Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

elicotteri

Inserisci quello che vuoi cercare
elicotteri - nei post
Incendio in Cannobina evacuato alpeggio - 16 Aprile 2017 - 23:20
Ha ripreso forza l'incendio in valle Cannobina che ieri - sabato 15 - sembrava domato, causa anche il vento che nel pomeriggio ha soffiato sulla zona.
Incendio nel Parco Nazionale Val Grande - Video - 12 Dicembre 2016 - 18:06
Ieri mattina, domenica 11 dicembre, un incendio ha distrutto il bivacco all'Alpe Vald, realizzato dall'ente parco una decina di anni fa. Il personale del Corpo Forestale dello Stato CTA Val Grande e i volontari dell'Aib Valle Vigezzo sono prontamente intervenuti per circoscrivere l'incendio che dall'edificio si è propagato anche alla prateria e ai boschi circostanti.
A fuoco il bivacco all'Alpe Vald - 11 Dicembre 2016 - 20:02
"Le fiamme hanno distrutto il bivacco all'Alpe Vald, realizzato dall'ente parco non pochi anni fa ristrutturando un antico edificio caratteristico per le due belle scale di accesso". Inizia così la nota sulla pagina facebook del Parco Nazionale Val Grande.
Siccità: mancanza acqua e rischio incendi nel Parco ValGrande - 13 Settembre 2016 - 15:03
Per mercoledì notte e giovedì mattina sono previsti temporali e piogge intense, ma la prolungata assenza di precipitazioni ha iniziato ad avere effetti negativi in Val Grande.
Ritrovati i 4 "dispersi" in Val Grande - 18 Luglio 2016 - 11:27
Il Soccorso Alpino era all'opera in queste ore per ricercare quattro escursionisti della provincia di Milano, che non erano tornati nei tempi previsti.
Elisoccorso notturno anche a Verbania - VIDEO - 21 Maggio 2016 - 15:03
Dopo il test, positivo, di ieri sera allo stadio Pedroli di Intra, anche Verbania potrà essere raggiunta nelle ore notturne dall'elisoccorso del Piemonte.
Appello per Paolo Rindi, scomparso in Val Grande - 10 Febbraio 2016 - 09:02
Paolo Rindi, 19 anni, di Varese, è disperso nel Parco Nazionale Val Grande dal 1° febbraio. Il ragazzo era partito da solo due settimane fa per un'escursione e sarebbe dovuto rientrare il 2 febbraio: si era dato appuntamento con la mamma a Cicogna ma non si è presentato.
Incendio in Valle Vigezzo: servizi ferroviari attivi senza disagi - 4 Febbraio 2016 - 11:05
La tratta della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, sia nella parte italiana che in quella svizzera, non sta subendo disagi o interruzioni a causa dei numerosi incendi ancora attivi sulle montagne vigezzine.
Bivacchi del Parco: inizio lavori di manutenzione - 27 Giugno 2015 - 10:23
L'ente parco comunica che inizieranno a breve i lavori di manutenzione ordinaria di alcuni bivacchi (Alpe La Colma, Alpe Scaredi, Alpe In La Piana, Bocchetta di Campo).
Elisoccorso: convegno per volo notturno - 19 Giugno 2015 - 09:42
Oggi, venerdì 19 giugno 2015 nel "Centro incontri" della Regione, corso Stati Uniti 23, a Torino, con inizio alle ore 10, si terrà il convegno "Il volo notturno con elicottero sanitario".
Esercitazione antincendio nel Parco Val Grande - 21 Aprile 2015 - 15:34
Si è svolta con successo l'Operazione Orfeo, l’esercitazione antincendio nelle profonde forre del Parco, con la cooperazione di un elicottero del CFS, Forestali del CTA e AIB.
Borsa Scambio Modellismo Verbania - 18 Aprile 2015 - 18:06
L'Associazione Lupa Models di Verbania organizza la settima edizione della Borsa Scambio Modellismo Verbania, domenica 19 aprile 2015, presso Le Cupole di Gravellona Toce.
Frana di Cannero: il ragno in azione VIDEO - 21 Dicembre 2014 - 11:19
Non solo scavatori ed elicotteri, per lavorare sulla frana è stato necessario anche l'uso di un "ragno"
Sul lago "l'Oscar" del giardinaggio - 5 Aprile 2014 - 09:41
Gianfranco Giustina, mastro giardiniere di casa Borromeo, premiato dalla Royal Horticultural Society. Il riconoscimento sarà conferito a Londra il prossimo 10 aprile.
Traffico internazionale di droga fermato "verbanese" - 19 Marzo 2014 - 16:54
Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari, a conclusione di una prolungata attività investigativa, hanno eseguito a Sassari, Alghero, Cagliari, in Piemonte, Emilia Romagna e Lombardia, nonché in Spagna, 38 provvedimenti cautelari.
elicotteri - nei commenti
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 11:43
Dati 118 Piemonte
Certo i dati sono encomiabili, non fanno una grinza, di fatto indiscutibili; ma perchè non mettono quanto costa al popolo il servizio 118 all'anno? non entriamo poi nel merito al servizio mal organizzato che da rispetto a quello di prima, dove il soccorso era gestito dalle organizzazioni locali e dove la gente veniva soccorsa in tempi molto più rapidi e brevi e con meno costi (se il 118, così com'è strutturato da noi, sopratutto nei costi, non è presente in tutte le regioni, c'è un motivo); ad esempio, ai tempi d'oro del soccorso locale non esistevano le centrali (come per noi oggi è Novara), composte da infermieri e medici pagati h24. l'Italia è l'unico paese dove si pagano i servizi anche quando stanno in stand by, vi sembra normale? solo qualche piccolo dato senza entrare in una enciclopedica vicenda che ci terrebbe inchiodati a leggere per settimane: elicotteri - tutte le società appaltatrici convenzionate e tutto il personale annesso per questo servizio (macchine, piloti, copiloti, medici, infermieri, personale del soccorso alpino, ecc. ecc.), vengono pagati profumatamente anche se stanno fermi in hangar ad aspettare le chiamate (infatti non si spiegherebbe la corsa ad accaparrarsi uno spazio all'interno di questa realtà); se poi arriva una chiamata per un intervento primario o secondario, dal momento che le macchine vengono messe in moto inizia il conteggio dell'indennità di volo; si parla di cifre da capogiro, un business che farebbe gola a chiunque, infatti, come sopra detto, c'è una lotta furibonda per ottenerne appalti e convenzioni; mi chiedo, se volevano davvero dare un ottimo servizio con costi contenutissimi per il popolo bastava imitare la Rega svizzera, dove ogni chiamata viene pagata da chi richiede l'intervento, ecco perchè li da loro tutti si assicurano e alla collettività costa 0, tra l'altro è da decenni che volano anche di notte e gli elicotteri sono di loro proprietà, acquistati con le donazioni e con le quote associative. ambulanze - altro tasto dolente e altra spillatrice di denaro pubblico, prendiamo solo Verbania, ogni "associazione, si fa per dire, di volontariato", costa ai cittadini cifre spropositate, si parte da €. 200.000 all'anno in su per ognuna di queste realtà e, attenzione, adesso viene il bello, per non stare indietro dal servizio elicotteri, anche queste pseudo società camuffate da "associazioni, si fa per dire, di volontariato", con tanto di stipendiati al seguito, anche loro vengono pagate per stare in stand by in attesa di chiamate e non, come sarebbe di logica, pagati invece per ogni servizio dato alla ASL e al 118. Tra l'altro questi ultimi, per stare al passo, sempre con gli altri di prima, hanno cercato di superarsi nei rimborsi, mettendo nei costi di gestione il mondo: ad esempio, i mezzi che si fanno donare da privati e/o da banche, li mettono in ammortamento, cioè, la ASL anzichè pagare per un servizio che queste realtà gli forniscono gli ripaga per nuovo un mezzo che si sono fatti donare, (alla faccia del volontariato); sempre a carico della ASL, quindi del popolo, si fanno rimborsare: le assicurazioni dei mezzi, dei volontari e quelle degli stipendiati; gli stipendi e relativi contributi degli stipendiati (in media dalle 4 aile 7 persone per organizzazione), le divise di volontari e stipendiati; le patenti; i corsi; le attrezzature; i farmaci da tenere a bordo dei mezzi; gli affitti delle sedi; ecc. ecc.; c'è inoltre da aggiungere che per gli altri servizi che offrono alla popolazione (trasporti per visite ospedaliere non convenzionate), hanno il coraggio di applicare alle persone tariffe anche da €. 1,20 al chilometro. PENSO CHE OGNI ULTERIORE COMMENTO SIA SUPERFLUO!!! Perfetto, pensate che quanto qui sopra scritto è marginale e si riferisce ad un piccolo quadro locale di cosa costa al popolo il 118. Quindi, caro 118, te lo dico da cittadino, sono sopratutto queste le informazioni utili che devi pubblicare e non fumo negli occhi, perchè la gente ne ha piene le scatole delle prese per il sedere, degli sperperi e del mal governo, c
Spiagge: deocoro e pulizia - 13 Luglio 2016 - 23:35
Re: Misure straordinarie
Ciao Giovanni% aggiungerei che il lungolago di Suna sarà pattugliato ad alta quota dai nuovissimi F-35 prodotti a Cameri e a bassa quota dai letali elicotteri d'attacco AW 129 Mangusta!
Immondizia lungo l'argine - 9 Gennaio 2016 - 09:10
purtroppo...
Non è una novità purtroppo, stessa vicenda succede sulle rive del San Bernardino e segnatamente alla foce in area "elicotteri",la maleducazione imperante non solo da parte dei residenti,ma anche dai stranieri che frequentano il mercato settimanale fanno sì che le immondizie(mai rimosse) restino a testimoniare quanta buona educazione civica impera nella ns comunità e quanto sia inadeguata la pulizia pagata profumatamente dai cittadini
Elisoccorso notturno 118 a Cannobio - 5 Novembre 2015 - 10:31
voli notturni 118
In questo Paese non c'è un limite allo stupore; con quello che ci costa il 118/l'elisoccorso in Italia avrebbero dovuto già da anni volare con elicotteri d'oro e a tutte le ore del giorno (notte compresa). In Svizzera la REGA è da decenni che compie voli di soccorso anche in notturna e, nonostante sia un'a realtà privata sostenuta da soci, costa molto ma molto meno del sistema elisoccorso italiano!
Ladri sperorano auto dei Carabinieri che rispondono sparando - 29 Ottobre 2015 - 12:23
La frutta....
Siamo alla frutta.......Ogni speranza è persa.....Se i ladroni si sono imboscati, ci sarà un sistema per bloccarli !!!!! Possibile che riescano ad eclissarsi in un bosco, e non li trovino ? Ci sono elicotteri ed altri mezzi per beccarli.
Polstrada: controlli anche in borghese - 11 Agosto 2015 - 00:04
Chi troppo e chi manco in fotografia...
C'è chi, invece, abitando lungo una via comunale / provinciale con evidenti carenze di manutenzione e abitualmente percorsa a gran velocità nonostante i limiti, ha presentato svariate segnalazioni alle competenti autorità, senza ottenere alcuna attenzione. Neppure in educata risposta alle raccomandate. Negli anni non sono mancati incidenti anche mortali, l'ultimo intervento dell'ambulanza è di qualche giorno fa. Purtroppo però di autovelox, posti di blocco, pattuglie in borghese, elicotteri, vigili a cavallo o dossi rallentatori manco in fotografia....
Polstrada: controlli anche in borghese - 10 Agosto 2015 - 19:08
Finalmente
Finalmente per qualcosa entriamo in Europa! Controlli con auto civetta si svolgono ovunque in Europa, quando non anche con l'ausilio di elicotteri che dall'alto segnalano alle truppe a terra i veicoli condotti da indisciplinati. E finalmente saranno tagliate le gambe aquelli non dico cosa se no mi bannano, che usano segnalare la presenza delle divise lampeggiando con gli abbaglianti. Forza ragazzi in divisa: legnate più che potete: contribuirete a salvare vite umane.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 4 Agosto 2015 - 13:10
André
Andrè proprio non ci siamo. Cerca di porre un senso ai tuoi interventi. Si sono visti elicotteri della polizia volare quel giorno e in ogni foto si notano barche. L'utilizzo di questi mezzi e personale provoca certamente una certa spesa che ai fini di questo discorso non serve determonare con esatezza. La polizia non chiede certo rimborsi per tali servizi. C'è stata una spesa pubblica inopportuna tutta qui. Andrè se ti vuoi mettere di ripicca per un post che scritto altrove almeno cerca di non farlo scrivendo commenti privi di ogni senso.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 4 Agosto 2015 - 10:04
André
Non capisco la logica del tuo commento. Si si sono visti carabinieri o polizia con le loro imbarcazioni e elicotteri è evidente che lo stato ha sostenuto dei costi che ovviamente non riesco a quantificare. Bisogna essere un genio per capire tutto questo?
Il M.O.T.O. a proposito del DEA - 14 Novembre 2014 - 08:11
sanità
Questa è la vergogna di una politica incapace e insensibile alle necessità della gente, questo vale solo per noi popolo ma non per le loro tasche e i loro interessi. E' vero che l'ospedale unico, a suo tempo prospettato come soluzione per questo territorio, era sicuramente la scelta migliore, ma ad oggi, dove quel progetto è ormai tramontato, basterebbe limitare le spese e i costi superflui: mantenimento di tutto il sistema 118 che non funziona per niente ma dove però pagano a peso d'oro i servizi di ambulanze e una marea di straordinari e indennità a tutto il personale afferente; i costi da fuori di testa del sistema elisoccorso (hanno come esempio il funzionamento svizzero degli elicotteri della REGA), ah è vero, poi come si fa a mangiare! Per non parlare poi, come al solito, degli scandali politici legati a tutto il mondo sanitario. Solo andando ad eliminare gran parte dei costi sopra descritti la sanità sul nostro territorio potrà, forse, non essere così penalizzata per nessuno dei nostri territori del VCO (questo solo perchè siamo campanilisticamente divisi in 3 aree).
Lega Nord su sanità e punto nascite - 20 Settembre 2014 - 10:09
X Lupus
No, tranquillo. Mai preso tessere politiche perché voglio essere libero di giudicare dai fatti. In quanto al garantismo sono perfettamente d'accordo. Lo sono sempre stato, con Berlusconi, quando non lo era quasi nessuno specie a sinistra, e con qualsiasi altro. La questione è un'altra. Se tocchi la Magistratura prendi la scossa. E puntualmente è accaduto anche a Renzi. Una bella coincidenza, vero? In quanto agli ospedali ripeto che avere un ospedale sotto casa è inutile se non può offrire servizi efficienti. L'ospedale di Domo sarà anche ottimo, come hai riscontrato personalmente, ma a questo punto va tenuto come ospedale unico di eccellenza della zona, e quello di Verbania va smantellato, perché due ospedali efficienti non possiamo permetterceli. Mi chiedo ancora come abbiamo potuto rinunciare all'Ospedale unico di Piedimulera. Un errore che pagheremo per sempre. In quanto ai costi, come ho detto, vanno tagliati gli sprechi e riorganizzato il sistema a livello nazionale, va tolta la competenza sulla sanità alle regioni e vanno considerati i punti di eccellenza e qualità come benchmark per livellare la qualità verso l'alto. In ultimo: quante volte un'ambulanza ha fatto il giro di tanti ospedali sentendosi dire che non c'era posto o peggio non c'era l'attrezzatura necessaria per curare? E' questo che non deve più accadere. Se mi faccio male a Verbania e l'Ospedale è a Domo, in pochi minuti devo essere trasportato in quella struttura, che deve essere obbligatoriamente attrezzata. Quindi elicotteri medicalizzati, punti di atterraggio etc. Se mi faccio male a Verbania e la struttura non è adatta per curarmi, che me ne faccio se è a 100 metri da casa mia? Tu dirai, dobbiamo avere due ospedali efficientissimi che possano curare tutto, sia a Verbania che a Domo. Benissimo. Peccato che logisticamente Verbania sia in un posto inadatto ed entrambe le strutture siano obsolete. Ci sono i soldi per sistemarli, per gestirli, per renderli punti di eccellenza? No. Perché no? Perché ci sono gli sprechi. E gli sprechi non andrebbero tagliati? Si. E se solo si pensa di tagliare gli sprechi, non avremmo una insurrezione popolare di pseudo moralisti, (per intenderci i dipietristi, quelli del popolo viola o del referendum sull'acqua libera che ora costa anche più di prima etc.) che vagheggerebbero di persone fatte morire in strada e cose varie? Dobbiamo metterci d'accordo sul tipo di società che vogliamo, e secondo me il cittadino deve pretendere dai politici una cosa sola: avere i servizi per i quali paga le tasse. Per intenderci "no taxation without representation". Punto e basta. Niente altro. La tassa è una controprestazione ad un servizio. Se non mi dai il servizio o non la pago più o mi ridai i soldi. E su questi principi sono accadute fior di rivoluzioni. Credo che sia un punto di partenza che dovrebbe essere condiviso da tutti.
Si perdono nel lago durante una gita notturna - 23 Giugno 2014 - 09:34
pagare ...
ma sì non facciamo polemiche,la benzina e i rischi del personale non sono da considerare e magari non poter intervenire su richieste più urgenti sono quisquilie, esattamente come per soccorrere il solito cercatore di funghi o l'alpinista della domenica con elicotteri...le donzelle, gli "alpinisti"e i "fungiatt" paghino le spese vive almeno, così facendo magari la prossima volta un pensierino lo farnno...
Confronto coi quartieri, dichiarazione di Mirella Cristina - 17 Maggio 2014 - 09:54
Carlo Bravo
La lista Bava , viene dipinta da pittori volenterosi, come ha descritto Roberto. La Realtà e' diversa: non è un referendum sul CEM. Il programma, che ci ha convinti, e'articolato. E'stato iniziato a Luglio. A differenza degli a altri che dicono "votateci per il marchio". L'uomo nuovo, indipendente e' una versione 3.0. Personalmente, riteniamo interessante lo sconcerto di chi , candidati compresi, attacca ciò che non comprende, come gli indios nella giungla che tirano le lance agli elicotteri. Quanto alla conoscibilità il commentatore forse non è Verbania, o non si è letto i nomi. Quanto ad affossare il CEM i più duri sono quelli della Sinistra Unita per Marchionini (comunisti e Sel), si legga il programma! Per la presenza di supporter (mai urlanti) e' chiaro che crescendo il mezzo si colora di Carlo Bava! La comunità artistica a Verbania e' per la gran parte favorevole al candidato civico. Su una cosa concordiamo, la politica e' un altra cosa! Roberto abbia la pazienza di aspettare una settimana.
Mottarone: polemiche per lo stop allo sci dopo la vittoria dei Borromeo - 7 Marzo 2014 - 17:53
aggiungo
la questione vera è che non può essere che terze persone (e non poche) ci rimettano per un contenzioso tra due soggetti (albergatori, lavoratori, indotto ecc), è da ciò che si evince l'interesse pubblico... secondo me... Poi il fatto che certe volte la "giustizia" sia così veloce (la volta scorsa si sono usati gli elicotteri per andare a mettere i sigilli..) è quantomeno ridicolo.
Mottarone: polemiche per lo stop allo sci dopo la vittoria dei Borromeo - 5 Marzo 2014 - 14:20
Se Il buon giorno si vede dal mattino
Notiamo il nome del l'avvocato dei Borromeo , pare lo stesso del candidato sindaco di Verbania per la destra... Interessante. Notiamo anche che per bloccare delle attività commerciali la "giustizia" é molto solerte ( la volta scorsa anche gli elicotteri) , ma ancora non vediamo Berlusconi ai servizi sociali. É proprio vero che qualcosa non funziona!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti