Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Politica

"Aumento stipendi direttori Asl Piemonte"

Il sindacato NURSIND, scrive all'Assessore Saitta, dopo aver appreso dell'aumento degli stipendi dei Direttori Generali Asl Piemonte, criticando duramente la scelta.
Fuori Provincia
"Aumento stipendi direttori Asl Piemonte"
Oggetto: Incremento Stipendi Direttori Generali

Egregio Assessore, apprendiamo sgomenti della delibera di giunta che, su Sua proposta, aumenta gli stipendi ai Direttori Generali delle nostre Aziende.

Ovviamente, Lei si guarda bene nel diffondere e pubblicare questa notizia che tutti, loro malgrado, sono costretti ad apprendere da alcune testate giornalistiche. Forse, ad essere in buona fede, proverebbe un pizzico di imbarazzo nel giustificare un aumento significativo di stipendio per i manager, a fronte di un blocco dei contratti di tutti gli operatori sanitari che dura da ormai sette anni.

Uno schiaffo per tutti i professionisti e non della nostra sanità, operatori che hanno dovuto subire e stanno ancora subendo un impoverimento delle loro condizioni economiche per gli sbandierati sacrifici richiesti e che, a quanto pare, valgono solo per alcuni.

Nessuna parola, nessun intervento, quando denunciamo le condizioni di lavoro degli infermieri e non solo, costretti da anni a lavorare in condizioni precarie, che giornalmente vedono ledere i propri diritti per consentire ai nostri servizi di poter funzionare.

Pronti invece a deliberare aumenti significativi quando si tratta di accontentare i Manager, gli uomini di fiducia.

Il nostro Premier , giorni fa, in piena campagna elettorale, ha sbandierato migliaia di assunzioni per gli infermieri che credo non vedremo mai. In questo atto però c’è un aspetto positivo. Gli infermieri sono una grande forza elettorale, sono sempre più attenti e organizzati e sapranno valutare e giudicare le vostre azioni. Anche le Sue e quelle della giunta Piemontese.

A tutti i colleghi che leggono per conoscenza, chiedo di diffondere questa lettera in tutti i reparti e i servizi delle nostre Aziende. Un atto dovuto.

Distinti Saluti
Francesco Coppolella
Coordinatore Regionale NURSIND PIEMONTE



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di luvendris E' stanco, accompagnatelo all'uscita
luvendris
18 Ottobre 2016 - 19:51
 
Sindaco di Rivoli dal 1988 al 1995
Consigliere provinciale di Torino dal 1985 al 1990
Consigliere regionale del Piemonte dal 1995 per due mandati
Presidente della Provincia di Torino dal 2004 al 2014
Vicepresidente Vicario dell'Unione Province Italiane eletto il 12 febbraio 2008
Presidente facente funzioni dell'Unione Province Italiane dal 2012 al 2014
Assessore alla sanità della Regione Piemonte dal 10 giugno 2014
Vedi il profilo di paolino Re: E' stanco, accompagnatelo all'uscita
paolino
19 Ottobre 2016 - 10:48
 
Ciao luvendris

ma hai letto l'articolo? guarda che è CONTRO l'aumento degli stipendi ai direttori,e invoca attenzione alla categoria degli infermieri,sottonumero e sottopagati.
rileggi con attenzione prima di commentare...
Vedi il profilo di luvendris Re: Re: E' stanco, accompagnatelo all'uscita
luvendris
19 Ottobre 2016 - 16:11
 
Alla domanda rispondo affermativamente, ho letto l'articolo.
Non ho necessità di rileggere con attenzione, ti rassicuro, per il momento ho una discreta lucidità.
Traduco l'ironia. "E' stanco, accompagnatelo all'uscita" si riferisce al signore che da numero 31 anni - lo dico terra terra - ha le mani in pasta; accompagnarlo sta ha significare che è cosa buona e giusta che gli si faccia capire che è giunta l'ora del pensionamento politico.
Vedi il profilo di paolino Re: Re: Re: E' stanco, accompagnatelo all'uscita
paolino
19 Ottobre 2016 - 16:51
 
Ciao luvendris

ma che c'entra con quello che dice? dice cose giuste o sbagliate? il nuovo vizio,o meglio il vizio del "nuovo che avanza" è proprio questo,muovere critiche a CHI dice qualcosa (per screditarlo),e non a COSA dice.
fate uno sforzo,entrate nel merito.
Vedi il profilo di luvendris Re: Re: Re: Re: E' stanco, accompagnatelo all'usci
luvendris
19 Ottobre 2016 - 17:53
 
paolino, per evitare ulteriori fraintendimenti direi che si potrebbe uscirne cosi: quello che ho scritto non supporta neppure in minima parte l'assessore. Pensavo fosse chiaro fin dall'inizio che si trattava di una presa per il sedere da parte mia. Se leggi alla luce di ciò quel che avevo scritto, penso che si colga l'ironia.
Aggiungo en passant che anche Verbania ha dei professionisti della politica immarcescibili, neppure con una gru dell'agostinetto li si potrebbe sradicare dalle cadreghe, purtroppo sono votati. So cosa muove questa gente, quando raramente penso a loro, i pochi sentimenti che posso provare sono prossimi al disgusto.
Vedi il profilo di lupusinfabula Piove sempre
lupusinfabula
20 Ottobre 2016 - 12:45
 
Piove sempre sul bagnato: a chi già prende stipendi da favola si elargiscono ulteriori "premi" e degli altri lavoratori chissenefrega. Tanto però per non dimenticare: di quale partito è il signor Saitta?



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
28/05/2017 - “Uomini, macchine, dighe" da Crodo a Milano
26/05/2017 - Rivive il mito di Bartali con "L’inafferrabile"
26/05/2017 - Girolago Bimbi
26/05/2017 - Obbiettivo Rock
25/05/2017 - MilanoInside: Il concerto di Radio Italia 2017
Fuori Provincia - Politica
26/04/2017 - Fascicolo Sanitario Elettronico
23/04/2017 - Paffoni sconfitta ma seconda, ora i play-off
13/04/2017 - Ospedale unico approvato lo studio di fattibilità
11/04/2017 - Sviluppo urbano sostenibile 6,1milioni a Verbania
05/04/2017 - Potenziamento ospedale Borgomanero: effetti negativi nel VCO?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti