Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

PD su variazione bilancio CEM/Maggiore

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Circolo PD di Vebania, riguardante la proposta di variazione al bilancio presentata dalla Giunta e sull’esito della Conferenza dei Capigruppo.
Verbania
PD su variazione bilancio CEM/Maggiore
Il segretario del Circolo del PD di Verbania ha riunito urgentemente gli organi del partito per verificare la situazione politico-amministrativa cittadina, con particolare riferimento alla proposta di variazione di bilancio con applicazione dell’avanzo di Amministrazione 2015 presentata dalla Giunta e all’esito della Conferenza dei Capigruppo tenutasi nella serata di mercoledì 25 maggio.

Dopo attento esame dei punti in discussione, sono state assunte le seguenti decisioni:
 
1. Il Pd verbanese ritiene che la collocazione al primo punto dell’ODG della seduta di Consiglio Comunale della discussione sul CEM/Maggiore richiesta a termine di regolamento dai Gruppi di Minoranza possa essere accolta dalla Conferenza dei Capigruppo. Le questioni legate al CEM/Maggiore sono al centro dell'attenzione della politica cittadina e crediamo debbano essere affrontate in modo responsabile evitando l'enfasi della polemica che, in questa fase decisiva, nient'altro fa che allontanare il dibattito consigliare dagli interessi della comunità cittadina.  Per questa ragione la segreteria del Partito Democratico invita il Gruppo Consiliare del Pd a Palazzo Flaim a chiedere formalmente la riconvocazione della Conferenza dei Capigruppo per modificare nel senso sopra indicato la deliberazione assunta nella seduta di mercoledì 25 maggio.  

2. Poiché la variazione di Bilancio con applicazione dell’avanzo riguarda per quasi la metà dell’importo complessivo (un milione di euro)  capitoli relativi alla gestione del CEM/Maggiore, portando così l’importo di spesa previsto per il 2016 a circa 750.000 euro in parte corrente e a circa 200.000 euro in conto capitale, è indispensabile che la Giunta produca già in sede di Commissione consiliare un dettagliato e puntuale documento nel quale la somma complessiva sia suddivisa in:
 
a) spese d’investimento “una tantum” per sopperire a carenze progettuali relative a opere, attrezzature e impianti;

b) spese d’investimento “una tantum” indispensabili per l’avviamento delle attività della struttura;
 
c) spese per la contrattualizzazione degli eventi in programma nell’anno in corso;
 
d) spese generali di gestione, distinte in spese per il personale, spese per la prestazione di servizi, spese per utenze e forniture continuative, spese di manutenzione ordinaria.
 
3. Stante l’imponenza delle spese previste a Bilancio, il PD proporrà che nella variazione di Bilancio sia eliminata la previsione per l’anno in corso della realizzazione del pontile d’attracco antistante la struttura e il contestuale riutilizzo della somma (200.000 euro) per finanziare gli interventi in conto capitale sul CEM/Maggiore, evitando l’utilizzazione per queste finalità di corrispondente somma prelevata dall’avanzo di Amministrazione.

Segreteria Circolo PD di Vebania



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di privataemail Concordo
privataemail
27 Maggio 2016 - 12:08
 
In buona parte, ed apprezzo in particolare lo stralcio del pontile, in quanto prima vediamo dove si arriva con le spese che si moltiplicano del tempio all'ego della politica, e se la macchina teatrale non è un pozzo senza fondo si valutino eventuali migliorie, io non avrei neppure avviato il parcheggio ex gasometro
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Capisco male...
Hans Axel Von Fersen
27 Maggio 2016 - 12:23
 
...o stanno dando ragione a Brignone & Co.?
Vedi il profilo di lupusinfabula Caspita!
lupusinfabula
27 Maggio 2016 - 13:06
 
Caspita una bella sberla politica data dal PD ai suoi massimi rappresentanti in Consiglio Comunale! Praticamente una sconfessione del loro operato su tutta la linea ed una piena adesione alle richieste delle minoranze! Se fossi al posto dei PD che siedono in Consiglio Comunale, dopo questa presa di poszione del partito, non ci penserei un minuto a farmi da parte.
Vedi il profilo di Giovanni% Spaccatura
Giovanni%
27 Maggio 2016 - 13:57
 
C'è forse una spaccatura tra il gruppo PD in Consiglio e in giunta con quello degli organi cittadini di partito?
Vedi il profilo di renato brignone una presa di posizione coraggiosa
renato brignone
27 Maggio 2016 - 14:47
 
Certo che finalmente il PD ci da ragione... sono preoccupati più dell'opposizione della partita CEM, perchè sono loro a renderla possibile , spesso controvoglia. Manca chiarezza sia su contenuti che sul progetto e pure le partite economiche di bilancio spesso sono confuse (ad arte?). Ora, o fai chiarezza o sei complice... forse è il momento di fare chiarezza e di smetterla di calpestare le regole base della democrazia: il confronto non è un optional. PS fossi nel capogruppo PD , così platealmente sconfessato, toglierei il disturbo.
Vedi il profilo di cesare 1Saggia presa di posizione
cesare
27 Maggio 2016 - 17:33
 
Prendo atto della saggia determinazione della nuova segreteria del PD .
Va bene un Sindaco decisionista ma è giusto intervenire quando diventa "Prepotenza" e manca una giusta "Trasparenza".
Vedi il profilo di paolino 8 giorni
paolino
27 Maggio 2016 - 18:31
 
mi sembra abbastanza evidente, il PD ha dato gli 8 giorni alla giunta.
finalmente.
Vedi il profilo di cesare Retromarcia
cesare
27 Maggio 2016 - 23:42
 
Certo , avevamo compreso male , ma guarda che bella retromarcia . Ha fatto la conta ed ha capito di essere in minoranza ?
Vedi il profilo di antonio morelli le rivincite impossibili
antonio morelli
28 Maggio 2016 - 14:18
 
Non sono residente a Verbania ma molto spesso presente ed interessato anche alla vita politica locale oltre che alle iniziative culturali e non del territorio. Il mio pensiero su quanto sta avvenendo da parecchi mesi all'interno del PD è molto semplice: le primarie e la conseguente elezione del nuovo sindaco non sono mai state digerite da coloro che a vario titolo (ex sindaci, ex segretari, ex factotum locali) hanno visto il loro peso politico messo in discussione. Come in campo nazionale anche a Verbania qualcuno vuole giocare al piccolo Cuperlo, al piccolo Speranza, al piccolo Bersani etc.Se non si accettano le regole della politica non è riversando il proprio astio sulla vita dell'Amministrazione Comunale che si regolano i conti. Dalla Regione alla Provincia (per quello che conta) al Comune ciascuno continui a lavorare senza interferire.
Vedi il profilo di paolino Re: le rivincite impossibili
paolino
28 Maggio 2016 - 16:25
 
Ciao antonio morelli

lei segue con attenzione,ma non abbastanza evidentemente. altrimenti saprebbe che la situazione descritta da lei è un po' semplicistica e,mi perdoni,superficiale.
qui si parla di decine di atti che hanno già avuto(e altri che potrebbero avere) strascichi giudiziari,alcuni pesanti,e di un sistema di "governo" della cosa pubblica sempre sul filo della legalità,peraltro sempre più sottile.
capisco che rappresentare il fallimento colossale di questa giunta come una rissa da pollaio interna al PD sia un sistema efficace e sbrigativo,ma è solo una minima parte di quello che realmente sta accadendo.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
20/08/2017 - Unione Industriale del VCO: appello per la SS34
19/08/2017 - Selezione pubblica agenti di polizia municipale
19/08/2017 - Lega Nord su SS34, fondi e promesse
19/08/2017 - Villa Taranto giardino e brunch
19/08/2017 - BellaZia: La Sangria
Verbania - Politica
16/08/2017 - Comunicato: nubifragio e allagamento a Intra
13/08/2017 - Pista d'atletica e ritorno della 24X1 ora
12/08/2017 - "Camere di Commercio: la stessa sorte poteva toccare al turismo"
10/08/2017 - "Una Provincia specifica ma di quadrante"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti