Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

notifica

Inserisci quello che vuoi cercare
notifica - nei post
M5S su gestione del Muller - 9 Dicembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la gestione dell'Ente morale M. Muller e le recenti dichiarazioni del sindaco.
LegalNews: Definizione agevolata delle cartelle Equitalia - 7 Novembre 2016 - 08:00
Il D.L. n. 193 del 22.10.2016 ha introdotto una procedura per ottenere la sanatoria delle cartelle Equitalia con un notevole risparmio per il contribuente.
Origine del latte su etichette: Si dall'Europa - 15 Ottobre 2016 - 19:06
"Un provvedimento che apre nuovi scenari e che valorizza un patrimonio che nelle nostre province è tradizione e che da troppo tempo viene penalizzato da un’insostenibile congiuntura: la zootecnia e il comparto lattiero caseario si legano ancor più al territorio e al suo presente, nel segno di un diritto alla trasparenza che, finalmente, viene riconosciuto alle imprese e ai consumatori".
Albo Pop: aggiornati in tempo reale sull'albo pretorio - 15 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo Una Verbania Possibile, che comunica l'inserimento dell'albo pretorio del comune di Verbania in Albo Pop, strumento che permette di restare aggiornati in tempo reale sugli atti ivi pubblicati.
LegalNews: PEC e notificazione degli atti delle procedure concorsuali - 25 Luglio 2016 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 13917 del 07.07.2016 ha esaminato il tema, molto sentito, delle notificazioni degli atti relativi a procedure concorsuali a mezzo PEC.
LegalNews: notifica degli atti di riscossione a mezzo PEC - 30 Maggio 2016 - 08:00
Dal 01 giugno 2016 entrano in vigore fondamentali novità in tema di notificazione degli atti della riscossione a mezzo PEC.
LegalNews: notifica alla società ricevuta da un soggetto non dipendente - 25 Aprile 2016 - 08:00
Con la recentissima Sentenza n. 7306 del 13.04.2016 la Suprema Corte ha nuovamente affrontato il tema – molto sentito – della regolarità della notifica destinata ad una società, quando essa sia stata ricevuta da un soggetto non dipendente e presso un luogo diverso dalla sede legale.
LegalNews: CTU: quando è integrato il reato di rifiuto di atti d’ufficio? - 11 Gennaio 2016 - 08:00
La Suprema Corte (con la sentenza n. 51051/2015) ha chiarito quando il ritardo del CTU nel deposito del proprio elaborato peritale può assumere rilevanza penale, integrando il reato previsto dall’art. 328 co. I .cp.
LegalNews: Equitalia: sospensione natalizia della notifica di cartelle esattoriali ed altri atti - 28 Dicembre 2015 - 08:00
Con una decisione storica Equitalia ha comunicato che dal 24 dicembre al 06 gennaio sospenderà la notifica di cartelle esattoriali e degli altri atti di riscossione.
Consiglio Comunale: Colombo abbandona l'aula - 12 Dicembre 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Nuovo Centro Destra Verbania, in cui motiva l'abbandono dell'aula al consiglio comunale di ieri sera, del consigliere Damiano Colombo.
La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 23 Novembre 2015 - 19:45
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Insubrika Nuoto: "La posizione di Insubrika Nuoto in merito alla determina di revoca della gestione delle piscine comunali di Verbania. Il presidente Paolo Preti: “Ricorreremo al TAR ma nel frattempo desidero tranquillizzare gli utenti, il personale e i nostri collaboratori: la piscina è e rimane aperta e tutte le attività proseguono regolarmente.”
Determina revoca gestione piscine comunali - 23 Novembre 2015 - 13:01
Oggi, lunedì 23 novembre, è apparsa sul sito istituzionale la determina dirigenziale con la quale il Comune di Verbania revoca alla società Insbubrika la gestione delle piscine comunali di Intra. Nel pomeriggio è prevista una conferenza stampa di Insbubrika.
LegalNews: Il perfezionamento della notifica per il notificante - 23 Novembre 2015 - 08:00
La Suprema Corte, con la recente sentenza n. 21281/2015, è tornata ad affrontare il tema della determinazione del momento di perfezionamento della notifica per il soggetto tenuto ad effettuarla entro un termine a pena di decadenza.
UNCEM contro il piano di Poste Italiane - 4 Ottobre 2015 - 08:01
I Comuni montani si schierano contro il nuovo piano di Poste Italiane, presentato nelle scorse ore in vista della quotazione in Borsa. Riportiamo il comunicato dell'UNCEM.
Sindacati su fallimento Ossolana - 3 Ottobre 2015 - 12:44
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei sindacati FIM, FIOM e UILM, riguardante il fallimento della ditta Ossolana srl e il futuro dei dipendenti.
notifica - nei commenti
Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 30 Aprile 2016 - 20:26
Diciamolo tutta e con onestà
Forse era esattamente così: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. 1449 DEL 23 novembre 2015 Oggetto: RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E REVOCA DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO PER LA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE DI VERBANIA, SITUATA IN VIA BRIGATA CESARE BATTISTI, 43 Premesso che, in seguito a gara ad evidenza pubblica, l’Amministrazione comunale di Verbania assegnava a S.S.D. Insubrika Nuoto srl la concessione per la gestione della piscina comunale. I termini e le condizioni della concessione venivano indicati nel contratto sottoscritto il 10/12/2012 e repertoriato al n. 21374; Visto che durante la concessione in oggetto, il gestore S.S.D. Insubrika Nuoto srl, si è reso responsabile di ripetute e reiterate inadempienze agli obblighi derivanti dalla convenzione in atto, nonostante le formali diffide ed i solleciti dell'Amministrazione; Visto l’avviso di l'avviso di avvio del procedimento di risoluzione della concessione per la gestione della piscina comunale, comunicato al concessionario S.S.D. Insubrika Nuoto srl il giorno 13/10/2015 con notifica prot. n. 41591 e contenente le seguenti contestazioni: 1. Omissioni e carenze manutentive della struttura e delle attrezzature, più volte segnalate e non sanate, in violazione all'art. 20 del contratto di servizio; 2. Aumento arbitrario della tariffa massima d'ingresso, in violazione dell'art. 11 del contratto di servizio; 3. Ritardo nell'effettuazione delle opere obbligatorie di manutenzione straordinaria, ivi comprese quelle indicate come urgenti, e parziale mancata realizzazione degli interventi di miglioria offerti in sede di gara, ben oltre le proroghe concesse dall'Amministrazione (art. 21 e 22 del contratto di servizio); 4. Ripetuta chiusura dell'impianto a seguito di segnalazione di ASL VCO (ordinanze SIN/ECO/22/2014 e SIN/ECO/26/2014) per inadeguato stato di manutenzione (art 20), mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari (art 24) mancato rispetto degli obblighi in materia di sicurezza (art 25); 5. Mancato rimborso, al Comune concedente, dei consumi pregressi dell'acqua, anticipati dall'Amministrazione comunale sino ad avvenuta voltura dell'utenza (art. 18 contratto di servizio); 6. Mancato rispetto del progetto di gestione della piscina offerto in sede di gara, come emerge dalle numerose segnalazione dei cittadini e utenti (art. 4); 7. Difficoltà di accesso alla struttura e mancata valorizzazione della partecipazione di tutti i gruppi sportivi interessati all’uso dell'impianto natatorio (art. 8). Determina dirigenziale corroborata, peraltro, dalle molte e continue segnalazioni dei cittadini utenti dell'impianto circa carenze manutentive e mancato rispetto del progetto di gestione. Inoltre si parla di 2 giornate intere più 3 mattine, tempo minimo necessario con buona probabilità per porre temporaneo rimedio alle carenze manutentive, tempi più lunghi avrebbero certamente provocato forti disagi all'utenza. È chiaro che il recupero dell'attuale situazione richiederà più tempo, una bella sfida per la nuova gestione. Quindi siamo onesti.
M5S su incontro per il forno crematorio - 22 Gennaio 2016 - 23:01
Chiarimento
In merito alla parte conclusiva del comunicato " Infine, ma non certo per importanza, sottolineiamo e abbracciamo la proposta del comitato: accorpare questo referendum con quello confermativo per la riforma del Senato, probabilmente in autunno. In questo modo non ci saranno spese aggiuntive per i seggi e le persone che dovranno lavorarci. Quindi non fatevi abbindolare dalla minaccia che uno strumento di democrazia costerà alle tasche dei cittadini: il modo per farlo risparmiando c'è! Ci vuole solo lungimiranza, senso di responsabilità e la volontà, da parte di questa amministrazione, di volerlo fare... e su questo abbiamo forti dubbi", se, come si ventila, il referendum confermativo per la riforma del Senato dovesse tenersi ad ottobre 2016, potrebbe spiegarmi il M5S in merito alla tempistica cosa recita l'art. 55 dello Statuto Comunale, in particolare i commi 2 e 4: Art. 55 Adempimenti necessari conseguenti all'ammissibilità del referendum 1. Entro sessanta giorni dalla notifica della delibera del “Comitato dei Garanti”, i soggetti interessati devono presentare - per ogni quesito - la richiesta corredata della firma autenticata ai sensi della legge, di mille residenti che abbiano compiuto i diciotto anni al momento della sottoscrizione. 2. Sulla regolarità della documentazione prodotta decide, entro trenta giorni dalla presentazione, il “Comitato dei Garanti”. 3. Entro novanta giorni dalla decisione del “Comitato dei Garanti” sull’ammissibilità, il Consiglio Comunale può recepire in atto formale la proposta dei promotori, facendo decadere la proposta referendaria. 4. Il referendum ha luogo nei tempi e nei modi previsti dall'apposito Regolamento, comunque non oltre novanta giorni dalla pronuncia dei Garanti di cui al precedente comma 2 e non può aver luogo in concomitanza con altre operazioni di voto, a meno che non riguardino un referendum nazionale.
LegalNews: Mancata ricezione di una notifica a mezzo del servizio postale: le conseguenze? - 1 Luglio 2015 - 17:05
Mancata ricezione notifica
Buonasera Signora, purtroppo non ho i dati per risonderLe; non so a cosa si riferisca la notifica, quale sia la procedura seguita, ecc. Faccia pure riferimento al sito indicato sotto la mia firma, nel quale trova anche la mia e-mail, se ha necessità di contattarmi. Saluti. Mattia Tacchini
LegalNews: Mancata ricezione di una notifica a mezzo del servizio postale: le conseguenze? - 30 Giugno 2015 - 14:15
mancata ricezione notifica
Domanda: se la notifica è indirizzata alla'estero e po più di un anno non torna nulla, che cosa succede? Che casa si deve fare? Graziani
Un Salto nel Passato Xll Edizione - 15 Dicembre 2014 - 01:05
nuovo contatto per Lady Oscar
Premetto che sarei ancora meno prolisso se NON MI ARRIVASSERO LE NOTIFICHE,Ma se mi cancello nuovamente poi non so' cosa succede nelle mie zone se non compro ECO.Solitamente sto' attaccato malvolentieri al computer,l mio MAC da 3 terabit che uso solamente per fare montaggi video e fotografici.E mene li faccio arriva la notifica di uno e di un altro perche' scrivo a parecchia gente.tra cui la attuale sei sindachessa Marchionali che ha une bellissima abitudine,cioe' di rispondere quasi sempre ai miei quesiti e permettere in ANTEPRIMA di conoscere gli avvenimenti in Verbania.Sarebbe bello anche trovare o RITROVARE la morosa con questo sistema,ma data la passata esperienza in cu gia' vedendola bene è andata male,è meglio parlare della frana.Sarebbe bello se costruissero una strada monte della frana ,casi' almeno avremo una chance in caso di dipartita,Scegliere se morire seppelliti sotto una delle solite vecchie frane in zona lacustre o in galleria.ironie a parte,se penso a quell'orrendo CEM e al deba che stanno spendendo per farlo e poi non ci sono le cose piu' importanti per a sopravvivenza quotidiana! Beh,se non altro qualcuno si diivertira' a disegnarci i "vandalismi d'autore "con le bombolette spray...è così bello e grande.Sai quanti e'potranno fare? ah ah ah
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 23:39
continuazione notifica ..
stav dicendo che poj finiscono le parole possibili da inserire,ci dobbiamo preoccupare maggiormente dei truffatori in doppio petto del nostro bel paese che sanno molto bene cosa fanno e docce ci stanno portando,che di quei poveracci seppure ladri e delinquenti,che truffano gli anziani.E se truffano solo quelli,è perché la loro intelligenza e preparazione a delinquere,è limitata alla ingenuità' dell'anziano,o piu' spesso alla sua dabbennaggine,con tutto il rispetto per gli anziani (lo sono pure io)ma se una donna in cinta(ho fatto il paramedico per 40 anni) con relativo moroso,mi suonasse alla porta di casa(è successo a Verbania una decina di volte nel 2014,recentemente)e mi dicesse:"Mi scusi signora o signore,sto' proprio male,stopper partorire,vorrei sdraiarmi un po'ma non so' dove o come.Mi la iascia entrare un attimo?Calcolando che tutti quegli anziani truffati,prima di diventare anziani furono dei gran furbacchioni,(di cui molti conosco)possibile che con il mondo peccaminoso attuale,in cui in ogni momento succede qualcosa di terribile,non faccia per un attimo mente locale,lasciando da parte l'eccessivo altruismo e intelligentemente si ponesse qualche doverosa domanda?Se ci si pres senta in casa una persona dicendo che non sta' bene e vorrebbe sdraiarsi in attesa delle visita ginecologica e a 50 mt c'è l'ospedale? Penso che anche un cerebroleso avvertirebbe un segnale di pericolo.A Verbania nel giro di un mese questa giovane coppia truffo'diversi anziani,Mia madre ha solo la quinta elementare,ha 85 anni e sopravvive con due terribili cancri da malattia professionale(anche essa ex paramedica come il sottoscritto).Due mesi fa ricevette una telefo nata in pieno giorno(di cui registrai il numero e andai a scovarli)con la quale una voce maschile un po' fuori di melone disse:"Signora,siamo i tecnici del gas.Ci risuola che lei nel mese tal dei tali"non ha pagato i 1300 duri di gas"ecc ecc ecc.Mia mare a 85 anni,li mando'(e mi scuso per l'espressione) a fare in culo,e riattacco',.Stop fine delle trasmissioni. Ma quanta gente,anche non troppo anziana ci casca?Allora,i truffatori sono indubbiamente più letali degli assassini perche'anche se non ammazzano ti uccidono lentamente defraudandoti di tutto.Ma anche i cittadini sono molto poco attenti alla vita sociale,giovani e vecchi.In quanto al fatto che i delinquenti siano stranieri,non è una cosa cosi'impres sionante.Da che mondo e mondo ci sono sempre stati ovunque.Oggi purtroppo se ne' avverte maggiormente la prese za perche ra gommoni e altri sistemi di trasporto,stanno arrivando tutti dalle nostre parti.Quindi chi a fame e non ha voglia di lavorare ruba.Chi avrebbe voglia di lavorare e portare via il posto ai cittadini italiani che si lamentano quando non ce l'hanno,ma quando ce l'hanno timbrano e vanno al bar,non sempre lo trova perché' l lavoro c'è,a i signori politi ci oltre che a rubare non sanno organizzarlo e quindi evviva l'anarchia totale che poi deve essere risolta dai cittadini o peggio fare polemiche incostruttive in questo sito,sulle panchine e altrove,che alla fine fine non cambieranno le nostre esistenze,ma anzi,forse ci faranno ammazzare fra di noi.Non sono nebuloso..forse un po'contorto che moti capiscono alla perfezione,da deformazione professionale avendo avuto a che fare per circa 40 anni con pazzi furiosi alla 180 e con i loro strizza cervelli,più' pazzi e furiosi dei loro pazienti.Sto' scherzando,anche perché'non ho lavorato solo al manico mio...e' dato un periodo transitorio come il passaggio in questo sito che bene ancora non ho capito se chi risponde è un moderatore dello staff o un partecipante a rito satanico.Sono le 23,30 e ora vi lascio perché come sempre mi dedico allo scaricamento di TUTTA ,la musica di You Tube soprattuto quella particolarmente strana e introvabile,ma anche di Epic Adventure che mi serve per sonorizzare i miei filmati amatoriali ma fatti con apparecchiature professionali che sono in un certo senso la causa,o l'inizio della mia entrata in internet.Fotografia e video.Poi se capita,com e in questo sito in
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 23:07
Risposta alla notifica
Dato che da questa ,mattina continua a pervenirmi la notifica di questi sito per avvertirmi che sono stato contattato torno per un attimo a spiegare che,anzitutto ringrazio che i mi ha ricontattato e la eventuale polemica che ne è nata.Ma personalmente detesto le polemiche di qualsiasi genere,perché ormai è diventata,,,,la polemica,l'unico modo di sopra vivere nella santita' quotidiana.Personalmente non amo"il compito a casa",al pari di testimoni i geova che ti spiegano le loro idee e poi ti dicono"Legga tutto per bene e quando ci rivedremo ci spieghera' cosa ha capito".Mi scuso con i duel lanti,e con lo staff della redazione o del blog,ma ogni tanto mi capita di soffermarmi nei vari siti internet,in cui tralaltro sono da pochi mesi capitato quasi per caso e di dire ia mia,per farmi coraggio.Cosa che in una assemblea pubblica dove c sono tanti amici e tanti nemici,pur avendo una gran voglia di esprimere la mia opinione non lo feci e non lo faccio mai.Cosi'leggendo tra vari argomenti e avendo appena terminato d scrivere mail a sindaco,assessore,e altri per problematiche locali che a quanto pare occorrerà' attendere ancora "secoli"per vedere"solo parzialmente ridotte"per che' è un momento delicato,data la "fuga"(è diventata un po' una moda,iniziata con quella del Pontefice e poi del pre cedente primo cittadino di Verbania e ora del tal Assessore che,conobbi casualmente sere fa in un bar e si dimostro' subito simpatico e ben disposto al dialogo,interrotto pero' sul piu' bello(dato che stava facendo delle innovazione circa la viabilita'anche a mio favore)da questa improvvisa fuga,causata dal "totalitarismo decisionale della univa sindaches sa sportiva.Quindi,lessi tante cose e fra queste intra i a dire la mia.Notare che la mia mail(per quello dello staff) p anche il mio nome,lo stesso che giorni fa usci0 su ECO Risveglio per alcune mie richieste alla amministrazione comunale attu ale,Anzi proteste,che un po'alla volta,FUGHE PERMETTENDO,qualche santo risolverà'.Solitamente quando invio mail e semper con il mio nome anagrafico,mai con i nicke name per insultare la gente,"dico quello che penso"nebuloso o no che sia"! e se qualcuno non condivide o non interpreta correttamente cio' che intendo dire,se non sono cose veramen te importanti di sopravvivenza quotidiana non me la prendo affatto.Pero' preferirei avere questi scambi di idee di perso na.Cosa che la gente ormai non fa più',o perlomeno io non ne' conosco.Sulle panchine sarebbe bello avere questo scambio di idee,ma la gente parla solo di calcio,donne(volgarmente) e politca,senza sapere che cosa è la politica..Mi viene in mente mia figlia che alle elementari faceva il riassunto del riassunto,senza saper dare una sua interpretazione di cio che aveva capito.E'un po' come dire:il treno fa' ciuffi ciuffi,corre veloce nella prateria,ha tanti vagoni e fischia. Ma quando chiedi:"ma cosa è il treno?"AAhh,la maestra ha detto che non dobbiamo saperlo..E poi si capisce il perché' non lo sappiamo ancora noi.Vabbe' ragazzina la polemica è vita e la cita è polemica.Ma quando mi siedo dinnanzi al computer diventa un passatempo e nono nessuna intenzione di litigare i far litigare o far fraintendere qualcuno.A me piace la fotografia,la musica e il video,ma dovrei fare un lungo elenco di quello che mi piace e faccio tramite internet. In questo periodo ho scoperto che è interassante scrivere a un Sindaco in gonnella,molto"maschio"dai poteri decisione li totalitari,che fa' fuggire gli assessori a Verbania,ma che a contempo,mi risponde quasi sempre.Non lo fa quando lo stuzzico e porrebbe mandatami a quel paese.Mi piace scrivere le mail che sono meno pubblche(a eccezione del fatto che forse il Pentagono e la Cia ci spiano,ma delle loro spiate non mi preoccupo perche'una nazione che permette di comprare e vendere armi come fossero caramelle e di bastonare ancora oggi uomini"particolarmente abbronzati"come diceva qualcuno tempo fa prima di beccasti 41 capi di imputazione(ma stranamente gia'assolto) e quindi oltre a truffatori di poco conto si caotiche che ne abbiamo di
M5S: "al 1° Consiglio Comunale, l’unica novità" - 2 Luglio 2014 - 11:44
si ma ...
Il regolamento parla di "l’elenco degli argomenti da trattarsi, deve essere consegnato ai consiglieri almeno cinque giorni prima della data fissata per la prima riunione" Non si parla di lettura dei documenti, ma solo di notifica di cosa si parlerà. L'argomentazione e la discussione è tutto un altro paio di maniche. E' come mandare delle specifiche tecniche da parte di un cliente a un fornitore. Non è che mandandole il problema si risolve: vanno argomentate e poi discusse. Non è certo alla prima riunione, dove ci sono altre cose obbligatorie da discutere, che si possono affrontare tutti i temi. Si tratta di buona gestione del progetto, che non è andare alla bersagliera. Nella stessa sera si voleva parlare di CEM, edilizia privata e bilancio?? Dai, era chiaro che non si sarebbe fatto nulla, sono argomenti che singolarmente potrebbero bloccare più consigli comunali, figuriamoci il primo, dove le priorità di legge sono altre.
La polizia municipale di Verbania spedisce una multa da 50 centesimi - 24 Dicembre 2013 - 00:55
In conclusione
Avendo letto sia la Stampa che l'articolo qui sopra avrá capito da sè che non sono solo a pensarla in una maniera diversa dalla sua.Inoltre le spese di notifica si aggirano sulle 13 euro e non sulla sparata delle 25-la prassi. Ma il punto che rimane è il medesimo,l'errore burocratico che impone il pagamento-non di una multa-ma del residuo centesimale attraverso un ulteriore avviso,un ulteriore notifica. Questo errore,non puó essere difeso con il principio astratto del "se tutti",perchè se tutti avessero mai accettato il saldo come forma approssimativa del pagamento di un debito,non ci sarebbe stata la notizia.Chi non ha riscosso interamente la cifra che cosa ha riscosso esattamente?la multa no,perchè mancavano 50cent.Un acconto?e con quale titolo? cosa sono stati quei soldi x un anno? cosa dice-la prassi?
La polizia municipale di Verbania spedisce una multa da 50 centesimi - 19 Dicembre 2013 - 06:41
ridicolo
costa più la carta della notifica che la multa.Più la benzina che deve usare il postino a portarmela che la multa.Quando la burocrazia è tutto a che serve l'intelligenza? e se non la si paga si troverá un agenzia di recupero crediti interessata ad assumersi l'onere della riscossione?se sì,a quale guadagno? e se ricorro al giudice di pace? mi costa 38 euro. Sistema ridicolo che puó forse funzionare in un mondo di pagliacciate.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti