Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

testo

Inserisci quello che vuoi cercare
testo - nei post
Il Maggiore stagione 17/18: Sokolov, Branciaroli, Frassica, Pasotti, Placido, Ughi - 26 Luglio 2017 - 10:23
Si apre domenica 15 ottobre 2017 con la grande musica la seconda stagione del Teatro del Centro Eventi Multifunzionale Il Maggiore di Verbania.
Spazio Bimbi: La comprensione del testo - 23 Luglio 2017 - 08:00
Saper leggere un testo non significa solo saper pronunciare in modo corretto le parole che lo compongono ma anche comprenderne il significato. Capire un testo è un compito molto complesso che implica diverse abilità specifiche.
La Notte Bianca di Lakescapes - 14 Luglio 2017 - 19:46
Sabato 15 luglio il Borgo Vecchio di Solcio (Lesa) diventa uno straordinario palcoscenico a cielo aperto per la seconda Notte Bianca di Lakescapes – Il Teatro Diffuso del Lago Maggiore.
Lakescapes: Growin’ up Bruce Springsteen - 13 Luglio 2017 - 19:41
Venerdì 14 luglio la musica e la storia di Bruce Springsteen sono protagoniste sul Lungo Lago di Baveno. Il prossimo appuntamento della rassegna Lakescapes è infatti dedicato al grande musicista americano.
Mostra “Disegni e Guaches” - 8 Luglio 2017 - 17:10
Domenica 9 luglio 2017 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra “Disegni e Guaches” di Raffaele Capuana a cura di Paolo Pocchini. testo e presentazione di Giorgio Seveso.
CNA Piemonte Nord conferma Telesca - 4 Luglio 2017 - 11:27
Donato Telesca è stato confermato presidente CNA Piemonte Nord. Insieme a lui fanno parte della presidenza: Massimo Pasteris (presidente Area Vercelli) ed Enea Vada (presidente Area VCO).
La Notte Bianca di Lakescapes - 30 Giugno 2017 - 14:33
Sabato 1 luglio il Borgo di Magognino (Stresa) diventa uno straordinario palcoscenico a cielo aperto per una Notte Bianca speciale, la prima delle quattro in programma a Lakescapes – Il Teatro Diffuso del Lago Maggiore.
NLM: Mattei sui tagli al personale svizzero - 28 Giugno 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un nota e il testo dell'interrogazione al Consiglio di Stato, del Deputato svizzero Germano Mattei, riguardante la Navigazione sul Lago Maggiore e i recenti sviluppi occupazionali.
Interpellanza su scuola e vaccinazioni - 24 Giugno 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dal consigliere comunale, Lucio Scarpinato, riguardante le vaccinazioni obbligatorie per l'accesso alla scuola.
Interpellanza su spostamento impianti telefonici - 21 Giugno 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dai gruppi Consiliari "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente", riguardante lo spostamento di impianti telefonici a Intra.
Una banda di cornamuse registra a Cavandone - 15 Giugno 2017 - 10:23
Può sembrare insolito in questo periodo, ma la Piccola Banda di Cornamuse ha scelto di registrare il 16 e il 17 giugno presso Casa Emanuele e la Chiesa della Natività di Cavandone gli ultimi brani del suo primo cd.
LibriNews: “L'Economia della Ciambella” - 13 Giugno 2017 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “L'Economia della Ciambella” sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo, di Kate Raworth traduzione di E. Cella, Edizioni Ambiente 2017
Anzino: successo per benemerenza e concerto - 12 Giugno 2017 - 16:29
Grande successo di pubblico per il concerto del Coro Polifonico San Vittore tenutosi sabato scorso 10 giugno presso il Santuario di Sant’Antonio ad Anzino.
20 milioni per il commercio di montagna - 10 Giugno 2017 - 15:03
È on line il bando nazionale del fondo nazionale per la montagna, reintrodotto, dopo l'azzeramento, dalla legge di stabilità 2013. Di seguito la nota di Uncem Piemonte
Interpellanza su PM10 - 10 Giugno 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza presentata dal consigliere Comunale Lucio Scarpinato, il monitoraggio in città delle emissioni di PM10
testo - nei commenti
Camminando nel Blues 2017 - 10 Luglio 2017 - 13:12
Che tristezza
Quanto vengono pagati i professionisti della grafica? Oppure è tutto fatto in casa? Non è da escludersi, ormai tutti si improvvisano esperti grafici. Possibile che non si risca a scrivere 6ª (un "6" con una "a" come apice) in un laboratorio di grafica e stampa? Piuttosto si scriva "SESTA". E' cosi' da qdo e' nato il testo x gli sms, nn c sn dubbi.
M5S torna su ricorso al TAR - 12 Giugno 2017 - 15:17
Re: Re: parcella legali
Ciao Hans Axel Von Fersen dipende dalla responsabilità amministrativa. Sarebbe lungo e complesso. ti consiglio un buon testo sulla responsabilità amministrativa che può esere diretta o indiretta. Diretta quando il dipendente cagiona un danno alla P.A. per colpa grave, indiretta quando per dolo o colpa grave un dipendente cagiona un danno a terzi e la PA deve risarcire tale danno. Dipende sempre dalla tipologia di responsabilità. Di solito il risarcimento del danno è solidale PA e dipendente, e ovviamente in giudizio paga l'Amministrazione. Se poi la stessa ritiene di rivalersi sul dipendente che ha agito per dolo o colpa grave sarà lei a decidere.Le assicurazioni so che coprono la tutela legale all'amministrazione, e dunque rimborsano la PA per le spese legali. La copertura assicurativa personale credo sia legata appunto se la parte avversa chiede il risarcimento direttamente a lui (essendo in solido con la PA). Ti ripeto. E' materia complessa ma un buon testo della Maggioli ti può aiutare.
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 16:39
Re: Prima noi ! Ma salviamo il rally !
Ciao Graziellaburgoni51 beh...e tu come al solito sei la dimostrazione plastica della mia tesi. Un perfetto esemplare direi... In quanto al rally ho già detto. Non piace ma sono favorevole al suo svolgimento per tutti gli argomenti anche se sconclusionati che ho citato. Per il testo ho imparato che con soggetti di cotanta intelligenza è più facile che la Juventus vinca la Champion che avere un colloquio fattivo con loro. Cioè pressoché impossibile. Pazienza.
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 8 Giugno 2017 - 16:13
Come sempre parlano i fatti
Qualcuno afferma che la lista civica "Con Silvia per Verbania" faccia politica senza capire e in modo poco serio e che il Consigliere Campana non sia mai stato incompatibile con la sua carica poiché il ricorso al TAR è stato fatto nell'esercizio della sua pubblica funzione e che tale ricorso è stato poi respinto (e non ritirato, sottolineandone il diverso peso politico) venendo meno i presupposti d'incompatibilità. A me sembra invece che abbiano ben capito, volendo evidenziare con una mozione consiliare il mancato rispetto di leggi e regolamenti, con la speranza peraltro che le cose si risolvessero prima della discussione in Consiglio Comunale, cosa che in effetti è poi avvenuta. I fatti. il Consigliere Campana il 24 aprile si rivolge al TAR Piemonte con due distinti ricorsi, il primo in proprio e il secondo come Consigliere di minoranza, impugnando le deliberazioni nn. 11,12, 13 e 16 del Comune, con le quali sono stati approvati il bilancio di previsione 2017. Nel secondo non si ravvisa incompatibilità, poiché l'azione è svolta nel pieno svolgimento delle proprie funzioni pubbliche; nel primo caso, invece, ove l'azione è svolta in proprio, viene contestata, ai sensi dell'art. 69 comma 1 del D.Lgs. 267/2000 l'incompatibilità prevista dall'art. 63 comma 4 del D.Lgs.  267/2000 causa lite pendente con il Comune di Verbania. Ed è in forza di tale disposizione che il Consigliere Campana, evidentemente dopo aver verificato la correttezza della norma, decide di non procedere oltre, come specificato nel testo della sentenza n. 440/2017 del TAR Piemonte "Alla camera di consiglio fissata per la discussione dell’istanza cautelare parte ricorrente ha dichiarato di rinunciare alla domanda proposta in proprio (leggasi: RICORSO RITIRATO) insistendo nell’azione in quanto proposta a tutela delle proprie prerogative di consigliere di minoranza (RICORSO RESPINTO). Quindi nessun "attacco politico" come qualcuno si è affretto a dichiarare in maniera tanto strumentale. Anzi, correttamente la lista civica, considerando infine rispettata la norma, ha ritirato la mozione consiliare reputandola inutile, evitando così inutili attacchi politici finanche personali, a differenza di quanto certe basse e sgangherate minoranze consiliari a corto di validi e solidi argomenti politici usano fare ultimamente, il tutto in nome del "rispetto di leggi e regole". Riusciranno a sostenere il peso (politico ed etico) di queste - per loro - nefaste azioni?  
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 3 Maggio 2017 - 12:51
Re: direi di chiuderla qui
Paolino, se hai appreso quello che affermi...hai seri problemi di apprendimento! Non ho mai detto quello che sostieni, dove lo hai letto "che è una guerra di religione perchè non arrivano i sudamericani"? Fai bene a chiuderla la discussione perché non hai capito niente, e non solo tu purtroppo! Ti consiglio di rileggere il testo, un po' come si fa alle elementari quando il bimbo non riesce ad apprendere bene. Riprova dai..
Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 15:50
Re: x Maurilio
Ciao Danilo Quaranta Ho visto, ma la foto non era del bilancio dell'evento, ma dell'associazione, c'è anche la voce "luminarie di Natale". Per questo è poco chiaro, dal testo, si capisce del "conflitto" in corso, dal bilancio, o meglio dalle voci di costo dille bilancio, non emerge nulla di eclatante! Tutto qui. Saluti Maurilio
Ancora bagni in degrado - 25 Aprile 2017 - 21:09
Quale villa?
Nel testo si parla di Villa Giulia, Giovanni% parla di Villa Taranto: ma di quali bagni si sta parlando?
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 18 Febbraio 2017 - 09:29
La scuola che non funziona
Ci sono tante cose nelle nostre scuole che fanno rimanere perplessi. Comincio con gli insegnanti di educazione fisica. Ma a cosa servono? Spesso le loro spazio è ridotto a ora di ricreazione. I maturandi italiani dopo anni e anni di studi di lingue straniere non riescono a intrattenere una conversazione in lingua. lo studio della lingua straniera è ridotto nel completare o rispondere a frasi scritte sul libro di testo. Noto anche che non vengono più assegnati riassunti, temi e composizioni ma schede alla fine di ogni brano di antologia. Serve per certi aspetti il ritorno a vecchi metodi ma alcune pratiche devono essere totalmente rinnovate.
Superstrada e lo svicolo killer - 5 Febbraio 2017 - 09:23
Re: Re: Re: mah
Eccone un altro! Aston, ho scritto l'esatto contrario. Ho evidenziato l'assurdità del commento di Marco che ne attribuiva la colpa SOLO agli automobilisti. Io naturalmente ho contestato tale tesi bislacca in quanto il fondo stradale è di per sé pericoloso nel corso di una guida normale e. nel mio primo commento, chiedevo di verificare i rimedi delle nazioni fredde. Ma sai leggere? Sai comprendere un testo scritto?
VerbaniaBau: Dialoghiamo: esperienze di comunicazione non verbale in Canile - 1 Febbraio 2017 - 13:07
Arie fritte
Certo, un testo da mettere per contenuto di valori sulla mensola assieme a "Se questo è un uomo", "La tregua", "Il sergente nella neve" e magari " Per chi suona la campana", firmato poi con finta modestia da una dottoressa....
VerbaniaBau: Dialoghiamo: esperienze di comunicazione non verbale in Canile - 1 Febbraio 2017 - 09:55
commento al testo
Straordinario nell'analisi. Bellissimo nella forma. Adesso mi attendo i commenti sprezzanti, come se il cuore di chi ama, studia, comprende, valorizza gli animali non avesse più spazio per il suo prossimo. Come se l'intelligenza di chi sa fare tutte queste cose non potesse che limitarle alla sfera degli animali e non per esempio volgerle anche ai bambini. A onor del vero ho sempre constatato il contrario. Una volta ho scritto un breve commento inorridito su una bambina che rideva volgarmente, sgangheratamente di un grosso pesce che lentamente soffocava sul fondo barca del papà contorcendosi con le ultime forze. Dicevo che per quella piccolina era un allenamento a un futuro sadismo. Sono stata travolta dagli insulti più biechi, additata come allegoria delI'invidia della felicità altrui, sorella maggiore della strega di Pollicino. Non so che altro, perché dopo un po' smesso di aggiornarmi. Mi spiace solo che non si possa apprezzare una cosa bella senza scatenare un delirio di disapprovazione. D'altra parte insegnavo ai ragazzi l'importanza di rispettare la libertà altrui di poter dire quello che vuole, anche se quello che dice è scemissimo.
PD su Beata Giovannina - 23 Gennaio 2017 - 09:46
Un po' di chiarezza
Innanzi tutto, la questione che per primo ho sollevato non è posta contro qualcuno, ma in favore di chiarezza e trasparenza. Tante sono le questioni poco chiare a prescindere da se il posto (la Beata Giovannina) oggi è bello o brutto, gestito bene o male. Primo mi chiedo, se c'è una delibera di Consiglio che prevede determinate cose e la Giunta non l'ha voluta rispettare , perchè non si è ritirata la delibera di consiglio (votata dalla maggioranza) prima dell'assegnazione? perchè è stata fatta una "concessione ordinaria" quando è evidente che tale concessione sia nei fatti migliorativa e ciò implica doveri differenti per il concessionario? -ecco la definizione da regolamento regionale: i) concessione demaniale ordinaria: l’ atto che abilita il possesso e l’utilizzo di un bene demaniale per un periodo superiore ad un anno, e l’occupazione non prevede l’alterazione dello stato dei luoghi, ne’ la trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio e non è soggetta al permesso di costruire di cui all’articolo 10 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia); riguarda beni che con l’affidamento conservano lo stesso livello di demanialità esistente, ove sono ammissibili esclusivamente interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento conservativo; l) concessione demaniale migliorativa: l’atto che abilita il possesso o l’utilizzo di un bene demaniale per un periodo superiore ad un anno e l’occupazione prevede anche soltanto una delle seguenti caratteristiche. 1)alterazione dei luoghi; 2) trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio; 3) subordinazione al permesso di costruire di cui all’articolo 10 del d.p.r. 380/2001. m) canone annuo: l’ importo da versare annualmente all’ autorità demaniale per l’occupazione del bene demaniale; n) deposito cauzionale: l’importo da versare al momento del rilascio della concessione posto a garanzia della corretta occupazione del bene demaniale; o) unità di navigazione: qualsiasi mezzo atto a navigare quali imbarcazioni, natanti, ecc... . Perchè se esiste , ed evidentemente esiste , un garbuglio sia di natura politica che di natura amministrativa, si vuole continuare a gettare fango indistintamente sulle opposizioni, quando da mesi e mesi si tenta solo di fare chiarezza? Perchè se si sono cambiate le carte in tavola, ovvero si è data nei fatti la possibilità di fare un bar e di lasciare le barche a motore , non si è fatto un bando? perché, per esempio, si faccia una gara per tutte le aree demaniali : bar-ristorante-spiaggia del Maggiore; Lido di Suna; Villa Giulia; Imbarcadero di Suna... tranne che per la Beata Giovannina e il Tennis Pallanza ? Bene il ritorno in commissione, bene se finalmente arriveranno risposte chiare
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 12:49
Re: Re: prime donne e assurdità anche per jhon
Ciao Maurilio risposta piccata? punto sul vivo? non so, diciamo che dopo un po' i saputelli mi stufano... comunque, cito sempre "La Stampa" di oggi: "Vero che l' ex premier Renzi all' assemblea nazionale Anci il 14 ottobre assicurava che tutti i 120 progetti sarebbero stati finanziati nel 2017 con 2 miliardi e 100 milioni, ma scorrendo il testo della nuova legge finanziaria un riferimento preciso alla cifra non si trova. Il comma 141 riguarda sì il completo finanziamento del «programma straordinario per la riqualificazione urbana», ma parla in termini generici di destinazione di ulteriori risorse oltre a quelle che il comma precedente assegna alla voce «periferie» ma all' interno di un vasto capitolo che comprende investimenti infrastrutturali di ogni ordine e grado, con una disponibilità complessiva per l' anno in corso di 1,9 miliardi."
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 12:23
Re: Re: non capire e assurdità
Ciao Maurilio non penso che la migliore o peggiore presentazione del progetto sia determinante, se si scorre l'elenco dei progetti ci si accorge che, rispetto agli altri, quello di Verbania era, tutto sommato, un "progettino", in termini economici. probabilmente ha contato la congruità agli scopi del bando. ciò non toglie che, secondo me, avrà un apprezzabile impatto positivo per una realtà piccola come la nostra. io però non capisco come si faccia a dire che i soldi non arriveranno! è chiarissimo, dal testo normativo, che *tutti* i progetti saranno finanziati, dal primo all'ultimo indipendentemente dalla posizione in graduatoria. non solo, ma a quel che ne so (http://www.edilportale.com/news/2017/01/lavori-pubblici/bando-periferie-assegnati-ai-comuni-21-miliardi-di-euro_55714_11.html) la legge di bilancio per il 2017 ha incrementato il fondo da 500 milioni a oltre 2 miliardi, proprio per garantire la copertura. tutto sommato, arrivare venticinquesimi o centoventesimi non cambia un granchè
Veneto Banca: risultato del processo SREP2016 - 21 Dicembre 2016 - 16:57
Re: Re: AAA Italia Vendesi
Ciao Maurilio A febbraio 2016 avevo già postato al riguardo, e parlavo anche del buco con la Banca intorno la grande Deutsche Bank. Io un piccolo ignorante provinciale, ero arrivato a questa conclusione, quando i Media Mainstream dei grandi professionisti competenti nelle materie finanziarie, capeggiati dal giornale patacca il sole 24 ore, sovvenzionato in vari modi, con soldi pubblic non vede la mucca nel corridoio, come dice Bersani. Il giornale che dovrebbe anche formare ed indirizzare il cittadino comune e sprovveduto, all'investimento? tralaltro non è neppure in grado di gestire se stesso, nonostante abbia ricevuto centinaia di milioni di soldi pubblici, infatti a settembre è in rosso di circa 50 milioni. Rendiamoci conto che il giornale è in mano a confindustria, dove i grandi im..Prenditori italiani sono gli azionisti, quelli che dettano anche le regole e leggi bancarie, attraverso il famigerato lobbismo in parlamento nazionale ed europeo. Quindi di che parliamo? Parliamo di volpi messe a curare i pollai, con tanto di palo come nelle classiche rapine. Se a qualcuno interessa segue un mio vecchio commento. .... Il Piazzista di Rignano lo ha fatto approvare in parlamento, ed il bail in e uno strumento per socializzare le perdite del sistema finanziario privato http://m.repubblica.it/mobile/r/sezioni/economia/2015/07/02/news/approvata_la_legge_ue_le_banche_saranno_salvate_da_azionisti_e_creditori-118157432/ La madre di tutta questa crisi è iniziata qui......A partire dagli anni Ottanta, l'industria bancaria ha cercato di convincere il Congresso ad abrogare il Glass-Steagall Act. Nel 1999 il Congresso a maggioranza repubblicana approvò una nuova legge bancaria promossa dal Rappresentante Jim Leach e dal Senatore Phil Gramm e promulgata il 12 novembre 1999 dal Presidente Bill Clinton, nota con il nome di Gramm-Leach-Bliley Act. La nuova legge abroga le disposizioni del Glass-Steagall Act del 1933 che prevedevano la separazione tra attività bancaria tradizionale e investment banking, senza alterare le disposizioni che riguardavano la Federal Deposit Insurance Corporation. L'abrogazione ha permesso la costituzione di gruppi bancari che al loro interno permettono, seppur con alcune limitazioni, di esercitare sia l'attività bancaria tradizionale sia l'attività di investment banking e assicurativa. Ad esempio, in previsione dell'approvazione del Gramm-Leach-Bliley Act il gruppo bancario Citicorp annunciò e portò a termine la fusione con il gruppo assicurativo Travelers. https://it.wikipedia.org/wiki/Glass-Steagall_Act Quella legge americana nacque proprio nella grande depressione, causata proprio dalla finanza malata ed ingorda, noi effettivamente avendo dei fenomeni di scuola americana In Italia riuscimmo addirittura ad anticipare tutti per responsabilità di Mario Draghi, il padre del testo unico bancario del 1993 che ha, di fatto, rimesso in piedi una pericolosa commistione fra banche commerciali e banche d’affari, abolendo la Legge bancaria del 1936 con cui fu introdotto in Italia lo standard americano della Legge, chi non impara dalla storia e destinato a riviverla http://nicolaoliva.pressbooks.com/front-matter/introduction/ In conclusione tutto il sistema finanziario è in mano ai peggiori terroristi, e fanno più vittime e danni dei tanto temuti estremisti islamici. Il bazooka di Draghi dovrebbe essere vero ed usato contro questa manica di delinquenti. Altro che dare altri 20 miliardi ai banchieri per farsi fregare le Banche Popolari
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti