'acqua dello sciacquone p lasciano tutto per terra.., che i gestori debbano mantenere pulito ok, Fare da servi agli altri non mi pare logico, e credimi ho visto ragazzine sbattersene altamente e lasciar per terra ciocchine (e anche altro) di capelli come se non ci fosse un domani, evidentemente a casa hanno chi pulisce loro anche il di dietro. Se però si parla di rapporto interpersonali, come da quanto mi pare scaturisca dal post di Stefano, è un'altra questione, ma qui non posso metter becco visto che non ho mai avuto scontri o motivi per averne.
Vedi il profilo di Cristina 1PER PAR CONDICIO E AD ONORE DELLA VERITA'
Cristina
6 Aprile 2016 - 12:25
 
Rispondo ai vari utenti per punti:
1) caro Stefano rispondo che la parte delle persone che frequenta le piscine non è la MINIMA parte e che i genitori che hanno scritto, come dici tu, lettere di adulazione non hanno certo adulato la gestione bensì lo staff che sta lavorando e che è professionalmente valido. E comunque le lettere adulanti non sono certo partite per prime dalla "MINORANZA" dei genitori che frequentano la piscina bensì da quel gruppo di genitori che hanno scelto di seguire il loro allenatore ( forse sarebbe meglio leggere bene gli articoli a cui si fa riferimento). Poi mi permetto di aggiungere che la maleducazione è da condannare da qualsiasi parte provenga, gestori, utenti, genitori e ragazzi!!!

2) rispondo a braccoiva, dicendo che è sempre bene parlare di cose che si conoscono direttamente non da quello che si sente dire!!! Io credo di avere voce in capitolo, così come tanti altri, poichè frequento le piscine da almeno 10 anni e posso dire che sì la manutenzione dello stabile, vetusto a dir poco, è pessima ma lo è sempre stata anche nelle gestioni precedenti. NESSUNO ha mai fatto interventi sostanziosi.
La pulizia degli spogliatoi non è delle più raccomandabili soprattutto in certi orari della giornata, ma non lo è MAI stata e comunque a questo aggiungo la maleducazione degli utenti soprattutto dello spogliatoio femminile!!! Il che è tutto dire!!! E concordo pienamente con Simona. Sono stata anch'io testimone di fatti quantomeno vergognosi, con ragazzine che fotografavano la sporcizia da loro stesse prodotta!!!
Sono stati sprecati soldi soprattutto nella passata gestione, per adeguare la situazione docce e phon con gettoniere che non funzionavano ed erano inutilizzabili ed assurde. Almeno oggi i phon funzionano ed ogni utente, compresi i bambini, possono essere autonomi nella gestione degli stessi.
Per quanto riguarda le "indagini" da parte del comune, noi attuali utenti NON siamo mai stati interpellati quindi presumo che il comune abbia ascoltato solo una CAMPANA!!!
RIPETO non sono dalla parte di nessuna gestione in particolare. Sono dalla parte di quella gestione che si avvale di collaboratori validi e con curricula validi e non in base alle simpatie!!!!
Poi per quanto riguarda il contenzioso con il comune, il TAR si è pronunciato e quindi non credo ci sia nient'altro da aggiungere.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
07/12/2016 - "Concerto note di Natale"
07/12/2016 - Avviso per la selezione alla pratica professionale forense
07/12/2016 - Bando assegnazione concessioni mercati cittadini
07/12/2016 - “Presepi a Suna”
07/12/2016 - PsicoNews: Cioccolato e neuropsicologia
Verbania - Cronaca
06/12/2016 - Teatro ragazzi più di 4400 prenotazioni
06/12/2016 - “Liberi ed Eguali”
06/12/2016 - Proseguono i mercatini di natale a Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti