Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, che risponde punto per punto alle critiche mosse da Marco Zacchera sulla gestione e sui costi del Teatro Il Maggiore.
Verbania
"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera
Il Sindaco che si è dimesso lasciando alla città il problema di un'opera da oltre 17 milioni di € (da concludere e avviare) non perde occasione per fare polemiche anziché proposte.

VERBANIA: TEATRO-BUCO: ma non era un centro eventi? “Buco” termine chiaro ed incisivo ma “falso” in quanto tutte le spese impegnate trovano copertura all’interno del bilancio approvato dal Consiglio Comunale.

“Avevamo preventivato di incassare 50 mila euro dalla biglietteria in tutto l'anno ma siamo già a 60 mila contro 135.000 di spese” esulta in conferenza stampa il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini, a 45 giorni dall’inaugurazione del CEM-Maggiore, rimarcando con quell’avverbio “già” un risultato grandioso in “un tempo piccolo” (come diceva la canzone di Califano, giusto per restare in tema artistico) . Peccato che i 135.000 euro di spese si riferiscano ai soli cachet pagati agli artisti (e forse neppure tutti), di cui 88.000 solo per la Butterfly del Teatro Coccia e 28.160 per la serata inaugurale. Ai 135.000 va aggiunta l’IVA, di norma si parla di imponibile mentre quando ci si riferisce ad importi inseriti in bilancio si parla di importi ivati. Inoltre sono state riportate cifre e quantunque ci fossero state imprecisioni non eravamo sul tavolo degli imputati.

I 135.000 euro non sono infatti i costi complessivi sostenuti dal Comune di Verbania per il mese e mezzo di spettacoli, come vorrebbe far credere il Sindaco Marchionini, visti i tanti altri costi volutamente omessi e non citati, ma pur sempre pagati con soldi pubblici! Nessun costo è stato omesso, tutte gli impegni sono regolarmente pubblicati sul sito del Comune e quindi visionabili da tutti. La conferenza stampa è stata indetta per rendicontare non tanto gli incassi quanto le presenze legate alle scelte artistiche, operate da una direzione di valore, che hanno avuto un grande successo. Forse Zacchera è troppo preso dal proprio risentirmento per parlare con i cittadini che hanno manifestato perlopiù apprezzamento agli spettacoli proposti.

La sindaco e la sua direttrice artistica si sono dimenticate infatti di sommare le schede tecniche, oltre a noleggio strumenti, service audio, luci, noleggio palco, vigili del fuoco, pubblicità, gruppo elettrogeno, pulizie, biglietteria, vigilanza, SIAE ecc. ecc. La sola determina n. 800 per “spese per servizi ausiliari” ammonta 144.528,39 euro. Comodo presentare i conti così senza che la stampa locale chieda i costi “veri” e complessivi della gestione!
L’appalto citato relativo ai servizi ausiliari è appena stato aggiudicato e riguarda attività ad oggi non espletate se non con l’ausilio di dipendenti comunali. Inoltre la determina citata è una determina a contrarre dove viene indetta una gara.
Per contenere i costi soprattutto in questa fase iniziale di start up l'Amministrazione non ha proceduto ad alcuna assunzione ma ha trovato una grande collaborazione nel personale comunale a cui va il ringraziamento per l'opera prestata finora, sicuramente straordinaria soprattutto nella direzione dei lavori.


Lo stesso per la stagione cinematografica estiva affidata all’ANTEO di Milano (senza gara) che costa circa 48.250 euro e per la quale sono previsti25.000 euro di incassi, “bufala” colossale. Vedremo infatti quanti saranno stati gli spettatori totali visto che alla “premiere” i presenti erano circa 60(sessanta)! Aspettiamo, è vero che ad oggi l’affluenza è stata davvero bassa rispetto le aspettative ma bisogna anche essere intellettualmente corretti nel dire che è piovuto fino alle 19.30 e pertanto le persone, nell’indecisione, non si sono recati al Centro. Sinceramente ci auguriamo che anche la rassegna cinematografica funzioni, il Nostro obiettivo è quello di ampliare l'offerta culturale, trovando partner esterni, riconosciuti che possano investire.

Un buon affare anche per la Easyway sas che (senza gara, ovvio) per noleggiare le attrezzature cinematografiche dei 13 spettacoli chiede ed ottiene a semplice “presentazione preventivo” (determina 1081) ben 33.489 euro (oltre 2.500 euro a serata). Se piove niente film, ma il comune paga lo stesso. La normativa è chiara, fino ad €. 40.000 esistono gli affidamenti diretti, il responsabile del procedimento ha richiesto preventivi e scelto quello più conveniente….dove è il problema? Forse Zacchera avrebbe scelto un'altra ditta di Suo gradimento???? Inoltre richiedere dei preventivi è una gara informale. Se piove il servizio di quel giorno non viene riconosciuto.

Il tutto come se a Verbania il CINEFORUM non esistesse da 20 anni, ma anziché rivolgersi a loro è evidentemente più comodo scegliere l’ “gli amici dell’amica”. E’ probabile che i ”modi”utilizzati in passato e fortemente criticati al punto che si è arrivati alle dimissioni di un Sindaco vengano oggi rispecchiati ignorando sia il curriculum che la professionalità dei soggetti incaricati. Con il Cineforum siao certi di trovare forme di collaborazione anche in futuro.

Tra gli spettacoli teatrali di maggior successo in conferenza stampa oltre alla Butterfly e ai due eventi di inaugurazione, è stato citato anche quello di Ornella Vanoni con “ben” 445 spettatori .
Ricordiamo che anche questo evento era organizzato dalla Show Bees all’esterno dell’Arena, che dell’incasso versa “ben” il 3% al Comune secondo quanto indicato nella pseudo gara pre-confezionata a maggio, “manifestazione di interesse” e che è finita come doveva finire, visto che i proponenti si auto-pubblicizzavano come vincitori già PRIMA della chiusura delle offerte. E’ stato fatto un avviso di selezione dove hanno partecipato tre soggetti, solo due hanno proposto un ristorno per il Comune. L’obiettivo del Comune era quello di avere dei concerti a costi minimi e questo è l’obiettivo ottenuto. Zacchera fa politica da oltre 40 anni e ha fatto il sindaco eppure non conosce i sistemi di affidamento!L’avviso non prevedeva criteri, obbligatori in caso di gare, noi abbiamo chiesto agli operatori economici se erano interessati a portare dei concerti con il rischio a loro carico. Se i primi due hanno proposto eventi “certi” è solo perché hanno voluto dimostrare la loro serietà. Qualora non avessimo accolto le proposte sicuramente avrebbero proposto i concerti in altre piazze senza troppi problemi. Perché tanta invidia?
Stiamo portando a costo quasi nullo dei concerti di alto livello a Verbania: NON ERA QUESTO UNO DEGLI OBIETTIVI che in ogni modo veniva predicato dal sindaco dimessosi?


Nonostante la serata serena e senza temporali, il trasferimento all’interno dello spettacolo della Vanoni (pensate se cantava fuori, con 445 spettatori su 1800 posti!) avrà comportato anche il pagamento dell’affitto della sala da parte della Show Bees… oppure no? Eppure ogni serata al CEM (ancora senza agibilità definitiva dei vigili del fuoco!) costa 450 euro solo per i pompieri doverosamente presenti. Anche qui sarebbe opportuno riguardare le previsioni. In quei giorni è piovuto ed il tempo è rimasto incerto fino alle ore 15.00. Bastava guardare fuori o essere per strada per vederlo senza scrivere “imprecisioni”.

Ma si tratta sempre della stessa Show Bees cui il sindaco non vuol fare pagare i danni (30.000 euro) per il forfait di De Gregori, la solita ditta “di fiducia” del comune per motivi che restano davvero sempre di più un mistero, anche perchè ha “vinto” praticamente gratis la stagione aggiudicandosi l’area esterna, ma poi sposta gli eventi all’interno, riconoscendo quella percentuale del 3% al comune (che in proprio paga però un sacco di spese) che era comunque ben inferiore rispetto a quella offerta in gara da altri proponenti che sono stati però gentilmente invitati a togliersi dai piedi. In merito al terzo offerente che aveva offerto il 5% (maggiore del 3 ma comunque quella era la percentuale) ha deciso, nonostante la Nostra approvazione a non fare più quanto proposto. E’ così sicuro che sia stato invitato a ritirarsi? E su quali fatti dato che avevamo dato il Nostro assenso? In taluni casi sarebbe importante “incitare” chi effettivamente ha le forze economiche di portare a termine le proposte. ShowBees non è una Ditta di fiducia ma non si può negare che hanno portato a Verbania tre concerti di livello con costi di cachet e tecnica a carico loro. E’ stato un investimento perché hanno creduto nella struttura più dibattuta di Verbania.

Chissà se - prima o poi - qualcuno avrà finalmente il coraggio di volerci veder chiaro, intanto nell’attesa godiamoci questo teatro sempre più pirandelliano, ma quando saranno finiti i soldi e calerà il sipario forse solo allora emergeranno i veri bilanci e le relative responsabilità! I bilanci sono pubblici e chi ha fatto l’amministratore dovrebbe conoscerne i contenuti. Se non si fosse dimesso, oggi “forse” avrebbe avuto la possibilità di gestirlo o forse viste le Sue critiche bisogna ritenere che avrebbe dato la direzione artistica a persone già incaricate durante la sua giunta?

Soprattutto si dovrà finalmente pensare ad una vera strategia gestionale della struttura che dia un’identità precisa al CEM/MAGGIORE e che si ricordi anche della sua multifunzionalità! Della multifunzionalità ci ricordiamo, non tema Zacchera: con una Fondazione e modalità non più di gestione diretta potrà essere un obiettivo da perseguire con gradualità.
Il Maggiore è partito, ha bisogno di crescere nel tempo, cercando di sbagliare il meno possibile ma pensando in grande, cercando proposte, suggerimenti, insieme alla città e senza le polemiche pretestuose che assomigliano al giocatore che preferisce buttare fuori la palla piuttosto che far segnare un compagno di squadra.



21 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO 1BEH, RAGAZZI....
SINISTRO
29 Luglio 2016 - 16:15
 
cosa dire? Chapeau!
Vedi il profilo di AleB Standing ovation
AleB
29 Luglio 2016 - 17:31
 
clap clap clap
Vedi il profilo di gris 1Ok, però...
gris
29 Luglio 2016 - 19:35
 
Buone risposte e super rapide!
Potrebbe rispondere con altrettanta rapidità anche alle interpellanze di Brignone e degli altri consiglieri però...
Vedi il profilo di Giovanni% 2Silvia vince 10 a 0
Giovanni%
30 Luglio 2016 - 08:48
 
Partita vinta con estreme rapidità e chiarezza.
Vedi il profilo di paolino zero smentite
paolino
30 Luglio 2016 - 09:50
 
il sindaco o chi per lei ha dedicato molto tempo a sezionare la lettera di Zacchera,fornendo ad ogni punto una puntualizzazione,ma nessuna smentita.
basta leggere.
entusiasmarsi fino alla standing ovation per qualche frecciatina polemica nei confronti di un morto che cammina (politicamente,beninteso) mi sembra veramente accontentarsi di poco,ma de gustibus...
Vedi il profilo di MartiVB Pazzesco!
MartiVB
30 Luglio 2016 - 12:07
 
Io credo che dal momento in cui, un sindaco si di dimette, si ritiri, getti la spugna, debba riflettere sulle questioni che riguardano lui e i suoi problemi, non che si mette a CRITICARE chi cerca di risolvere i problemi "creati" da lui e da nessun altro!
Se uno si dimette, vuol dire che non era più in grado di mantenere quel ruolo!
E allora che si faccia gli affari propri, invece di cercare problemi su chi, quel ruolo, lo sta COMUNQUE portando avanti...
Vedi il profilo di renato brignone Paolino for president
renato brignone
30 Luglio 2016 - 16:51
 
Si può essere avversari ma anche intellettualmente onesti, è il commento di Paolino, acerrimo e storico avversario di Zacchera, é estremamente corretto!
Vedi il profilo di marco zacchera 2la trasparenza che non c'è
marco zacchera
30 Luglio 2016 - 19:26
 
A seguito della "risposta- non risposta" del sindaco Marchionini alle problematiche da me sollevate vedo che sostanzialmente il sindaco CONFERMA TUTTO e ne sono molto soddisfatto. D'altronde Il "cittadino "semplice Marco Zacchera ha il diritto di far conoscere (come tutti) il proprio parere su cose CONCRETE, ovvero i conti comunali quando NON sono a mio avviso trasparenti. Tutto il resto è "fuffa" o fa parte delle legittime e divergenti opinioni. Assegnare incarichi senza rispettare le norme (vedi deliberazione n. 7 fdel CC di Verbania dell'11.1.2016) non è a mio avviso corretto così come ritengo che NON chiedere i danni alla Show Bees, ma anzi insistere (senza gare) ad incaricarli - mettendo però a carico del comune costi che a leggere determine e delibere dovevano pagarsi loro - non mi sembra giusto . Assegnare copertura palco, stagione cinematografica, spettacoli, direzioni artistiche, forniture ecc.ecc. a semplice presentazione di un singolo preventivo e senza concorrenza fra fornitori o diversi preventivi fa spendere il comune ben di più del possibile. Se poi "il dirigente del procedimento ha chiesto più preventivi" (come sostiene il sindaco) perché non sono mai indicati in determina e non risultano neppure citati agli atti ? Certo, caro sindaco, che se si fa una gara ci sono delle regole da osservare, ma con il trucchetto della "manifestazione di interesse" si fa alla fine quel che si vuole, come avvenuto e come già si sapeva addirittura PRIMA della chiusura dei termini, circostanza che il sindaco si guarda bene dallo smentire. Nossignori, sul CEM - MAGGIORE non c'è trasparenza e i fatti (non le opinioni) mi daranno ragione.
Marco Zacchera
Vedi il profilo di Simona T. 2Vittoria netta del sindaco
Simona T.
31 Luglio 2016 - 00:19
 
Il sindaco ha fornito risposte precise, circostanziate ed esaurienti.
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire o di chi vuol fare solo polemiche.
Vittoria netta di Silvia, fatevene una ragione.
Vedi il profilo di Maurilio 2Re: la trasparenza che non c'è
Maurilio
31 Luglio 2016 - 00:51
 
Caro Marco Zacchera

qualsiasi scelta (trasparente o meno, giusta o sbagliata) intraprenda faccia l'attuale Sindaco, è una diretta conseguenza delle scelte scellerate, il CEM appunto, fatto dalla tua amministrazione!

Che ci piaccia o meno, il CEM sarà un buco che divorerà una bella fetta delle risorse che le amministrazioni attuali e future avranno a disposizione! E ne divorerà di più di quanto non avrebbe fatto l'altra scelta scellerata che era il teatro nella versione Zanotti.

Non vedo, attualmente, nessuna idea che lo possa far diventare proficuo! Se hai un'idea, tirala fuori, criticare oggi non serve più, indipendentemente dal colore o dallo schieramento!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: la trasparenza che non c'è
Hans Axel Von Fersen
31 Luglio 2016 - 04:39
 
Ciao Maurilio

""...il CEM sarà un buco ... che divorerà di più di quanto non avrebbe fatto l'altra scelta scellerata che era il teatro nella versione Zanotti."""

Su quali elementi ti basi per dichiarare che la "soluzione" Zacchera sarà più dispendiosa della "soluzione" Zanotti?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Vittoria netta del sindaco
Hans Axel Von Fersen
31 Luglio 2016 - 05:42
 
Ciao Simona T.

Possiamo perdere ore a discutere chi abbia vinto o meno questo botta e risposta ma non puoi negare che intorno al Maggiore accadano cose strane.
1) cooperativa isola verde: sembra che sia l'unica in grado di offrire prestazioni al comune
2) show bees: prima fa la cazzata con De Gregori poi la sindaco cerca di incolpare il cittadino semplice Zacchera e quando viene sbugiardata dall'entourage di De Gregori, non solo non chiede uno straccio di risarcimento ma continua a rivolgersi a loro. Per di più pare che questa ditta abbia un rapporto privilegiato col comune perché prima di aver assegnato ufficialmente l'incarico, si comportavano come se già lo avessero.
In pratica il tuo idraulico ti sta stare al freddo d'inverno, di ciò incolpa falsamente il tuo ex marito. Non solo non lo mandi al diavolo ma gli dai altri lavori.
3) Rapetti: prende una barca di soldi e inoltre è saltato fuori anche un incarico a persona della sua cerchia (Gazzotti?) di pari entità.
4) affidamenti vari: negli atti dove si assegna incarichi senza gara c'è sempre una frasetta tipo: "visto preventivo ditta A, preventivo ditta B ecc si incarica ditta X perché il più economico" oppure "si incarica ditta Y perché ha prodotti migliori". Come dice il cittadino semplice Zacchera, si passa direttamente all'incarico senza citare preventivi. Dimenticanza? Strano...
Vedi il profilo di sportiva mente Re: la trasparenza che non c'è
sportiva mente
31 Luglio 2016 - 08:54
 
Prima di tutto quoto Maurilio
in secondo luogo rileggo le risposte del Sindaco alle considerazioni dell' ex. Ebbene la metà delle affermazioni vengono smentite, le altre ottengono una spiegazione che giustifica le scelte dell' amministrazione.
L' unico o forse l' ennesimo "buco" l' ha fatto zacchera, ma nell' acqua.
Vedi il profilo di paolino 1i nuovi ultras
paolino
31 Luglio 2016 - 11:32
 
niente,non vogliono nemmeno leggere!
basterebbe quello per constatare che la pappardella della sindaca non smentisce una virgola di quanto detto da Zacchera,ma gli ultras non vogliono nemmeno rischiare di scoprire che il loro idolo non ne azzecca una,per loro lei ha sempre ragione,a prescindere.
quanto all'assurdità di zittire Zacchera in quanto responsabile primo del disastro,mi sembra un bell'esempio di come intendono la democrazia gli ultras.
Zacchera ha responsabilità enormi,ma solleva questioni sacrosante che DEVONO essere spiegate dalla sindaca,gli ultras se ne facciano una ragione.
Vedi il profilo di Maurilio 2Re: Re: Re: la trasparenza che non c'è
Maurilio
31 Luglio 2016 - 15:57
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

puro buon senso!

Ribadisco, non penso che la versione Zanotti fosse in assoluto la migliore scelta per Verbania, ma il CEM è peggio.

Lo dimostra che gli spettacoli di questa stagione estiva hanno dì avuto successo, al di la dei gusti personali, ma si sono tenuti tutti all'aperto! Come dire che si sarebbero potuti fare alla vecchia Arena, allo Stadio o in qualsiasi superfice!
Se il tempo fosse stato brutto, con 500 posti disponibili, sarebbero stati un ulteriore buco economico! Ma questa, è stata una scelta dell'amministrazione Zacchera, che l'attuale amministrazione non ha fatto altro che gestire, con, immagino un gran incrociare le dita!

Ma questo inverno, cosa succederà?

Per questo penso che criticare non serva a nulla, ma sia necessario tirar fuori la migliore idea per far sì che il CEM sia una risorsa...quasi un obbligo per chi lo ha pensato e fortemente voluto!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Maurilio 2Re: i nuovi ultras
Maurilio
31 Luglio 2016 - 16:01
 
Ciao paolino

l'unica cosa buona sarebbe minare il CEM ed abbatterlo! Per poi chiedere i danni a chi lo ha voluto e votato...ma questo, dubito, che sia consentito dalla legge!

Il resto sono solo chiacchiere!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Maurilio 2Re: i nuovi ultras
Maurilio
31 Luglio 2016 - 16:11
 
Ciao paolino

...il problema, non è parteggiare per una o per l'altra parte, il problema è il CEM!!!!

Al di là del colore dell'amministrazione in carica, a queste condizioni sarà sempre un problema! Le polemiche, in questa fase, servono a poco. Sono convinto che qualsiasi altra amministrazione non avrebbe potuto fare diversamente, salvo posticipare le attività...ma anche questa scelta sarebbe stata criticata!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di SINISTRO 3Re: la trasparenza che non c'è
SINISTRO
1 Agosto 2016 - 09:09
 
Ciao marco zacchera

oppure noia, parafrasando il Califfo.... Solo una domanda: escludendo il CEM, Verbania non ha alcun altro problema? Perché sembrerebbe di capire che l'attuale amministrazione sia tutta assorbita da questa infinita diatriba... Sarà mica che, essendo stato questo progetto iniziato e completato da un partito politico avversario, c'è un po' d'acredine? Beh, converrà che anche questo è un fatto!
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: zero smentite
Giovanni%
1 Agosto 2016 - 21:28
 
Ha ha ha ha ha ha ha
Ecco la solita paolinata. Ora si traveste da personaggio intellettualmente onesto che riconosce la ragione a un suo "rivale".
Ecco che grida: "zero smentite!".
Ma che significa? Nulla. Non spiega nulla, grida solo "zero smentite! Zero smentite?".
Bisogna necessariamente smentire? Non è possibile spiegare e motivare le cause di un atto?
E' come accusare Caio di aver mozzato la mano a Caio. Caio spiega dettagliatamente che ha amputato la mano di Caio per motivi sanitari e per salvare la vita a Tizio perché era incancrenita. Esce pero poi fuori un Paolino che grida: Caio non ha smentito! Accusa senza alcun significato.
Vedi il profilo di paolino Re: Re: zero smentite
paolino
2 Agosto 2016 - 09:14
 
capisco che è tempo perso,ma il problema resta aperto:
% ha dei seri problemi di comprensione dei testi scritti, fa molta fatica a capire ciò che faticosamente legge. riprova ne sia che per formulare questa curiosa "risposta" ha impiegato due giorni!
un bel corso di lettura resta il mio consiglio,e nel frattempo per evitare di esporsi a queste figure un po' misere,al suo posto centellinerei i commenti.
soprattutto non sarebbe male se evitasse ogni volta di scrivere il commentino inutile ai miei commenti,capisco che non avendo idee sue sia molto più facile commentare quelle altrui,ma quelle "repliche" non interessano veramente a nessuno

p.s. centellinare non vuol dire scriverne centinaia,ma l'esatto contrario.
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: Re: Re: zero smentite
Giovanni%
2 Agosto 2016 - 12:49
 
Sei te che stai gridando: "non ha smentito! Non ha smentito! Non ha smento!" senza alcuna spiegazione e senza tener conto delel spiegazioni del sindaco. Non riesci a capire elementi di logica dell'argomentare. Magari non ti torna la spiegazione del sindaco per il motivi x e y ma non puoi limitare a gricare "non ha smentito!.
Stiamo facendo i giocehtti dei bambini?
Risibile pure chi da validità al tuoi commenti alla bese del "paolino ha sempre smentito l'ex-sndaco ma questa volta...".
Logica, vieni a farci visita!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
29/07/2017 - Beach for Babies tutto pronto: apre con i Kataklò
29/07/2017 - Parco Val Grande: apertura Centri Visita, inaugurazione mostre e altro
29/07/2017 - BellaZia: Le Tegole
28/07/2017 - "I volti e il cuore in jazz"
28/07/2017 - Chet Nuneta in concerto a Verbania
Verbania - Politica
28/07/2017 - Quartiere Intra: botta e risposta
26/07/2017 - Cristina su Sindaco e deleghe
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti