Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Comune Verbania: Prevenzione innalzamento lago - SS34 a rischio nel weekend

Riceviamo dal sindaco Silvia Marchionini, una nota sulla situazione del Lago Maggiore, ora stabile ma che nel weekend potrebbe superare i livelli odierni.
Verbania
Comune Verbania: Prevenzione innalzamento lago - SS34 a rischio nel weekend
Nelle ultime due ore la quota del lago si è stabilizzata a 196.84, ciò significa che tra poco inizierà a diminuire.

Il rientro può essere stimato in massimi 2 cm / h... non è molto ma prima della prossima perturbazione dovremmo essere a 196.20... quota ancora alta.

Dal modello svizzero si prevede un innalzamento repentino che raggiungerà quote superiori a quelle attuali o meglio domenica notte potremmo raggiungere e superare i 197.00.

I problemi oltre all'allagamento normale potrebbero essere i versanti rii che oggi sono saturi d'acqua: da oggi l'ufficio manutenzioni sta facendo sopralluoghi al fine di fotografare la situazione attuale ed intervenire per prevenire.

Raggiungere la quota dei 197.00 potrebbe generare problemi con la SS34 in quanto il lago potrebbe uscire in Via Ticino dopo la Canottieri: proviamo a pianificare il tutto.



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni Paratie Galleggianti???
Giovanni
13 Novembre 2014 - 11:38
 
Non ho visto di persona ma dalle foto che vi sono in internet si vedono delle dighe gonfiabili rosse che dovrebbero proteggere dall'allagamento,ma come è possibile l'acqua passerà sotto o sbaglio dato che il biscione rosso pieno d'aria salirà col salire dell'acqua o sbaglio chiedo chiarimenti.
Come funziona?????
Vedi il profilo di fede fede Giovanni
fede fede
13 Novembre 2014 - 11:44
 
A me hanno detto che servono da frangiflutti..
Vedi il profilo di AleB NOAQ
AleB
13 Novembre 2014 - 12:22
 
http://www.noaq.com/lng-it/index.html

Sembra un'ottima invenzione: da vedere come si compora a Pallanza con l'esondazione!

AleB
Vedi il profilo di Davidark dav "biscioni" galleggianti
Davidark dav
13 Novembre 2014 - 13:12
 
I "biscioni" arancioni galleggianti posizionati sul lungolago di Pallanza e, se non sbaglio, anche ad Arona, hanno lo scopo di mitigare l'effetto delle sole onde, non certo di sbarrare e /o limitare l'innalzamento del livello del lago... 🏊
Vedi il profilo di lupusinfabula Vasi comunicanti
lupusinfabula
13 Novembre 2014 - 15:52
 
Dice nulla il principio dei vasi comunicanti? Certo, i gonfiabili o altre p aratie servono solo a mitigare l'urto delle onde ma non fermano l'acqua. pèrovata a chiedere a chi abita in zona piazza mercato/ via Lamarmora che da giorni si trovano con le cantine allagate pur essendo ben lontani da bordo lago!
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Bravo Lupus!
Emanuele Pedretti
13 Novembre 2014 - 18:45
 
Quei gommoni non servono a un kaiser! Oltre che a fermare l'acqua che scende a lago, la parte protetta si trova allagata ugualmente dall'acqua che uscirà dai tombini! Dovrebbero sigillare i tombini e le fogne e poi pompare tutta l'acqua che defluisce oltre le barriere
Spero di sbagliarmi, ma la fisica la ricordo così....
Vedi il profilo di Davidark Leggere per capire
Davidark
13 Novembre 2014 - 21:50
 
Come già detto, nessuno afferma che quei biscioni possano servire a fare da barriera al livello delle acque, solo a fermare eventuali maggiori danni provocati dalle onde, fermando al contempo eventuali oggetti galleggianti del tipo rami e/o arbusti che potrebbero danneggiare le vetrine. Non so se è chiaro, per me molto. Saluti a tutti
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti x Davidark
Emanuele Pedretti
14 Novembre 2014 - 00:47
 
Come per te è, ora, molto chiaro? Nel messaggio precedente invece scrivevi "se non sbaglio"!
Mah!
Vedi il profilo di Giovanni Ho capito
Giovanni
14 Novembre 2014 - 09:20
 
Servono solo a far vedere che qualcosa si è fatto,l'idea di protezione onde e oggetti è plausibile e anche logica.
Bisogna dire che il lago si è sempre alzato con questi fenomeni,avremmo da sempre dovuto costruire meglio,e magari più distanti dal lago
Vedi il profilo di Giovanni 2 Guardate questa foto
Giovanni
14 Novembre 2014 - 09:28
 
Guardate questa foto primi 900 nulla di nuovo sotto il sole
Vedi il profilo di Davidark Emanuele, leggere.
Davidark
14 Novembre 2014 - 10:35
 
Il "se non sbaglio", se non si sbaglia a leggere, era evidentemente riferito al fatto che i gommoni frangionde erano stati installati anche ad Arona... Leggi bene e noterai che ci sono delle virgole di separazione. Ora è chiaro, se non sbaglio.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti 1x Davidark
Emanuele Pedretti
14 Novembre 2014 - 13:23
 
OK ricevuto. Ora chiaro
Vedi il profilo di luglio0323 una schifezza.
luglio0323
1 Dicembre 2014 - 05:14
 
Tutto inutile, su parla da anni e anni ma alla fine è sempre la solita minestra, e se si usasse fare come una cinquantina di anni fa? Che come mi diceva sempre il mio povero papà ai suoi tempi pulivano e dragavano i letti dei fiumi e torrenti, e anche i boschi e montagne erano tenute pulite ,così se come è capitato magari i danni erano anche minori.
Vedi il profilo di lady oscar luglio0323
lady oscar
1 Dicembre 2014 - 14:37
 
Vero in parte. Vero la cementificazione, vero i boschi, i fiumi, le costruzioni in zone discutibili. Ma il clima e' drammaticamente cambiato. Fa in 15gg la pioggia di un anno. E più volte in poco tempo. Il terreno e' zuppo. Il Monterosso, pieno si sorgenti e intriso dalle piogge, non ce la fa più. E' un disastro.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - Casa della Resistenza
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
Verbania - Cronaca
24/01/2017 - "Lo racconto in Rosa" quarta edizione
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - PD su Beata Giovannina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti