Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Nobili sull'esito referendario svizzero

Nobili: “l’esito referendario di ieri in Svizzera obbliga l’Amministrazione Provinciale a una presa di posizione da assumere con un ordine del giorno consigliare.
Verbania
Nobili sull'esito referendario svizzero
Prosegue Nobili: "Facciamo parte della comunità italo-elvetica della ‘Regio Insubrica’: l’intenzione è uscirne se non riceveremo dal Governo ticinese dichiarazioni rassicuranti in merito alla presenza in Svizzera dei nostri lavoratori frontalieri”.

Il Presidente Massimo Nobili, aprendo i lavori del consiglio provinciale di ieri mattina, ha voluto richiamare l’attenzione di tutta l’assise sul risultato del referendum di ieri in Svizzera, che ha visto prevalere, seppure di poco su scala confederale, il voto a favore del contingentamento della presenza di stranieri in territorio elvetico.

“E’ un esito davvero preoccupante che evidenzia una regressione se visto nel complesso di un’Europa che deve puntare a una maggiore integrazione. La consultazione popolare va a invalidare trattati internazionali e crea un pericoloso precedente, perché può contribuire a far saltare una visione europea basata sull’abbattimento delle frontiere. Un risultato referendario doppiamente allarmante per il nostro territorio – rimarca il Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola – che in questo periodo di crisi economica interna trova uno sfogo occupazionale importante nei confinanti cantoni svizzeri. Sono oltre cinquemila i residenti nel VCO che ogni mattina – con sacrificio e pienamente in regola – varcano il confine per lavorare nel Vallese e in Canton Ticino. Lo fanno perché la loro professionalità e le loro competenze sono apprezzate dalle aziende presso le quali hanno trovato lavoro, contribuendo così al PIL di alcuni cantoni”.

“Quanto è stato assunto con il referendum di ieri – dichiara Nobili – obbliga l’Amministrazione Provinciale a una netta presa di posizione che chiederò al Consiglio di sostenere con un ordine del giorno da portare al voto in una prossima seduta. Inoltre chiederò alla Regio Insubrica, la comunità transfrontaliera di cui facciamo parte con il Canton Ticino e le province di Varese, Novara, Lecco e Como, di chiarire quale a tale proposito siano gli effettivi intendimenti del Governo ticinese. A fronte di risposte non soddisfacenti la scelta sarà obbligata: chiamarci fuori da questa associazione di parternariato, il cui obiettivo è la realizzazione di progetti comuni e condivisi”.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone un po' di ironia
renato brignone
11 Febbraio 2014 - 12:28
 
Nobili prene posizione: la Svizzera trema!
Poi le rassicurazioni: caro Presidente non le toccheremo le sue mille cadreghe!
Ok, allora è tutto a posto
:)
Vedi il profilo di lupusinfabula Regio Insubrica
lupusinfabula
11 Febbraio 2014 - 14:43
 
L'Italia minaccia di uscire dalla Regio Insubrica: per gli svizzeri è una minaccia o una promessa?
Immagino gli elvetici terrorizzatri da una simile prospettiva!
Vedi il profilo di claudio regio insubrica
claudio
11 Febbraio 2014 - 17:43
 
Ma sta regio insubrica non è che serve solo a far mettere il culo al caldo a qualcuno??
Cioè non ha il potere amministrativo...serve solo da slogan per i vari rivendicatori del popolo celtico o sbaglio?
Nobili dovresti pensare più al VCO e meno a ste caxxate...
Vedi il profilo di algerino giuseppe REGIO INSUBRICA
algerino giuseppe
12 Febbraio 2014 - 15:41
 
Non siamo ridicoli: ma a chi ha mai fregato niente della Regio Insubrica



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Presentazione biografia "Arturo Martini, la vita in figure"
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
Verbania - Politica
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti