Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

defibrillatore

Inserisci quello che vuoi cercare
defibrillatore - nei post
Il Cantante della Solidarietà Testimonial Nazionale all'uso del defibrillatore - 6 Agosto 2017 - 17:04
Dal 1° luglio è in vigore l’obbligo di dotarsi di defibrillatori anche per le associazioni e le società sportive dilettantistiche.
Inaugurazione defibrillatore e Festa del Pane della Soms - 14 Luglio 2017 - 09:16
A pochi giorni dal Giro pizza organizzato per raccogliere fondi per posare un defibrillatore a Cavandone, il consiglio di quartiere ovest, Amici del Cuore Vco e la Soms di Cavandone invitano alla sua inaugurazione.
defibrillatore a Cavandone: Raccolta fondi - 16 Giugno 2017 - 09:16
Il Quartiere Ovest e la SOMS ha considerato che servisse un defibrillatore a Cavandone a disposizione non solo dell abitato, ma anche dei numerosi sportivi che attraversano il Monterosso di corsa, in bici e anche per i tantissimi turisti che salgono per sentieri.
Nuova sede del Cantante della Solidarietà Onlus - 16 Maggio 2017 - 11:27
In data 17 maggio, ore 16.00, sarà presentata in Corso Europa, 26 a Verbania la nuova sede del Cantante della Solidarietà ONLUS un nuovo punto di partenza che da continuazione ad una storia partita nel 1998.
La Passeggiata del Cuore - 13 Maggio 2017 - 17:12
Il Consiglio di Quartiere Ovest con l'Associazione Amici del Cuore, con la quale già collabora per il progetto di posizionare un defibrillatore a Cavandone (progetto già avviato), domenica 14 maggio 2017 organizzano La Passeggiata del Cuore.
Lo Spettacolo del Cuore - 4 Maggio 2017 - 11:27
Lo Spettacolo del Cuore – ovvero La Medicina diventa Spettacolo – andrà in scena al Teatro Il Maggiore a cura dell’Associazione Amici del Cuore Vco venerdì 5 maggio alle ore 11.00 per le scuole del Vco e alle ore 21.00 per tutti con ingresso libero o a offerta.
Pranzi solidali con la Pro Carciano - 4 Aprile 2017 - 17:01
La Pro Carciano frazione di Stresa, molto attenta al miglioramento sociale dei cittadini locali, organizza pranzi mensili per devolvere i ricavi a promuovere iniziative sociali e miglioramenti del territorio.
Corso per Utilizzo defibrillatore - 16 Marzo 2017 - 00:00
Il comune di Mergozzo ha predisposto una postazione per l’installazione di un dae ( defibrillatore automatico esterno) posizionata in Piazza Vittorio Veneto.
Cannobio: nuova ambulanza e DAE - 12 Febbraio 2017 - 19:06
Inaugurazione ieri, sabato 12 febbraio 2017, a Cannobio per la nuova ambulanza della Croce Rossa Italiana.
Progetto Scuole Cardioprotette - 29 Gennaio 2017 - 10:23
Prosegue il Progetto Scuole Cardioprotette, infatti venerdì 27 gennaio 2017, presso il Tecnoparco, alla Presenza del Presidente della Provincia, Stefano Costa, il Presidente degli Amici del Cuore, Enzo Bianchi ha presentato il progetto.
DAEdove: app con la mappa dei defibrillatori a Verbania - 13 Gennaio 2017 - 18:06
DAEdove è un’applicazione gratuita, creata a Verbania, per fornire all’utente una mappa dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) presenti sul territorio nazionale. L'App è disponibile dalla fine del 2015, riportiamo l'elenco dei luoghi attualmente dotati di DAE e il link all'app sempre aggiornata.
Dalla Inter Farmaci due doni solidali - 13 Dicembre 2016 - 17:22
Riso per la mensa dell’Opera San Francesco e un defibrillatore per l’ente di soccorso Mediolanum Onlus sono stati donati ieri dalla squadra di calcio Inter Farmaci Verbania in collaborazione con la società Inter Farmaci Italia e con la Fondazione P.u.p.i. Onlus del vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti.
Progetto Rebecca dona defibrillatore - 10 Ottobre 2016 - 10:23
Il Progetto Rebecca ha donato nei giorni scorsi un defibrillatore, completo di piastre pediatriche, a favore del settore giovanile dell'ASD San Pietro Gravellona.
Raduno solidale di auto storiche - 24 Settembre 2016 - 16:21
Domenica 25 settembre 2016 a Cambiasca si terrà un raduno di auto storiche (appunti di viaggio in valle Intrasca) a scopo benefico per l'acquisto di un defibrillatore da donare al comune di Aurano.
Dal Vergante due volontari ad Amatrice - 21 Settembre 2016 - 19:06
Giovedì 22 settembre partiranno per Amatrice anche due volontari Anpas del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante. I due militi della Pubblica Assistenza di Nebbiuno, Martina Velo e Marco Vandoni, faranno parte del prossimo contingente di protezione civile Anpas in partenza per i campi di assistenza alla popolazione allestiti in provincia di Rieti.
defibrillatore - nei commenti
DAEdove: app con la mappa dei defibrillatori a Verbania - 14 Gennaio 2017 - 10:10
uso defibrillatore
Sarebbe utile un continuo messaggio per mantenere alto il livello di preparazione per l'utilizzo del defibrillatore...quando è necessario usarlo nn si ha tempo ......
Festa di fine anno del Voluntas Suna - 18 Dicembre 2015 - 12:40
Bravi
Veramente in gamba questi del Voluntas Suna, Progetto Rebecca, defibrillatore, festa di Natale... .è la società che fa pagare quasi il 40% in meno alle famiglie dei ragazzi che si iscrivono...veramente vicino alla cittadinanza
"Lungolago Cardioprotetto" - 26 Novembre 2015 - 10:36
fondotoce
In consiglio di quartiere ovest, ieri sera, e' stato dato l annuncio che ci sarà un evento a cura dell Associazione amici del cuore con la collaborazione di eco risveglio, per raccogliere fondi per un defibrillatore a Fondotoce. Vi faremo sapere presto.
Vandalismo al defibrillatore - 15 Novembre 2015 - 23:50
Re: defibrillatore
Ciao hilde muehlbauer vorrei evitare commenti come quello: "viviamo in una società degradata ecc. ecc.". E' l'azione di autentici idio.ti e ogni commento o arzigogolata e autocompiaciuta analisi sociologica non serve a nulla. Ho notato che per qualche motivo, per me è inspiegabile, in certi periodi il livello di idiozia si impenna facendo aumentare gli atti vandalici. Ricordo che l'atto vandalico è figlio appunto dell'imbecillità e della sensazione di impunità. Umanamente non tutto può essere osservato e custodito e non ci può essere una guardia ogni 100 metri. Non credo neanche all'efficacia delle campagne educative nelle scuole proposte sempre con il solito ingenua fiducia pedagogica. Il solo rimedio è quello della repressione con pena esemplare. Dopo una escalation di atti vandalici gli organi preposti si devono dare da fare per individuare i responsabili attuando una vigilanza straordinaria facendo diminuire il senso di impunità mettendo in evidenza che la comunità si è messa in allarme contro tali atti.
Vandalismo al defibrillatore - 15 Novembre 2015 - 18:22
legnate....
Mi auguro che questi imbecilli non sappiano cosa sia e a cosa serve un defibrillatore,altrimenti concordo con chi ha detto che è un'attentato alla vita quindi da equiparare ad un tentato omicidio, purtroppo la "cura"per ovviare a questi vandalismi non esiste nell'immediato,la colpa ovviamente ricade sulla famiglia e la scuola che non educano,però, come dice Lupus,quattro "legnate" tra il chiaro e scuro non guasterebbero...ma per legge non si può..
Vandalismo al defibrillatore - 15 Novembre 2015 - 14:11
defibrillatore
Ogni commento superfluo, viviamo in una società degradata in parte dove mancano cultura, rispetto ed educazione, dove regnano vandalismo e volgarità. Giovanni% ci dai una ricetta per prevenire tali atti vandalici? Non passa un giorno dove non si leggono notizie sul "degrado umano".
Posizionato defibrillatore a Traffiume - 7 Settembre 2015 - 15:31
defibrillatore a Trafiume
Voglio complimentarmi con il Sindaco Albertella, e con tutto il Team del Dottor lilli, sono dei grandi, stanno facendo del bene a tutta la Comunità, Grazie
Nuova postazione DAE in città - 2 Agosto 2015 - 12:26
DAE
E' vero, un defibrillatore è uno strumento sofisticato, ma la moderna tecnologia ci viene in aiuto. Questo strumento parla e dà tutte le indicazioni perchè si agisca nel minor tempo possibile (questo è il segreto, la tempestività). Agisce in assoluta autonomia: nessuno può forzare l'apparecchio a dare la scarica se il sistema integrato non ne riconosce la necessità. E' innegabile che la defibrillazione sia "un momento" dell'atto rianimatorio: può essere però quello determinante. Reale è la necessità di figure "patentate" in ambiti ufficiali. Grazie al cielo, però, sono ormai tante le persone comuni che investono volontariamente il loro tempo per acquisire questo attestato. Il significato della mia iniziativa era comunque questo: in quel punto della città è presente un DAE, chi ne ha bisogno, tecnico o no, può accedervi. Credo che il segreto stia qui: la capillarità di diffusione e l'informazione di dove siano. Cito dal Web: "Un fattore fondamentale affinché il procedimento di defibrillazione sia efficace è che lo stesso venga eseguito in tempi brevissimi. Un esempio esplicativo di questo concetto è ciò che quotidianamente accade nella città di Chicago. La percentuale di sopravvivenza nella città di Chicago è pari a quella di ogni città del mondo non attrezzata con i defibrillatori. Al contrario l'aeroporto internazionale O'Hare della stessa città è attrezzato con numerosi totem, sono delle strutture verticali attrezzate con defibrillatori ma corredate anche da video o tabelle grafiche che insegnano l'uso dell'apparecchio. La percentuale di sopravvivenza in questo sito è altissima, il 54% ed arriva al 73% se si viene defibrillati entro 3 minuti." Fondamentale, quindi, l'informazione della LOCALIZZAZIONE. Mi piace comunque comunicare che ieri sono stato contattato da una Associazione di Soccorso che si rende disponibile a collaborare per corsi formativi all'uso del DAE. questo credo sia il valore aggiunto: una iniziativa privata stimola l'attivazione di una rete con associazioni cittadine. Penso quindi che presto partiremo con un corso "condominiale". Grazie per l'attenzione
Nuova postazione DAE in città - 1 Agosto 2015 - 12:57
giusto, giustissimo!
Nell Europa del nord sono sparsi nelle città. Ma mi chiedo una cosa assolutamente senza polemica, anzi plaudo l iniziativa: Non e'che chiunque e' in grado... Per poterli usare nelle scuole o sui campi di calcio (mi sono i,formata l anno scorso) serve l abilitazione data da un corso e annuali richiami....perché l uso del defibrillatore, mi spiegavano, e' pericoloso anche x chi tocca la persona 'defibrillata' . Come se ne esce? Chi si assumerà eventualmente la responsabilità ? Chi e' in grado di capire se ha di fronte a se un arresto cardiaco?
Canoista annega a Mergozzo - 24 Gennaio 2015 - 18:52
UN defibrillatore sul lago no?
Io non conosco bene i fatti e come sono andate le cose,sta di fatto che sul lago di Mergozzo anche in piena estate con centinaia di persone le spiaggie sono sprovviste dell'assistenza bagnanti,che è obbligatoria ma tutti fanno finta di niente,mi pare anche ovvio che a Mergozzo vi dovrebbe essere un defribillatore automatico a disposizione in caso di emergenza,quindi non tutto è fatalità,a volte serve anche prevenire.
Il Cobianchi è la prima scuola salva-vita - 19 Luglio 2014 - 07:18
Voglio proprio vedere
In una scuola grande come il cobianchi quanto tempo ci vorrà a portare defibrillatore e persona che lo sappia usare nel posto giusto entro un tempo giusto. E' la moda del momento, accettiamolo
Il Cobianchi è la prima scuola salva-vita - 18 Luglio 2014 - 23:47
scherzi?
Milleseicento ragazzi sono un' enormità . Ben venga il defibrillatore. Arresti cardiaci si sono già verificati nelle scuole. Dovrebbero essere obbligatori ovunque. Non solo sui campi di calcio e nelle palestre. Secondo me.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti