Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giacomo

Inserisci quello che vuoi cercare
giacomo - nei post
Presentata la stagione 18/19 de Il Maggiore - 20 Giugno 2018 - 11:04
Al terzo anno dalla sua inaugurazione, il centro eventi Il Maggiore di Verbania presenta una stagione ricca di appuntamenti che vanno dalla prosa alla danza, dai musical alla lirica, sino al teatro comico.
Al via la 3a edizione di ReStartAlp - 19 Giugno 2018 - 09:34
Coltivazioni tipiche, allevamento di specie in via d’estinzione, filiera corta del legno, creazione di reti imprenditoriali e promozione turistica di sentieri, percorsi cicloturistici e comprensori sciistici: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 14 giovani partecipanti.
Premi Panathlon Club Mottarone - 11 Giugno 2018 - 13:01
La trentesima edizione dei premi che il Panathlon Club Mottarone ha assegnato la sera del 5 giugno u.s. al Ristorante “Giardinetto” a Pettenasco è stata una grande festa dei più nobili valori sportivi. Presente anche il Socio onorario del Club Stefano Basalini, pluricampione mondiale di canottaggio.
Mezza Maratona della Valle Intrasca intitolata a Ramoni - 26 Maggio 2018 - 11:28
In memoria dell’ex sindaco Mino Ramoni il Cai Verbano e l’organizzazione della Maratona della Valle Intrasca (ora Valle Intrasca Skyrace) intitolano a lui l’edizione 2018 della Mezza Maratona della Valle Intrasca che si svolgerà tra Verbania e Cossogno il 3 giugno 2018.
Nuova sede per VB/doc Verbania Documenti - 26 Maggio 2018 - 10:23
Inaugurazione ufficiale della nuova sede di VB/doc Verbania Documenti, con commemorazione di giacomo Ramoni, di seguito una nota di Claudio Ramoni.
Debutta la Cumpagnia dul dialett da Intra - 18 Maggio 2018 - 09:16
Per la stagione teatrale 2018 della "Cumpagnia dul dialett da Intra" riprende la tradizione di debuttare nell'Auditorium di S.Anna.
Vado a Teatro - 8 Maggio 2018 - 08:47
FINDING HAPPINESS Venerdi 11 maggio, h 21, Teatro degli Scalpellini, San Maurizio d`Opaglio .
C.A.I. programma di maggio 2018 - 5 Maggio 2018 - 11:27
Appuntamenti del mese di maggio 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Comitato Si Fusione Cossogno-Verbania: replica - 21 Aprile 2018 - 11:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Comitato per il Sì - Fusione Cossogno-Verbania, che torna sulle dichiarazioni di alcuni esponenti politici locali.
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: si vada a votare - 17 Aprile 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per il SI fusione Cossogno Verbania, a seguito dell'invito a disertare le urne di alcune di alcuni esponenti politici.
"Qualcuno volò sul nido del cuculo" - 7 Aprile 2018 - 10:23
Domenica 8 aprile 2018, ore 21.00, presso il centro eventi Il Maggiore Verbania, di scena "Qualcuno volò sul nido del cuculo", per la rassegna Prosa e...
FdI: ospedale unico ci vuole prudenza - 25 Marzo 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia riguardo le recenti dichiarazioni del sindaco Archetti e del sindaco Albertella sull'Ospedale Unico.
Marina Massironi e Alessandra Faiella in “Rosalyn” - 22 Marzo 2018 - 11:27
Penultimo appuntamento, la sera di venerdì 23 marzo, sul palco del Teatro Il Maggiore di Verbania, per la stagione “Lampi sul loggione” promossa dal Comune e dall’Associazione “Lampi sul teatro”. In scena Marina Massironi e Alessandra Faiella in “Rosalyn”.
Assegnato il Premio Letterario Verbania for Women - 12 Marzo 2018 - 15:03
Sabato 10 Marzo presso il Teatro Il Maggiore di Verbania si è conclusa con successo la terza edizione del Premio Letterario Verbania for Women organizzata con il patrocinio del Comune di Verbania da Apevco No Profit e dalla Biblioteca Civica Ceretti di Verbania.
Elisa Silvestro debuttante 2018 - 7 Marzo 2018 - 18:06
Si è svolta sabato 3 Marzo al Regina Palace Hotel di Stresa, il Ballo Debuttanti Stresa 2018, all’insegna della classe e dell’eleganza, ma anche della solidarietà con Alice Paggi, la giovane ventunenne di Bresso (MI), Testimonial LILT sezione VCO della manifestazione.
Bando per opera d'arte pubblica - 11 Febbraio 2018 - 15:03
BANDO C.A.R.S per realizzazione di un’opera d’arte pubblica permanente per la Città di Omegna. Candidature entro 10 Marzo 2018. C.A.R.S. - progetto promosso da Matronauta e co-fondato e diretto da Lorenza Boisi ed Andrea Ruschetti.
XVIII Giornata Raccolta Farmaco - 9 Febbraio 2018 - 10:23
La XVIII Giornata Raccolta Farmaco in programma per sabato 10 febbraio su tutto il territorio nazionale si svolgerà anche nella Provincia del VCO e vedrà la partecipazione di 25 farmacie presenti sul territorio.
Minivolley: 149 mini atleti a Verbania - 22 Gennaio 2018 - 11:27
Un totale di 149 piccole e piccoli pallavolisti hanno presenziato al PalaManzini di Verbania nel pomeriggio di sabato per la seconda tappa in zona del bellissimo circuito promozionale S3 Volley Fipav Minivolley Cup fortemente voluto dal Comitato Territoriale Fipav Ticino Sesia Tanaro.
Concerti in corsia - 3 Gennaio 2018 - 11:26
Il VCO si prodiga in ambito sanitario per offrire agli ammalati il sollievo durante la degenza, grazie alle iniziative scolastiche e di alcune associazioni quali Amici dell’Oncologia, Domus Siculo, Clown VCO, Cantante della solidarietà, Angeli dell’Hospice, Amici del cuore ecc. Di seguito la nota stampa.
giacomo - nei commenti
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 11:59
Tanto rumore per nulla
Ciao privataemail, tante parole per non dire nulla e convincere nessuno! La presunzione di essere il custode della sola e unica buona pratica politica porta a questo. Diversamente le nostre parole nel 2014 hanno convinto la maggior parte dei cittadini verbanesi dell'inutilità, anzi del danno, cagionato alla città di continuare ad accollarsi i costi del forno crematorio e della bontà dell'esternalizzazione (ah, per inciso dal 2014 gli introiti sono diminuiti e le spese aumentate a causa dell'anzianità della linea che si è guastata obbligando l'amministrazione ad effettuare una variante di bilancio per poter mettere mano al portafoglio (se non ricordo male più di 50.000€ solo lo scorso anno) per consentire le riparazioni e e le continue manutenzioni per mantenere le emissioni di una struttura obsoleta nei termini di legge). E sono certo che si convinceranno anche dell'estrema importanza di andare a votare e votare SI alla fusione di Cossogno, indipendentemente dai colori politici e delle fazioni, ma per un semplicissimo ragionamento di convenienza economica che si rivelerà utile per tutti: con i voli pindarici non si asfaltano le strade, non si riparano le scuole, non si costruiscono gli ospedali, non si abbassano le rette degli asili nido, non si finiscono stazioni, non si creano ciclopedonali, non si riqualificano spiagge, non si abbassano le tassazioni comunali (quest'anno ridotta ancora una volta la TARI e mantenuta invariata l'IMU), con i contributi statali (Bando Periferie) e gli incentivi statali (fusione tra comuni) invece SI. Ma non c'è più sordo di chi non vuole ascoltare. Torno quindi a ripeterle, caro signore di cui non conosco nome e faccia ma che si permette di scagliare dall'alto della sua tastiera improperi di incoerenza e falsità, un piano di fattibilità e una visione d'insieme del territorio finalizzati alla fusione tra comuni nel nostro territorio ci sono dal 1999, anno in cui giacomo Ramoni, ex sindaco di Verbania ed ex sindaco di Cossogno, comprese, dall'alto della sua enorme esperienza di politico e amministratore che ha lavorato per 50 anni per il benessere della gente nel territorio del VCO, comprese l'importanza della collaborazione tra Comuni dal punto di vista della compartecipazione della gestione dei servizi primari, tanto che fu fautore nel 2000 dell'immediato affidamento del sistema idrico integrato di Cossogno alla SPV (Servizi Pubblici Verbanesi); altri servizi furono poi avviati di concerto con Verbania dagli amministratori che vennero dopo di lui, come l'affidamento del servizio di accalappiamento dei cani al Canile Municipale di Verbania, e così via. Per concludere stia sereno e si rassegni, come ha fatto il suo movimento, all'evidenza dei fatti messi sul piatto circa la convenienza di arrivare alla fusione tra comuni, anche perchè sappia che se non si farà ora tra qualche anno verrà certamente imposta da qualche futuro governo e senza nemmeno fornire più alcun incentivo, questo è poco ma sicuro.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 1 Maggio 2018 - 15:39
Re: Insomma....
Ciao lupusinfabula, in realtà lo si fa principalmente perché cosa giusta e opportuna secondo quanto la storia della fusione tra Verbania e Cossogno ci racconta a partire dal 1999 quando l'allora sindaco di Cossogno giacomo Ramoni, forte della sua esperienza di amministratore a Verbania negli anni '70, '80 e '90, in tempi non sospetti ritenne opportuno affidare la gestione associata del sistema idrico integrato alla SPV, ancor prima che la legge obbligasse l'adesione all'Autorità dell'acqua. Negli anni a seguire i sindaci Marchionini prima e Camossi poi portarono avanti la stessa politica lungimirante fino ad arrivare in ultimo al passo della fusione grazie alla legge Delrio e all'incentivazione statale di 30 mln da essa derivante. Vi sono inoltre almeno sei diverse ragioni individuate dal Comitato per il Sì perché la fusione debba essere fatta, senza per forza sottolineare solo e soltanto il vantaggio economico. In quanto ai soldi i soliti detrattori (e scettici) mettono in dubnio mai arrivino, esattamente come fecero nel 2017 in merito agli 8 mln del Bando Periferie che alla fine puntualmente sono arrivati. E anche questo arriveranno, per forza, visto che sono stanziamenti statali dettati previsti dalla Legge Delrio. E se si partecipasse agli incontri pubblici promossi dall amministrazione sulla fusione (lultimo dei quali a Palazzo Flaim lo scorso 23 aprile) si saprebbe che dei 3 mln di euro stanziati all'anno 600.000 andranno a Cossogno (una cifra enorme considerato il bilancio economico del paese) e 2.400.000 a Verbania più quelli stanziati dalla Regione. E verranno investiti in tutto il nuovo comune che si verrà a creare, periferie comprese, visto che la principale periferia di Verbania potrebbe chiamarsi Parco Nazionale della Val Grande, per un indubbio sviluppo turistico, culturale e sociale.
Il CAI e la storia degli Alpini - 16 Novembre 2017 - 12:37
Alla attensione del Prof Ragozza
,Professore, ho saputo solo ora della sua lezione. Sono interessato alla storia del Battaglione Intra, vissuta dalla mia famiglia; In particolare per il Sottotenente giacomo Tedaldi, cugino di mia madre, caduto nelle ultime battaglie sul Grappa nell'ottobre 1918. Se i suoi studi sono pubblicati o disponibili sul web gradirei molto di leggerli. Grazie. Cesare Casagrande - cesare.casagrande@tin.it
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 13:44
x giacomo
Non volevo più intervenire su questa faccenda, perchè quanto da me replicato era più che ovvio, ma forse devo chiarirle un passaggio fondamentale che lei non ha probabilmente capito; al di la di quanto detto sui tanti soldi pubblici spesi ulteriormente senza che il vero problema (SICUREZZA SPIAGGE) sia risolto; io sono tremendamente furibondo perchè I COMUNI, NEL SOLO PERIODO ESTIVO, NON ASSUMONO ADDETTI (ASSISTENTI BAGNANTI) AL CONTROLLO E ALLA VIGILANZA DEI BAGNANTI SULLE SPIAGGE, PERCHE' ALTRE REALTA', GIA' ECONOMICAMENTE SOSTENUTE A LIVELLO ISTITUZIONALE SI PROPONGONO, NEL CALDERONE DELLA SICUREZZA IN ACQUA, DI FARE ANCHE QUESTO GENERE DI SERVIZIO, DANDO COME VALORE AGGIUNTO, PER OTTENERE LE CONVENZIONI, L'USO DI GOMMONI E DI MOTO D'ACQUA (legalmente non possono espletare questo servizio sulle spiagge), QUINDI I COMUNI I CONTRIBUTI LI DESTINANO A QUESTE REALTA'. Capisce che le mie rimostranze non c'entrano nulla con quello che commenta lei e hanno commentato tutti gli altri: la barca antincendio dei VVF (per me possono dargliene anche una flotta), le maxi emergenze, gli incidenti sul lago, ecc. ecc.. Le rispondo poi in merito all'appunto sullo scontro dei due motoscafi a Stresa tempo fa; lei manco si immagina io e la mia ex squadra di Assistenti Bagnanti quante centinaia di interventi di soccorso e di salvataggio abbiamo fatto in acqua (laghi, fiumi e mari), tra il 1987 e il 2000; questo sia di giorno che di notte, h24 e per 365 giorni all'anno. Quindi la sua battuta finale: "MA PER FAVORE!!!! penso che in questo caso sia fuori luogo! Spero di aver chiarito una volta per tutte che i miei commenti non erano di sicuro un attacco all'Istituzione Corpo dei VVF, che anzi, ritengo debba essere supportata pienamente dallo Stato per avere le giuste attrezzature e i mezzi necessari per svolgere il loro lavoro; questo però non significa che non sostengo la legittimità, in tema di sicurezza in acqua legato alle spiagge e degli Assistenti Bagnanti.
Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 22 Gennaio 2017 - 11:04
Re: lasciamo perdere
Ciao giacomo MOTTA non è detto che il tuo sia l'unico modo o il modo più giusto di occuparsi di politica. Tu sei favorevole alla gestione pub2878blica in ogni caso. Io solo se funziona. Non so chi ha ragione. Ma ci interessiamo entrambi. Poi a me magari piacciono anche sport e ballerine. Non credo sia una cosa negativa.
Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 21 Gennaio 2017 - 17:23
Re: A ROBI
Ciao giacomo MOTTA in Puglia è successo il contrario con l'acquedotto pugliese. Dipende. Non è la distinzione pubblico privato che conta. Ma la buona gestione in termini di efficienza efficacia ed economicità. La gente onesta e capace la vorrebbero tutti. Ma bisogna essere realisti e non farsi ingannare da cattivi maestri e cattivi referendum demagogici.
Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 21 Gennaio 2017 - 14:24
Re: acqua pubblica?
Ciao giacomo MOTTA ve l'hanno data. ..a bere. L'acqua pubblica non esiste. Come il fatto che con la gestione pubblica non ci siano prezzi alti e profitti.... anzi....molto meglio un privato che gestisce un bene pubblico sotto il controllo pubblico. Il resto è utopia da anime belle politicamente corrette
Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 21 Gennaio 2017 - 08:28
Re: Che cosa succederà?
Ciao giacomo MOTTA Ingenuo!
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 11 Settembre 2016 - 16:56
La stampa
«Non è assolutamente vero che non abbiamo atleti che partecipano ai campionati regionali e italiani e che non vinciamo medaglie. Siamo pronti a smentire il sindaco mostrando le classifiche». I l presidente della Società sportiva dilettantistica Insubrika nuoto, Paolo Preti, replica così al primo cittadino verbanese. Silvia Marchionini, rispondendo a un' interpellanza dei consiglieri Carlo Bava e Renato Brignone aveva dichiarato che la Ssd Insubrika non aveva un' attività agonistica così valida da giustificare la concessione di una corsia della piscina per tutte le giornate della settimana. Il sindaco aveva anche aggiunto: «Comunque gli atleti che fanno gare della Ssd Insubrika sono soltanto nove e nessuno ha vinto medaglie ai campionati regionali e nazionali. Inoltre il sodalizio non ha atleti tesserati nelle categorie che partecipano ai campionati italiani». inoltre aveva invitato Bava e a documentarsi perché avrebbero confuso gli atleti della Ssd Insubrika con quelli del Team Insubrika che, invece, «ha atleti ­ sottolinea il sindaco ­ in serie A». Specifica però Preti: «Il sindaco leggendo le classifiche non si è accorto che molti atleti tesserati dalla Ssd Insubrika partecipano alle gare regionali e nazionali con la maglia del Team Insubrika. La nostra società, come molte altre della Lombardia e del Piemonte, ha aderito, da alcuni anni, al progetto sportivo di quest' ultima. Pertanto tra i medagliati ci sono ragazzi del nostro sodalizio come Elena Preti, Eleonora Turvano, giacomo Gambaretti e Mirco Arboritanza. Disconoscere i loro successi vuol dire fare un torto a giovani che hanno raggiunto certi risultati facendo grossi sacrifici». Conclude Preti: «Il sindaco, per assegnare spazi, non deve guardare alle medaglie ma al diritto di potersi allenare, che hanno tutti i ragazzi». Risponde il sindaco: «Non possono occupare la piscina tutti i giorni con soli venti tesserati».
Comitato per l'astensione risponde ai referendari - 16 Aprile 2016 - 16:03
Per Sig. Claudio
Fa confusione, il Sindaco fu giacomo Ramoni. Per le trivelle non entriamo nel merito: il Comitato per l'astensione si è costituito lo scorso febbraio in merito al referendum sull'esternalizzazione del forno crematorio, che riteniamo inutile, e solo per quello. L'accorpamento c'è stato dopo, fortemente voluto dal Comitato referendario e su cui concordiamo, ma non per questo non possiamo non entrare nel merito della questione. In merito all'astensione, ribadiamo ancora una volta quanto da noi già espresso: essa è legittima perché, prevedendo la Costituzione per questo tipo di referendum abrogativo un quorum, diviene una delle posizioni che il cittadino può esprimere liberamente, al pari del si e del no. Inoltre, il nostro Comitato non obbliga certo il cittadino al non voto, bensì lo consiglia, in questo caso specifico, sulla base di argomentazioni obiettive, serie e documentate. Ognuno è poi libero, sulla base di queste informazioni date, di agire come meglio crede. Con questo concludiamo i nostri interventi e rimandiamo all'esito delle urne, qualsiasi esso sia.
Comitato per l'astensione risponde ai referendari - 16 Aprile 2016 - 15:48
Informazione
Al sig. Claudio delle ore 11,46. Guardi che l'ex sindaco si chiama giacomo e non Claudio.
Treni, biglietti, multe e misura - 10 Marzo 2016 - 14:11
Surreale
Questa vicenda mi fa tornare alla mente Aldo, Giovanni e giacomo e per tale motivo credo proprio abbia ragione HAvF: se il ragazzo, prendendo spunto da Aldo, avesse detto di chiamarsi Ayyeye Brazo nulla gli sarebbe accaduto e sai le risate degli altri viaggiatori! Sarebbe davvero opportuno che la legge venisse fatta rispoettare in primis a quelli che NON sono i nostri graditi ospiti.
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 17 Febbraio 2016 - 09:36
Re: buonasera
Ciao dezo Ciao Andrea, ma che ne sanno questi di cosa è Libera e la 21 Marzo, ma che ne sanno chi è Andrea, Davide,Alice, giacomo .Riccardo,Marco .. ma che ne sanno chi era Patrizia ... non hanno mai letto sicuramente cosa scrisse di lei Nando Della Chiesa dopo la sua morte... che ne sanno dell'entusiamo dei giovani quando si andava a parlare nelle scuole , che ne sanno della commozione quando fu scoperta la targa a Ghiffa in ricordo dell'avvocato Ambrosoli.. io vi ho visti, io ho partecipato a riunioni con voi ...io vi ho sentiti , ascoltati, ammirati ...
Interpellanza nuova Associazione - 3 Febbraio 2016 - 19:25
Re: Re: non andiamo fuori tema
Ciao giacomo beh ,qui si tratta di sapere a chi vanno a finire i nostri soldi,ergo mi sembra giusto chiederlo a chi glieli dà. visto che non dovrebbe esserci nulla di misterioso,non si capisce perchè per rispondere ad una semplicissima domanda occorrano due mesi,cambiando pure versione. ti sembra "gran baccano"?
LOST 2 - il punto ad inizio giugno - 6 Giugno 2015 - 14:51
LOST
Mi associo ai commenti di giacomo e Giovanni%, un'iniziativa lodevole !
Ingombranti: interpellanza del Fronte Nazionale - 28 Aprile 2015 - 07:04
complimenti
un dibattito interessante trasformato in una sorta di parodia del film di Aldo Giovanni e giacomo. Una volta ci chiedevano di tradurre : Ubi haec atque talia velut in commune disseruit, complectitur uxorem ... sulla morte di Seneca.. ora ci tocca tradurre cadrega ...
Minore: alienazione via case nuove "scelta scellerata" - 10 Marzo 2015 - 14:29
Per giacomo
Lei crede? Hanno bisogno di vendere perchè la nostra amministrazione si è esposta con tanti progetti alludendo a finanziamenti regionali, ma visto il bilancio approvato dalla regione quei soldi non arriveranno mai e allora si mette invendita il patrimonio comunale....complimenti per la trovata
Ticino: "Noi impieghiamo solo personale residente" - 4 Febbraio 2015 - 23:06
...meditate gente meditate...
...meditate gente meditate...c'è sempre qualcuno più a nord di noi! Non dimentichiamoci che fino a pochi anni fa, nel nord Italia si applicava, o si cercava/voleva applicare, lo stesso principio ai meridionali (italiani). Come dicevano Huber, Gervasoni e Rezzonico (Aldo, Giovanni e giacomo): "...certo che voi lombardi siete proprio dei bei teroni..." C'è sempre qualcuno più a nord di noi!...meditate gente meditate... Maurilio
Il nuovo Segretario Comunale è Agata Papiri - 1 Settembre 2014 - 21:45
Oh giacomo!
O madonna. Potranno chamare chi vogliono? E' loro diritto. Non si tratta solo di età e sesso. Vi sono molti altri parametri, tra cui comunità di intenti e perchè no, simpatia personale. D'altra parte è discrezionalità dell'organo politico decidere la dirigenza e il segretario. E lasciamogliela esercitare sta benedetta discrezionalità! Altrimenti che organo politico che governa sarebbe? saluti
PSI appello a Silvia Marchionini - 30 Maggio 2014 - 18:21
Briscola o Scopa
Non sono riuscito a capire le vostre disquisizioni su voti personali, di lista, meriti, posti da lasciare e altre stranezze. Fate supposizioni teoriche, meglio... astratte. Nelle Elezioni Comunali, ci sono delle regole ed in base a quelle si assegnano i consiglieri. Se andate al circolo a giocare briscola, non potete pensare di applicare le regole della scopa. Evidenzio che non è facile determinare il contributo dei voti socialisti alla lista PD a Verbania, io ritengo circa il 2%, ma ognuno può teorizzare qualsiasi cosa, sicuro non è strettamente correlabile alle preferenze individuali. Poi sulla base di un patto federativo PD PSI attivo per l'Europa e in Italia abbiamo pensato, e bene, che l'unica via per avere una rappresentanza in Consiglio era entrare nella Lista (un uomo e una donna) e fare gioco di squadra. Chi ha pensato con un gruppo che vale 1,5 % di fare una lista e prendere un consigliere comunale ha compiuto un grosso errore. Ci vuole oltre il 3%. come ha ottenuto il PDCI di vladimiro Di Gregorio con l'aiuto di SEL. Altra info il tanto citato Scalfi non sarà l'ultimo ad entrare, togliendo i nomi di chi andrà in giunta, altri 3,4,5 ? entreranno in C.C. L'importante poi è che il prossimo consiglio avrà una voce socialista : nello spirito di Sandro Pertini, Filippo Turati, giacomo matteotti - di cui ricorre a breve l'anniversario di assassinio fascista, per una Verbania LABURISTA. Avanti !
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti