Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riconoscimenti

Inserisci quello che vuoi cercare
riconoscimenti - nei post
Giornata Mondiale della Menopausa - 17 Ottobre 2017 - 10:23
Dal 18 ottobre porte aperte in otre 110 ospedali del network “bollini rosa” di ONDA, Osservatorio Nazionale sula Salute della Donna.
Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa - 4 Ottobre 2017 - 12:34
Lunedì 2 ottobre presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 3 marzo 2018 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, sul Lago Maggiore, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.
Balafest 2017 – Festa ossolana della birra - Seconda Edizione - 21 Settembre 2017 - 15:03
La Balafest inizierà Venerdì 22 settembre alle ore 19.00 e si svolgerà a Domodossola sotto l’ampia tensostruttura della Cooperativa Sociale La Prateria, che ne garantirà lo svolgimento anche in caso di maltempo (ingresso sud di Domodossola), e proseguirà fino alle 17.00 di Domenica 24 settembre.
Stresa Festival: Khachatryan family - 6 Settembre 2017 - 09:16
Khachatryan family: Sergey e Lusine giovedì 7 settembre a Palazzo Borromeo sull’Isola Bella.
Cinema sotto le stelle: "Il vento fa il suo giro" - 28 Agosto 2017 - 11:27
Martedì 29 agosto, ore 21:00, presso l'Auditorium Santa Margherita di premeno, torna Cinema sotto le stelle, ALPI & LIBERTA’ : La montagna delle idee, con il film "Il vento fa il suo giro" di Giorgio Diritti. Ingresso libero.
In ricordo di Nanni Svampa - 28 Agosto 2017 - 10:23
È morto ieri a Varese, all'età di 79 anni, Nanni Svampa, con radici paterne cannobiesi, fu fondatore de «I Gufi» (con Gianni Magni, Roberto, Brivio e Lino Patruno) e cantore ironico di Milano tra folk e cabaret, esponente di quel filone artistico culturale musicale di personaggi come Walter Valdi, Jannacci, Cochi e Renato e molti altri. Riportiamo un ricordo di Domenico Mugnano.
Letti di notte 2017 - 16 Giugno 2017 - 16:11
Sabato 17 giugno, alle ore 21.00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà Letti di notte 2017. Presentazione in anteprima nazionale del libro: Dente per dente, di Francesco Muzzopappa, Fazi editore. Il libro uscirà in Italia il 22 giugno.
Infermiere di comunità e di famiglia anche nel VCO - 13 Giugno 2017 - 10:23
L’infermiere di comunità e di famiglia si estende sempre più. Dopo la sperimentazione avviata nel Cuneese, il modello Co.N.S.E.N.So. (Community Nurse Supporting Elderly in a changing Society) sarà adottato anche in altre realtà del Piemonte.
Incontro con Padre Alejandro Solandine - 21 Maggio 2017 - 13:01
Incontro con Padre Alejandro Solandine, candidato al premio Nobel per la Pace 2017. Lunedì 22 maggio alle ore 21 al teatro Il Maggiore a Verbania. Presenta il suo libro “I narcos mi vogliono morto”.
Movimento Gente di Lago: "La trota" - 13 Maggio 2017 - 14:50
Prima serata delicata alla trota, giovedì 18 maggio presso il Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo. Tre serate, un pensiero, un format e un obiettivo preciso da raggiungere: valorizzare l’ecosistema lago e i suoi protagonisti.
Movimento Gente di Lago - 5 Maggio 2017 - 17:04
Prima serata delicata alla trota, giovedì 18 maggio presso il Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo. Tre serate, un pensiero, un format e un obiettivo preciso da raggiungere: valorizzare l’ecosistema lago e i suoi protagonisti.
Metti una sera al cinema - La La Land - 10 Aprile 2017 - 16:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 11 aprile 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "La La Land".
Quarta edizione della "Pica da Legn” - 30 Marzo 2017 - 10:23
La Sezione Verbano Intra del Club Alpino Italiano organizza, nell'ambito delle manifestazioni collegate alla “Maratona della Valle Intrasca”, un concorso di immagini (video, filmati, diapositive), avente per oggetto la montagna.
Stage di musical con Filippo Coffano Andreoli - 18 Marzo 2017 - 11:27
Domenica 19 marzo a Omegna presso il Centro di formazione artistica Arcademia è in programma una giornata di stage di musical, modern fusion e commercial con Filippo Coffano Andreoli.
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 7 Marzo 2017 - 11:27
LetterAltura partecipa per il secondo anno consecutivo al programma del Comune di Verbania, Verbania si tinge di rosa, in occasione della seconda edizione del Premio letterario Verbania for Women e della ricorrenza della Giornata internazionale della donna, con un imperdibile appuntamento.
riconoscimenti - nei commenti
E' morto Franco Nicolazzi - 23 Gennaio 2015 - 22:11
Etica e Morale
Fuor di dubbio il Ministro Nicolazzi amava il territorio in cui è nato è vissuto , ma ciò non toglie che il primo dovere di chi si occupa della cosa pubblica è la sua integerrima moralità . Lei cita il discorso di Bettino Craxi alla Camera, ,, tutti rubano nessuno ruba, questa era la sintesi del suo discorso ...io invece le cito Enrico Berlinguer : I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le sue istituzioni, a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, gli enti di previdenza, le banche, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai TV, alcuni grandi giornali. Per esempio, oggi c'è il pericolo che il maggior quotidiano italiano, il Corriere della Sera, cada in mano di questo o quel partito o di una sua corrente, ma noi impediremo che un grande organo di stampa come il Corriere faccia una così brutta fine. Insomma, tutto è già lottizzato e spartito o si vorrebbe lottizzare e spartire. E il risultato è drammatico. Tutte le "operazioni" che le diverse istituzioni e i loro attuali dirigenti sono chiamati a compiere vengono viste prevalentemente in funzione dell'interesse del partito o della corrente o del clan cui si deve la carica. Un credito bancario viene concesso se è utile a questo fine, se procura vantaggi e rapporti di clientela; un'autorizzazione amministrativa viene data, un appalto viene aggiudicato, una cattedra viene assegnata, un'attrezzatura di laboratorio viene finanziata, se i beneficiari fanno atto di fedeltà al partito che procura quei vantaggi, anche quando si tratta soltanto di riconoscimenti dovuti. Franco Nicolazzi ha partecipato a questo sistema ? Da parte mia può aver premuto per aver fatto costruire tutte le autostrade o le superstrade d'Italia ,ma ciò non toglie è che chi gestisce la cosa pubblica ha una responsabilità etica e morale che va al di là di ogni cosa. In Germania un ministro poco tempo fa si è dimesso perché ai tempi universitari aveva copiato un pezzo della tesi di laurea . Ora Lei dice che sono schierato? sicuramente lo sono schierato , dalla parte di chi fa politica solo per la passione ,che sia di sinistra o che sia di destra. Non scendo da una cattedra sulla quale non sono mai salito , ma non rimpiago colui o coloro hanno massacrato l'Italia con il loro modo di gestire lo Stato (con la S maiuscola)
Villa Taranto il giardino più bello del mondo - 29 Settembre 2014 - 21:55
il verbano
Gente, siamo abituati bene. Abitiamo in un posto così bello che ci meravigliamo dei riconoscimenti che ci danno. Ma vogliamo parlare dello spettacolo delle isole borromee? Della rocca di Angera? Dell eremo santa Caterina? Delle cascate del toce? Delle ville sul lago? Ecc ecc... E, oimè, non sappiamo vivere di turismo....
Di Gregorio interpellanza su pratiche SUAP - 23 Settembre 2014 - 21:54
x Albarosa..
Forse, per sentito dire.... x riconoscimenti elettorali
Apertura sportello SUAP - 20 Agosto 2014 - 21:50
suap
gradirei rispondere prima di tutto al sig mocellini che conosco personalmente. le chiedo gentilmente di acquisire maggiori informazioni sulla funzionalità dei suap esistenti e sulla loro organizzazione, Io lavoro al Suap dal 2001 e prima mi occupavo solo, solo si fà per dire, di commercio e di polizia amministrativa. I suap esistono dal 1998, grazie ad un legislatore, quello di allora,fortemente innovativo. io ho un gran rispetto per le colleghe citate per nome da lei e altri che hanno scritto sull'argomento Suap. perchè le mie colleghe ed io ( comuni di verbania e domodossola) abbiamo costruito insieme, con il supporto dei nostri rispettivi dirigenti, un servizio completamente nuovo e totalmente privo di storicità. Ognuna di noi ha dato il suo contributo personale, sulla base del suo background culturale, sulla base della sua esperienza professionale, sulla base delle proprie capacità relazionali e pratiche. Abbiamo studiato molto, approfondito materie e argomenti, abbiamo mappato tutti i procedimenti relativi alle attività produttive, dalle cave, alle centraline, dalla realizzazione di pozzi per l'attingimento di acqua alle nuove aperture di attività commerciali. Il Suap non esiste dal 2010, ossia da quando ha preso il via la presentazione delle pratiche telematiche. Il Suap di Stresa, ad esempio, ha preso il via dal 2010. Noi no. Le assicuro che abbiamo dovuto costruire una struttura autonoma e innovativa dal nulla, abbiamo, con non poche difficoltà, costruito relazioni proficue con enti e amministrazioni, i cosiddetti enti terzi, per consentire alle imprese di presentare tutto ai Suap ed evitare le peregrinazioni presso questi enti. Ci siamo impegnate moltissimo e le assicuro che abbiamo ricevuto moltissimi riconoscimenti dalle imprese. Leggere commenti sul background culturale delle mie colleghe mi ha dato molto fastidio, così come leggere i suoi complimenti al Suap Stresa, la cui attività è sicuramente limitata rispetto alla nostra e visto che non ha partecipato alla costruzione dei Suap capofila a partire dagli albori semplicemente perchè non esisteva. per cortesia, chiedo a tutti quelli che hanno scritto sull'argomento di non sminuire o banalizzare i nostri rispetti ruoli avuti nel tempo presso i Suap, il nostro impegno e la nostra professionalità ampiamente dimostrati e apprezzati, grazie, cordialità, paola
Apertura sportello SUAP - 15 Agosto 2014 - 10:34
Questo comunicato ha del ridicolo
Il SUAP a Verbania è attivo già da 10 anni e ha più volte ottenuto riconoscimenti come servizio di eccellenza a livello nazionale (in primis dall'ex ministro Brunetta, sì quello che combatteva contro i dipendenti pubblici fannulloni), tutto ciò che ha fatto la nuova amministrazione è stato accorpare al suap il commercio e destituire dall'incarico un funzionario con alta professionalità (2 lauree) per sostituirlo con un livello inferiore in possesso solo di diploma, ma conferendogli tanto di indennità ad personam (illegittima e pagata con i nostri soldi), continuando con la politica di svalorizzazione del personale già attuata per le figure dirigenziali e il segretario comunale. La delibera sulle indennità e i curriculum di tutti i funzionari sono disponibili sul sito del comune grazie alla legge sulla trasparenza. Conferenze dei servizi? Ahahahah.
Rischio idrogeologico: 3,7mln al Vco - 25 Maggio 2014 - 10:41
X Fede
Capisco che per chi sgomita per apparire ed esserci può dare fastidio, ma un fatto è certo, questi almeno in questo specifico campo sono dei professionisti e quindi competenti in materia, tra l'altro, a differenza di altri (capisci a me), lavorano A GRATIS per il territorio e per il popolo, capito? A GRATIS, non magnano alle spalle nostre. È inoltre importante sapere che questi tecnici FIN, per le loro attitudini professionali, tra i vari riconoscimenti, hanno avuto il riconoscimento anche dal competente Ministero dell'Ambiente, ecco il perché del mio commento polemico, lo stato può disporre a gratis di ulteriori tecnici che riconosce ma non usa. Grazie poi per la battuta su a chi affidare il paese, che ci può tranquillamente stare in questo contesto, infatti se a gestire il paese ci fossero state delle realtà SERIE E ONESTE, come ad esempio questa di cui sto parlando, legata al mondo del volontariato, non saremmo arrivati a questi livelli di degrado (anche ambientale), di malessere e di povertà.
Esercitazioni della Croce Rossa in acqua - 17 Maggio 2014 - 19:44
X Claudia
Brevemente per precisare: sopra ho ribadito di avere pieno rispetto per i volontari (lo sono anch'io, ci mancherebbe), forse ti è sfuggito questo passaggio; per quanto concerne i riconoscimenti, basta leggere la circolare inviata dal Ministro dei Trasporti alla CRI per comprendere chi è autorizzato a fare l'assistente bagnanti ed è riconosciuto istituzionalmente (FIN e SNS) e a chi gli viene riconosciuta solo la specialità internamente alla propria istituzione (opsa); detto questo, quando vuoi, ti posso fornire la circolare in questione. Comunque la polemica, da contribuente, era principalmente indirizzata a chi usa i volontari per far cassa, e che per anni ha pappato denaro pubblico alla nostra faccia senza riuscire a dimostrare dove è stato speso.
Verbanese in testa alla classifica dei Barman - 11 Dicembre 2013 - 10:05
Notizia
Gentile Alessandro, se avessimo voluto far pubblicità non avremmo eliminato dal post i nomi dei locali verbanesi dove opera la barman. In passato abbiamo parlato di altri che fanno lo stesso lavoro, e hanno ricevuto riconoscimenti a livello nazionale, ne può vedere i link nei box a fianco a questo post. Certamente non è una notizia di vitale importanza, ma un post di colore come ci capita di pubblicare. Grazie di seguirci!
Impiegato Inps intascava pensioni dei defunti - 8 Novembre 2013 - 14:24
Truffe e malgoverno
Purtroppo le pecore nere ci sono in ogni dove (il fatto è che non sono poche), il problema è ben più vasto e più grave, questi "impiegati farlocchi", quando siedono dietro una scrivania, oltre a sentirsi dei grandi pieni di potere (questo perchè la gente comune si presenta con fare sottomissivo ai loro sportelli per avere: informazioni, riconoscimenti che non gli vengono attribuiti e chi più ne ha più ne metta), senza un briciolo di umanità hanno anche il coraggio di chiedere dei denari alla povera gente in cambio di particolari favoritismi, che per loro dovrebbero essere il quotidiano. Cari amici noi facciamo giuste considerazioni su questi scellerati episodi ma ricordatevi che il pesce puzza sempre dalla testa, guardate ad esempio cosa fanno i nostri "politici", a tutti i livelli! In altri paesi li avrebbero mandati tutti a casa da un pezzo a calci nel sedere per molto meno, poi processati, ed infine gli avrebbero requisito tutto mettendo il maltolto nelle casse dello stato per risanare i debiti, qua da noi (il paese dei balocchi), tutti si sentono in diritto di fare tutto, sopratutto cose illecite, basta aprire un qualunque giornale e leggere come e dove stiamo andando, tanto paga sempre pantalone.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti