Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Letteraltura 2016 programma venerdì 24 giugno

Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di venerdì 24 giugno.
Verbania
Letteraltura 2016 programma venerdì 24 giugno
LAGO MAGGIORE LETTERALTURA
Programma di Venerdì 24 giugno

• 10.30 - 12.30
Il giardino dei bambini e dei ragazzi
Piazza Ranzoni (pioggia Annullato)
Animazione a cura dell’Istituto Comprensivo Alto Verbano

• 15.00 – 18.00
Il giardino dei bambini e dei ragazzi
Piazza Ranzoni (pioggia Annullato)
Animazione a cura dell’Istituto Comprensivo Alto Verbano

• 15.30 – 17.30
Un giardino in mezzo al lago
La Casa del Lago, Via Cavallotti, 16
Per bambini dai 5 ai 7 anni
Laboratorio scientifico a numero chiuso a cura de La Casa del Lago
Per prenotazioni +39 0323 581233

• 16.30 – 17.30
C’è qualcosa oltre il buio? In viaggio tra stelle e pianeti
Chiostro dell’Hotel Il Chiostro (pioggia Auditorium)
Amedeo Balbi in dialogo con Alessandro Bonino
Siamo soli nell’universo? Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta, magari sotto un cielo stellato.

• 17.30 – 19.30
Sulla soglia
Palazzo Flaim
Incontro con Labics, m odera Giorgio Tartaro
Gli architetti romani Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori, dello studio di architettura Labics, inaugurano e presentano la mostra Sulla soglia: una quindicina di pannelli fotografici per presentare un approccio progettuale che vuole essere strutturato ma anche in mutuo e continuo rapporto con l’ambiente circostante.
I progetti presentati dallo studio Labics rappresentano, nel loro insieme, un’indagine sul concetto di soglia quale luogo di passaggio tra condizioni diverse: tra dentro e fuori, tra aperto e chiuso, tra pubblico e privato. Obiettivo della ricerca dello studio è verificare la loro mutua trasformazione e ibridazione, superando l’idea di soglia come frontiera per ricercare piuttosto le potenzialità e le identità degli spazi intermedi.

Mostra a cura dell’Ordine Architetti NO - VCO e di Architetti Arco Alpino
Inaugurazione venerdì 24 giugno ore 17:30 con Labics e Giorgio Tartaro
Venerdì 24 giugno – Domenica 3 luglio
Orari: da lunedì a giovedì 16:30 - 19:30
Da venerdì a domenica 14:30 - 19:30

• 17.45 – 18.45
Milano, mille città in una
Chiostro dell’Hotel Il Chiostro (pioggia Auditorium)
Alessandro Robecchi dialoga con Angelo Miotto
Milano, la città di Expo 2015, dove gli architetti sono archistar, le sedie “sistemi di seduta” e le feste sono eventi. E contrapposta a questa metropoli, la Milano delle periferie multietniche e della vita vera.

• 17.45 – 18.45
Musulmano o cristiano? Il paradosso del velo
Sala Rosmini dell’Hotel Il Chiostro
Bruno Nassim Aboudrar dialoga con Farian Sabahi
Tenebrose silhouette velate: immagini che ci sono familiari e che tuttavia continuano a turbarci. Perché? Come mai il velo ferisce tanto lo sguardo degli Europei?

• 19.00 – 20.00
Parigi 13 novembre 2015 – Un lutto culturale
Sala Rosmini dell’Hotel Il Chiostro
Incontro con Vincenzo Cottinelli
“Il fotografo non è un artista, ma un artigiano della testimonianza: guarda e riporta senza enfasi”.

• 19.00 – 20.00
Il diverso nel quotidiano. Con la musica e la poesia si superano gli ostacoli
Biblioteca Civica Pietro Ceretti
Paolo Ghezzi e Emanuela Artini in dialogo
Un racconto un po’ matto, poetico e surreale, sulla storia di una signorina dolce e sghemba, che vede poco, non sa leggere né camminare da sola, ma inventa frasi surreali, conia parole e sa a memoria centinaia di brani musicali.

• 20.30 – 22.00
Il giardino dei bambini e dei ragazzi
Piazza Ranzoni (pioggia Annullato)
Animazione a cura dell’Istituto Comprensivo Alto Verbano

• 21.00 – 22.30
World Dancing Music: note danzanti
Verbania Pallanza, Villa Giulia
Concerto di Magnasco Quartet
Un viaggio nella produzione musicale per danza, un girotondo di alcune tra le più famose musiche da ballo provenienti da tutto il mondo.
Gianluca Campi – fisarmonica Andrea Cardinale – violino
Francesco Gardella – clarinetto e sax Alessandro Magnasco – pianoforte

• 21.00 – 23.00
Die Wand – La parete
Auditorium dell’Hotel Il Chiostro
Cine-incontro
Il regista Julian Roman Pölsler dialoga con la filosofa Francesca Rigotti
Una parete, una donna e il paesaggio.
Una donna arriva in un rifugio alpino e ben presto si rende conto di una situazione incredibile: attorno alla baita un muro trasparente la separa dal resto del mondo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
22/03/2017 - The pic of the week - Cavandone
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
Verbania - Eventi
20/03/2017 - A Verbania la mostra "EXODOS"
20/03/2017 - XXII Giornata in ricordo delle vittime delle mafie
20/03/2017 - Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood)
18/03/2017 - Pranzo Benefico
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti