Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

17 agosto

Inserisci quello che vuoi cercare
17 agosto - nei post
Verbania: Eventi e Manifestazioni dal 24 al 30 settembre - 24 Settembre 2018 - 08:01
Eventi e manifestazioni segnalati dalla Pro Loco di Verbania in programma dal 24 al 30 settembre 2018.
M5S su Bando periferie - 11 Settembre 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il Bando periferie e le polemiche per i probabili tagli ai fondi previsti.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 31 agosto al 9 settembre - 31 Agosto 2018 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 31 agosto al 9 settembre 2018.
Raduno mondiale dello Spazzacamino - 30 Agosto 2018 - 10:23
La 37esima edizione dal 31 agosto al 3 settembre: centinaia di spazzacamini tornano nella loro patria d'origine per il raduno mondiale. Evento clou la sfilata del 2 settembre.
Stresa Festival: quatuor Hermès a Palazzo Borromeo - 29 Agosto 2018 - 19:06
Giovedì 30 agosto la seconda ed ultima serata a Palazzo Borromeo sull'Isola Bella nel suggestivo Salone degli Arazzi: il quartetto per archi Le ultime sette parole di Cristo sulla croce di Haydn è eseguito da Quatuor Hermès.
Crono Tasso 2018 - 29 Agosto 2018 - 10:23
Corsa Benefica non competitiva di circa 3,8 km, aperta a tutti, dal lungolago di Suna a Cavandone passando per il sentiero del Buon Rimedio; possibilità minigiro fino metà percorso.
Il Maggiore: al via la vendita dei biglietti - 26 Agosto 2018 - 13:01
Dopo la fase degli abbonamenti, al via la vendita dei singoli biglietti della stagione 2018/2019 del centro eventi Il Maggiore.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 25 agosto al 2 settembre - 25 Agosto 2018 - 11:34
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 25 agosto al 2 settembre 2018.
Servizio Civile: 1169 in Piemonte - 22 Agosto 2018 - 12:05
Nella tarda mattinata di ieri, 20 agosto, è stato pubblicato, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, il bando del Servizio Civile per la selezione dei volontari.
Cannobio: eventi e manifestazioni dal 20 al 26 agosto - 19 Agosto 2018 - 10:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 20 al 26 agosto 2018.
Sentieri e Pensieri al via - 18 Agosto 2018 - 16:01
A Santa Maria Maggiore da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.
San Vito 2018 - 17 Agosto 2018 - 11:04
Torna da sabato 18 a lunedì 27 agosto 2018 una delle feste popolari più radicate del territorio, con eventi, concerti, mercatini, spettacoli e i grandi fuochi d’artificio sul lago.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'17 al 26 agosto - 17 Agosto 2018 - 09:33
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'17 al 26 agosto 2018.
"Folk Ultima Serata" a Cannero - 16 Agosto 2018 - 19:06
Venerdì 17 agosto 2018, alle ore 20.30 la Pro Cannero Riviera organizza "Folk Ultima Serata".
Festa del Buongustaio a Cambiasca - 16 Agosto 2018 - 13:01
Torna da venerdì 17 a domenica 26 agosto 2018 a Cambiasca la consueta Sagra del Buongustaio.
Belgirate: eventi e Manifestazioni dal 15 al 19 agosto - 14 Agosto 2018 - 10:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Belgirate e dintorni dal 15 al 19 agosto 2018.
Cannobio: eventi e Manifestazioni dal 14 al 19 agosto - 13 Agosto 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 14 al 19 agosto 2018.
La Terra Buona: proiezioni nei Comuni del Parco - 12 Agosto 2018 - 13:01
La Terra Buona: le proiezioni del film nei Comuni del Parco, in occasione dei 25 anni del Parco Nazionale Val Grande.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'11 al 18 agosto - 11 Agosto 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'11 al 18 agosto 2018.
Deep in the tree: musica elettronica e percussioni nella pineta in Vigezzo - 10 Agosto 2018 - 17:50
Sabato 11 agosto una notte di musica elettronica e percussioni nel cuore della pineta secolare in Val Vigezzo: in accompagnamento birre artigianali, con l'hashtag #DrinkButThink.
17 agosto - nei commenti
Spiaggia Beata Giovannina: chiarimenti dal Comune - 18 Agosto 2014 - 09:59
anche le piccole cose sono importanti
Vorrei denunciare all'amministrazione comunale di Verbania che oltre alla verifica sulla fruibilità delle nostre spiagge ci sono cose più semplici ,ma altrettanto necessarie ai cittadini ed ai turisti- Ieri domenica 17 agosto a Pallanza si svolgevano simpatiche manifestazioni (musica dal palco, bancarelle cena sotto il tendone con ottima cucina purtroppo però i servizi igienici pubblici sia quelli della Navigazione che quelli di Villa Giulia erano fuori servizio obbligandoci a far riferimento ai bar con servizi privati a pagamento. Purtroppo io personalmente che avevo creduto in questa amministrazione sono stato fortemente deluso dal fatto che il suo primo intervento sia stato quello di alzare i compensi del Sindaco e degli assessori e ciò nonostante il terribile stato di crisi economica in cui viviamo.
Fondotoce semaforo rotto - 18 Agosto 2014 - 08:18
Funzionamento
Spiace anche a me, Sig. Daniele, ma quel semaforo (parliamo di Fondotoce, no? L'unico attraversamento pedonale che esiste, vero?) ribadisco sia stato messo a posto quando sono personalmente passato in data 14 agosto e ieri, quando sono ripassato, 17 agosto verso le ore 20 era lì in bella mostra funzionante.
Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 21 Luglio 2014 - 20:20
osservazione su mentalità verbanese
Mi sono imbattuto in questa pagina quasi per caso. Avevo digitato '' rumori molesti'' ed è uscito il link che riguardava il ferragosto rumoroso a Verbania e visto che io e la mia famiglia ci siano stati fino a l'altro ieri, ho letto il contenuto sia dell'articolo che di tutti i commenti lasciatidagli altri utenti. Noi veniamo da Chioggia, una bellissima cittadina turistica ovviamente sul mar Adriatico tra il Delta del Po e la Laguna Veneta. A causa, per fortuna, del mio lavoro, io e la mia famiglia, viaggiamo moltissimo in tutto il mondo compresi gli Stati Uniti, l'Australia ed il Giappone e in molte occasioni ho sentito parlare, da gente dei vari posti sopra citati, della terribile maleducazione, inciviltà e squallore tipico della gente di Verbania ma in generale delle varie località del Lago Maggiore. Quindi, visto che non eravamo mai stai in questi luoghi, abbiamo deciso di andarci a stare per due settimane. Così abbiamo preso un appartamento a Intra. La prima settimana abbiamo ricevuto la visita inaspettata delle forze dell'ordine a causa di forti rumori molesti come il volume della musica, ritenuta molto alta, di alcune canzoni che stava ascoltando mio figlio, un volume invece abbastanza basso, alle 17:00 del pomeriggio, dai vicini di casa. Stessi vicini, uomini e donne che invece, oltre a parlare ad alta voce anche fino alle 3:00 di notte e soprattutto nelle prime ore pomeridiane quando dovrebbe esserci invece una certa tranquillità. Stessi vicini che in meno di una settimana, attraverso una fitta rete di maldicenze, avevano già diffuso diffamazioni OSCENE su di me medesimo dandomi del barbone e del delinquente, su mia moglie chiamandola prostituta e squallida villana. Su mia figlia chiamandola apertamente mostro deforme a causa di una sua malformazione dovuta ad un incidente stradale, qualche anno fa. Nei giorni seguenti le stesse vicine non uscivano quasi più di casa, pur di ascoltare le nostre conversazioni, distorcerle e trasformarle in vere e proprie diffamazioni ai nostri danni. Poi c'è stato proprio il vero e proprio teatrino squallido messo su dai loro mariti che aizzati da queste ''donne'' ci hanno praticamente attaccati per il fatto che mia moglie, in una occasione aveva risposto per le rime a delle provocazioni DISUMANE pronunciate da queste ''signore'' verso di noi, in maniera indiretta. Siamo andati una sera ad un ristorante di Cannero Riviera e probabilmente dovevano esserci delle persone di Intra che a cui erano arrivate delle calunnie sul nostro conto e di cui oltre a guardarci e commentarci ad alta voce in maniera ostile e canzonatoria, si sono anche permessi di offendere apertamente mia moglie ( sempre a causa del fatto che ha ribattuto alla maleducazione delle vicine di casa). Venerdì, siamo stati ad una manifestazione di degustazione, in una piazza di Intra ma siamo dovuti andar via dopo neanche mezz'ora perchè molte ''persone'' si sono permesse di offendere tutti noi ma soprattutto mia figlia che è scoppiata a piangere sotto una pioggia di insulti e sarcasmo di cui lei era il fulcro di tutto quel veleno versatole addosso. Quando siamo andati al mercato, sempre a Intra è successa la stessa cosa ma verso tutti e quattro i componenti della mia famiglia. Quindi devo dedurre nella maniera più assoluta che tutte quelle voci negativissime sulla gente di Verbania e del lago Maggiore in generale siano oltre che fondatissime anche molto ''leggere'' in confronto alla realtà di questa gente profondamente maleducata, incivile, folle e con un rispetto verso la vita umana pari a zero. Non mi stupisce il fatto delle denunce per il periodo di agosto, a Pallanza per il volume alto di qualche locale, nelle righe sopracitate, sull'articolo, come non mi stupisce ciò che ho letto, nei commenti della signora Elvira, riguardo a ciò che è accaduto al ragazzo gay ed al suo compagno. Non ho mai visto genitori insegnare ai propri figli di due o tre anni, a dare del c.., del b..., delle 'P' e molto di peggio, alle altre persone....QUI A VERBANIA SI. Non ho mai visto gente insultare e calunniare
Si perdono nel lago durante una gita notturna - 23 Giugno 2014 - 20:17
Ceeeerto!
Andare al Devero con scarpe da tennis. bermuda e t-shirt è sempre e comuqnque un'imprudenza, anche al 17 di agosto come in qualunque altra stagione dell'anno: quindi pagare e tacere! (se si ha dignità)
Si perdono nel lago durante una gita notturna - 23 Giugno 2014 - 18:24
lucidità
mi sembra giusto,partendo dala storia di due ragazzine imprudenti,finire a parlare (a vanvera,e con cattivissimo gusto) di Giuliana Sgrena. cosa cavolo c'entra? zero,anche meno di zero. quanto agli interventi più lucidi di quello,il punto è che le istituzioni,per fortuna o purtroppo,devono tutelare tutti senza distinzioni,anche i cretini e gli imprudenti con le infradito in montagna. esempio banale: anni fa andai al Devero,il 17 agosto. caldo tropicale,scarpettine da tennis bermuda e t-shirt. nel tempo di un pranzo al ristorante,il tempo cambiò e venne una pioggia fortissima mista a neve!! se mi fosse successo qualcosa nel ritorno e avessi avuto bisogno di soccorsi,avrei dovuto pagare in quanto reo di aver messo le scarpe da tennis il 17 agosto?
Marchionini: dal M5S "scuse pelose" - 19 Maggio 2014 - 11:51
Confrontiamo le caselle penali?
Matteo Renzi Relativamente a quando era presidente della provincia di Firenze la giustizia contabile ha contestato la categoria di inquadramento di quattro persone nello staff, dichiarate dallo stesso procuratore totalmente estranee a famiglia e amicizie di Renzi, assunte presso la provincia di Firenze, a tempo determinato in categoria D (laureati) anziché C (non laureati), con uno stipendio di 1.200 euro al mese anziché di 1.150, in violazione delle disposizioni riguardanti la contrattazione collettiva del comparto. Il 5 agosto 2011 è stato condannato in primo grado, insieme ad altre venti persone, dalla Corte dei conti della Toscana per "danno erariale a seguito di errore tecnico" al pagamento di una somma totale di 50 000 euro, di cui 14 000 a carico di Renzi, gli altri a venti persone fra colleghi di giunta e funzionari. La richiesta della procura era stata inizialmente di un totale di 2 milioni e 155 mila euro, con dunque una significativa riduzione dei termini dell'accusa al termine del primo grado di giudizio. Renzi ha impugnato comunque in appello la sentenza, confidando in un'ulteriore revisione del caso e conseguente decadimento delle accuse.[19][98][99][100][101] L'8 ottobre 2012, Alessandro Maiorano, un dipendente del Comune di Firenze, ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza per denunciare il fatto che il presidente di provincia e poi sindaco Matteo Renzi usufruisca di contributi pensionistici dirigenziali, essendo stato messo in aspettativa dall'azienda di famiglia CHIL srl, in cui era stato assunto come dirigente 8 mesi prima di essere messo in aspettativa per via dell'elezione a presidente della provincia.[102][103][104] La questione è stata liquidata come una possibile ricerca di vendetta professionale da parte del dipendente, e comunque a più riprese contestualizzata e spiegata come un piano di riordino delle cariche interno all'azienda, che ha avuto come conseguenza la nomina del futuro candidato sindaco a dirigente.[100] In ogni caso non è partito alcun procedimento penale a suo carico. Nel marzo 2014 la procura di Firenze ha aperto un'inchiesta senza indagati, per fare chiarezza sulla casa di Firenze dove Renzi ha preso la residenza dal 2011 al 2013, il cui affitto è sempre stato pagato dall'imprenditore Marco Carrai[105] (Marco Carrai ha ottenuto svariati incarichi in società controllate dal Comune e appalti dall’amministrazione).[106] Renzi ha tenuto a chiarire che non è preoccupato dall'assimilabilità tra il suo caso e altri noti precedenti di immobili acquistati "a propria insaputa", in quanto quella non era "la casa di Renzi, pagata da Carrai" bensì "la casa di Carrai, pagata da Carrai", della quale aveva usufruito in virtù dell'amicizia con l'imprenditore e della vicinanza a Palazzo Vecchio.[100] Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze;[12] alle elezioni del 12 e 13 giugno 2004 ottiene il 58,8% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centro-sinistra.[17] In linea con il suo messaggio di lotta alla cosiddetta casta politica e agli sprechi sostiene di avere, durante il suo mandato, diminuito le tasse provinciali, diminuito il numero del personale e dimezzato i dirigenti dell'ente fiorentino.[19] Tuttavia nel 2012 la Corte dei conti ha aperto un'indagine sulle spese di rappresentanza effettuate dalla Provincia durante il mandato di Renzi, che ammontano a circa 600 000 euro[20][21] e nell'articolo del 16 settembre 2012 pubblicato da Il Fatto Quotidiano dal titolo: "Firenze, Danno erariale da 6 milioni nella gestione di Renzi in Provincia", si evince che Il ministero del Tesoro indaga su Florence Multimedia, società in house voluta da Matteo Renzi, il quale avrebbe concesso un affidamento di servizi alla suddetta società per un importo superiore al previsto".[22] (da Wikipedia)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti