Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

direttore

Inserisci quello che vuoi cercare
direttore - nei post
LetterAltura a "Leggere le montagne" - 5 Dicembre 2016 - 15:17
In collaborazione con Ars.Uni.Vco - Infopoint Domodossola, Parco Nazionale Val Grande e Aree Protette dell’Ossola, LetterAltura organizza due incontri, martedì 6 dicembre e mercoledì 7 dicembre, nell’ambito del festival Leggere le montagne.
Leggere le Montagne 2^ edizione - 5 Dicembre 2016 - 10:23
Leggere le Montagne: per la seconda edizione del festival organizzato dalla Convenzione delle Alpi, l’Info Point di Domodossola partecipa con due importanti appuntamenti il 6 e 7 dicembre 2016.
"Lampi sul Loggione" 31° edizione - 1 Dicembre 2016 - 18:22
Presentata oggi in conferenza stampa la 31° edizione della stagione teatrale "Lampi sul Loggione" che si svolgerà presso il centro eventi Il Maggiore.
All'Auxologico di Piancavallo nuovi reparti - 1 Dicembre 2016 - 13:01
Venerdì 2 dicembre 2016 dalle ore 12.30 alle ore 16.00, l'Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe - Auxologico di Piancavallo inaugura i nuovi reparti dedicati alla cura dei bambini e dei ragazzi affetti da obesità e disturbi della crescita. Con visita generale a tutte le nuove aree di recente ristrutturazione.
VerbaniaArte: “Riflessi sull’acqua” di Paul Signac - 29 Novembre 2016 - 13:01
Ormai il Lac di Lugano ha compiuto due anni… E’ una struttura avveniristica, che si impone per la sua spigolosità acuminata sul profilo romantico di un lungolago morbido e impressionistico. Quale cornice migliore, direte voi, per una mostra dedicata a un pittore “pointilliste” come Paul Signac (1863-­‐1935), amico di Seurat, innamorato di cieli, acque, riflessi e luci di porti famosi?
Spettacolo per i 117 anni di Emma Morano - 28 Novembre 2016 - 16:01
Martedì 29 novembre al teatro il MAGGIORE di Verbania si svolgerà lo spettacolo “Emma Morano…Correva l'anno... Viaggio storico musicale attraverso tre secoli”, scritto da Mariangela Camocardi e Federico Spinozzi.
ASLVCO: parere positivo dei sindaci - 28 Novembre 2016 - 10:23
"Nella giornata del 24 novembre si è riunita la Rappresentanza dei Sindaci dell’ASL VCO che ha espresso parere positivo in merito all’attività svolta dal direttore Generale dal primo maggio 2015 a tutt’oggi per il raggiungimento degli obiettivi di nomina assegnati dalla Regione Piemonte." All'interno il comunicato.
"La vera fiaba di Emjay" - 26 Novembre 2016 - 18:13
Domenica 27 novembre 2016, ore 17:00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà la presentazione del libro: "La vera fiaba di Emjay". di Massimo Bonelli: ex direttore Generale della Sony Music, una vita trascorsa con i più grandi musicisti internazionali, che dedica questo libro a Michael Jackson. Modera la serata: Fosca Creola.
"Lo Spettacolo della Natura" - 22 Novembre 2016 - 12:04
Mercoledì 23 novembre 2016, alle ore 21.00, per il ciclo ParasIncontra, incontro con Roberto Ferrari e Franco Caretti "Lo Spettacolo della Natura".
Volo libero pro terremotati - 19 Novembre 2016 - 18:39
Il "Deltaclub Monterosa", presieduto da Pier Giorgio Ghizzo organizza una gara di precisione in atterraggio aperta a parapendii, deltaplani e mini wings.
Open day 2016 Biblioteche VCO - 19 Novembre 2016 - 11:27
Open day 2016: tutte le biblioteche aperte nel VCO domenica 20 novembre per immaginare mondi diversi. Quale miglior immagine di una porta aperta, in quest’epoca in cui sembrano prevalere i segnali di chiusura fra le persone?
ASD Città di Baveno bilancio positivo - 18 Novembre 2016 - 17:38
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'ASD Città di Baveno, che traccia un bilancio delle attività, dal settore giovanile alla prima squadra.
L’Accademia dei Folli mette in scena Folli all’Opera - 11 Novembre 2016 - 19:06
Sabato 12 novembre, alle 21, l’Ex Società Operaia di Lesa ospita un nuovo appuntamento con Lakescapes, il Teatro Diffuso del Lago Maggiore
Presentazione “Dove finisce il mare” - 5 Novembre 2016 - 13:01
Alle ore 18:00 di domenica 6 novembre 2016 presso la Villa Giulia di Verbania si terrà la presentazione del romanzo “Dove finisce il mare”, di Felice Iracà, i cui proventi saranno interamente devoluti alle popolazioni colpite dal sisma lo scorso 24 agosto.
Green Think a BookCity Milano - 4 Novembre 2016 - 15:21
Green Think, pensiero e pratiche green raccontati dagli esperti. La sostenibilità possibile. 20 Novembre ore 10.30 presso Museo Civico di Storia Naturale – Corso Venezia, 55
direttore - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 24 Novembre 2016 - 12:51
Re: Re: Re: Re: Re: Lombardia banana blu
Ciao robi non lo so se andremo mai d'accordo, intanto provo a farti il quadro della situazione dal mio punto di vista. Penso che l'ultimo italiano veramente di destra si stato Giolitti, dopo di lui, il concetto di destra sia stato utilizzato solo come contrapposizione alla parola sinistra, Mussolini compreso! Sulla sinistra la cosa si fa un po' più complessa, già bisognerebbe fare distinzioni tra socialismo e comunismo, che ammetto mi è chiara solo a grandi linee. Credo comunque, che pochi abbiano mai veramente sperato di trasformare l'Italia in un paese comunista (Cuba, CCCP, ...) a parte nei primi anni venti e, forse, nei primi anni del dsecondo dopoguerra; infatti Mussolini, molto opportunamente, fece il salto della quaglia e da socialista (ricordo che fu anche direttore dell'Avanti) divenne il paladino della borghesia e degli industriali, i quali permisero e favorirono l'instaurazione del regime fascista. Non a caso, il regime fascista ebbe una politica con una presenza forte dello stato (l'IRI fu creato in quegli anni). Per me, la destra è quella di Margaret Thatcher (e a parole quelle di Trump, poi vedremo) poca presenza dello stato sia nelle questioni economiche che in quelle private. La sinistra è quella dei Laburisti inlgesi o dei Democratici americani, la giusta presenza dello stato nelle questioni economico, la partecipazione di tutti alle spese statali e al walfare, con la corretta garanzia dei ceti più deboli. tanto per farti un esempio, non sarei, a priori contrario ad una aliquota fiscale unica, bilanciata da una diversa partecipazione dei costi da chi ha di più, cioè una patrimoniale ma nessuno a "destra" diramai questa cosa! Ecco perchè, non mi piacciono, e non sopporto, tutti questi partitini, movimenti e leghe... Saluti Maurilio
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 12 Novembre 2016 - 18:03
Re: Re: Casellario giudiziale
Ciao privataemail,prova a non pagare per 1/2 volte una riba da 150 euro,e poi dimmi come ti guardera' il direttore di banca,come indietreggerai nella classifica affidabilita',come ti saranno preclusi mutui e finanziamenti etc etc...........non e' che abbiamo l'anello al naso,caro amico ...vegn giu' dal pumin....come si dice in zona..........tutto sto ''buonismo'' decantato nn l'ho mai visto.Salut...E se lady mi dicesse a ''quale tipo di reato'' leggero alludeva,ne sarei curiosamente interessato................
Comunità.vb sul futuro di Veneto Banca - 11 Novembre 2016 - 21:25
Re: non concordo
Ciao Hans Axel Von Fersen Credo proprio che il risultato finale sarà max 3 banche nazionali, oddio saranno più francesi, tedesche, americane e cinesi grandi banche che non potranno mai fallire perché troppo grandi, e noi parteciperemo solo alle perdite e mai agli utili, saranno impersonali e sempre più virtuali , così come la moneta che non verrà più nemmeno stampata, ma saranno semplici numeri su server, con programmi informatici dove i conti torneranno sempre e sempre saranno manipolabili, gli unici dipendenti a contratto indeterminato saranno i dirigenti con stipendi osceni e la poca manovalanza contabile, sarà reclutata all'estero come già ora avviene in buona parte, mi raccomando fatevi abbindolare con la bufala del contante è solo per gli evasori, e tutti passate ai pagamenti elettronici. Una banconota da 100 euro passata di mano per cento volte avra sempre lo stesso valore e qualche microbo in più . 100 euro scambiate virtualmente per 100 volte per effetto del grande sogno liberista hanno generato 100 euro alla banca se non molto di più, ed ovviamente quel profitto deriva da una nostra perdita. Ehhh la finanza materia complicata per abbindolare storiella? "Sono tempi duri, il paese è indebitato, tutti vivono a credito... Ad un certo punto, arriva un turista tedesco. Ferma la macchina davanti all'unico albergo ed entra. Posa 100 euro sul bancone della reception e chiede di vedere le camere per sceglierne una. Il proprietario gli dice di scegliere quella che più gli aggrada. Appena il turista è sparito sù per le scale, l'albergatore prende i 100 euro, corre dal macellaio e paga il debito che aveva con lui. Il macellaio va immediatamente presso l'allevatore di maiali al quale deve 100euro e regola il suo debito. L'allevatore, a sua volta, corre a pagare la sua fattura presso la cooperativa agricola che gli procura gli alimenti per gli animali. Il direttore della cooperativa si precipita al pub per saldare il suo conto. Il barman, dà il biglietto alla prostituta che gli fornisce i suoi servizi a credito da un bel po'. La ragazza, che usa a credito le camere dell'albergo con i suoi clienti, corre a regolare i conti con l'albergatore. L'albergatore posa il biglietto sul bancone della reception dove il turista lo aveva posato. Dopo un po', il turista scende le scale e annuncia che non ha trovato una camera di suo gusto, per cui riprende il suo biglietto da 100 euroe se ne va... Nessuno ha prodotto nulla, nessuno ha guadagnato nulla, ma nessuno più è in debito e il futuro sembra molto più promettente
Una Verbania Possibile su programma Il Maggiore - 22 Settembre 2016 - 15:06
Re: Re: Re: Re: Giro di chiacchiere
Caro Andrea, dici: "a te va bene che Marchionini decida cosa fare e quanto spendere nel CEM senza discutere con nessuno?", primo, "la Marchionini" è il Sindaco di Verbania, quindi un minimo di potere decisionale, senza dovere sempre discutere con tutti, dovrà pur averlo! Ma, cosa più importante, cosa deve discutere, il programma della stagione? La discussione e la condivisione si deve fermare ad un certo livello, che nella mia idea è abbastanza alto e nella tua mi sembra più basso ma ci sta, ma non si può discutere di tutto con tutti, e questo vale e deve valere per tutte le amministrazioni! Questo significa che se c'è da fare un intervento "strategico" (come è stato la scelta di nomina di un direttore artistico, parlo del ruolo non della persona) capisco che si chieda condivisione e discussione, ma quando si entra nell’operatività, avendo comunque già fatto la scelta di avere un direttore artistico, non si può discutere tutto con tutti. Poi, tu sei convinto che la “La democrazia non funziona così…”, secondo me, invece questa è la democrazia! Chi vince governa, chi perde controlla, non importa ne la bandiera ne il nome! Saluti Maurilio
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 1 Settembre 2016 - 20:29
Rumors
Mi auguro che, dovendo nominare il nuovo direttore al posto del dimissionario dr. Lillo, anche se solo con il compenso fino ad ora dato a Lui, la scelta non cada su chi magari ha già un posto fisso con uno stipendio più che buono, ma su qualche giovane diplomato/laureato della zona (visto che alla fine paghiamo noi) attualmente disoccupato. E non mi si venga a turlupinare con la manfrina del "serve esperienza" perchè se ai giovani non diamo mai l'occasione di farsela, alla fine l'esperienza non l'avranno mai.Ma sono certo che sarò smentito. PS Non ho figli o parenti da "sistemare", tanto per far tranquilo Gigetto, e soprattutto non sono un politoco, definizione che mi offenderebbe più di ogni altro epiteto.
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 28 Agosto 2016 - 11:29
Voglio proprio vedere
Voglio proprio vedere chi dei nuovi (....si fa per dire) arrivati avrà al disponibilità del dott. Lillo per andare in giro per l'Italia presentare e rappresentare la fondazione e voglio proprio vedere quante donazioni9 spontanee (come quella ad esempio citata dall' avv. Pinolini) arriveranno ancora dopo che i nuovi (...si fa sempre per dire) arrivati sono polici di vecchio o nuovo corso e/o comunque legati ai partiti politici! Voglio proprio vedere se il nuovo(?) nominando direttore si accontenterà di quanto veniva riconosciuto (egiustamente al dott. Lillo) come rimborso spese:Roberta, che sembra conoscere bene l'ambiente, ci ha visto lungo.Non vorrei essere l'uccello del malaugurio ma vedo un futuro molto offuscatoper l'istituzione.Anche il gesto arrogante di far dimettere tutti i rappresentanti prima nominati dai vari comuni e poi chiedere loro una lettera di dimissioni "spintanee" qualifica chi questa cosa ha voluto: l'arroganza, la supponenza, l'alterigia regnano sovrane.
De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 11 Maggio 2016 - 13:36
x menestrello libero.....
concordo....una volta tanto si darebbe un ''segnale in controtendenza'',come piace tanto dire ai soloni in politichese.Uno spettacolo ''extra large'',usufruibile da tutti i verbanesi e non,con anche qualche nome ''minore'' come richiamo,che ne so,un nome del passato o del presente che partecipi anche a titolo personale.....e poi sportivi plurimedagliati,scrittori,insomma ,tutto quanto e' territorio,eccellenza,non ''fuffa''..........concordo.....e sarebbe quasi a costo 0......direttore artistico permettendo,ovviamente
Coro Polifonico San Vittore apre la stagione - 8 Maggio 2016 - 09:14
Complimenti
Vivacissimi complimenti al coro, al suo direttore.... Ancora quest'anno siete stati encomiabili. Pubblico entusiasta in piedi ad applaudire per l'annuale regalo. Grazie di cuore ed arrivederci
Atti vandalici a Premeno - 1 Marzo 2016 - 11:48
Re: Andrè. .
Ciao sibilla cumana la differenza che io non sono nessuno .. Sansonetti è un intellettuale radical chic e se le sparo io è di poco conto... lui è stato direttore di quotidiani... per quanto riguarda Napolitano... non le so rispondere... personalmente ,ripeto, sarei andato al voto... ma qualcuno ha dato la fiducia a Monti... da Bersani alla Meloni ... quindi ... poi che io sia stato contro il governo di B, di Monti, di Letta e che sia contro a quello di Renzi... beh.. questo è un fatto secondario e non gliene può fregare niente a nessuno
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 29 Febbraio 2016 - 17:41
Re: Re: Piccola esperienza odierna
Ciao Hans Axel Von Fersen Lupus facciamo 2 conti. Il tuo villaggio di 300 persone ha un ufficio postale che ipotizzo con un impiegato/direttore quindi con un costo annuale di 40.000 euro. Poi dobbiamo aggiungere affitto, telefono, linea dati, riscaldamento, luce, pc, pattumiera, assicurazioni, guardie giurate che portano e prendono il grano, pulizie, carta, fotocopiatrice e tante altre spese. Quindi diciamo circa un 60.000 euro l'anno per 300 persone equivalenti a 200 euro ad abitante. Se l'amministratore di condominio della tua comunità ti addebitasse 200 euro l'anno per il servizio postale che tu usi per pagare 2 bollettini petalosi, penso che l'avresti già mandato a stendere. O sbaglio?
Parte l'azione collettiva contro Veneto Banca - 19 Febbraio 2016 - 10:55
conto corrente tenuto bloccato da filiale in quest
Salve,sono una coerede di un conto corrente bloccato da 2anni,dalla Bancapulia filiale di Veneto Banca,la quale non si sa x quale misteriosa ragione,non sblocca questi soldi nostri,Abbiamo presentato una infinita serie di documenti,ogni mese,ne richiedevano uno nuovo,e tra un documento e l'altro,sempre da noi forniti,han fatto trascorrere 2anni i signori furboni di detta Banca.La scorsa settimana è cambiato il direttore dal quale attendevamo risposte x sblocco c/c e deposito titoli tra i quali ci sono azioni ed obbligazioni veneto banca...
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 22:58
Re: Maurilio continui a sorprendermi
Caro Renato Brignone, ho ormai la netta sensazione che attaccare il decisionismo del sindaco sia l'unica arma che molti, che non hanno la tua capacità di argomentare, usano. Come in questo caso! Ormai è come il segnale orario, ogni giorno c'è qualcuno che attacca l'amministrazione usando questa arma, solo tra ieri e oggi, e vado a memoria, i depuratori nelle scuole, le tariffe delle antenne telefoniche e la nomina del direttore artistico del Maggiore...ce ne fosse una che ben costruita e argomentata, non entro nei contenuti su cui si potrebbe anche essere parzialmente d'accordo...se è così che queste persone vogliono essere l'alternativa, mi viene da ridere! Saluti Maurilio
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 18:55
Re: Bravissimo Damiano
Caro momb parti da presupposto sbagliato...noi non abbiamo un cartellone, siamo molto prima, dobbiamo ancora scegliere la carta su cui scriverlo!!! Passi le solite polemiche sul decisionismo, ormai fanno parte della coreografia, qui il problema è lanciare questo carrozzone che ci troviamo sul groppo...penso che non si inizia bene cercando visibilità sulla scelta del nome del direttore artistico. Inoltre, non dimentichiamo , che il CEM è stato voluto, senza ascoltare nessuno, proprio dalla giunta sostenuta damAN/FdI/FI/...proprio l'area di riferimento di Colombo...e noi dovremmo stare ad ascoltarlo, "ma mi faccia il piacere..." Saluti Maurilio
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 15:21
incomprensibile e inutile
Comunicato inutile e incomprensibile. Questo consigliere ha capito chi ha vinto le elezioni? Questi sono atti che rientrano nei poteri e competneze dell'organo esecutivo. Sarebbero state coerenti e pertinenti critiche rientranti nel merito delle scelte, sul direttore prescelto ecc. Se questa è l'opposione...
ASLVCO e tempi d'attesa - 30 Gennaio 2016 - 17:45
Come semore
Solite polemiche inutili ... kiry anche io non ho studiato ...ma dato 100 è chiaro che il presidente prende 12 e gli altri 10 . Se poi vuoi sapere quanto prende il direttore basta che vai nel sito
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti