Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

memoria

Inserisci quello che vuoi cercare
memoria - nei post
"Ironia ed Alzheimer" - 4 Febbraio 2018 - 09:33
Il “Cafè della memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari Alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 1° incontro formativo del 2018 rivolto ai Familiari.
"Oltre i cento passi: incontro con Giovanni Impastato" - 3 Febbraio 2018 - 13:01
Evento pubblico organizzato dal Coordinamento provinciale di Libera VCO e dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia VCO, domenica 4 febbraio 2018, alle ore 18.30, presso la Casa del Popolo “F. Riva” di Verbania Trobaso.
Giornata della memoria - Baveno - 29 Gennaio 2018 - 19:07
Il Comune di Baveno, in collaborazione con l’Istituto della Resistenza e della Società Contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola “Piero Fornara”, organizza alcune iniziative in occasione della ricorrenza del “Giorno della memoria 2017”.
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
Giorno della memoria 2018 - Omegna - 26 Gennaio 2018 - 19:06
Giorno della memoria 2018 organizzato dalla Sezione ANPI Omegna, con il Liceo "P. Gobetti" di Omegna e con il patrocinio del Comune di Omegna.
Concerto dei Xilo Ensemble - 26 Gennaio 2018 - 12:39
In Verbania Intra, Sabato 27 gennaio 2018 alle ore17.30, in occasione del Giorno della memoria, avrà luogo il primo concerto promosso da Atelier Mazzola presso la sede della S.O.M.S. (Società Operaia Mutuo Soccorso) nello storico Palazzo Peretti.
La storia vera del Violino di Auschwitz - 26 Gennaio 2018 - 08:01
La storia vera del Violino di Auschwitz e della sua padroncina, lo strumento ritrovato da un collezionista racconta la Shoah. Sabato 27 gennaio 2018, alle ore 16.00
Giornata della memoria - Gravellona - 23 Gennaio 2018 - 11:27
In occasione della Giornata della memoria, l’Amministrazione comunale di Gravellona Toce organizza mercoledì 24 gennaio 2018 alle ore 20.30 presso la Biblioteca Civica F. Camona - c.so Roma 15- un incontro dal titolo “La svastica allo stadio” Storie di persecuzione e resistenza nel mondo del calcio sotto il nazismo.
Michele Placido e Anna Bonajuto - 21 Gennaio 2018 - 19:06
Lunedì 22 gennaio alle 21.00, presso Il Maggiore, per Prosa e… Michele Placido e Anna Bonajuto in “Piccolo Crimini Coniugali”.
Celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2018 - VIDEO - 21 Gennaio 2018 - 13:01
Si sono svolte questa mattina, domenica 21 gennaio 2018, le celebrazioni degli Alpini che combatterono sul fronte russo nella battaglia di Nikolajewka, e degli Alpini che combatterono due anni prima in Albania a Dobrej.
Nikolajewka e Dobrej 2018: per non dimenticare - 20 Gennaio 2018 - 15:03
Settantacinque anni fa, era il 26 gennaio del 1943, gli Alpini combatterono sul fronte russo quella che è passata alla storia come la battaglia di NIKOLAJEWKA: gelo, freddo, condizioni proibitive affrontate da ragazzi armati di coraggio e dell’ideale di Patria da difendere, decisi a sfondare l’accerchiamento dell’esercito nemico per cercare una via di salvezza.
Giorno della memoria 2018 - Stresa - 19 Gennaio 2018 - 19:06
Vi proponiamo il programma del Giorno della memoria 2018 a Stresa.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 19 gennaio al 9 febbraio - 19 Gennaio 2018 - 09:33
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 19 gennaio al 9 febbraio 2018.
Tre incontri per bambini con la scienza - 12 Gennaio 2018 - 09:33
Da gennaio la biblioteca della Città di Verbania propone tre nuovi appuntamenti dedicati alla scienza, con importanti ospiti.
Songa: viabilità e promesse disattese - 11 Gennaio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Luigi Songa, Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, riguardante le promesse di investimenti sulla sicurezza viaria nel VCO fatte in passato dal Partito Democratico.
"Santa Marta - Tra Passato e Futuro" il VIDEO - 1 Gennaio 2018 - 13:01
Il Liceo Cavalieri di Verbania ed il Comitato Santa Marta, hanno realizzato nell'ambito dell'anno scolastico 2016-17 con il coordinamento della prof.ssa Pesce ed il prof. Signorelli, un video dal titolo "Santa Marta - Tra Passato e Futuro".
Spazio Bimbi: Giocattoli: una quantità eccessiva inibisce la creatività - 24 Dicembre 2017 - 08:00
Il gioco è uno degli elementi principali nello sviluppo del bambino, ma siamo sicuri che una quantità di giochi maggiore corrisponda anche a una qualità migliore di gioco? Ecco cosa dicono le ricerche.
Promemoria Caffè - 19 Dicembre 2017 - 13:01
Mercoledì 20 dicembre 2017, appuntamento alle ore 15,30 presso il “Centro Do” Via IV Novembre, 37 – Omegnaper il Promemoria Caffè.
Festa di Natale con Il Cafè della memoria - 17 Dicembre 2017 - 15:03
Lunedì 18 dicembre 2017, alle ore 15.30, Festa di Natale organizzata da Il Cafè della memoria.
“Festa dello Sport” con il CONI - 12 Dicembre 2017 - 11:27
Come consuetudine anche quest’anno, si terrà la “Festa dello Sport” nel corso della quale saranno assegnati riconoscimenti ad Atleti e Società Sportive vincitori di Titoli italiani, podi europei e mondiali.
memoria - nei commenti
Il Maggiore: i dati del 2017 - 18 Gennaio 2018 - 15:18
Re: Re: Beh
Ciao AleB Riscrivo mio commento precedente andato perso. Mi scuso per dati errari ma ero andato a memoria. Rapetti 20.000 euro, braccio destro Rapetti Nora Guazzotti 46.000 euro
Il treno di Renzi a Verbania - 1 Dicembre 2017 - 10:36
Renzi ?
Come nel mio stile , voglio dire che Renzi ha il diritto di girare tutta l'Italia ,come stanno facendo gli altri ! Lui non è un Signor nessuno! È stato il Sindaco di Firenze , segretario di partito, Presidente del Consiglio. E lo è stato in un momento dove l'Italia era sul rischio di fallimento! Molti hanno la memoria corta e si accaniscono sul medico che cerca di salvare una vittima di stupro . Si, perchè non era e non è facile rimettere in piedi una nazione governata per tanti anni in modo disastroso. Ha sbagliato in tante cose ? Certo ! Ma avrei voluto vedere altri ,che ora sbraitano ( ( non avendo governato e amministrato nemmeno un condominio )) , cosa sarebbero riusciti a fare . Sono capaci a spalare solo con la lingua . Senza contare le ricette e i consigli dati ,da quelli che il disastro lo hanno creato in passato e ora vogliono farsi passare per il nuovo , per i salvatori della Patria . Chi non apprezza Renzi o altri che faranno la loro " passerella " sul nostro territorio, sono liberi di cogliere l'occasione è diglielo ((educatamente) in faccia . Ma è più facile farlo su Facebook insultandolo !!!
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 14:47
aggiornamento
nel silenzio del Sindaco, della Presidenza del Consiglio e della maggioranza tutta, oggi l'Assessore è stata rinviata a giudizio... come la mettiamo? a titolo di pro memoria per chi ha aderito alla piattaforma L10 di Libera (art1) : 1. Chiediamo alle forze politiche di non candidare persone rinviate a giudizio o condannate per mafia o per reati contro la pubblica amministrazione. Chiediamo alle forze politiche di non assegnare alcun ruolo di dirigenza o di rappresentanza del partito a persone rinviate a giudizio o condannate per mafia o per reati contro la pubblica amministrazione. Chiediamo alle forze politiche di non allearsi con chi abbia tra i propri rappresentanti, su tutto il territorio nazionale, persone rinviate a giudizio o condannate per mafia o per reati contro la pubblica amministrazione.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 1 Novembre 2017 - 09:49
Il fumo e l'arrosto
Purtroppo c'è tanto fumo proveniente dalle esplosioni e molto arrosto: peccato che quella messa ad arrostire sia carne umana, magari rinchiusa in un gabbia di feero e bruciata viva. Ho la memoria lunga io.....
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 20:25
Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao neva il problema esiste, ma come al solito ha molte sfaccettature e le diverse parti in causa evidenziano solo quello che fa più gioco a loro. Meno di un anno fa, il M5S scriveva: "....Ci riferiamo da una parte all’asserita necessità di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,..." (http://www.verbanianotizie.it/n837953-porto-palatucci-tranquilli-paga-il-cittadino.htm), in questo comunicato, la Lega scrive: "...sono ormai tre anni che ripetono...", ma come? Lo scorso anno, a novembre per l'esattezza, i detriti dovevano rimanere (il riferimento era alla sentenza del tribunale) ora, è più di tre anni che si richiede la rimozione, ma dove sta la verità? Io non so chi ha ragione e sono disorientato, anche perchè di sicuro ha un sacco di difetti e, per alcuni, idee sballate, ma ho anche una memoria di ferro, mi ricordo abbastanza bene quello che è successo in passato, proprio per una questione di onestà intellettuale, cosa di cui difettono la maggior parte dei nostri politici a tutti i livelli, chi è stato (co)responsabile del disastro, dovrebbe avere un approccio diverso. Ti ricordo, il riferimento è sempre la stessa nota del M5S "che il Comune ...(è stato ndr)...condannato per mancata manutenzione e per non aver vigilato e opportunamente controllato che il divieto di approdo, ormeggio ed ogni accesso fino a nuovo avviso di riapertura"; quindi, è vero che quando è successo il disastro c'era il commissario e il ruolo del gestore non è secondario, ma la sentenza mette nero su bianco la scarsa manutenzione in cui si trovava il porto, la responsabilità politica non poteva essere di chi ha governato negli anni precedenti. Poi, se ti piace questo modo urlato di fare politica, buon per te... Aggiungo, ma è una riflessione personale, che se è vero che il progetto di nuovo porto è in avanzato stato di elaborazione (http://www.lastampa.it/2017/09/20/edizioni/verbania/porto-turistico-di-verbania-il-progetto-bego-non-ha-concorrenti-bQih3gjCLpo0b0T8PAdcdN/pagina.html), è plausibile pensare che nel giro di poco tempo, chi costruirà il nuovo porto, proceda anche con lo smaltimento, facendo risparmiare alla collettività (almeno) questi 40.000€ Saluti Maurilio P.S. la risposta vale anche per robi e paolino...
Impianti Devero - San Domenico: una nota del Presidente Costa - 7 Ottobre 2017 - 14:43
Attori
Attori mi sembra la definizione giusta: ognuno recita la parte prevista dal testo ed imparata a memoria. L'eventuale dissenso, renzianamente, non è amesso.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 19 Settembre 2017 - 17:07
Se poco preparate...
...le persone che siedono in consiglio non saprei come definire assessori al bilancio che sbagliano il conto di una percentuale, sindaci che pensano che i battelli "atterrino a terra" e che pensa di riempirli con decine pendolari e che pensa che esternalizzare il forno crematorio sia un affarone e poi la memoria mi tradisce
"Una Provincia specifica ma di quadrante" - 10 Agosto 2017 - 18:30
Ricordo male io
Fino a non molto tempo fa, la quasi totalità dei nostri politicastri concordata sulla necessità di abolire le province ma probabilmente è la mia memoria che fa difetto
"Una Provincia specifica ma di quadrante" - 10 Agosto 2017 - 17:54
Speriamo
Possiamo solo sperare che alla prossima scadenza elettorale il popolo si ricordi di tutti questi voltafaccia piddini: importante sarà rinfrescare la memoria a ridosso delle votazioni.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 12:08
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Ciao annes io non uso il "copia incolla" io cito e rispondo a spunti specifici, non è la stessa cosa...ammetto, non sono così addentro alla legge, "erudiscici" tu che lo sei, comunque, mi sembra che mediamente, il buon senso sia utilizzato, dai... Mi sa anche che hai la memoria corta, perchè negli anni ottanta e inizio novanta, di manifestazioni, concentrate su Pallanza ce ne sono state, tante...a Pallanza era impossibile muoversi, con molti meno parcheggi di oggi... Saluti Maurilio
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 07:42
nue 112
Concordo pienamente con quanto scritto dal sindacato dei Vigili del Fuoco, anzi, confermo che sul fronte del soccorso e dell'emergenza questa ennesima imposizione dell'Europa è un vero buco nell'acqua. Fino a poco più di un mese fa tutte le chiamate di soccorso fatte ai numeri istituzionali (118 Emergenza Sanitaria, 112 CC, 113 Polizia, 117 Guardia di Finanza, 115 Vigili del Fuoco), venivano evase in tempo 0, oggi invece, con questo nuovo call center, i tempi di attesa, sia per il cittadino che per gli Enti sopra menzionati, SI SONO TRIPLICATI, aumentando di gran lunga il disagio per chiunque avesse necessità di un aiuto o di essere soccorso. Questo è solo uno dei tanti fallimenti del sistema "europa", gestito in Italia da questo clan di ciarlatani che, per ubbidire alle lobbi bancarie e ai poteri forti della finanza, sta svendendo e mettendo in ginocchio questo nostro Paese, nonostante siano stati definiti incostituzionali da Matterella quand'era Presidente della Corte Costituzionale. Finchè non troviamo la forza di ribellarci a questo sistema, cercando di salvare quel poco che rimane di questo sfacelo, lasceremo alle generazioni future solo macerie. Solo per rinfrescare la memoria: Il principio della sovranità popolare si inserisce tra i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana. L'art. 1 della Costituzione afferma che l'Italia è una Repubblica, fondata sul lavoro e che la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La sovranità è fonte di legittimazione del potere degli organi costituzionali: ciascun organo costituzionale è tale e può esercitare la propria funzione perché trova legittimazione e fonte prima nel popolo; non esiste, quindi, organo che sia estraneo alla sovranità popolare; per tale motivo gli organi costituzionali sono anche detti organi sovrani, (aggiungo, legittimati quando fanno gli interessi del popolo).
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 27 Luglio 2017 - 12:10
Re: Re: Re: Re: Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao lady oscar non solo, ma le giovanili delle diverse squadre continuano a giocare su campi assurdi, vedi Suna, Possaccio, Renco,... Saluti Maurilio
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 27 Luglio 2017 - 08:00
Re: Re: Re: Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao Maurilio. Eh no. Manca un pezzo: Se ci fossero quattrini da mettere per rifare il manto, chi paga? Chi ha autorizzato e forse mal vigilato (la giunta di allora, ergo il comune ergo noi ora) o il 59??????
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 22:31
Re: Re: Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao lady oscar quindi non andava fatto lì! Il cerchio si chiude... Saluti Maurilio
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 21:38
Re: Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao Maurilio potrebbe essere che per essere omologato serviva un campo in uso da parte di una squadra di una certa categoria e non in uso ai pulcini. Ho un prototipo di robot per l'industria automobilista, per poterlo vendere alla Fiat non basta che questo prototipo lo stia testando la bburago ma almeno che sia in uso alla Tata
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 21:33
Re: Re: Re: La memoria di un pesciolino rosso...
Ciao Maurilio Il mio intervento era per sottolineare che la ricostruzione della sindaco è fuorviante
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 17:38
Re: Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao Maurilio. Confermo la versione. Era un prototipo fatto piu o meno gratis. A uso campione per futuri acquirenti. Bella scoperta!!!!
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 16:48
Re: memoria di un pesce pagliaccio
Ciao Hans Axel Von Fersen se anche questa storiella, che ricordo anch'io, fosse vera, dimostra la pochezza della passata amministrazione e di chi gestiva il campo. Un "pilota" (o prototipo), di qualsiasi genere, non lo si fa mai su una struttura primaria, ma periferica, proprio perchè è un "pilota"... Saluti Maurilio
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 14:23
Re: Re: La memoria di un pesciolino rosso...
Ciao Hans Axel Von Fersen Non ho capito il senso del tuo intervento...il mancato pagamento è stato l'ultimo capitolo di un intervento del 2012, mal progettato e che ci ha portato ad avere ancora oggi un campo omologabile... ...le colpe sono da distribuire tra la committenza dei lavori e chi non ha vigilato. Io non ho letto la convenzione in atto in quegli anni, ma altre convenzioni che ho visto tra comune e società, prevedono, lo esplicito in strema sintesi, che non si possa modificare, senza consenso, l'omologazione della struttura, cosa che non è successo in questo caso... Saluti Maurilio
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 02:07
Re: La memoria di un pesciolino rosso...
Ciao Donald Truck A dire il vero la sindaco non cita la querelle tra società e ditta come hai ricostruito tu ma solamente che la ditta non è stata pagata senza però precisare che i lavori sono stati contestati e tale ricostruzione, a mio modo di vedere, è molto fuorviante. Un terzo: "Maurilio non paga l'affitto" Maurilio: "Non pago l'affitto perché vivo in albergo perché l'appartamento non è agibile" Mezza verità = grande bugia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti