Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

arte e natura

Inserisci quello che vuoi cercare
arte e natura - nei post
Comunitour Miazzina - Tra arte e natura - 24 Agosto 2019 - 12:05
Domenica 25 agosto ottavo appuntamento del Comunitour 2019 sulle orme del pittore Achille Tominetti e dei tanti scorci storici di Miazzina che egli dipinse a cavallo tra '800 e '900.
Malescorto: i vincitori - 11 Agosto 2019 - 12:05
La 20a edizione del festival di cortometraggi verrà ricordata per il record di corti partecipanti. Premio Malescorto 2019 a “2.a klass” (Seconda classe) di JimmyOlsson.
La foresta suona techno: torna “Deep in the tree - 8 Agosto 2019 - 15:03
Venerdì 9 agosto un vinyl set di musica techno nel cuore di una pineta secolare. A Santa Maria Maggiore (VB) 3a edizione di “Deep in the tree”:
Adventure Summer Camp by Arcademia - 29 Luglio 2019 - 15:03
Per gli animatori e responsabili di Arcademia si è trattato di un debutto per la gestione di Adventure Summer Camp, il centro estivo più intenso e lungo del territorio che si sta svolgendo presso l’AquaAdventure Park di Baveno.
Orta Festival 2019 - 4 Luglio 2019 - 19:06
La XX edizione di Orta Festival mette al centro della sua programmazione la figura dell’interprete. Si avrà modo infatti di riascoltare prestigiosi artisti che nel corso delle 19 passate edizioni hanno instaurato un rapporto speciale e di amicizia con il Festival.
estate da favola: la natura “digitale” Al museo Meina - 14 Giugno 2019 - 19:06
Dopo il successo delle visite con le scuole, ogni fine settimana un programma di attività family-friendly nel Parco dello Chalet di Villa Faraggiana.
"Menta e Rosmarino" - 31 Maggio 2019 - 19:22
Menta e Rosmarino è un evento multidisciplinare e gratuito organizzato dall’Associazione Culturale Asilo Bianco e dedicato al mondo del verde. Due giornate, sabato 1 e domenica 2 giugno, nel meraviglioso parco pubblico della storica Villa Nigra a Miasino, sulle colline che si affacciano sul Lago d'Orta, in Piemonte.
Marco Mengoni a Tones on the Stones - 15 Maggio 2019 - 15:03
Il 24 luglio sarà in concerto alla Cava La Beola di Montecrestese. Proseguono le prevendite a prezzo ridotto fino al 31 maggio.
San Vittore al Museo del Paesaggio - 7 Maggio 2019 - 12:05
Mercoledì 8 Maggio 2019, per festeggiare il Patrono di Verbania, l’ingresso al Museo del Paesaggio sarà gratuito per tutti i residenti di Verbania e, inoltre, saranno offerte visite guidate gratuite alle collezioni alle ore 11.00 e alle ore 15.00 presentandosi in biglietteria senza prenotazione.
“La sombra del tiempo” - 3 Maggio 2019 - 19:22
Sabato 4 maggio 2019 alle ore 18.00 presso la Sala esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio”, alla presenza dell’artista, inaugura la mostra “La sombra del tiempo” di José Villalobos.
Pasqua al Museo di Meina - 19 Aprile 2019 - 09:33
Una Pasqua tra natura in 4D e paesaggi romantici sul Lago Maggiore. e’ quanto può offrire il cultural park del Museo Meina nello Chalet di villa Faraggiana.
La settimana del Quadrifoglio di Ameno - 5 Aprile 2019 - 15:49
Anche quest’anno il borgo di Ameno, in occasione dell’inaugurazione della nuova stagione turistica, propone la “Settimana del Quadrifoglio” che, giunta alla quinta edizione, e sulla scia del successo di quelle precedenti, presenterà 5 giorni di camminate e musica all’insegna del “ben-essere”.
"Da grande farò il curatore" - 21 Marzo 2019 - 18:06
Torna sul Lago d’Orta, a Miasino, il corso Da grande farò il curatore. La tre giorni è organizzata dall’Associazione Culturale Asilo Bianco ed è dedicata ad approfondimenti e confronti con curatori indipendenti, responsabili di istituzioni culturali e professionisti della creatività.
Progetto sentiero Tominetti - 5 Marzo 2019 - 11:27
Il Comune di Miazzina attiva il progetto di sistemazione del sentiero "Madonello" percorso paesaggistico culturale legato ai luoghi vissuti dal pittore TOMINeTTI Achille (1848 - 1917).
Muretti a secco patrimono dell'Unesco - 10 Febbraio 2019 - 15:03
L'arte e la forza dei muretti a secco. Per la montagna sono l’emblema di uomo, natura, paesaggio che si uniscono. Per l'Unesco da giovedì 29 novembre 2018, i muretti a secco sono Patrimonio dell'Umanità.
Novembre in 4D al Museo Meina - 17 Novembre 2018 - 18:06
Un mese dedicato alla natura in 4D con i colori dell’autunno al Museo Meina sul Lago Maggiore tra percorsi digitali, visite nel verde e attività interattive family-friendly.
F@.Mu 2018 nei piccoli musei del Verbano - 13 Ottobre 2018 - 11:27
Domenica 14 ottobre torna la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (F@Mu), un’occasione per scoprire i musei del territorio con attività studiate per i più piccoli, visite guidate ed esperienze di condivisione con i propri famigliari, tutto ad ingresso libero e gratuito.
Verbaniaarte: Sandro Chia, ospite illustre a Casa Rusca - 11 Settembre 2018 - 12:04
Presentata alla stampa il 6 settembre scorso, fino al 6 gennaio 2019 è visitabile presso la Pinacoteca Comunale Casa Rusca di Locarno una interessante retrospettiva dedicata a Sandro Chia.
arte contemporanea nel Parco Nazionale Val Grande - 1 Settembre 2018 - 11:04
Questa settimana il Parco Nazionale Val Grande ha dato il suo sostegno a collaborare con l'Associazione Terre Alte Laghi e con il comune di Caprezzo per realizzare insieme un percorso d' che avrà il suo centro ideale nella foresta di Pian Cavallone, sopra Caprezzo.
Cannobio: eventi e Manifestazioni dal 27 agosto al 2 settembre - 26 Agosto 2018 - 11:04
eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 27 agosto al 2 settembre 2018.
arte e natura - nei commenti
Comunitour Miazzina - Tra arte e natura - 25 Agosto 2019 - 20:00
tra arte e natura. a miazzina
per la prima volta partecipo ad una manifestazione di questo tipo, e sento la necessita di esprimere tutti i miei più sentiti complimenti alla Organizzazione per come e stata gestita la manifestazione in oggetto Ho conosciuto una Miazzina inedita e un pittore veramente bravo nell immortalare la vita e i paesaggi del luogo. Ancora complimenti a TUTTI
Inaugurato Il Maggiore - Foto - 14 Giugno 2016 - 13:37
Straordinaria Bellezza
Probabilmente perchè è molto più semplice commentare qualcosa che non si vede e non si conosce piuttosto che toccare con mano e rendersi conto che forse, questo Teatro, poi così male non è. Io c'ero! e chi se lo sarebbe perso: ma non tanto per lo spettacolo in sè (molto bello tra l'altro, e diversamente non poteva essere considerato il livello dei protagonisti), quanto perchè quella serata può rappresentare una svolta culturale della nostra bistrattata realtà cittadina. Il palcoscenico naturale alle spalle di quello in ferro è qualcosa di estasiante: come non essere d'accordo con Papaleo che, visto il panorama, si è posto il dubbio di quale fosse in realtà il vero spettacolo! e' qualcosa che abbiamo solo noi e pochi altri: certo, il lago c'era anche prima, ma coniugare natura e Cultura in un unico abbraccio è l'indiscutibile elemento di forza del Teatro verbanese. Bella sorpresa lo spettacolo del lago acceso e colorato da centinaia di candele galleggianti. Molto bello anche il tour interno: ben concepito e realizzato. Semplice e nello stesso tempo emozionante. Spazi tecnici abbelliti d'arte che difficilmente si potranno ritoccare con mano in futuro. e quella impagabile sensazione multisensoriale che offre lo spettacolo del nostro lago goduto dalla terrazza: lo puoi quasi toccare con mano, lo puoi ascoltare, assaporare, annusare, come in una sindrome di Stendhal davanti ad un quadro di straordinaria bellezza. Nel concreto, concordo con altri che gli spazi di miglioramento ci sono tutti, a cominciare dai selciati esterni, dove il verde poco curato un pò stona rispetto al profumo di Nuovo che si respira intorno: gli interni aperti al pubblico (gli altri sono di servizio, dai camerini alle sale prova, dagli uffici ai servizi) potevano trovare più spazio per rendere qualcosa in più di quanto previsto. Ma ormai così sono e così ce li teniamo: non dispiace l'atrio biglietteria e quella voluta sensazione di entrare un pò stretti e ritrovarsi in pochi metri in ambienti decisamente più ampi ed ariosi. Infine la spiaggia ed i servizi annessi: le potenzialità che oggi abbiamo rispetto al passato sono tante. A cominciare dallo spazio antistante il bar con l'area giochi per i bambini ed un ambiente relax in sabbia: pur contenuto che sia è qualcosa in più su cui contare. Oltre al campo di beach volley il resto è rimasto invariato: conto molto sul progetto di riqualificazione delle spiagge cittadine per migliorare tutta l'area dell'accesso al lago. Speriamo che le promesse di rendere grande questa scommessa vengano mantenute: la gente arriverà da sè e ci si contenderà il biglietto degli ultimi posti disponibili. Saluti AleB
Miele straniero daneggia produttori locali - 17 Marzo 2016 - 14:51
lupus....
Buon giorno Lupus, sono d'accordo. I nostri "sgovernanti" non sembrano essere consapevoli che l'Italia, per sua natura e conformazione geografica, è una terra vocata all'agricoltura. Anzichè pensare ad una seria politica agricola prossima e futura (come la Croazia) ed anzichè promuovere anche in Italia lo sviluppo di un agroalimentare sostenibile e di eccellenza, come potrebbe essere il favorire l'impianto di nuovi oliveti, anche da noi, i nostri euro(dis)onorevoli accettano bovinamente i diktat degli euroburocrati. euroburocrati, i quali, con buone probabilità, non distinguono un pomodoro da una pera e credono che le melanzane crescano sugli alberi. euroburocrati, che sono "palle al piede" e purtroppo vengono anche ben remunerati per fare danni. Stimato Lupus, non so se ricorda il compianto Ministro Giovanni Marcora (durante la guerra militò nella Brigata val Toce e contribuì alla liberazione della Val d'Ossola). Marcora, a mio parere, fu l'unico Ministro serio che difese sempre gli interessi dell'Italia. Il nostro Paese potrebbe vivere bene solo sfruttando ciò che il Buon Dio, o chi per esso, ci ha messo a disposizione a costo zero o irrisorio e cioè, il suolo, il clima, l'arte. I Ministeri più importanti dovrebbero essere quello dell'Agricoltura e dei Beni culturali. Invece no, i 15 parlamentari ottusi che ho elencato nel precedente commento hanno votato contro l'interesse nazionale. Se anzichè favorire la distruzione degli oliveti e di tante aziende del settore, si incentivassero queste coltivazioni, l'Italia sarebbe autosufficiente. Forse ermes si è adirato perchè "i prostrati" sono tutti del PD o comunque orientati a sx? P.S. a quell'Anonimo che parla del "duo lescano", faccio sommessmente notare che le sorelle Leschan, di origine ungaro-olandese....erano tre!
Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2015 - 25 Marzo 2015 - 10:18
Giovanni e Paolino
Qual è il confine tra giusta retribuzione e autentico sfruttamento? Sarò "fesso" io ma non l'ho ritenuto sfruttamento. Mi hanno fatto una proposta, che era la migliore disponibile in quel momento, e l'ho serenamente accettata. Lavorando "a regola d'arte" visto che, contrariamente alla Paolino-teoria che se prendi poco è perché lavori "ad cazzum". Capisco che per molti sia meglio stare a giocare alla playstation piuttosto che "fatticcare" o sporcarsi le mani, ma tale logica non rientra nella mia natura. Come non rientra il posto da dipendente strasindacalizzato intoccabile nullafacente. Ognuno faccia le proprie scelte. Per un lavoro dove non serve alcuna competenza né titoli né esperienza non è sicuramente una proposta da scartare.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti