Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

orario

Inserisci quello che vuoi cercare
orario - nei post
Sci estivo al Moro - 22 Giugno 2017 - 11:41
Negli ultimi giorni anche in paese si sono registrate temperature assai elevate: 26,5°C a Pecetto; 20,7°C al Belvedere e 16°C al Passo del Moro. Valori inusuali per il periodo e logiche conseguenze pesanti per i ghiacciai.
Comitato Amici Pendolari: treni sempre piu vecchi - 13 Giugno 2017 - 07:02
Da Domenica 11.,6.2017 sono cambiati gli orari ed è entrato in vigore l'orario estivo, per la tratta che interessa il Comitato Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, non sono intervenute modificazioni di sorta.
Carta d’Identità Elettronica: ci siamo - 12 Giugno 2017 - 10:23
Da martedì 13 giugno 2017 agli sportelli dell'ufficio Anagrafe di Verbania, dopo lo slittamento delle scorse settimane, sarà rilasciata la nuova carta di identità elettronica (CIE).
LegalNews: Part time: compatibilità con altre attività lavorative - 12 Giugno 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la recentissima sentenza n. 13196 del 25.05.2017 ha affrontato il tema della valutazione della compatibilità tra part time e svolgimento di ulteriori attività lavorative da parte del dipendente.
Macugnaga inizia la stagione estiva - 9 Giugno 2017 - 23:20
Da domani, sabato 10 giugno la seggiovia Pecetto – Burki – Belvedere sarà regolarmente aperta tutti i giorni con orario 08.30 – 17.00, continuato nei giorni di maggior affluenza.
“Spalloni e bricolle” - 9 Giugno 2017 - 23:16
Sabato 10 giugno, alle ore 17 presso il Museo dello spallone di Masera sarà presentata la mostra fotografica “Spalloni e bricolle” immagini di Pier Giorgio Novellini.
Mostra "Scotchage" - 9 Giugno 2017 - 19:06
Sabato 10 Giugno 2017 alle ore 18.00 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio, inaugura la mostra “SCOTCHAGE” di Giuseppe Abbati a cura di Ubaldo Rodari. Testo e presentazione di Flaminio Gualdoni.
Arriva ad Arona la festa dello Street Food - 8 Giugno 2017 - 10:23
Sul Lungo Lago Caduti di Nassirya e Largo Alpini dal 9 all’11 giugno, la prima edizione di Arona Street Food , ristorazione itinerante con più di 25 food truck con panini d’autore, fritti e cucina gourmet.
Servizio Civile Nazionale 44 posti in Provincia del VCO - 5 Giugno 2017 - 10:23
Il 26 giugno scadono i termini per candidarsi al nuovo Bando di Servizio Civile Nazionale. Sono ben 44 i posti a disposizione nel Verbano Cusio Ossola (ripartiti su 16 diversi progetti).
"Storie di legno e di pietra" - 19 Maggio 2017 - 16:01
Sabato 20 maggio nel pomeriggio (ore 15.30-17.30) si terrà uno dei consueti appuntamenti del Museo in Gioco, frutto della collaborazione tra Biblioteca per Ragazzi, volontari del Progetto Nati per Leggere e Civico Museo Archeologico di Mergozzo.
Centri Estivi Comunali - 14 Maggio 2017 - 10:23
Dal 15 maggio aperte le iscrizioni ai centri estivi comunali a Verbania. I Centri Estivi offrono ai bambini/ragazzi la possibilità di valorizzare il tempo libero nei mesi estivi di luglio e agosto, attraverso attività educative e stimolanti che mirano alla soddisfazione delle loro necessità di aggregazione, comunicazione, esplorazione, avventura, costruzione e conoscenza della realtà territoriale.
"Fotografie della Berlino Est“ - 12 Maggio 2017 - 15:03
Sabato 13 maggio 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “ il Brunitoio” inaugura la mostra di Roberto Toja “WARUM DIE ZEIT? - Fotografie della Berlino Est“. A cura di Giulia Grassi. Testo e presentazione di Giulia Grassi.
FdI AN su disordini in zona Carrefour - 11 Maggio 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Direttivo Cittadino FDI AN VB e del Consigliere Comunale, Damiano Colombo, che si dichiarano moderatamente soddisfatti dei provvedimenti adottati per il parcheggio Carrefour.
Carta d’Identità Elettronica a Verbania - 1 Maggio 2017 - 11:27
Al via da questa settimana la Carta d’Identità Elettronica al Comune di Verbania. Ufficio chiuso martedì 2 maggio al pomeriggio.
Parcheggi: conciliare abbonamenti e manifestazioni - 30 Aprile 2017 - 11:27
Riceviamo una mail di una lettrice del blog, che chiede la possibilità di allargare la zona parcheggi ad abbonamento a Pallanza, nei giorni in cui si svolgono manifestazioni.
orario - nei commenti
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 2 Giugno 2017 - 10:54
ahahahahahahahhhahahahaha
poco importa se la struttura del guscio in un incendio collassa in 15 min., poco importa il costo dell'opera, poco importa la scomodità delle poltrone. poco importa che il bar e il ristorante siano concepiti come lo potrebbe fare un "gatto parkinsoniano", poco importa che non ci siano bagni a servizio della spiaggia.... ed è pure fiero il nostro roby (i bei tempi che si scavavano buche e riempivano buche e i treni erano in orario) ahahahahahahahahah
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 01:18
Lato commercianti
2 considerazioni: La prima è che si chiede l'impegno giornaliero di 13/15 ore dalle 9 alle 22/24 e ciò sicuramente non aiuta (non parliamo di supermercati dove ci sono decine di dipendenti che possono turnare). Se si ha dipendenti è anche un costo. La seconda è che tanta gente in giro, bar e ristoranti pieni ma business per le altre attività poco o nulla. Io personalmente durante questi eventi non ho mai comprato nulla. La sera esco per passeggiare e non per comprare e poi dovrei andare in giro il resto della serata col sacchetto in mano. Penso che molti ragionino come me. Di gente col sacchetto in mano non se ne vede. Il commerciante sa che al limite riesce a spostare gli incassi dal pomeriggio alla sera ma il totale non cambia. I negozio possono stare aperti anche 24 ore su 24 ma il fatturato sarà sempre lo stesso di un orario ridotto.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 12 Febbraio 2017 - 22:06
Piccolo non è bello
Piccolo è bello? Assolutamente no. Il piccoli comuni non possono affrontare da soli certe esigenze. Anche gli esempi che avete fornito sono errati. Parlando del vigile urbano che avete evocato solo un comune di un a certa dimensione può garantire una squadra a dispozione per un largo lasso di tempo che funzioni come una sorta di pronto intervento. Nei comuni minuscoli bisogna aspettare che l'unicità vigile il organico abbia il tempo è la voglia di muoversi nel proprio orario lavorativo. Nei piccoli comuni inoltre spesso si assiste a figure di sindaci e funzionari comunali che firmano una sorta di blocco di potere che domina arrogantemente quel determinato territorio comunale.
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 15:50
Grazia e gli orari
Anche in Italia è pieno di gente che fa chilometri e chilometri ogni giorno per andare a lavorare, fa salti mortali per arrivare in orario nonostante frane e strade maltenute, treni da terzo mondo ed orari sballati: prova a chiedere a chi ogni giorno va da VB a Milano; in questo nessuna differenza con i frontalieri. E chi se lo merita non verrà mai considerato un ratto dal datore di lavoro elvetico. Gli slogan politici, specialmente sotto elezioni, sono altra cosa: idem avviene in Italia, dove si parla di ruspe, ma poi ci si accontenterebbe di filtrare gli ingressi concedendoli solo a chi ne ha realmente titolo.Saggiamente si sono esperessi Robi e Max!
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 15 Novembre 2016 - 16:13
Svizzera e Frontalieri
Allora , da quando ci sono stati gli accordi bilaterali fra la Svizzera e l'Unione Europea , i controlli alla frontiera si sono molto allentati ! Nel l'orario di entrata dei frontalieri ( quello che purtroppo diversamente era una volta ) , nemmeno ti fermano , solo se eventualmente vedono una targa della macchina , di province diverse da quelle confinanti al Ticino . I doganieri non sono inaspriti verso i frontalieri , lo sono solo alcuni politici svizzeri che trovano comodo , per loro interessi "elettorali" , riversare sui frontalieri problemi loro che i frontalieri non ne possono niente ! Vogliono spremerli come dei limoni , così trovano consensi , tassarli al 100% , anche se non vivono in Svizzera , anche se a loro non devono i servizi come ai residenti . I frontalieri non votano , perciò non rompono le scatole nemmeno dopo la pensione , non possono chiedere di avere un aumento o la tredicesima. Ultimo anche il casellario , solo per motivi politici! Sempre e comunque e i frontalieri!
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 17:44
multe per sosta
Vorrei far presente alla consigliera Stefania Minore, di PASSARE spesso x piazza Giovanni XXIII o in piazza Garibaldi e lungo lago ( Pallanza ) per vedere in quanti pagano il posteggio anche la Domenica, invece sulla piazza (disco orario 60mt. ) c'è chi la lascia al venerdì x il lunedì, ma i vigili passano, ma in macchina.
Minore: troppe multe - 13 Novembre 2016 - 18:16
Libera interpretazione
Credo che il comunicato si possa interpretare......oltre alle soggettive interpretazioni, letto nella chiave "zero tollerabilità" in caso il tagliando o disco orario fosse scaduto da una decina di minuti, trova senso il quesito posto dal consigliere! Non credo si voglia tutelare gli interessi di chi non ottemperi alle norme del C.d.S., ma forse di tutti quei cittadini, che colti da impedimenti, tardano nel ritirare la vettura e per una decina di minuti , nonostante abbiamo inserito le monetine nel parcometro o parchimetro, da bravi cittadini, incassano il premio! La discrezionalità è sempre soggettiva!
"Una Linea chiamata Cadorna" - 6 Novembre 2016 - 11:32
Esseno di Mergozzo
Essendo di Mergozzo sono molto interessato, mi sembra evidente che l'orario è limitato il sabato e la domenica sono doverosi. Non facciano le cose solo per pochi ,le persone e i ragazzi sono impegnati in quegli orari.
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 12:45
vergogna nazionale
ennesima pagliacciata italiana. prima Renzi autorizza 40.101 nuove slot per il 2016 (portandole a una ogni 143 italiani,una gigantesca bisca nazionale),e poi i sindaci mettono il limite orario per far dire ai boccaloni "hai visto che bravi"... penosi. mandiamoli a casa.
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 5 Novembre 2016 - 11:29
Re: Come al solito
Caro Giovanni, non puoi sempre fare di ogni erba un fascio! Concordo che le "macchinette" siano l'ennesima ipocrisia italiana, "No ai casino, Si alle slot nei bar"! Però, non dimenticare che a questa situazione ci siamo arrivati con decisioni politiche prese, o non prese, da ambo le parti e che si perdono nella notte dei tempi! Che armi hanno i Sindaci e chi sta sul territorio? Poche o nessuna! Una di queste è limitare l'orario, con la speranza che qualcuno vigili sul rispetto di questa ordinanza. Le vere domande sono: - Perchè Verbania ci arriva solo ora? - Perchè sia la maggioranza che l'opposizone (che ci ha riempito le "tasche" con un flusso continuo di interpellanze e comunicati stampa su tutto) non si sono interessate prima del problema? - Perchè solo pochi comuni applichino questo potente strumento a loro disposizione? - I comuni, o in generale gli enti locali, quali altri strumenti hanno a disposizione per limitare, e perchè no eliminare, questo tipo di attività? - ... Saluti Maurilio
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 10:30
Bene!
Ottima questa ordinanza, buon lavoro. Non potendole chiudere, almeno limitare il più possibile l'orario.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 13 Settembre 2016 - 11:39
Re: Maurilio Maurilio...
Ciao pulcinobig siamo disallineati, mi spiace; ma se qualcuno mi chiamava, gli avrei dato immediatamente la soluzione del problema: per far allenare 9 ragazzini in un orario dalle 17:00 alle 20:00, perchè dopo è giustamente troppo tardi, togli 9 ragazzini che si stanno già allenando in quella vasca! E' la stessa soluzione da adottare se vorresti far giocare una squadra di calcio in più a Suna, Possaccio o San Francesco, ne togli una, o le diminuisci lo spazio a disposizione, che più o meno è la stessa cosa! E questo vale per basket e pallavolo! Per questo bisogna affrontare al più presto il problema alla radice! Perchè utti i giorni ci sono problemi simili. Per costruire una piscina nuova ci vuole tempo, ma se non partiamo al più presto, non arriveremo mai alla meta! All'epoca dell'amministrazione Reschigna, c'era un progetto, di copertura della piscina esterna, che sembrerebbe essere la soluzione più semplice, non ricordo come la cosa sia andata a finire... Come ho già detto, avrei apprezzato un'opposizione che affronta il problema con un approccio del tipo: "C'è un problema con la piscina, perchè invece di spendere 7mln per piazza fratelli bandiera, o altri progetti, non raddoppiamo o adeguiamo la piscina?" Da dirigente sportivo mi chiedo: come può una società di nuoto portare avanti un'attività agonistica senza avere una piscina a disposizione? Mentre la domanda che mi farei da genitore è: come posso iscrivere mio figlio ad una società, buona o cattiva che sia, che non ha un impianto a disposizione? Il dubbio, al di là della confusione e superficialità iniziale (per stessa ammissione del firmatario) dall'interpellanza e del relativo comunicato, che ci sia dietro qualcosa d'altro mi rimane...spero che (ma la mia domanda è retorica, so già che è così) Brignone e tutti gli altri si siano prestati a questo gioco per ingenuità, voglia di fare e convinzione di essere nel giusto, e spesso lo sono! Saluti Maurilio
Campagna non t'azzardare, a chi rivolgersi per un aiuto - 9 Settembre 2016 - 21:13
inbsisto e documento
allego foto...il commento del gestore VLT la dice lunga,l'orario ridotto gli tagliera' le gambe....questa e' la strada da seguire.....certo,senza paura delle lobby.........la sala in questa foto e' a Domodossola...............
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 15:43
ma ti rendi conto?
Ciao Maurilio, francamente mi hai stufato, ti rispondo in parte con l'intervento di Andrea: "...qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? Dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi." Ovvero una interpellanza è una domanda, se anche non ci fossero stati errori nelle premesse, la domanda sarebbe stata la stessa , e come dice Andrea non ha avuto risposta... ma tutti a fare i professoroni... si vogliono interpellanze più serie? Quella sulla correttezza degli atti sulla Beata Giovannina è abbastanza seria e documentata? http://www.unaverbaniapossibile.it/n756939-interpellanza-sul-ripristino-della-correttezza.htm eppure nessuno su questa cosa dice nulla. Mi sono prestato a presentare una interpellanza scritta da un iscritto al PD che non riusciva ad avere risposte, dov'è lo scandalo? dove sono le risposte? alla fine sta a vedere che va tutto bene tranne il sottoscritto... PS C'è UNA INTERPELLANZA CHE NON HO SCRITTO IO E CHE CHIEDE I CONTI DEL GIRO D'ITALIA, MA NESSUNO SI SCANDALIZZA SE QUEI CONTI NON VENGONO PRESENTATI? Le imprecisioni nelle premesse dell'interpellanza ci sono, chi lo nega, ma nel merito, malgrado l'errore (trappolone o meno) le risposte verranno date? Si chiede a questa spett. amministrazione -Se sia a conoscenza di tutto quanto sopra esposto -Se non ritenga inadeguata la “concessione” degli attuali gestori della piscina in considerazione di tutto quanto sopra citato e soprattutto facendo riferimento all’età degli atleti (quasi tutti minorenni) -Se non ritenga l’amministrazione necessario un proprio intervento al fine di garantire a venti giovani atleti della nostra città di potersi allenare regolarmente per poter ottenere risultati adeguati alle loro capacità, tenendo conto l’urgenza dovuta all’inizio della stagione agonistica fissata per metà settembre
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 14:19
spiegatemi
Ci sono molte cose che dovrei dire, spero di riuscire ad articolare un discorso che possa chiarire la situazione. In un comune "normale" ( o ideale) il corretto funzionamento degli organi politici rende superflue gran parte delle interpellanze che a Verbania vengono presentate. Sarebbe sufficiente scrivere al presidente di una commissione la volontà di trattare un tema per risolvere qualsiasi dubbio, inutile dire che a Verbania ciò non succede, se i temi non piacciono non possono essere trattati. in un comune "normale", nel caso in cui il punto precedente non si potesse percorrere ( commissione appena convocata o altro) a un consigliere comunale basterebbe fare un accesso agli atti. Ecco, a Verbania se siedi ai banchi dell'opposizione devi aspettare almeno 30 giorni ( termine ultimo affinché l'amministrazione risponda), più spesso, scaduto il termine, dopo insistenze si riceve una risposta parziale e non soddisfacente ( cose strane accadono a Verbania). In questo specifico caso, risultava impossibile fare un accesso agli atti per ricevere le informazioni necessarie ( a metà settembre ricomincia la stagione agonistica) per cui è sembrato più efficace proporre subito interpellanza ( sotto forma anche di comunicato poiché questa è la modalità preferita dalla nostra amministrazione). Ora, io non sarò dotato di grande intelletto, ma qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? Dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti