Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

concerto

Inserisci quello che vuoi cercare
concerto - nei post
Il Maggiore: String Trio - 19 Gennaio 2017 - 09:16
Venerdì 20 gennaio 2017, alle ore 21.00, pressso il Teatro Il Maggiore di Verbania si esibirà lo String Trio, violino, viola e violoncello sulle arie di Ludwig van Beethoven.
Metti una sera al cinema - Frantz - 16 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 gennaio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Frantz"
Waikiki Ensemble "la musica in testa" - 13 Gennaio 2017 - 13:01
Sabato 14 gennaio 2017, alle ore 21.00, presso l'Aula Magna della Scuola Media Statale in via Terracini 25 a Domodossola, si terrà il concerto "la musica in testa".
concerto gospel - 7 Gennaio 2017 - 13:01
Domenica 8 gennaio 2017, alle ore 16.00, presso la Chiesa di Madonna di Campagna a Verbania Pallanza, si terrà un concerto gospel.
concerto di pianoforte Romanelli & Allevi - 7 Gennaio 2017 - 09:16
concerto di pianoforte del Duo Lucia Romanelli & Marco Allevi per i terremotati delle Marche. Omegna – Sabato 7 Gennaio - ore 15,30 - Cinema Teatro Sociale – Ingresso 15 euro. Verbania - Domenica 8 Gennaio - ore 15,30 - Foyer del Teatro Maggiore – Ingresso 15 euro.
Cristina Meschia al WAF - 5 Gennaio 2017 - 17:04
Il giorno 6 gennaio 2017 alle ore 18.00 si terrà un concerto del progetto "Intra" di Cristina Meschia all'interno del Winter Art Festival (laboratorio luna).
"Natale: Il Tempo della Neve" - 3 Gennaio 2017 - 09:16
Mercoledì 4 gennaio 2017, alle ore 21.00, presso Opera Pia Uccelli piazza Ospedale, 6 Cannobio si terrà il concerto "Natale: Il Tempo della Neve".
Maggiore Musica Festival - 1 Gennaio 2017 - 18:06
l 2 Gennaio 2017 avrà inizio il MAGGIORE MUSICA FESTIVAL, organizzato da Marco Malinverno e Massimo Calvosa, con la direzione artistica del M° Andrea Bandel. Il cartellone, ricco di appuntamenti a cadenza mensile, presenterà sei eventi dedicati alla musica classica da camera, sinfonica e operistica.
Orchestra Giovanile Ossolana a Il Maggiore - 29 Dicembre 2016 - 13:01
I 15 anni di attività dell'Orchestra Giovanile Ossolana si festeggiano con un concerto che si svolgerà venerdì 30 dicembre alle ore 21.00, al teatro il Maggiore, con il patrocinio del comune di Verbania.
CantaNatale - 28 Dicembre 2016 - 18:06
Giovedì 29 dicembre 2016, alle ore 21.00, presso il Nuovo Teatro di Cannobio concerto "CantaNatale".
concerto di Capodanno di Michel Montecrossa - 28 Dicembre 2016 - 10:23
Si terrà a Mirapuri a Sabato 31 Dicembre 2016, a partire dalle ore 22.30, il grande concerto di Capodanno di Michel Montecrossa ed il suo gruppo The Chosen Few. La serata inizierà prima con il grande cenone (vegetariano & non-vegetariano) per proseguire con la musica dal vivo fino all'una del 1 Gennaio 2017.
Vigilia di Natale a Suna - 23 Dicembre 2016 - 11:27
Associazione Sunalegar, Associazione Sub Verbania, Associazione Carnevale Sunese, Associazione Corso di Corsa, Vigili del Fuoco di Verbania, Gruppo Alpini di Suna organizzano (con il patrocinio del Comune) la tradizionale Vigilia di natale a Suna.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni natalizi - 23 Dicembre 2016 - 10:23
A Cannobio e dintorni un ricco calendario di eventi natalizi dal 24 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017.
MilanoInside: Capodanno in Piazza Duomo - 22 Dicembre 2016 - 08:01
Per chi non ha ancora deciso come trascorrere il Capodanno, la Piazza Duomo offre uno spettacolo unico.
Orta Festival Ensemble - 21 Dicembre 2016 - 10:23
Giovedì 22 dicembre alle 21 per il cartellone musica Orta Festival Ensemble in IL Valzer Strauss e gli altri. Direttore Amedeo Monetti.
concerto - nei commenti
"Natale: Il Tempo della Neve" - 4 Gennaio 2017 - 09:24
Data
Confermo che il concerto si tiene questa sera.... Mi scuso per l'errore: l'anno è scritto in modo sbagliato solo perché siamo un po' nostalgici... :-)
Maggiore Musica Festival - 2 Gennaio 2017 - 16:36
marketing e comuniczione
ieri mattina,sgambata nei pressi del maggiore,per digerire le libgioni delle feste,come da tradizione....nel pomeriggio,passeggiata con amici,sempre al maggiore....ci fosse stata una,dico ''una'' locandina con gli eventi,in bella vista....con tutto lo spazio che c'e'............solo ora,a 20 minuti dall'evento,vengo a conoscenza del concerto...senza contare che la stragrande maggioranza dei verbanesi non naviga certamente per vedere che eventi ci sono /ci saranno......magari piano comunicazione da rivedere...o no???
Omaggio a Ennio Morricone - 11 Settembre 2016 - 22:52
Bella serata
Bellissima serata ascoltando musiche incredibili, grazie alla pro loco di avermi permesso di ascoltare un concerto bellissimo, con musiciste belle e brave.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Settembre 2016 - 31 Agosto 2016 - 23:13
Re: 10 settembre - concerto swing
Ciao TnB Swing Band abbiamo aggiunto il vostro nome al calendario..
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Settembre 2016 - 31 Agosto 2016 - 13:32
10 settembre - concerto swing
Buongiorno, si può aggiungere il nome della band che suonerà sabato 10 settembre? Siamo la TnB Swing Band e ci esibiremo anche quest'anno sul Lungolago c/o Fontana in Piazza dalle ore 21. Allego foto. Grazie!
Allerta Meteo per il sabato 20 Agosto 2016 - 19 Agosto 2016 - 19:59
Comuque...
I miei complimenti alla sindaco di Omegna che ha informato i media locali e ha pubblicato l'avviso sulla home page del comune. Purtroppo non posso fare gli stessi complimenti alla sindaco di Verbania che non ha ritenuto utile informare la cittadinanza dell'imminente rischio. Sulla home page del comune troviamo notizie sulla birra artigianale, sul concerto al Maggiore, su altre amenità ma nulla dell'avviso meteo.
Spettacolo al Maggiore, villa Maioni chiusa? - 31 Luglio 2016 - 20:35
gris e i ??portoghesi''
caro gris,intanto gli ''scrocconi'',probably,nn potevano pagare il biglietto o, forse,non l'hanno trovato....oltretutto c'e' una grande differenza tra ''sentire da fuori e vedere e viverlo da dentro''...un concerto e' un concerto,nn solo fatto di udito.......oltretutto,magari,e' venuta voglia agli''scrocconi'' di esserci in prima persona,la prossima volta.Ringrazia il cielo che ancora non ci sono i ''portoghesi'',probabilmente non hanno ancora individuato le falle per poter entrare indisturbati..........curiosita'...quanti erano gli ''inviti non paganti''?............just to know...........ciao Gris
Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 16:08
(prov.) Il bue dice cornuto all'asino
Ma tu pensa...il creatore del teatro (o di quello che oggi è) che fa le pulci al conto economico di inizio stagione dimenticandosi di aver speso 18mln di soldi pubblici (quindi nostri) in un'opera che, proprio dal pdv del conto economico, già si sapeva in partenza avrebbe generato perdite. Sottolineo: io son ben contento si siano spesi tutti questi soldi che finalmente portano la città ad avere un segno distintivo, riconoscibile anche dall'alto (vedi foto aerea sulla rotta di atterraggio verso MXP); ma a queste sterili polemiche, vien facile controbattere sposando le tesi dei più agguerriti anti-cem dei nostri tempi. I costi dei cachet o delle strumentazioni non li decide un sindaco, ma il mercato: piuttosto che lagnarvi sui costi di gestione, già noti a priori, chiedetevi il motivo per cui un'evento come Anastacia non abbia fatto il tutto esaurito all'Arena (mancavano quasi 800teste alla capienza massima), piuttosto ponetevi la domanda sul perchè a VB per la Vanoni c'erano 450persone, mentre per lo stesso concerto a Torino al teatro Alfieri la Signora porta in platea quasi 1500 paganti! Centra forse l'immobilismo culturale degli ultimi 30/50 anni? Centra forse quella politica del "parlare e mai fare"? Centra quel treno perso ormai vent'anni fa in direzione turismo di massa che porta il 98% della popolazione italiana a chiedersi "Verbania? Verbania dove?".? La domanda sorge spontanea: Zacchera ha finalmente creato, perchè oggi distrugge (verrebbe da dire opportunismo politico, ora che dall'opposizione è facile gridare)? La prima Opera a VB, a dispetto dei costi, è stato un successo: portare uno spettacolo che sicuramente sta fuori dai gusti di massa e rendicontare quasi 1500 paganti in una città dove questo tipo di spettacolo non è mai stato proposto ha quasi del miracoloso. La città si è svegliata un giorno con un teatro alle porte e probabilmente non sa che farsene perchè non è abituata ad acquistare Cultura, non è abituata a partecipare ad eventi che vanno al di là del cantante pop del momento. L'investimento di oggi, non la perdita economica, è promuovere eventi che convincano la massa a partecipare: che sia Anastacia o l'opera di Bach, il momento dei risultati, magari non economici, arriverà con il tempo. Tutto il resto è solo sterile polemica, una triste invidia per non sedere al comando della nuova nave! Saluti AleB
Vandali al Maggiore di Verbania - 18 Luglio 2016 - 23:40
Mamma mia....
Sarebbe piaciuto vedere cotanta fermezza anche in relazione alla richiesta danni per il mancato concerto di De Gregori...... Invece li pippa e via con la coda tra le gambe....... Ma va laaaaaaa
Sorso di Corsa - FOTO e VIDEO - 27 Giugno 2016 - 14:10
proteste
In riferimento alle solite proteste di pochi cittadini (che mi costringo a non offendere) Suna, le proteste spengono la musica dell’Imbarcadero Cafè Dopo due diffide dei vigili i gestori interrompono gli eventi notturni ma bastaaaaaa, qui di assordante e intollerabile ci solo solo le proteste di cittadini noiosi e petulanti, che vadano a vivere in mezzo a un bosco. Vogliono abitare in centro avere tutte le comodità e poi? Il comune dovrebbe dare a loro il foglio di via dalla civiltà, perchè deturpano gli affari delle persone che cercano di guadagnare anche lo stipendio per loro figli. Avete voluto la città turistica ma l'avete ridotta ad un ricovero per anziani. si protestiamo!!! ma per l'allontanamento di certi cittadini insofferenti, diamogli quello che vogliono traquillità altrove... Un'ultima parola per il Comune vigliacco, concedi dei permessi per i quali percepisci dei compensi, ebbene falli rispettare anche da chi chiama per schiamazzi, basta rispondere " hanno il permesso, hanno pagato, hanno il diritto di cantare, suonare e ballare" Vergogna Verbania. sapete cosa dovremmo fare? Far valere i nostri fottuti diritti, come prevede la costituzione. Articolo 17 I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica. Il diritto di riunione rappresenta il presupposto di altri diritti come ad esempio il diritto della libera manifestazione del pensiero,libera manifestazione di culto etc... La condizione esclusiva del diritto di riunione è che le riunioni si svolgano in maniera pacifica e senza l'uso di armi.La ratio della Costituzione è quella di tutelare l'ordine pubblico materiale,ovvero la sicurezza e l'incolumità di persone e cose. La riunione perde il carattere pacifico quando degenera scaturendo violenza contro persone e cose. In questo caso la riunione potrà essere legittimamente sciolta dalla forza pubblica. Abbiamo il diritto di giocare in casa nostra.... la nostra città deve difendere il nostri diritti nel rispetto dei nostri doveri ovviamente... ci hanno tolto tutto, se vogliamo divertirci dobbiamo andare altrove, con tutti i rischi annessi, questa è istigazione a delinquere da parte delle istituzioni che scelgono di appoggiare persone che professano rispetto per la civiltà ma che sono i primi non rispettarla. E allora..... Svegliamo la città Una manifestazione pacifica un concerto itinerante da un bar all'altro da Intra a suna, tutti insieme dimostrando il nostro desiderio nonche diritto allo svago. Pensiamoci... e svegliamoci
Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 21 Giugno 2016 - 10:30
Re: inaugurazione
Ciao Hans Axel Von Fersen ahahahahahahahaha ma senti un po': In un paese dove i film di natale pieni di volgarità e zalone fanno il record di incassi, ti aspetti sul serio che un concerto classico avrebbe fatto il pienone? Alla scala, magari. O a Verona.
Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 20 Giugno 2016 - 20:56
inaugurazione
Ecco il commento perso nei meandri della rete. Se fossi stato Arroyo, anche se avessi abitato in via al tubettificio, all'inaugurazione non ci sarei andato. Uno spettacolo valido solamente per il pubblico italiano e per per di più medio basso livello. E' vero, i nomi erano noti ma, da quello che m'han riferito, ma lo spettacolo non era nemmeno granché. Per un'inaugurazione di un opera del genere che ambisce ad essere un teatro di livello almeno extraprovinciale doveva esserci un grande concerto di musica classica con un orchestra sinfonica. Non dico l'orchestra della Scala o i Berliner Philharmoniker o Morricone ma una delle tante orchestre, diciamo di serie B - con rispetto parlando - come la Verdi di Milano che sicuramente avrebbe avuto un costo inferiore ai 4 attori e nemmeno si doveva pagargli il pernottamento. Sarebbe stato un evento importante e di spessore. Lo spettacolo di Rocco e dei suoi amici non se lo ricorda più nessuno
Il Maggiore: da Anastacia a Deejay Time - 18 Maggio 2016 - 17:35
ommamma
Andre si "abbasserà" ad andare a un concerto di coveristi. I Big One saranno onorati 😊
Il Maggiore inaugurazione 11 giugno con Haber, Papaleo, Rubini e Veronesi - 13 Maggio 2016 - 18:56
e ora il bar...
con una programmazione simile spero che ora il bando del bar possa essere appetibile; la vedo dura una calda estate senza un punto di ristoro; un'altro appunto riguarda la mancanza di almeno un concerto rock che possa attirare i più giovani
De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 9 Maggio 2016 - 19:40
ore 18,30
“L’artista non c’entra nulla, la questione riguarda l’agenzia FeP Group e il Comune di Verbania”. Parole e Dintorni ufficio stampa di Francesco De Gregori non fornisce altre spiegazioni sull’annullamento del concerto inaugurale del Teatro Maggiore del 9 giugno. “E’ una questione tra l’acquirente e la società venditrice, Fp Group che organizza i concerti di De Gregori. L’artista non c’entra proprio niente con questa cosa”. Per il momento da F e P Group che abbiamo contattato non è ancora arrivata risposta in merito all’accaduto. Ma cosa è successo quindi? L’annuncio è arrivato dall’amministrazione comunale, che ha inviato ai giornalisti una nota arrivata dall’ufficio stampa della Fondazione Teatro Coccia che si occupa anche della comunicazione per il teatro Maggiore, l’evento è cancellato :” a causa del clima acceso e che continua a danneggiare, denigrare e strumentalizzare, per scopi altri, l'immagine dell'Artista sulla stampa locale”. La ragione è la “ripresa da parte di alcune testate del territorio della “lettera aperta” a firma di Marco Zacchera, nella quale comunicava le sue considerazioni personali in merito alla scelta dell’evento, ma non anche dati sensibili dell’artista”. Si fa anche sapere che direzione del teatro e amministrazione comunale hanno inviato una lettera di scuse De Gregori. Il sindaco Silvia Marchionini dichiara: “ La "cattiva azione" di Zacchera che ha fallito come sindaco mira a creare un clima sfavorevole all'esordio del Teatro Maggiore,grande sfida economica e culturale per la città di Verbania. Garantiamo ai tanti cittadini e associazioni che aspettano con curiosità l'apertura del Teatro che non verrà meno il nostro impegno per una programmazione di qualità (che sarà illustrata il prossimo 13 maggio) confidando nella loro vicinanza e partecipazione”. Quindi è tutta colpa di Zacchera? Il diretto interessato commenta: “La vera notizia è che un cantautore di fama come Francesco de Gregori rinunci ad un cachet sostanzioso ed alla inaugurazione di un teatro perché a Verbania il suo coscritto Marco Zacchera sulla propria newsletter personale - pur ribadendo la qualità dell'artista che nessuno contesta -segnala l'irregolarità di una serie di atti amministrativi del comune. Anche Franceschini ha dato forfait, sempre colpa di Zacchera?”. L’ex sindaco si domanda anche se a questo punto il Comune incasserà il risarcimento previsto da contratto per annullamento dell’evento, dal momento che non si tratterebbe di cause di forza maggiore.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti