Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cover

Inserisci quello che vuoi cercare
cover - nei post
Chiusura rassegna Un Paese a Sei Corde - 14 Settembre 2017 - 18:04
Venerdì 15 settembre - ore 21.00 – Verbania – Villa Olimpia, Musica dall'altro mondo. Buschini/burgos duo (entreverados). Horacio burgos (arg) (chitarra), carlos “el tero” buschini (basso).
Achille Tominetti e i giganti della montagna - 7 Settembre 2017 - 14:33
Il Museo del Paesaggio di Verbania, nel centenario della morte dell’artista Achille Tominetti, organizza uno spettacolo a cura di Chiara Gatti e Michele Tavola (storici e critici dell’arte, giornalisti del quotidiano “La Repubblica”) con la partecipazione straordinaria dei SULUTUMANA, grande ritorno sul palcoscenico verbanese, dopo la serata di grande successo organizzata nel Settembre 2016 sulla figura di Paolo Troubetzkoy.
Pesciolata di fine estate 2017 a Suna - 24 Agosto 2017 - 09:16
L'Associazione Sunalegar in collaborazione con associazione Carnevale Sunese, Voluntas Suna, AVIS Verbania, Hosteria Dam A Tràa, Jambalaya Cafè, Imbarcadero Cafè, Bar Pizzeria Sublime, Pizzeria Fantasia, Jamba Grill presenta il programma di due serate di spettacoli, gastronomia ed eventi sul lungolago di Suna il 25 e 26 agosto 2017.
Musica in Quota: doppietta il 12 e 14 agosto - 11 Agosto 2017 - 15:08
Dopo la tappa “bassa” all'Alpe Mastrolino, il festival risale in Val d'Ossola recuperando una data cancellata per maltempo e con l'attesissimo concerto di (pre) Ferragosto.
Musica in Quota all'Alpe Casalavera - 8 Luglio 2017 - 10:23
È stato un grande successo il primo appuntamento di Musica in quota dello scorso 18 giugno a Pian d'Arla, con una presenza numerosissima di escursionisti e amanti del canto popolare; ora si guarda alla seconda tappa, quella di domenica 9 luglio all'Alpe Casalavera del Lusentino, ai piedi del Moncucco.
Notti sul Lago: Pucci ed Ermal Meta - 7 Luglio 2017 - 08:01
Primi due appuntamenti della rassegna Notti sul Lago. Il Maggiore Summer Festival, sabato 8 luglio arriva Pucci mentre martedì 11 luglio sarà la volta del concerto di Ermal Meta.
Band on Stage Music Fest - 30 Giugno 2017 - 13:01
Proseguono gli eventi legati alla Festa dell'Oratorio di Omegna 2017 e si sta avvicinando il gran finale con lo spettacolo conclusivo del Grest in programma per venerdì 30 giugno e il festival-concorso dedicato alle giovanissime band del territorio che si svolgerà sabato 1° luglio. Si tratta di Band on Stage Music Fest.
Inaugurazione CARS Omegna e Landina - 6 Maggio 2017 - 13:01
Inaugurazione il 7 maggio presso Omegn della VII edizione di CARS, la mostra presenterà l’opera di arte pubblica permanente Il tuo Nome è per Sempre di Giacomo Lion realizzata in collaborazione con l’architetto Donatella Aurelia Rodriguez.
M5S su spostamento uffici Acqua Nord VCO - 13 Aprile 2017 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante lo spostamento degli ufficici di Acqua Nord VCO.
“Dialoghi con Troubetzkoy" - 7 Settembre 2016 - 11:27
Il Museo del Paesaggio organizza una piccola rassegna, dal titolo “Dialoghi con Troubetzkoy", dedicata all’approfondimento della figura del grande scultore Paolo Troubetzkoy, protagonista dell’esposizione aperta presso Palazzo Viani Dugnani in occasione del 150° anniversario della sua nascita dal 4 Giugno al 31 ottobre 2016.
Notte di Note - 19 Agosto 2016 - 09:30
Il Comune e la Proloco di Mergozzo organizzano Sabato 20 agosto NOTTE DI NOTE. Il centro storico di Mergozzo si trasforma in isola pedonale dalle 19.30 alle 24.00 per consentire la serata di musica nelle vie del paese che inizierà alle ore 21.00.
Musica in quota fa tappa all'Alpe Devero - 9 Luglio 2016 - 13:01
Domenica 10 luglio 2016, Musica in quota porta le sette note nella meravigliosa cornice naturale dell'Alpe Devero.
Un Paese a Sei Corde 11^ edizione - 10 Giugno 2016 - 11:27
Mercoledì 1 Giugno si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’undicesima edizione di Un Paese a Sei Corde, rassegna itinerante di musica contemporanea per chitarra acustica.
Seminario su ambiente preglaciale Alpi Piemontesi - 1 Febbraio 2016 - 10:07
Martedì 2 febbraio 2016, alle ore 11:00, presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza, si terrà il seminario “Attività di studio e monitoraggio dell'ambiente periglaciale e del permafrost nelle Alpi piemontesi: l'esperienza di Arpa Piemonte, lo stato delle conoscenze e risultati preliminari”. Presenta il Dott. Luca Paro, ARPA Piemonte, Dipartimento Tematico Geologia e Dissesto, S.S. Monitoraggi e Studi Geologici.
M5S: Movicentro, il Sindaco ci dà ragione... un anno dopo - 25 Novembre 2015 - 17:55
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del M5S sul Movicentro.
cover - nei commenti
"Riavvio del Movicentro" - 4 Luglio 2017 - 19:53
Mah!
Per un ""importante snodo dei trasporti locali"" ovverosia la stazione di Fondotoce dove fermano una 20 di treni locali (nessun treno internazionale), una linea e mezza di corriere si sono spesi e se ne spenderanno una montagna di soldi. Bastava acquisire l'area parcheggi davanti alla cover, l'area dove poi han costruito i capannoni dove c'è l'agenzia delle entrate, migliorare la sala d'attesa direzione Milano con un paio di caloriferi, alzare il marciapiede lato Milano di 20 cm e altri piccoli lavori e tutti i problemi della stazione sarebbero stati risolti a un centesimo dei costi ad oggi sostenuti per il MOSTROcentro. Ma vogliamo fare sempre le cose in grande....
M5S: Movicentro, il Sindaco ci dà ragione... un anno dopo - 26 Novembre 2015 - 10:10
Un conto veloce
Se si è deciso di costruire il movicentro per avere 50 posti auto in più al costo di € 1.881.672, mentre per avere i parcheggi provvisori di fronte alla cover (ben più di 50 posti) si spende € 10.000 all'anno, non si faceva prima a rendere permanenti questi ultimi? Con la stessa cifra saremmo stati ben serviti per 188 anni!!!!!
Bancarotta, arrestato amministratore Cover - 25 Ottobre 2014 - 11:07
cover
Mi crolla un mito. Ho sempre sostenuto che se a Verbania ci fossero stati più imprenditori come dal ben saremmo stati una città più fiorente. Ha creato, con un socio, una realtà che ha dato lavoro a centinaia di verbanesi e ossolani per non parlare dell indotto. Poi il declino con chiusura dei vari rami d azienda e ora questo... E' l emblema dei nostri tempi. Che delusione.
Bancarotta, arrestato amministratore Cover - 25 Ottobre 2014 - 10:46
Sembra un segreto solo per Verbania notizie...
http://www.verbanonews.it/index.php/categorie/primo-piano/2961-gdf-arrestato-dal-ben-l-amministratore-del-gruppo-cover-per-bancarotta-fraudolenta Ebbene no, non è un'indiscrezione, è notizia pubblica a livello nazionale, anzi internazionale poiché sono coinvolti pure dei "galantuomini" British...
Truffa da 2milioni, per impianto energia mai usato - 23 Dicembre 2013 - 15:45
che caso...
chissà perché quando si tratta del gruppo cover nessuno osa fare nomi... http://www.lastampa.it/2013/12/23/edizioni/verbania/cronaca/contributi-europei-per-una-centrale-mai-realizzata-nei-guai-una-societ-del-gruppo-cover-9r1WVyXshccZwcvhqS3sBM/pagina.html
Movicentro: quale futuro? - 15 Luglio 2013 - 10:04
Zacchera?
Non penso che Zacchera abbia a che fare con questa storia. Se non ricordo male è "roba" della provincia e non del comune. E anche se fosse del comune, il progetto non era iniziato con la giunta Zacchera. Comunque per il bene della comunità è bene che s'abbandoni velocemente il progetto e si ripristini la situazione pre-cantiere. E' meglio aver buttato nel cesso "solo" qualche milione che spenderli tutti per avere un progetto fallimentare concluso. Per chi vuole approfondire può fare un salto al movicentro di Ivrea, concluso ma totalmente inutilizzato nonostante la stazione di Ivrea sia in centro città. Immaginate quanto possa essere attrattivo utilizzare degli spazi "commerciali" in un posto in mezzo al nulla. Poi nei miei pellegrinaggi nelle stazioni ferroviarie piemontesi (ora non ricordo però dove...), mi ero imbattuto in un'altra Xata simile, anche quest'ultima con identico insuccesso di quella di Ivrea. Se il problema della stazione erano i parcheggi, allora bastava acquisire la zona industriale (sulla sinistra, prima del cavalcavia provenendo da Fondotoce) che allora erano in vendita. Si faceva un accesso diretto da quell'area fino ai binari e tutti i pendolare avrebbero parcheggiato lì. I parcheggi tradizionali sarebbero rimasti disponibili per i turisti e per i viaggiatori occasionali. Per di più con la creazione del parcheggio di fronte alla cover, il problema parcheggi s'era risolto. Poi se qualcuno pensa che il movicentro sarà un successo, con tutti gli spazi occupati da attività commerciali e/o istituzionali, sono pronto a scommettere. Nessuna persona sana di mente, metterà mai un'attività (bar escluso che c'è già) in una stazione dove tra le 8:45 e 12 (forse 13) si ferma un solo treno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti