Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

direttore

Inserisci quello che vuoi cercare
direttore - nei post
Navigazione Laghi confermata certificazione di qualità - 19 Settembre 2019 - 09:16
Anche quest’anno Navigazione Laghi ottiene ottimi risultati nel riesame degli indicatori per la certificazione di qualità UNI EN 13816:2002 finalizzata a misurare la qualità attesa, percepita, progettata ed erogata del servizio di trasporto pubblico di linea sui Laghi Maggiore, di Como e di Garda.
Ai Giovanniti l'ex portineria del S.Rocco - 16 Settembre 2019 - 12:05
ASL VCO ha sottoscritto un comodato d’uso per la portineria dell'ex ospedale S. Rocco a Intra , con l'Associazione Opera di Soccorso dell’Ordine di S. Giovanni S.O.G.IT, I Giovanniti – sezione territoriale di Verbania.
Azzurra Basket VCO al via il 2109 - 10 Settembre 2019 - 18:06
Presentato il nuovo Direttivo, formato dal neo presidente Marco Tamini, dal Vice Presidente Mauro Frascarolo, dal direttore Sportivo Cesare Beltrami, dal Responsabile Baskin Fabio Marzorati, dai nuovi consiglieri Stefania Marianelli, Davide Gallarotti, Claudio Talato e Gianni Trapella che si aggiungono agli attuali Paco Garofoli e Alberto Bassi.
Assessore Icardi in visita Centro Ortopedico di Quadrante - 10 Settembre 2019 - 10:03
L’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, ha visitato sabato il Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna, struttura costituita da ASL VCO con “Générale de Santé Italia”, partner privato scelto con procedura di gara nel 2002 per la gestione dell’Ospedale "Madonna del Popolo" di Omegna.
Stresa Festival - Altre storie di Russia - 7 Settembre 2019 - 19:06
Domenica 8 settembre a Palazzo Congressi di Stresa, ore 20.30, l’attesissimo concerto della Russian National Orchestra, diretta da Mikhail Pletnëv.
Sacra Famiglia Open Day - 7 Settembre 2019 - 09:16
Domenica 8 settembre, la Sede di Fondazione Sacra Famiglia apre le sue porte alla comunità. In programma una giornata dedicata alla condivisione e al divertimento.
Stresa Festival - Improvvisare all’organo - 2 Settembre 2019 - 11:34
Il 3 settembre alla Chiesa S. Ambrogio di Stresa, ore 20.30. L’organista, pianista e direttore d’orchestra inglese Wayne Marshall ha velocemente raggiunto una fama mondiale grazie alle sue capacità tecniche e interpretative che ne hanno fatto uno dei maggiori artisti consacrati alla musica americana del XX secolo.
Le bellezze della regione insubrica - 1 Settembre 2019 - 18:06
È in programma dal 2 al 12 settembre a Varese, Como e Somma Lombardo il 44esimo Simposio dell’Inhigeo, la Commissione internazionale per la storia delle scienze geologiche composta da oltre 300 studiosi e ricercatori provenienti da 57 nazioni.
Stresa Festival - Preludi e fughe - 29 Agosto 2019 - 15:03
Il 30 agosto, Teatro Il Maggiore di Verbania, ore 20.30. Spettacolo di danza su selezione di Preludi e fughe di D. ŠOSTAKOVIČ. Prima assoluta su commissione di Stresa Festival. In collaborazione con Compagnia Simona Bucci.
Stresa Festival - Da Londra a Salisburgo passando per Lipsia - 27 Agosto 2019 - 13:01
Il 28 agosto a Palazzo Congressi di Stresa, ore 20.30. Due suite barocche, un concerto per violino e una sinfonia, entrambi del periodo Classico, compongono il programma della serata, che mette in risalto il magistero compositivo di tre giganti della musica: Bach, Mozart e Haydn.
“Le Voci del Lago” approvato dal Ministro - 26 Agosto 2019 - 18:06
Ammontano a quasi 100 mila euro i fondi stanziati dal ministero per i Beni e le Attività Culturali per iniziative di promozione della zona del lago Maggiore e, tra gli otto progetti approvati dal Ministro Alberto Bonisoli, vi è anche “Le Voci del Lago” presentato dal Comune di Verbania.
Il Parco cerca chi sistemi il Sentiero Bove - 26 Agosto 2019 - 12:05
Indagine di mercato per l’individuazione degli operatori economici da invitare a procedura negoziata mediante R.d.O. nel Me.P.A. per l’affidamento di lavori di messa in sicurezza del Sentiero Bove nel tratto M.te Zeda - Cicogna.
Il Salotto di Diderot - 24 Agosto 2019 - 17:04
Domenica 25 agosto, alle ore 17.30, presso Piazza VIII Marzo a Omegna, l’Assessore Sara Rubinelli inaugura il primo di quattro appuntamenti a calendario.
Stresa Festival: concerto all'Isola Madre - 23 Agosto 2019 - 08:01
Il 24 agosto,presso l'Isola Madre, Loggia del Cashmere, alle ore 20.30, partenza battello alle ore 20.00 dall’imbarcadero di Stresa, concerto Vivaldi Inedito.
Riprende Stresa Festival 2019 - 22 Agosto 2019 - 08:01
Agosto e Settembre: il trionfo del barocco, le chicche del ‘900, una leggenda vivente come Maurizio Pollini.
ASL VCO: Coordinatore donazioni e prelievo di organi e tessuti - 21 Agosto 2019 - 14:03
Attribuite le funzioni di Coordinatore Ospedaliero delle donazioni e del prelievo di organi e tessuti dell’ASL VCO Nuovo prelievo multi organo e tre pelievi di cornea. Di seguito la nota ufficiale.
In tanti per i murales di Quarna - 11 Agosto 2019 - 18:06
Centinaia di persone hanno seguito la visita guidata dei nuovi e “vecchi” murales accompagnati dagli artisti che li hanno descitti e raccontati.
In 3500 per Tones on the Stones - 5 Agosto 2019 - 15:03
Tones on the Stones registra il miglior risultato di sempre, con 3500 spettatori. Grande soddisfazione da parte del direttore Artistico, Maddalena Calderoni, per un'edizione da incorniciare per le proposte artistiche di grande valore e l'entusiasmo dimostrato dal pubblico.
Primi trapianti corneali all’Ospedale San Biagio - 5 Agosto 2019 - 11:04
Eseguiti dal Dott. Romolo Protti, direttore della SOC Oculistica, con il supporto del direttore della SOC Anestesia e Rianimazione Dott. Carlo Maestrone e degli operatori del blocco operatorio in questi giorni due trapianti corneali lamellari di endotelio su pazienti da cheratopatia bollosa.
Santa Maria Maggiore stagione 2019 - 29 Luglio 2019 - 18:06
Tra gli appuntamenti più attesi l'inedita “Mountain Academy”, la terza edizione di Deep in the Tree, gli imperdibili concerti di Musica da Bere, la ricchissima 7a edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi di fine estate fino ai Mercatini di Natale.
direttore - nei commenti
Millennials: come vedono il lavoro - 30 Gennaio 2019 - 13:57
Re: Irritante
Ciao Giovanni% come direbbe il Mega direttore galattico a Fantozzi:" Lei dice precariato, mentre io dico flessibilità; lei dice moneta unica, io invece dico moneta pesante"....
Montani in visita al carcere Verbania - 24 Gennaio 2019 - 09:18
MAH...
allora tanto valeva non fare l'interrogazione oppure valutare se farla dopo, visto la clamorosa retromarcia.... A parte la mancanza di riferimenti al resto del personale, col quale mi risulta non ci sia stato alcun colloquio, sembrerebbe che il funzionario giuridico-pedagogico in questione sia presente, un giorno a settimana, al pari del direttore, già a far data da dicembre...... Inoltre sarebbe interessante conoscere la risposta del Guardasigilli. Onestà intellettuale, questa sconosciuta....
Processo contributi Ordine di Malta - 14 Dicembre 2018 - 14:14
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Primo grado
Ciao robi essendo comunista, o presunto tale, oltre ad essere contro il PD, in un certo senso potrebbe anche esser dalla stessa parte di un ex comunista padano, non credi? A bella posta ho citato l'ex direttore di radio Padania, ora grillino. E comunque non cambia nulla: trattasi di una tesi, di una interpretazione soggettiva. A me interessano i risultati, i fatti. Poi, per carità, l'errore giudiziario, se di questo trattasi, può sempre verificarsi. D'altronde anche il moralista Travaglio spesso è stato smentito non solo pubblicamente, ma anche da sentenze che lo hanno condannato, sia in sede civile che penale: il giornalismo d'inchiesta comporta anche rischi legati a clamorosi svarioni, dopo altrettanto eclatanti scoop.
Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 9 Novembre 2018 - 10:44
Re: Re: un bel tacer..
Ciao sportiva mente In risposta alla tua domanda cosa hanno fatto i 5stelle, ti giro la replica di Travaglio "Io credo che molti leader vorrebbero riuscire, in cinque mesi, a realizzare punti importanti del loro programma come ha fatto Di Maio. E continuo a meravigliarmi che si dica che ha fatto tutto Salvini. Hanno fatto tutto i Cinque Stelle: i vitalizi, le pensioni d’oro, il decreto Dignità, il carcere agli evasori, l’anticorruzione con l’agente infiltrato e i premi per i pentiti – cose che si chiedevano da vent’anni -, il reddito di cittadinanza, la chiusura della vertenza dell’Ilva, il calcolo costi-benefici delle grandi opere che probabilmente metterà fine alla pochade del Tav Torino-Lione, il blocco del bavaglio ai giornalisti sulle intercettazioni e della legge svuota-carceri”. Ospite di Otto e mezzo, su La7, Marco Travaglio elenca uno dopo l’altro quelli che ritiene essere i successi del M5S al governo. “A me” – prosegue il direttore de Il Fatto Quotidiano – “non interessa di che colore è il gatto: l’importante è che prenda i topi. Se riescono ad andare avanti con questo ritmo, penso che coloro ai quali hanno promesso queste cose saranno contenti. Poi c’è chi non è d’accordo su queste norme e le può contestare, ma certamente non si può dire che in questi cinque mesi Di Maio sia rimasto a girarsi i pollici. Mi pare che, anzi, rispetto a Salvini abbia portato a casa molta più roba”. Poi replica a Massimo Giannini (La Repubblica) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia): “Io vorrei capire cosa c’è di aleatorio in quello che ho detto: il decreto Dignità è in funzione, nella manovra finanziaria ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni… Se per voi non è successo niente ed è tutto falso, ditelo pure. A me risulta che la crisi dell’Ilva sia stata risolta, che i vitalizi non ci siano più, che il decreto anti-corruzione con il carcere per gli evasori, l’agente sotto copertura e l’emendamento sulla prescrizione stia in Parlamento. È un disegno di legge, è chiaro che lo debbano approvare. Semplicemente non è vero che gli uni non fanno niente e gli altri fanno tutto”.
Montani su misure crack delle banche - 24 Settembre 2018 - 09:46
Re: Chiarimenti
Ciao livio se ritieni di essere stato truffato perché non ti rivali sulle persone (chi t'ha convinto, il direttore della filiale, gli amministratori) invece di sperare nella generosità dei contribuenti? Se truffa c'è stata sarai risarcito integralmente.
Zacchera su referendum Lombardia - 24 Agosto 2018 - 00:39
Finalmente un analisi decente
direttore responsabile:  Riccardo Marchina OdG.103353 / 2004 HOME PAGE STAMPA CHIUDI  Isola dei Pescatori, Stresa Verbano-Cusio-Ossola: pro, contro ed effetti del passaggio in Lombardia di NICOLA DECORATO pubblicato il 18/08/2018 Quanto guadagnerebbe la provincia del VCO se i cittadini decidessero, il 21 ottobre, di trasferirsi in Lombardia? La doppia analisi, quella dei costi-benefici e quella (più importante) del paragone tra le due regioni coinvolte, dei pro e dei contro del trasferimento del VCO in Lombardia passa in larga parte dalla comparazione degli stanziamenti indirizzati da un lato dal Piemonte al VCO, e dall’altro dalla Lombardia alla provincia di Sondrio, esclusivamente montana e di confine, come quella di Verbania.  Tra le principali motivazioni addotte dal comitato Diamoci un taglio, promotore del referendum per il passaggio oltreticino della provincia, vi è l’apparente negazione dei 18 milioni di canoni idrici da parte della Regione Piemonte. Fondi che, invece, i cugini lombardi riconoscono alla provincia di Sondrio. In realtà la situazione che verrebbe a delinearsi è parecchio più complessa di quanto si voglia far credere. A partire proprio dalla questione relativa ai canoni idrici. I CANONI IDRICI – Nel 2018, per la prima volta, è stata inserita tra le voci spese del bilancio regionale l’attribuzione dei canoni idrici al VCO. Non nella loro totalità (circa 3 milioni sul totale richiesto), ma il caso rappresenta comunque un unicum nella storia della politica economica regionale. Scelta resa possibile dal pareggio di bilancio ottenuto dalla giunta nel 2017. Il mancato versamento dei canoni fino ad oggi è da attribuire ai debiti accumulati dalle precedenti amministrazioni, Bresso e Cota in primo luogo, cha hanno reso necessaria una difficile politica di ripianamento del debito, comunque portata a termine, nell’ottica del rispetto dei vincoli di bilancio richiesto alle regioni. FONDI COMPLESSIVI E SPESA PUBBLICA– Ma, a dispetto di dati parziali e circostanziali, occorre tenere a mente la portata complessiva degli investimenti pubblici dirottati, dalle regioni Piemonte e Lombardia, alle rispettive province montane.Fondi che, nel caso piemontese, superano i corrispettivi lombardi. A partire da quelli dedicati alle infrastrutture stradali: per la ristrutturazione della statale 34, il Piemonte ha investito circa 25 milioni di euro, a fronte dei 4,2 destinati da Milano alla statale 38 passante per Sondrio. Mentre, per quanto concerne l'assistenza ai trasporti, i disabili piemontesi godono di accesso completamente gratuito su treni e pullman regionali, agevolazioni non presenti in Lombardia. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia, in Lombardi, differentemente che in Piemonte, le tratte locali vedono la compartecipazione al servizio di Trenitalia e Trenord: purtroppo, però, rilevamenti di giugno 2018 indicano come inaffidabile ben il 76% delle linee ferroviarie lombarde, sulla base proprio degli standard stabiliti nelle condizioni generali di trasporto di Trenord. Su38 linee, ben 29 sono state bocciate.  Anche per quanto concerne l’ambito culturale, Torino destina alla "provincia azzurra" somme più ingenti di quanto fatto da Milano verso Sondrio. E un caso interessante è rappresentato dal Teatro Maggiore. L’obiettivo dichiarato è quello di fare della struttura un polo culturale di rilevanza regionale, capace di attrarre visitatori (e investimenti) non solo dal VCO, ma anche dalle vicine province piemontesi (Novara e Vercelli), Lombarde (Varese), e lo svizzero Canton Ticino. In quest’ottica rientra il protocollo d’intesa firmato dalla Regione con il Comune di Novara a dicembre 2016. Per le sole attività in cartello nel 2018, il Piemonte ha investito 250.000 euro nellaFondazione Centro Eventi Il Maggiore. Politica differente, quella seguita dalla Lombardia, che destina ai centri culturali periferici della Regione meno del Piemonte, impegnandosi a concentrare sforzi e risorse ai poli culturali milanesi.  Altro caso
Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 16:30
Re: Accuse e scuse
Buongiorno, se per lei dopo avermi dato della scorretta per tutto il giorno ieri (anche al telefono) sostenere ancora che l'articolo che porta la mia firma è "falso e tendenzioso" equivale a scusarsi, ne prendo atto. Se poi parliamo di "verità", non credo che possa sostenere di aver detto la verità quando ha ribadito di non aver voluto rendere riconoscibile la consigliera Minore descrivendola come "una capogruppo di minoranza che non fa l'avvocato". Chi sarà mai? indovinello divertente, ma che risolverebbe un bambino di 5 anni. Da "solerte giornalista" come mi ha definita, poi, quando ci siamo sentiti al telefono le ho chiesto se si riferisse alla signora Minore e lei me lo ha confermato, e mi ha anche detto di non aver ancora deciso se procedere o no con la querela nei suoi confronti. Ah, a proposito, dal momento che non avevo mai avuto il piacere di conoscerla prima, non vedo per quale altro motivo avrei dovuto chiamarla se non per la mia professione di giornalista. Scrive anche qui che la polemica non è stata innescata da lei (scusi e da chi allora?) Io faccio il mio lavoro e se c'è un consigliere che pubblicamente (dirlo su Facebook, mi creda, ha molta più risonanza che dirlo in piazza) attacca un'altra consigliera ho tutto il diritto di scriverne, in accordo con i miei superiori. Non sono comandata né indirizzata da nessun gruppo, né di minoranza, né di opposizione, e chi un po' mi ha conosciuta in questi anni di lavoro sono sicura che glielo confermerà. Lei ha iniziato a insultarmi su internet dandomi della scorretta e di "una persona totalmente estranea ai fatti e che nulla avrebbe dovuto permettersi di fare in seno a questo fatto che assolutamente non lo riguarda, se non strumentalizzarlo bassamente a fini politici". Sarebbe stato bene cercare PRIMA di parlarne r di chiarire con me o con i miei superiori o il mio direttore. Lei giustamente pretende rispetto per la strada dalle altre persone, che siano consiglieri comunali o no: ebbene, lo pretendo anche io. Avrei volentieri evitato di commentare pubblicamente, ma a questo punto l'ho ritenuto inevitabile. Cordiali saluti Maria Elisa Gualandris
Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 24 Maggio 2018 - 15:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Quando?
Ciao paolino 20 anni fa a Natale per tradizione c'era la mitica agenda della banca, a volte accompagnata da un bel libro o una bottiglia di vino, 10 anni fa se andavi in banca dopo il 20 dicembre ti dicevano che le agende erano finite perché ne avevano mandate poche, qualche anno fa l'ho chiesta in cassa e mi è stato detto che dovevo richiederla al direttore (nota che il costo tipografico di un'agenda sarà intorno ai 3 euro) e da allora ho smesso di chiederla per evitare una triste figura a me e a loro. Ecco se fanno risparmi di 200 euro per le agende all'anno a filiale, risparmiare anche solo 10.000 euro l'anno grazie alla chiusura di una filiale improduttiva sono soldi importanti. Fossero solo 100 euro l'anno, li metti tu?
Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 31 Gennaio 2018 - 14:14
I furbi svizzeri
Che in materia di multe gli svizzeri facciano i furbi, non c'è dubbio,ma....ma ancora una volta ciò è possibile perchè la legislazione italiana è del tutto carente. Infatti, diverse volte in un anno,mi risulta che alla dogana le guardie svizzere attuano una sorta di "griglia" e se intercettano un debitore di multe non lo fanno entrare se quello non paga tutto il dovuto ipso facto e sul posto. Un amico italiano che però in Svizzera occupa una posizione di un certo rilievo( direttore di giornale) anni fa aveva provato a fare anche lui il furbo con le multe svizzere. Finchè un bel giorno la polizia elvetica , si è presentata nel suo ufficio, gli ha chiesto di esibire il permesso di lavoro e glielo ha ritirato avvisandolo che, se lo rivoleva, poteva andare a ritirarselo al comando di polizia a Magadino esibendo le ricevute di pagamento di tutte le multe arretrae altrimenti il giorno seguente sarebbe stato fermato in dogana e non avrebbe più potuto lavorare olreconfine. Così dovremmo fare anche noi; le occasioni non mancano: quando gli svizzeri (che sono poi elvetici "purosangue", o magari italiani svizzerati?) fanno la fila al sabto per venire a far spesa a Verbania o ala domenica al mercato di Cannobio. Una bella griglia in dogana e lo Stato Italiano ci guadagnerebbe in soldi e siopratutto in rispetto.
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 14 Gennaio 2018 - 09:13
ok
va bene tutto,il progettista una volta che ha avuto il benestare (quindi ha vinto la gara)potrebbe teoricamente andarsene dove gli pare perchè sarà il direttore dei Lavori a sorvegliare che il tutto sia fatto a regola d'arte e invitabilmente dovrà confrontarsi giornalmente con chi manualmente darà corpo alla struttura..per quanto attiene alla struttura in legno sarebbe stato oppurtuno attenersi a due fondamentali principi.il primo sicuramente è il trattamento ignifugo (nonso se era nel capitolato..) e poi se la scelta del legno sia avvenuta considerando il taglio inziale,che ,strano a dirsi, deve essere avvenuta con la luna in calo,perchè altrimenti a lungo andare il legno si "muove"con le prevedibili conseguenze....ma qui,lo so, siamo nella stratosfera..cordialità
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 12 Gennaio 2018 - 09:26
curioso...
curioso il commento di HansAxel,,quindi secondo lui il progettista,,l'impresa e il direttore lavori non dialogano fra di loro,ma ognuno esegue come un robot quanto scritto....infatti è per questo motivo che le "sedute"sono di una scomodità imbarazzante..mettiamo poi il caso che , per un errore,nel progetto ci fosse una maxxi colonna al centro della sala teatro, il costruttore l'avrebbe edificata, e il direttore lavori avrebbe dato il benestare in quanto costruita ad arte!
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 11 Gennaio 2018 - 21:27
Re: E il direttore dei lavori?
Ciao lupusinfabula Il progettista progetta, l’impresa costruisce e il direttore lavori dirige il lavori, in pratica verifica che i lavori vengano eseguiti conformemente al progetto. Ognuno di queste figure ha già il suo bel da fare e competenze nel proprio ambito. Mia nonna riassumerebbe così: “Ofele fa il to meste”
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 11 Gennaio 2018 - 16:16
E il direttore dei lavori?
Forse, anzi sicuramente, questo non è il mio campo, ma da incompetente mi chiedo: al dilà di progettisti ed imprese, il progetto non era stato almeno letto, guardato, vagliato dagli Uffici Tecnici Comunali? Non c'era un direttore dei lavori ad evidenziare eventuali carenze dei progettisti o, se ci son o state, manchevolezze degli esecutori dei lavori?
Senso unico Fondotoce - Verbania - 12 Ottobre 2017 - 13:34
Efficienza imprese edili
Consiglierei a chi di dovere tra gli uffici comunali, di fare un giretto nel cantiere della nuova Lidl a Pallanza e farsi lasciare un biglietto da visita dalle imprese e dal direttore lavori che hanno costruito in pochi mesi il complesso con annessè aiuole e fontane, a mio avviso esempio di come dovrebbero funzionare le cose. Non si sa mai, per i prossimi cantieri cittadini io li terrei presente.
Un ringraziamento al "Capo" che se ne va - 1 Giugno 2017 - 13:47
grazie
Devo dire " grazie ", quando c'e' un dipendente pubblico capace, bisogna riconoscerlo, visto che a mio parere si contano su di una mano sola, ho avuto occasione di incontrare due volte il dott Russo e, una volta telefonicamente e ho trovato una persona disponibile, educata ( non e' scontato nella pubblica amministrazione, anzi! ), capace di spiegare le cose senza tanti paroloni, proprio ora, leggendo la notizia ho pensato: " ecco una volta che c'e' qualcuno che funziona! " anche perche' devo andarci in questi giorni, per le tasse e, non so cosa trovero'! grazie, direttore!
Buona Pasqua! - 16 Aprile 2017 - 12:40
ANCHE...
alla redazione, ai moderatori ed al mega-direttore galattico!
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 15:23
X Gris
Scusa non capisco cosa vuol dire basinga , il direttore sanitario non va bene perché da quello che capisco hanno fatto una corsa al ribasso e non posso dire tutto quello che penso pubblicamente. Buona giornata
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 11:02
Re: Caro gris
bello l'esempio dell'aereo, complimenti...basinga! nella mia famiglia ci siamo trovati più volte con il problema di fornire assistenza ad un anziano non più in grado di stare da solo, e abbiamo sempre deciso di trovare una badante da mettere in casa, perché è importante che almeno la persona possa mantenere le sue abitudini, le sue cose ed i suoi ricordi. Detto anche che una badante costa meno di una casa di riposo, non è facile trovarne perché bisogna trovare una persona a modo, che faccia il suo lavoro bene e soprattutto vada d'accordo con l'anziano. Poi ognuno sceglie per le proprie possibilità economiche, se il suo amico preferisce pagare 2 e rotti euro al mese per una casa di cura è perchè può. Io ne prendo 700-800 e allora faccio le mie scelte. comunque ancora non mi ha spiegato perché non va bene il direttore sanitario scelto.... buona giornata
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 09:05
Re: a paolino......
Ciao Kiryienka, la prossima volta bisognerà segliere il direttore sanitario tra i pacian o meglio ancora tra i membri della "cumpagnia dul dialett".
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 08:40
e io che pensavo..
..che fosse un direttore sanitario,ed invece scopro che il posto vacante era una sorta di cantastorie dialettale,che oggettivamente al nuovo direttore va un po' stretto. la prossima volta devono spiegarsi meglio,altrimenti si rischia di assumere uno bravo,ma col cognome sbagliato.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti