Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

petizione

Inserisci quello che vuoi cercare
petizione - nei post
Via XXIV Maggio: la risposta del Sindaco - 1 Agosto 2017 - 08:01
Riportiamo la lettera dei residenti di via XXIV Maggio con le richieste in termini di sicurezza e la risposta del sindaco Silvia Marchionini.
Fiaccolata contro il decreto Lorenzin - 15 Luglio 2017 - 16:01
Domenica 16 luglio 2017, dalle ore 20.30, in piazza Ranzoni a Verbania Intra si terrà una Fiaccolata contro il decreto Lorenzin.
Raccolta firme interventi riqualificazione Possaccio - 25 Giugno 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e Coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante una raccolta di firme a sostegno di interventi di riqualificazione a Possaccio.
Alcool e disordini accordo Comune - Carrefour - 29 Maggio 2017 - 11:27
Riportiamo dal sito del Comune di Verbania, una nota in cui spiega gli accordi presi con il supermercato Carrefour per ridurre il disagio da abuso di superalcolici e schiamazzi, in seguito alla petizione dei residenti.
"Alcool, sballo, disordini in zona Carrefour" - 2 Maggio 2017 - 16:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dal titolo "Alcool ,sballo , disordini in zona Carrefour", di FDI AN VB , direttivo Gioventù Nazionale VB e Damiano Colombo.
Orto civico nasce la petizione - 24 Aprile 2017 - 16:01
E' partito, nei giorni scorsi, il primo progetto di bilancio partecipato a Verbania , anche in questo caso non mancano risvolti polemici, dovuti a chi ritiene di essere stato escluso ingiustamente.
Ricerca con #zeroanimali - 1 Aprile 2017 - 19:09
Ricerca con #zeroanimali: l’1-2 aprile la lav (www.lav.it) in piazza anche a Verbania per chiedere al governo di destinare il 50% dei fondi per la ricerca allo sviluppo dei metodi sostitutivi.
Sanità: gli aumenti ai Direttori agitano i sindacati - 21 Ottobre 2016 - 09:17
Riportiamo il comunicato di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL, riguardante la sanità del Piemonte in cui si dicono pronti a presentare una piattaforma al presidente Chiamparino, e quello di NURSIND che annuncia iniziative se la delibera non sarà ritirata.
Salviamo il Paesaggio Valdossola vigilare su Interconnector - 13 Agosto 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Salviamo il Paesaggio Valdossola, che ha partecipato alla manifestazione al Lago di Matogno, per tenere alta l'attenzione sul progetto Interconnector Svizzera-Italia 380 kV.
Stop abusivismo servizi alla persona - 9 Marzo 2016 - 11:20
“Il fenomeno dell’abusivismo continua a rappresentare un enorme problema per le imprese che operano nel rispetto delle regole – afferma Elio Medina, direttore CNA Piemonte Nord – e si è accentuato a causa della crisi economica di questi ultimi anni essendo diminuito il potere d’acquisto dei clienti".
A Cicogna diatriba sui parcheggi - 3 Gennaio 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una lettera di un gruppo di cittadini che protesta e convoca una conferenza stampa sul''assegnazione dei posti auto presso la piazza della chiesa Cicogna, Val Grande, Comune di Cossogno
Comunità.vb: "Vendere altri immobili e salvare l’ex Pretorio di Intra" - 28 Dicembre 2015 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.vb, riguardante la vicenda della possibile vendita di parte dello stabile dell’ex Pretorio di Intra (vecchio Comune di Intra).
LAV: raccolta per le colonie feline - 18 Dicembre 2015 - 07:03
Torna la raccolta di cibo e materiale, promossa da LAV Arona, per le colonie feline della provincia di Verbania. L'appuntamento è per Sabato 19 e Domenica 20 Dicembre presso il Centro Fortesan.
Zanotti su chiusura mensa sociale Villa Olimpia - 9 Ottobre 2015 - 12:00
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post dal titolo "Villa olimpia, chiusa la mensa sociale. Storia di un fallimento annunciato", a firma di Claudio Zanotti.
LAV su circo con animali - 10 Agosto 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della LAV Arona, inerente al circo con animali al seguito.
petizione - nei commenti
Primarie PD gli eletti del VCO - 10 Maggio 2017 - 13:55
Quali meriti?
Città con i più alti standard in tema di ambiente,paesaggio .... . Sig. Ramoni mi deve spiegare quali sono i meriti di questa amministrazione, cosa ha fatto per migliorarli , Personalmente riscontro che la gestione del verde pubblico è notevolmente peggiorata , a Pallanza hanno dovuto fare una petizione pubblica x salvare il canforo e questo è già un fatto assurdo . A Intra hanno lavorato di motosega per togliere il verde attorno al monumento , hanno tagliato i 2 platani del porto , il viale che costeggia il porto e conduce all'imbarcadero è PENOSO , l'unico verde che si nota sono le erbacce infestanti che occupano gli scivoli del porto . Se questo è il miglior scenario per il rilancio turistico....saluti
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 26 Aprile 2017 - 16:53
x Livio
Concordo con il tuo giudizio . L'attuale Circoscrizione ha dato parere favorevole ? E dello scempio dei platani al porto nessuno parla ? Osserva la foto che allego , lo storico filare di platani è stato mutilato ,mancano i primi due a destra .La motosega è sempre in azione.. La foto l'ho scattata ieri ,nota bene il bel fogliame verde dei platani e vedrai che , come lo scorso anno , a maggio verrà potato ,ovviamente con la motosega. Dobbiamo fare una petizione , come x la canfora di Pallanza, , per ripiantare i due platani ? Saluti
Orto civico nasce la petizione - 26 Aprile 2017 - 13:39
Re: Idea brillante
Ciao Giovanni% grazie Giovanni % , spero avrai firmato la petizione ;)
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 26 Aprile 2017 - 09:44
motosega
che questa amministrazione abbia la motosega facile è sotto gli occhi di tutti scampato il pericolo dela canfora a Pallanza grarzie ad una petizione ben riuscita sia per numero che per contributo,adesso ci si accanisce sulle povere piante del Monumento che secondo me dovevano essere solo ridimensionate come era già stato proposto dalla allora Circoscrizione con tanto di recinzione bassa per evitare i pic nic sul prato,però in compenso non si tagliano rami pericolosi sporgenti sulle pubbliche vie e men che meno le piante e cespugli che soffocano le rive dei nostri due fiumi
Bilancio partecipato: vota il progetto - 24 Aprile 2017 - 09:04
vota anche per gli esclusi
c'è un progetto molto valido escluso per ragioni parecchio discutibili, al link potete conoscere i motivi dell'esclusione, http://www.verbaniafocuson.it/n1062051-esclusa-l-innovazione-il-comune-dice-che-le-ragioni-sono-tecniche-ma-dilloallamaggioranza.htm se poi voleste firmare la petizione per farlo realizzare questo è il link: https://www.change.org/p/info-partitodemocratico-vb-it-orti-civici-e-acquaponica-a-verbania?recruiter=42327277&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_page&utm_term=des-lg-google-no_msg
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 1 Settembre 2016 - 20:04
arringa confusa
caro Maurilio,come avvocato fai un po' confusione! andiamo con ordine. Santinato si aggiudica una regolare gara con l'offerta più alta,circa tre volte il canone attuale (e deciditi: se non capivi dove stava l'affare a 5600 euro,di sicuro lo capirai ancora meno ora,che pagano un terzo!). vinta la gara,sottoscrive un regolare contratto scritto non certo da lei,ma dai tecnici del comune,che prevede diritti e doveri,come ogni contratto. in seguito a pressioni forti di opinione pubblica e alcuni partiti politici (addirittura una petizione su change.org),Santinato decide di destinare parte della struttura al pubblico,anche se NON DOVEVA, da contratto; la concessione prevedeva un uso per noleggio imbarcazioni (che non "decollerà" mai). ..peraltro,il bar che per il comune prima non si poteva assolutamente fare,come per magia appare nella nuova gestione. a quel punto,visto che i bastoni tra le ruote iniziano ad essere un po' troppi,Santinato conviene che forse sia meglio lasciar perdere,e qui io non so come sia andata: mi spiego,se il comune ha revocato la concessione allora ha pagato una bella cifretta per rescissione anticipata unilaterale del contratto se invece la signora ha lasciato "spontaneamente" allora nessun esborso. nei due anni di buco,si decide che in quell'area si prevede la balneazione e il diporto NON A MOTORE (senza motore,o remi o vela o pedalò,per capirsi). alla fine,ci ritroviamo un area concessa a una cifra ridicola,dove vengono effettuate attività che al precedente concessionario venivano o contestate (noleggio barche) o proibite (bar) e con i motoscafi che sfrecciano tutto il giorno,coi loro bei motori (a benzina Maurilio...sci nautico col diesel?!). io non so se ci siano irregolarità,non spetta a me come cittadino stabilirlo. come cittadino però osservo che perlomeno sono stati usati differenti pesi e misure,e mi spiace constatare che tutti fingano di non vederlo.
Testo integrale della lettera di dimissioni di Marco Bonzanini - 21 Marzo 2016 - 16:43
Re: Re: petizione
Ciao Aurelio Tedesco in generale sono d'accordo con te. mi basta ricordare quello che è stato detto nei giorni scorsi sull'associazione 21 marzo. però per fare una prova ho cercato "marco bonzanini" qui su questo blog e non ho trovato traccia di insulti, insinuazioni o altro nei suoi confronti. anzi, a parte l'elezione a presidente, gli unici thread che ne parlano sono quelli di questi giorni. poi probabilmente tu ne sai molto più di me, però noi commentiamo quello che è di pubblico dominio, di più non possiamo fare! se poi ti riferisci a fatti completamente diversi (come mi pare di capire dai post qui sopra), allora alzo le mani visto che non so di cosa parli. però torno a chiedere: ma ci si dimette perchè ti rinfacciano di avere mandato un'e-mail prima a uno e poi a un altro? ha ragione @gigio quando dice "se il motivo è davvero quello che hai scritto , NON DARGLIELA VINTA E NON MOLLARE" (e sottolineo il "davvero")
Testo integrale della lettera di dimissioni di Marco Bonzanini - 21 Marzo 2016 - 14:43
Re: petizione
Ciao jon snow dire semplicemente questo no , ma dire altro , deridere ,fare illazioni su presenze e malattie, su appalti o bandi . buttare i sassi continuamente e poi nascondere la mano , il dire tra le righe cose non vere ... questo si che è fango.
Testo integrale della lettera di dimissioni di Marco Bonzanini - 21 Marzo 2016 - 14:32
petizione
propongo una legge di iniziativa popolare per vietare l'utilizzo dell'espressione "macchina del fango", che ormai viene utilizzata a sproposito e in qualsiasi contesto! dire che ha mandato un'e-mail a uno prima che ad un altro è "macchina del fango"? e ci si dimette per una sciocchezza del genere?
DEA del Castelli: contribuiscano i privati - 25 Settembre 2015 - 06:33
mi unisco
Non sei da sola. Riassumendo, visto che ci sono servizi forniti da privati cavoli nostri? Collaborazione zero.... E avevo pure firmato la petizione....
LAV su circo con animali - 11 Agosto 2015 - 20:14
sveglia! circo,non sperimentazione
ennesima occasione persa da % per tacere e sembrare di gran lunga più intelligente. questa petizione è per vietare l'uso di animali nei circhi,mica per altro. basterebbe saper leggere per capirlo ed evitare di essere sempre fuori tema,fuori tempo,fuori luogo.
LAV su circo con animali - 11 Agosto 2015 - 08:14
visto che
c'è un''ordinanza del Comune che vieta l'impiego di animali negli spettacoli circensi mi sembra fuori luogo la petizione della LAV
LAV su circo con animali - 11 Agosto 2015 - 08:14
visto che
c'è un''ordinanza del Comune che vieta l'impiego di animali negli spettacoli circensi mi sembra fuori luogo la petizione della LAV
Formaggi senza Latte: Coldiretti Novara Vco protesta a Roma - 7 Luglio 2015 - 08:45
formaggi senza latte
Senza andare a cercare "chi l'ha rotta",perchè non si lancia immediatamente una petizione a livello nazionale contro questo tipo di decisioni che svolazzano sulle nostre teste ?
Carrozzieri contro il "monopolio delle assicurazioni" - 24 Febbraio 2015 - 18:57
costo delle assicurazioni
Il costo delle assicurazioni auto in Italia è enorme rispetto al resto dell'europa anche tre volte tanto eppure gli utili delle assicurazioni da noi non sono superiori a quelli esteri. Quali quindi i motivi? proviamo ad analizzarle le differenze tra noi e gli altri paesi A)I costi di gestione delle compagnie possono incidere poco in quanto analizzando i bilanci togliendo i rimborsi la differenza dei costi semplicemente non esiste B) il numero degli incidenti in Italia rispetto agli altri paesi in proporzione al numero di mezzi in circolazione è doppio C) il numero dei colpi di frusta, tipici di un tamponamento da risarcire da parte delle assicurazioni è in alcune regioni quattro cinque volte tanto rispetto a Francia e Germania Da che ne deduco ,come semplice cittadino che si informa tramite i comuni mezzi di informazione (giornali,televisione,internet ecc) che molti incidenti denunciati sono falsi oppure alcuni denunciano più volte lo stesso incidente per avere risarcimenti non dovuti Mi ricordo di aver letto di un signore che a Napoli in un anno solare a si è presentato ben 319 volte davanti ai giudici per cause tra assicurazioni e assicurati quale testimone di 319 incidenti diversi (Questo signore secondo l'articolista non è mai stato neppure indagato per falsa testimonianza) Per cui stando così le cose e da cittadino che vuol pagare meno l'assicurazione della propria vettura non firmerò la petizione dei carrozzieri anche se personalmente mi sono di gran lunga più simpatici rispetto agli assicuratori. Io sarei per una liberazione dai diktat delle compagnie che non lavorano certo per beneficenza e che se appena possono ,utilizzando cavilli, per non pagare i danni. Personalmente mi hanno ritardato un rimborso per una firma che si leggeva male,Ho dovuto recuperare con fatica la documentazione per avere quanto dovutomi. Capisco anche che meglio sarebbe per tutti una giustizia che funzionasse che colpisse i colpevoli con giuste condanne e che non lasciasse completamente impuniti signori come quel testimone presente in ben 319 incidenti diversi in un anno (evidentemente come lavoro si presentava davanti al tribunale offrendosi per qualche soldo come testimone di qualunque cosa) Anche quanto sopra dimostra l'urgenza di una riforma della giustizia in Italia con la certezza della pena nell'interesse di tutti i cittadini e non solo modifiche di cavilli e commi per far piacere a qualcuno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti