Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sala

Inserisci quello che vuoi cercare
sala - nei post
Lakescapes: celebra la musica di De Andrè - 27 Luglio 2017 - 19:34
La musica di Fabrizio De Andrè è protagonista a Lakescapes – Teatro Diffuso del Lago Maggiore con l’Accademia dei Folli venerdì 28 luglio, alle 21, a Castelletto sopra Ticino.
Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo - 25 Luglio 2017 - 17:04
Domani 26 luglio 2017 alle ore 14.00 sarà siglato, presso la sede provinciale, sala Consiglio, il “Protocollo d'intesa per la valorizzazione del trasporto pubblico locale su acqua del Lago d’Orta”.
"Ciciara al sabet" - 20 Luglio 2017 - 17:34
Venerdì 21 luglio alle ore 20,45 presso la sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio" nel' ambito della mostra "Disegni e Gauches" di Raffaella Capuana, propone: "Ciciara al sabet"-
Incontro su fusione Verbania Cossogno - 19 Luglio 2017 - 15:03
Fusione Verbania Cossogno - Giovedì 20 luglio confronto con Ermanno Masserano Sindaco del Comune di Pettinengo (uno dei primi enti piemontesi a fruire della fusione per incorporazione) e Aldo Reschigna vice presidente della regione Piemonte.
“Di parola in musica” 2017 - 15 Luglio 2017 - 19:06
Torna il Festival “Di parola in musica” edizione 2017 organizzato da ZEBO – Zero Emission Baroque Orchestra, con il contributo dei comuni di Stresa, Baveno, Belgirate, Verbania, Meina e della Fondazione CRT.
Corsi di incisione con Fulvio Tomasi - 14 Luglio 2017 - 14:33
Il 15 e 16 luglio 2017 dalle ore 10,00 alle ore 17,00, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio", propone presso la sala Esposizioni Panizza di Ghiffa ( Vb), il corso di incisione.
Festival dell’Himalaya con Marco Columbro - 14 Luglio 2017 - 10:23
Un arcobaleno di musica e colori dedicato alla pace interiore al benessere sociale e alla cura dell’ambiente. Teatro Il Maggiore Verbania - sabato 15 luglio 2017, mostra nel foyer ore 17.00 - concerto ore 20.30, Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Offerto dalla Fondazione Lama Gangchen per una cultura di pace.
Si vola di notte con Zipline - 12 Luglio 2017 - 13:01
Al via la seconda edizione di “Fly by Night”, l’evento continuativo che permetterà agli appassionati di volare di notte, a prezzi ridotti, appesi alla fune di Zipline.
Mostra “Disegni e Guaches” - 8 Luglio 2017 - 17:10
Domenica 9 luglio 2017 alle ore 18.00 presso la sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra “Disegni e Guaches” di Raffaele Capuana a cura di Paolo Pocchini. Testo e presentazione di Giorgio Seveso.
Notti sul Lago: Pucci ed Ermal Meta - 7 Luglio 2017 - 08:01
Primi due appuntamenti della rassegna Notti sul Lago. Il Maggiore Summer Festival, sabato 8 luglio arriva Pucci mentre martedì 11 luglio sarà la volta del concerto di Ermal Meta.
"Alessandro Borghese 4 Ristoranti" sul lago Maggiore - 5 Luglio 2017 - 16:01
Il Lago Maggiore, protagonista del nuovo episodio della sfida itinerante capitanata da chef Alessandro Borghese. A contendersi il titolo di miglior ristorante vista lago ci sono: La Ripa (Baveno), Mirafiori & La Terrazza (Feriolo di Baveno), Nautica (Arona) e Villa Pizzini (Stresa).
"Les Nuits Romantiques" 4° appuntamento - 1 Luglio 2017 - 17:34
Il quarto concerto di questa seconda edizione del Festival del Pianoforte Romantico "Les Nuits Romantiques" si terrà nella sala di Villa Giulia Domenica 2 Luglio alle ore 20.45.
Acqua Vanzonis: le iniziative - 1 Luglio 2017 - 10:00
Nella sala consiliare del municipio sono state presentate le iniziative di stampo culturale e promozionale relative all’Acqua Vanzonis.
“Festival dell’Immateriale” - 29 Giugno 2017 - 16:56
Inizierà domani a Bannio, la terza edizione del “Festival dell’Immateriale” fra tradizione e innovazione. Organizzato in collaborazione fra il Comune di Bannio Anzino, l'Associazione Musei dell'Ossola e il Museo dell’Immateriale, gode del patrocinio di Slow Food ed usufruisce del contributo della Fondazione Comunitaria del Vco.
Conferenza fusione Verbania - Cossogno - 27 Giugno 2017 - 09:16
Conferenza istituzionale - aperta al pubblico - sul tema della Fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.
sala - nei commenti
"Riavvio del Movicentro" - 4 Luglio 2017 - 19:53
Mah!
Per un ""importante snodo dei trasporti locali"" ovverosia la stazione di Fondotoce dove fermano una 20 di treni locali (nessun treno internazionale), una linea e mezza di corriere si sono spesi e se ne spenderanno una montagna di soldi. Bastava acquisire l'area parcheggi davanti alla cover, l'area dove poi han costruito i capannoni dove c'è l'agenzia delle entrate, migliorare la sala d'attesa direzione Milano con un paio di caloriferi, alzare il marciapiede lato Milano di 20 cm e altri piccoli lavori e tutti i problemi della stazione sarebbero stati risolti a un centesimo dei costi ad oggi sostenuti per il MOSTROcentro. Ma vogliamo fare sempre le cose in grande....
Inaugurazione mostra "Exodos" - 19 Maggio 2017 - 13:43
2 buone notizie e 1 considerazione
1^ buona notizia: in occasione del G7 di Taormina blocco navale per tutti i porti della Sicilia: è la riprova che se e quando interessa ai politici i blocchi navali si possono fare,eccome! 2^ buona notizia:tre giorni fa due motovedette della guardia costiera libica (...graziosamente donate dall'Italia) hanno impedito ad una nave ONG di affiancare un barcone carico di migranti e dopo averlo agganciato lo hanno riportato verso le coste libiche: a riprova che se e quando si vuole gli imbarchi possono essere scoraggiati. 1 considerazione: dopo il blitz più che doveroso e da applaudirsi delle forze di polizia davanti, dentro e attorno alla stazione centrale di Milano, pare che il Sindaco PD sala anzichè complimentarsi con le forze dell'ordine si sia un po' risentito tanto che domani parteciperà con tanto di fascia ad una manifestazione a favore di questi soggetti. Fossi un funzionario delle FFOO che opera a Milano suggerirei ai cittadini che dovessero essere insultati, disturbati, derubati, infastidi, violentati, feriti da gentaglia simile di telefonare direttamente al Sindaco che sicuramente accorrebbe in loro (....o in altrui??) soccorso.
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 11:14
Re: Re: Cannobio....
La politica del territorio deve essere fatta dalle amministrazioni....Mi stupisce che un fine economista come lei non consideri tale necessità.ESTREMIZZO: La silicon valley non sarebbe mai nata senza una politica del territorio che ne facilitasse l'insediamento. Quello che dice lei è sacrosanto.....Ci mancherebbe. Ma la linea su cui l'imprenditore deve costruire il suo progetto la deve dare la politica. Ovvero, solo per esempio. Decidere se l'area acetato debba diventare: un dormitorio, una sala giochi, un centro termale, una nuova azienda produttiva, spetta alla politica e non agli imprenditori che, nel proprio intersse, forse hanno altri progetti per la.stessa superficie. Quello che voglio dire è che le strategie su cosa si vuol fare della città spettano alla politica e non agli imprenditori. Loro debbono solo sperare ( e magari votare) che la.politica abbia le idee chiare e investire, se lo ritengono un progetto valido.
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 19 Febbraio 2017 - 11:52
Re: Re: Re: eppure non è difficile
Ciao paolino Condivido il tuo pensiero. Riguardo ai software purtroppo ci sono i soliti problemi, conflitti d'interesse mai veramente contrastati dalla politica, proprio perché ci Campano. Un esempio attuale lo abbiamo a Milano con l'assessore Cocco con deleghe alla digitalizzazione, si presume sia competente ma di sicuro è in pieno conflitto. http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_18/azioni-microsoft-36-milioni-cocco-sala-dimissioni-37f04dc0-f54b-11e6-acae-b28574795707.shtml
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 13:36
La butto lì...
Magari l'infima posizione in graduatoria è perché chi valutata s'è reso conto che il movicentro non serve a migliorare il trasporto pubblico (non ci saranno né più treni che fermano né più corriere) ma è solamente una sala d'attesa con un costo irragionevole
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 09:01
Come al solito
Come al solito panni caldi contro la peste , è più che evidente che queste macchine infernali distruggono stipendi e famiglie e andrebbero semplicemente distrutte ed eliminate dalla vista delle persone , ma è altrettanto evidente che alla politica questo denaro serve per i loro privilegi. Quando vado all'IPER di Gravellona al piano superiore vi è una sala gioco nella quale vi sono già delle piccole macchine da gioco colorate e divertenti che attirano già i piccolo a giocare una cosa disgustosa, purtroppo ci siamo tutti rammolliti e diventati dei mezzi uomini.
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 17:58
Re: Re: Re: Azzardopatia
Ciao Matteo Baccan,come stai'....la prole cresce?.....Conosco quel servizio,tutto quello che si dice e' vero,il problema e' quello dello Stato biscazziere,che mette i bastoni tra le ruote ai soggetti che volesssero avere ''tabulati'' da Sogei.Strada piu' semplice,e' quello che stanno facendo i Sindaci,riduzione strategica degli sapzi di apertura sale ,tipo limitazioni territoriali,ed anche limitazione orari.I casino',se fossero aperti poche ore al giorno,fallirebbero,al limite sarebbero in pareggio,la legge dei grandi numeri lo dimostra facilmente.......supponiamo che una sala /casino',stia apèerta 4 ore al di',ed in quelle 4 ore tutti,e dico una grande percentuale di gamblers fosse in attivo......beh,il pareggio/fallimento delle sale/casino sarebbe dietro l'angolo.Sarebbe lungo spiegare il perché,ma se vuoi lo possiamo approfondire e trarne un sunto divulgabile........ciao Teo!!!!
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 17:20
Uno che vota si?
Oggi giovedì 27 ottobre sarò a Isola della Scala (Verona) per un incontro pubblico a favore del No. Presso la sala civica in via Cavour 1. Dalle ore 20,45. Però stavolta sosterrò le ragioni del Sì. Confesserò il mio timore per il crollo delle borse, l'impennata dello spread, l'isolamento dell'Italia, la rinascita di De Mita e il ritorno della peste bubbonica. Spiegherò che godo al pensiero di togliere un po' di magnoni dal senato e di potermi finalmente gustare un caffè all'anno con il loro immondo stipendio. Chi ce l'ha mai permesso? Ma è solo un primo passo. Poi arriverà il turno anche dei deputati. Lasciamo che si eleggano tra loro nei consigli di zona se ne hanno voglia! Chiederò a tutti di sostenere il Nuovo, per cui lavora fin dal 1953 Giorgio Napolitano, perché altrimenti non si cambia più nulla, come dice Benigni. E la palude ci sommergerà, come insegna Cacciari. Troverò le parole per far capire a tutti che il bicameralismo perfetto è la radice di ogni corruzione, come sappiamo da settantasette anni. E che per essere davvero liberi ci serve un uomo forte al comando. Giovane, dinamico, uno che piace a Obama ma prima di tutto a Verdini. Farò l'elogio del nuovo Senato, che è cosi meraviglioso che non esiste l'uguale in nessuna parte del mondo. Si riunirà tre volte l'anno per non farci spendere nulla. Si rinnoverà da solo per non dare disturbo a nessuno. Dirò che abbiamo intrappolato l'Unione europea, costringendola a entrare in Costituzione per poterla cambiare dall'interno. E difenderò la JP Morgan e le altre banche d'affari. Che colpa hanno loro se propongono di abolire il Cnel come vogliamo tutti? Convincerò i presenti che con questa Costituzione nuova di zecca che ci viene donata da una eroica minoranza l'Italia sarà più semplice, più veloce, funzionerà tutto così bene che non ci sarà nemmeno più bisogno di votare. Avremo ancor più tempo per l'aperitivo, sarà tutto bellissimo (dal profilo FB di Piero Ricca )
Chiude “Vaccari musica” - 17 Ottobre 2016 - 12:41
segno dei tempi
e' certamente un segno dei tempi,internet ha tolto gran parte della creativita' che avevamo da ragazzi,anche altri fattori,non ultimo l'educazione musicale nelle scuole o le famiglie stesse,che preferiscono investire in un cell di ultima generazione ,piuttosto che in cultura,perche' di ''cultura'' trattasi.Indimenticabile anche il ''Contini'',burbero commerciante storico che c'era prima di Vaccari,oppure ''Alberti'' ,che ha cambiato posizionamento negli anni 80/90 in citta'.........ed infine il Canducci'',negozio di musica in cima alla Ruga,a Pallanza,sia il padre che il buon Walter,entrambi musicisti........mah,verra' sicuramente una sala VLT ,oppure un kebabbaro....o cose di questo genere........salut P.S.xche' questo post e' sottoposto a moderazione preventiva?........just for couriosity.....
Marchionini risponde a Zacchera su Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 18:07
Solo una piccola considerazione...
I seguenti aspetti: "O ancora non si è minimamente preoccupato della scenografia,della funzionalità della sala teatrale,o solo pensato di investire nella sistemazione esterna (la valorizzazione con illuminazione artistica forse poteva essere compresa nei quasi 17 milioni complessivi). " Penso che dovevano essere compiti del team internazionale di architetti (selezionato dalla giunta PD) lautamente retribuito piuttosto che del sindaco.
Zanotti: "Sfide e problemi del nuovo teatro" - 29 Settembre 2016 - 11:56
commento
Esaurita la vivacità estiva della spiaggia, ora il teatro, come una cattedrale nel deserto, risulta dolorosamente avulso dal contesto cittadino; è chiaro che bisogna intervenire per dare una vivacità al tutto, al di fuori delle serate teatrali; bisogna curare l’ambiente esterno; la passeggiata intorno al teatro è inguardabile; la sistemazione della passeggiata sarà inevitabile con panchine, aiuole e alberi, come un’estensione del lungolago, magari riallacciato con una passerella pedonale sul S.Bernardino ; il baretto pure miserello, ora aperto solo poche ore al sabato e alla domenica ( tra breve neppure quelle); sono stati utilizzati delle tubazioni di cantiere per evitare capocciate nella struttura, ma solo per adulti e non per i bambini; una delle prossime voci di spesa dovrà essere la realizzazione di un profilino antiurti che corre lungo tutta la struttura, una cosa fatta bene. La struttura dovrebbe diventare un polo culturale di riferimento dell’intera città, utilizzando anche gli spazi interni, la famosa “sala giovani” può essere utilizzata come estensione delle numerose attività della vicina biblioteca. Anche il futuro ristorante dovrebbe offre ire un menù variegato e diversificato,(p.es.: cucina vegana e vegetariana; pesce di lago; spaghetteria, magari anche pizza).
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 9 Settembre 2016 - 21:13
inbsisto e documento
allego foto...il commento del gestore VLT la dice lunga,l'orario ridotto gli tagliera' le gambe....questa e' la strada da seguire.....certo,senza paura delle lobby.........la sala in questa foto e' a Domodossola...............
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 5 Settembre 2016 - 18:25
et voila'...cvd
A Domodossola,sindaco leghista.......gia' comminati 7000 euro di multa a sala fuori orario,orari ridotti a 4 ore con ordinanza..........qua cosa aspettiamo?...nn e' la prima volta che dipendenti vengono rapinati o minacciati a quell'ora........la gente,a corto di cash,rovinata e disperata,si ritrova in situazione analoghe,facendo gsti inconsulti........per pochi spiccioli ,oltretutto..........e la prevenzione,ass Franzetti,nn dovrebbe cominciare dagli orari?........Lo sapete che se un casino' od una sala vlt restassse aperta 4 ore al giorno,sarebbe fortemente in perdita'Leggetevi la legge dei grandi numeri,e capirete il perche'......salut (non c'e' peggior sordo..bla bla bla.....=)
Rapina la sala giochi arrestato - 5 Settembre 2016 - 18:23
orari e multe
A Domodossola,sindaco leghista.......gia' comminati 7000 euro di multa a sala fuori orario,orari ridotti a 4 ore con ordinanza..........qua cosa aspettiamo?...nn e' la prima volta che dipendenti vengono rapinati o minacciati a quell'ora........la gente,a corto di cash,rovinata e disperata,si ritrova in situazione analoghe,facendo gsti inconsulti........per pochi spiccioli ,oltretutto..........e la prevenzione,ass Franzetti,nn dovrebbe cominciare dagli orari?........Lo sapete che se un casino' od una sala vlt restassse aperta 4 ore al giorno,sarebbe fortemente in perdita'Leggetevi la legge dei grandi numeri,e capirete il perche'......salut (non c'e' peggior sordo..bla bla bla.....=)
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 20 Agosto 2016 - 12:57
profughi e sale vlt slot machine
Ieri alle 17 circa,mi trovavo ,per lavoro, nei pressi della sala vlt sull'angolo, in piazza,ad Intra ...un paio di profughi,che vedo bighellonare per le nostre strade/piazze,sono entrati a giocare.Ovviamente nn ho potuto fotografarli,il gestore mi avrebbe impeditodi farlo,ma dall'esterno,si vedevano seduti a giocare,ed anche alla cassa a ,probabilmente,cambiare denaro.....ora....mi chiedo......xche' nn si effettuano controlli su questio''richiedenti asilo''?........perche' li lasciate stazionare fuori dai supermarket ad elemosinare denaro dei carrelli,che poi spendono in gioco ,se nn peggio?............che qualcuno delle coop varie mi dia una riusposta.....dalle telecamere della videosorveglianza interna ,si puo' facilmente risalire ai due refugee....nulla di illegale,ovvio,ma nn mi sembrano ''attivita' ''di soccorso internazionale,o di accoglienza.Assessore,,SI FACCIA SENTIRE......grazie
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti